News Bis di Jay Vine nell'8^ tappa della Vuelta

BDC-MAG.COM

Passista
18 Febbraio 2014
3.707
1.240
Visita sito
L'australiano Jay Vine (Alpecin-Deceuninck) si è regalato l'ottava tappa della Vuelta, in cima a Collau Fancuaya. Remco Evenepoel mantiene il comando assoluto. Seconda vittoria in carriera e seconda vittoria alla Vuelta per Vine. Lo scalatore australiano del team Alpecin-Deceuninck ha vinto l'8a tappa al termine dei 153,4 chilometri in programma...
Leggi tutto...
 

ogunde

Apprendista Passista
23 Luglio 2016
874
323
Visita sito
Bici
bianchi infinito cv 2018
Sembrava avere un rapporto veramente agile, quasi da mtb...qualcuno riesce a sapere cosa montasse dietro? Pura curiosità...
 

EMAC

Scalatore
18 Gennaio 2010
7.181
5.078
54
italia
Visita sito
Bici
Trek Emonda
Comunque e' una cosa strana........da giovane i numeri devi averli e dimostrarli,evidentemente non si allenava bene...boh
Da quello che ho letto sembra non sia mai stato un fenomeno, poi ha vinto il mondiale e-sport e gli e' stata data la possibilita' con l'Alpecin e ha cominciato ad avere risultati discreti.
 

jan80

Ammiraglia
3 Marzo 2008
17.445
7.071
bassano del grappa
Visita sito
Bici
Colnago
Da quello che ho letto sembra non sia mai stato un fenomeno, poi ha vinto il mondiale e-sport e gli e' stata data la possibilita' con l'Alpecin e ha cominciato ad avere risultati discreti.
infatti e' questo lo strano.......cioè se ha 22 anni non hai i "numeri" non e' che saltano fuori a 25 anni,se 3 anni prima andava a 5w/kg non puo' essere normale che 3 anni dopo vada 6,3w/kg
 

ogunde

Apprendista Passista
23 Luglio 2016
874
323
Visita sito
Bici
bianchi infinito cv 2018
Mi ha ricotdato Garzelli, che in una cronoscalata al giro, con pendenze assurde e finale sullo sterrato, vinse a sorpresa mettendo rapporti agilissimi, che allora non si usavano abitualmente. Ma è solo una sensazione, da Froome in poi siamo abituati alle pedalate molto agili, questa mi sembrava particolarmente "facile" oltre che agile, per questo mi ha incuriosito.
 

gibo2007

Apprendista Cronoman
30 Agosto 2015
3.196
1.985
Visita sito
Bici
Canyon
Mi ha ricotdato Garzelli, che in una cronoscalata al giro, con pendenze assurde e finale sullo sterrato, vinse a sorpresa mettendo rapporti agilissimi, che allora non si usavano abitualmente. Ma è solo una sensazione, da Froome in poi siamo abituati alle pedalate molto agili, questa mi sembrava particolarmente "facile" oltre che agile, per questo mi ha incuriosito.
Era facile perché aveva tanta potenza.
 
  • Mi piace
Reactions: ogunde and Volcome

Maiella

Biker Maiellensis
28 Gennaio 2015
698
554
42
Abruzzo
Visita sito
Bici
Focus Izalco Max
Se due anni fa qualcuno mi avesse detto che uno preso da Zwift avrebbe vinto due tappe alla Vuelta in salita, gli avrei dato del pazzo. Superlativo.
Le belle vittorie di Vine sono notevoli, ma non enfatizziamo la sua provenienza dall'accademia di Zwift, perché il corridore era già attivo in formazioni continental.
Il caso Vine fa notizia per una cassa di risonanza mediatica legata al marketing (sui canali Eurosport e GCN che hanno accordi con Zwift la storia di Vine é diventato un loop fastidioso).
Di corridori (anche forti) passati da formazioni elite/amatoriali il gruppo ne annovera diversi, ma che non fanno notizia per la mancanza di interesse commerciale.
 
Ultima modifica: