Bis di Jay Vine nell’8^ tappa della Vuelta

25

L’australiano Jay Vine (Alpecin-Deceuninck) si è regalato l’ottava tappa della Vuelta, in cima a Collau Fancuaya. Remco Evenepoel mantiene il comando assoluto. Seconda vittoria in carriera e seconda vittoria alla Vuelta per Vine.

Lo scalatore australiano del team Alpecin-Deceuninck ha vinto l’8a tappa al termine dei 153,4 chilometri in programma oggi tra Pola de Laviana e la vetta del Collau Fancuaya (10,1 chilometri a 8,5%).

Vine si è imposto davanti allo spagnolo Marc Soler (UAE Team Emirates), e a Rein Taaramae (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux), che chiudono a +43”. Thibaut Pinot ai piedi del podio, a 47”.

Remco Evenepoel (Quick-Step AlphaVinyl) rimane il leader assoluto, è arrivato quinto di giornata (+1’20”), davanti a Enric Mas (Movistar) e Primoz Roglic (Jumbo-Visma).

Commenti

  1. Se due anni fa qualcuno mi avesse detto che uno preso da Zwift avrebbe vinto due tappe alla Vuelta in salita, gli avrei dato del pazzo. Superlativo.
  2. ogunde:

    Sembrava avere un rapporto veramente agile, quasi da mtb...qualcuno riesce a sapere cosa montasse dietro? Pura curiosità...
    Non aveva un rapporto troppo agile (penso avesse un 30 nei tratti duri), é che lo faceva mulinare.
Articolo precedente

Settima tappa a Herrada. Evenepoel resta in rosso

Articolo successivo

Louis Meintjes si aggiudica la 9^ tappa. Nuovo affondo di Remco

Gli ultimi articoli in News