Gare Campionati del mondo 2020: Filippo Ganna ha vinto la cronometro maschile

 

mlv

Passista
29 Settembre 2013
4.602
914
Monza e Brianza
Bici
Specialized Venge SWorks - Colnago CT2 HP titanio
CHE NOIA !!! :bua:

Ogni volta che c'è un risultato importante, una prestazione degna di nota, ecc ecc :ola:... arriva sempre il drappello di quelli che "tanto sono dopati". gandalf
Allora ... liberissimi di pensare che sono tutti dopati ... però allora se ne siete convinti ... smettete di seguire il ciclismo agonistico :yoga:, e soprattutto smettete di annoiare noi altri che vogliamo credere che queste prestazioni siano rappresentative di un campione vero. Ci sbagliamo? Può darsi !!! Però continuando con questo "gnè gnè gnè" date solo l'impressione di voler rovinare il gioco a cui qualcun altro è appassionato, solo perchè voi siete convinti che il gioco sia truccato. >@<

Con grande rispetto del parere di tutti. o-o
 

Paolore

Apprendista Velocista
13 Luglio 2012
1.735
1.559
54
albinea
Bici
Nevi titanio
CHE NOIA !!! :bua:

Ogni volta che c'è un risultato importante, una prestazione degna di nota, ecc ecc :ola:... arriva sempre il drappello di quelli che "tanto sono dopati". gandalf
Allora ... liberissimi di pensare che sono tutti dopati ... però allora se ne siete convinti ... smettete di seguire il ciclismo agonistico :yoga:, e soprattutto smettete di annoiare noi altri che vogliamo credere che queste prestazioni siano rappresentative di un campione vero. Ci sbagliamo? Può darsi !!! Però continuando con questo "gnè gnè gnè" date solo l'impressione di voler rovinare il gioco a cui qualcun altro è appassionato, solo perchè voi siete convinti che il gioco sia truccato. >@<

Con grande rispetto del parere di tutti. o-o
Sarà sbagliato dire "sono tutti dopati" ma, visti i precedenti, anche porsi delle domande è giusto. Io ad esempio resto stupefatto dalle donne olandesi. Non dico che siamo dopate ma il dominio cosi totale che va avanti da anni mi lascia perplesso. Mai vista una cosa del genere. Vincono solo loro da anni e oggi è l ennesima conferma. 3 nelle prime 4. Tra l' altro un altro aspetto del doping è che cmq le innovazioni in quel settore ovviamente precedono sempre l antidoping. Ma questa è una considerazione generale che non si riferisce ad un singolo.
 

dave_and_roll

Apprendista Scalatore
9 Settembre 2009
1.974
731
Nowhere
Bici
Giant TCR Advanced Pro Disc 2017...finalmente
Ma io dico: ma perché secondo alcuni i ciclisti sono solo quelli da gt? Ganna è il migliore al mondo nell'inseguimento su pista e a cronometro e secondo alcuni dovrebbe perdere peso (più di 10kg...ditemi da dove dovrebbe tirarli giù uno con un fisico così) per andare SENZA successo a tentare un'improbabile classifica in un gt.
Vi ricordo che è un professionista seguito dai migliori professionisti e se compete in queste prove è perché sono il suo terreno ideale. Non è seguito da Pippo e Pluto. E i signori sky ineos hanno trasformato un paio di pistard in ottimi uomini da gt.
Quindi godiamoci il nostro Ganna senza le solite menate, altrimenti tali Sagan, Gilbert, Cancellara, Boonen dovrebbero essere dei signori nessuno.
Un'ultima cosa: io adoro Wout Van Aert, ma un conto è scremare il gruppo tirando alla morte e poi staccarsi, un conto è scattare dopo che il Wout della situazione ha fatto la menata...non confondiamo le cose.
Su una salita alpina lunga, da un uomo di classifica le prende secche. Stante il fatto che ha dei numeri eccezionali. Anche lui non è seguito da Pluto e Paperino: se in Jumbo Visma hanno puntato per la classifica su Roglic vuol dire che in quel contesto offre garanzie migliori. E ricordo che Roglic è arrivato secondo, non merdesimo.
 
Ultima modifica:

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
22.595
1
6.413
Bugliano
Bici
qualunquemente
Sarà sbagliato dire "sono tutti dopati" ma, visti i precedenti, anche porsi delle domande è giusto. Io ad esempio resto stupefatto dalle donne olandesi. Non dico che siamo dopate ma il dominio cosi totale che va avanti da anni mi lascia perplesso. Mai vista una cosa del genere. Vincono solo loro da anni e oggi è l ennesima conferma. 3 nelle prime 4. Tra l' altro un altro aspetto del doping è che cmq le innovazioni in quel settore ovviamente precedono sempre l antidoping. Ma questa è una considerazione generale che non si riferisce ad un singolo.
il 'segreto' del dominio delle donne olandesi è che hanno un bacino di praticanti gigantesco, molto superiore al nostro.
bacino che deriva dall'uso quotidiano della bicicletta come mezzo di trasporto, cosa che da noi riguarda solo una sparuta minoranza.
 

