Louis Meintjes si aggiudica la 9^ tappa. Nuovo affondo di Remco

23

Louis Meintjes (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux) ha vinto la nona tappa della Vuelta, disputata tra Villaviciosa e Les Praeres (171km, 3675mt). Quarto di giornata, Remco Evenepoel ha incrementato il suo vantaggio in classifica generale.

Prima vittoria in un Grand Tour per Louis Meintjes, che in carriera vanta ben 4 Top10 nei GT, ma fino ad oggi nessuna vittoria. Lo scalatore 30enne sudafricano della Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux ha vinto domenica a Les Praeres, davanti a Samuele Battistella (Astana Qazaqstan) ed Edoardo Zambanini (Bahrain Victorious). Tutto è avvenuto sulle temibili pendenze dell’ultima delle cinque salite della giornata, con i suoi 3,9 chilometri al 12,9% di media.

Remco Evenepoel (Quick-Step AlphaVinyl), ancora una volta ha impressionato, quarto sul traguardo (a +1’30” dal vincitore) la maglia rossa ha allargato il gap sugli inseguitori in classifica generale grazie ad un nuovo numero: ai piedi di Les Praeres ha spaccato completamente il gruppo dei favoriti, un quartetto composto da Evenepoel, Primoz Roglic (Jumbo-Visma), Juan Ayuso (UAE Team Emirates) ed Enric Mas (Movistar) e il belga si è presto ritrovato solo con quest’ultimo, ma incapace di seguire il suo passo.


Il belga, dominatore in questo avvio della Vuelta, non ha ancora vinto una tappa, ma probabilmente non ha rinunciato all’idea data la sua forma negli ultimi giorni, e l’occasione ideale si presenterà domani, con la cronometro individuale di 30,9km.

Commenti

  1. Come sempre, da non tifoso di nessuno, spero che Remco ce la faccia, se non altro per la m€rd@ che si prende spesso addosso, vedi dei commenti su YT che mi lasciano davvero con l´amaro in bocca :-(
    Lo chiamano Evenm€rd@ :-(
    Che tristezza infinita...
Articolo precedente

Bis di Jay Vine nell’8^ tappa della Vuelta

Articolo successivo

Wout Poels, Peter Serry e Sepp Kuss lasciano la Vuelta

Gli ultimi articoli in News