News ASO cancella le corse di Aprile

BDC-MAG.COM

Apprendista Scalatore
18 Febbraio 2014
2.558
507
Amaury Sport Organisation (ASO) ha annunciato che Paris-Roubaix (12 aprile), Liège-Bastogne-Liège (26 aprile) e Freccia Vallone (22 aprile) non verranno organizzate nelle date previste, ma in accordo con l'UCI verranno spostate, se possibile, a date da destinarsi. Anche le relative ciclosportive amatoriali sono cancellate. Ad oggi sono cancellate tutte le...
Leggi tutto...
 

Maxfire

Apprendista Velocista
21 Settembre 2012
1.481
200
Roma
Bici
Specialized Tarmac Sl4
Ci rivediamo per chi ci sarà nel 2021. Anno così in tempi moderni non ha precedenti e probabile che niente sarà uguale a prima e prima di rialzarsi da una batosta del genere ci vorranno decenni. Il ciclismo sarà un lusso che sarà ripreso quando ci sarà una parvenza di società normalizzata come d'altronde tutti i sport. Scusate ma vedo che si va avanti sperando che sia solo un raffreddore che dopo un po' passa, annunciando di volta in volta le gare annullate. Purtroppo non è così, stiamo di fronte ad un nemico invisibile che se non si trovano armi adeguate ci costringerà a trovare un modello sociale inimmaginabile con interazioni umane al minimo e spostamenti a breve distanza.
Magari mi sbaglio ed è solo un brutto sogno.
 

golance

Apprendista Cronoman
18 Febbraio 2013
2.822
2.143
Bergamo
Bici
cannnnnondale
Ci rivediamo per chi ci sarà nel 2021. Anno così in tempi moderni non ha precedenti e probabile che niente sarà uguale a prima e prima di rialzarsi da una batosta del genere ci vorranno decenni. Il ciclismo sarà un lusso che sarà ripreso quando ci sarà una parvenza di società normalizzata come d'altronde tutti i sport. Scusate ma vedo che si va avanti sperando che sia solo un raffreddore che dopo un po' passa, annunciando di volta in volta le gare annullate. Purtroppo non è così, stiamo di fronte ad un nemico invisibile che se non si trovano armi adeguate ci costringerà a trovare un modello sociale inimmaginabile con interazioni umane al minimo e spostamenti a breve distanza.
Magari mi sbaglio ed è solo un brutto sogno.
azz che catastrofista
per me il tour si farà, se così non fosse vorrebbe dire che analogamente tutto lo sport internazionale sarebbe ancora fermo. gli interessi economici sono troppo grandi perchè tutto rimanga fermo ad oltranza, ci sono competizioni già in corso che attendono di essere terminate, per le quali si stanno organizzando in questi giorni date alternative.
Che si arrivi a un modello sociale definitivamente stravolto come lo ipotizzi vorrebbe dire il fallimento di moltissime aziende e un ridimensionamento pesante per tutta l'economia globale. vorrebbe dire che alcune strutture produttive verrebbero intaccate definitivamente, non momentaneamente congelate, vorrebbe dire che non sarà trovata nessuna cura e che il virus continui a propagarsi incessantemente senza immunità. credo e spero proprio che non sarà così.
 

fabiopon

Scalatore
19 Novembre 2009
6.078
2.675
57
Genova
Bici
Specialized Roubaix SL2 + Olmo Zeffiro VCT + Rockraider 5.1
Un anno fermi completamente. Si riparte l'anno prossimo. E amen.
 