mlv

Passista
29 Settembre 2013
4.602
914
Monza e Brianza
Bici
Specialized Venge SWorks - Colnago CT2 HP titanio
Ma io dico: ma perché secondo alcuni i ciclisti sono solo quelli da gt? Ganna è il migliore al mondo nell'inseguimento su pista e a cronometro e secondo alcuni dovrebbe perdere peso (più di 10kg...ditemi da dove dovrebbe tirarli giù uno con un fisico così) per andare SENZA successo a tentare un'improbabile classifica in un gt.
Totalmente d'accordo !!! o-o

Ma figuriamoci se un talento così grande si deve rovinare provando a diventare uno scalatore !!! Purtroppo (come ho già scritto) questa è la cultura del "ciclismo=salita" ... tutto il resto non conta.
Invece, la verità è che uno che va più forte in salita non è più forte in generale, ma semplicemente va più forte in salita. E questo non è indicatore di una caratura superiore rispetto a un campione come Ganna, che va forte in piano. Uno di 86 kg, anche se non ha un filo di grasso, non può competere su salite lunghe e impegnative con uno scalatore che pesa 50 kg. Semplicemente perchè non può sopperire con la potenza a quei 36 kg in più. Così come in piano (dove conta la potenza assoluta molto più del peso) lo scalatore da 50 kg non potrà mai erogare 500 Watt per competere con Ganna. E non è che uno dei 2 è meglio !!! Sono semplicemente 2 ciclisti con caratteristiche diverse.

Basta vedere la mentalità di molti gruppi di ciclisti amatoriali ... si esce in gruppo e fino all'attacco della salita si va quasi a passeggio (se qualcuno scatta è un cagacaxxi che rompe il gruppo) e poi appena parte la salita ... tutti a tutta (il che è considerato perfettamente lecito in una legge non scritta). Di fatto questo relega i passisti a fare i gregari del gruppo. Io dico: passisti svegliatevi !!! Se i piccoletti vi fanno morire salendo a 1200 di VAM ... poi si torna a casa a 40 km/h fissi e scatto ad ogni rotonda !!! :mrgreen:
 

Paolore

Apprendista Velocista
13 Luglio 2012
1.735
1.559
54
albinea
Bici
Nevi titanio
il 'segreto' del dominio delle donne olandesi è che hanno un bacino di praticanti gigantesco, molto superiore al nostro.
bacino che deriva dall'uso quotidiano della bicicletta come mezzo di trasporto, cosa che da noi riguarda solo una sparuta minoranza.
Sicuramente sarà così....ma restano sempre poche percentualmente rispetto a tutto il resto delle nazioni. E si vede negli uomini dove "ogni tanto" vince un olandese....Cmq meglio per loro.
 

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
22.595
1
6.413
Bugliano
Bici
qualunquemente
Sicuramente sarà così....ma restano sempre poche percentualmente rispetto a tutto il resto delle nazioni. E si vede negli uomini dove "ogni tanto" vince un olandese....Cmq meglio per loro.
ci sono altre nazioni, dove l'elevata abitudine ad usare la bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano fa da 'traino' all'attività sportiva, e che hanno atleti di vertice in numero proporzionalmente molto alto rispetto alla popolazione: ad esempio, la Danimarca (ricordi il mondiale uomini dello scorso anno?) e la Svizzera (quest'ultima soprattutto nella mtb). e questo, nonostante il clima sfavorevole (in Danimarca, quando nevica, prima puliscono le piste ciclabili, poi le strade).
se fai della bici il tuo mezzo di trasporto quotidiano, è più facile familiarizzare con l'"attrezzo" e scoprire che ti piace utilizzarlo per fare sport, e questo crea un bacino d'utenza potenziale in cui emergono i più forti.
 

golias

Maglia Iridata
28 Marzo 2018
12.592
6.650
.
Bici
mia
il 'segreto' del dominio delle donne olandesi è che hanno un bacino di praticanti gigantesco, molto superiore al nostro.
bacino che deriva dall'uso quotidiano della bicicletta come mezzo di trasporto, cosa che da noi riguarda solo una sparuta minoranza.
Il segreto ?
E' che si allenano contro vento e in Olanda non manca mai :-P
 

martin_galante

Gregario
24 Ottobre 2017
661
465
Russia, eh già
Bici
Merida
Ragazzi Ganna e' appassionato di pista, e viste lo stato delle strutture in Italia deve andare in Svizzera per allenarsi (fino a quando inevitabilmente ci si trasferira' pure lui). Allenarsi su strada ovviamente gli e' piu' facile, e poi fa parte del team ineos che evidentemente gli offre garanzie e stipendi impensabili restando solo su pista. Ma non e' che per questo si mette a perdere kg per andare piu' forte in salita! Rimane un asso della pista, delle crono fatte ad oltre 50 etc... del tempo sul Mortirolo se ne frega allegramente. Prossimo obiettivo, frantumare il record dell'ora, altro che dimagrire!
 