23 Ottobre 2015
4.873
2.222
Varese
Bici
Cube, Specialized
azz che catastrofista
per me il tour si farà, se così non fosse vorrebbe dire che analogamente tutto lo sport internazionale sarebbe ancora fermo. gli interessi economici sono troppo grandi perchè tutto rimanga fermo ad oltranza, ci sono competizioni già in corso che attendono di essere terminate, per le quali si stanno organizzando in questi giorni date alternative.
Che si arrivi a un modello sociale definitivamente stravolto come lo ipotizzi vorrebbe dire il fallimento di moltissime aziende e un ridimensionamento pesante per tutta l'economia globale. vorrebbe dire che alcune strutture produttive verrebbero intaccate definitivamente, non momentaneamente congelate, vorrebbe dire che non sarà trovata nessuna cura e che il virus continui a propagarsi incessantemente senza immunità. credo e spero proprio che non sarà così.
Invece per me ha ragione.
In Cina non ne sono ancora usciti nonostante siano partiti un mese prima dell’italia.
Qua non siamo ancora arrivati al picco, significa essere nelle condizioni della Cina a fine maggio.
L‘europa è un paio di settimane indietro all’Italia e siamo a metà giugno.
Non credo che si possa pensare di mettere in moto tutto gruppo, giornalisti, carovana e persone per strada senza rischiare di diffondere ancora il contagio.
 
  • Mi piace
Reactions: fabiopon

fabiopon

Scalatore
19 Novembre 2009
6.078
2.675
57
Genova
Bici
Specialized Roubaix SL2 + Olmo Zeffiro VCT + Rockraider 5.1
Invece per me ha ragione.
In Cina non ne sono ancora usciti nonostante siano partiti un mese prima dell’italia.
Qua non siamo ancora arrivati al picco, significa essere nelle condizioni della Cina a fine maggio.
L‘europa è un paio di settimane indietro all’Italia e siamo a metà giugno.
Non credo che si possa pensare di mettere in moto tutto gruppo, giornalisti, carovana e persone per strada senza rischiare di diffondere ancora il contagio.
Oltretutto quando incominceranno a calare i contagi non è che di colpo le misure restrittive scompariranno e di colpo baci e abbracci. Già si pensa a feste di fine emergenza, così quelli che non se la sono presa...
 

rebus

Pedivella
5 Luglio 2017
473
234
44
Bologna
Bici
Triban RC520
Invece per me ha ragione.
In Cina non ne sono ancora usciti nonostante siano partiti un mese prima dell’italia.
Qua non siamo ancora arrivati al picco, significa essere nelle condizioni della Cina a fine maggio.
L‘europa è un paio di settimane indietro all’Italia e siamo a metà giugno.
Non credo che si possa pensare di mettere in moto tutto gruppo, giornalisti, carovana e persone per strada senza rischiare di diffondere ancora il contagio.

Questo ha senso, ma dire che nulla sarà più come prima e che ci vorranno decenni per riprendersi mi pare francamente esagerato. Non fasciamoci la testa prima di romperla :-)
 

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
24.862
5
9.179
Bugliano
Bici
qualunquemente
Invece per me ha ragione.
In Cina non ne sono ancora usciti nonostante siano partiti un mese prima dell’italia.
Qua non siamo ancora arrivati al picco, significa essere nelle condizioni della Cina a fine maggio.
L‘europa è un paio di settimane indietro all’Italia e siamo a metà giugno.
Non credo che si possa pensare di mettere in moto tutto gruppo, giornalisti, carovana e persone per strada senza rischiare di diffondere ancora il contagio.
il figlio di un mio amico da qualche anno vive a Shanghai.
ieri ha postato su fb un video dove si vede un sacco di gente in un parco pubblico, tutti con la mascherina ma tutti fuori, in gruppi, all'aperto, con le bici, a passeggiare, a giocare.
purtroppo non posso mettere il link per motivi di privacy, ma è molto consolante; speriamo passi presto quest'incubo.
 
23 Ottobre 2015
4.873
2.222
Varese
Bici
Cube, Specialized
il figlio di un mio amico da qualche anno vive a Shanghai.
ieri ha postato su fb un video dove si vede un sacco di gente in un parco pubblico, tutti con la mascherina ma tutti fuori, in gruppi, all'aperto, con le bici, a passeggiare, a giocare.
purtroppo non posso mettere il link per motivi di privacy, ma è molto consolante; speriamo passi presto quest'incubo.
Lì non so se erano dentro la zona rossa o fuori.
Comunque speriamo che se ne esca presto veramente.