FedeNova12

Novellino
7 Febbraio 2020
29
16
18
Como
Bici
Rockrider 520 e triban 520 gravel
Sarà sbagliato dire "sono tutti dopati" ma, visti i precedenti, anche porsi delle domande è giusto. Io ad esempio resto stupefatto dalle donne olandesi. Non dico che siamo dopate ma il dominio cosi totale che va avanti da anni mi lascia perplesso. Mai vista una cosa del genere. Vincono solo loro da anni e oggi è l ennesima conferma. 3 nelle prime 4. Tra l' altro un altro aspetto del doping è che cmq le innovazioni in quel settore ovviamente precedono sempre l antidoping. Ma questa è una considerazione generale che non si riferisce ad un singolo.
Beh se sommi grande bacino d'utenza più (magari) una struttura più organizzata di quella degli altri stati il risultato è questo...
Non vedo cosa ci sia di strano, io seguo più il tiro con l'arco che il ciclismo e lì c'è il dominio della Korea del sud, "semplicemente" perché lo stato voleva far bella figura alle loro olimpiadi a seoul... Risultato? 8 ori a squadre femminili in 8 olimpiadi (più i podi individuali).
Purtroppo oggi o lo sport è il calcio, e allora investono tutti, o altrimenti c'è sempre uno stato più avanti degli altri...
 

FDG

Apprendista Scalatore
4 Luglio 2006
2.216
450
34
provincia Reggio Emilia
Bici
Bianchi Nirone
ci sono altre nazioni, dove l'elevata abitudine ad usare la bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano fa da 'traino' all'attività sportiva, e che hanno atleti di vertice in numero proporzionalmente molto alto rispetto alla popolazione: ad esempio, la Danimarca (ricordi il mondiale uomini dello scorso anno?) e la Svizzera (quest'ultima soprattutto nella mtb). e questo, nonostante il clima sfavorevole (in Danimarca, quando nevica, prima puliscono le piste ciclabili, poi le strade).
se fai della bici il tuo mezzo di trasporto quotidiano, è più facile familiarizzare con l'"attrezzo" e scoprire che ti piace utilizzarlo per fare sport, e questo crea un bacino d'utenza potenziale in cui emergono i più forti.

Bè, anche in Italia io vedo da sempre tanta gente in bici, sia nella zona da dove vengo (Treviso), che dove abito ora (vicino Reggio Emilia). Ok meno che in Danimarca, ma anche perché mancano in certi posti le ciclabili.
 
  • Mi piace
Reactions: velocity

mlv

Passista
29 Settembre 2013
4.602
914
Monza e Brianza
Bici
Specialized Venge SWorks - Colnago CT2 HP titanio
Tornando in topic, stupisce che non abbia usato una ruota a razze anteriore, ma invece questa ruota con uno strano profilo.
Ovviamente decisione che sarà stata ampiamente verificata con test aero in galleria del vento; per questo stupisce. Vuol dire che hanno trovato una ruota a raggi che rende meglio di una ruota a razze all'anteriore. Interessante.

 
  • Mi piace
Reactions: golias

mlv

Passista
29 Settembre 2013
4.602
914
Monza e Brianza
Bici
Specialized Venge SWorks - Colnago CT2 HP titanio
Questo ragazzo potrebbe presto dare un'altra grande soddisfazione agli appassionati italiani:


P.S. leggete la dichiarazione; altro che dimagrire, nel lockdown ha messo sù muscoli, senza ingrassare ovviamente !!! E mi sembra la via giusta !!!
 

Emmever

Pedivella
29 Gennaio 2020
480
304
Como
Bici
Corsa
Totalmente d'accordo !!! o-o

Ma figuriamoci se un talento così grande si deve rovinare provando a diventare uno scalatore !!! Purtroppo (come ho già scritto) questa è la cultura del "ciclismo=salita" ... tutto il resto non conta.
Invece, la verità è che uno che va più forte in salita non è più forte in generale, ma semplicemente va più forte in salita. E questo non è indicatore di una caratura superiore rispetto a un campione come Ganna, che va forte in piano. Uno di 86 kg, anche se non ha un filo di grasso, non può competere su salite lunghe e impegnative con uno scalatore che pesa 50 kg. Semplicemente perchè non può sopperire con la potenza a quei 36 kg in più. Così come in piano (dove conta la potenza assoluta molto più del peso) lo scalatore da 50 kg non potrà mai erogare 500 Watt per competere con Ganna. E non è che uno dei 2 è meglio !!! Sono semplicemente 2 ciclisti con caratteristiche diverse.

Basta vedere la mentalità di molti gruppi di ciclisti amatoriali ... si esce in gruppo e fino all'attacco della salita si va quasi a passeggio (se qualcuno scatta è un cagacaxxi che rompe il gruppo) e poi appena parte la salita ... tutti a tutta (il che è considerato perfettamente lecito in una legge non scritta). Di fatto questo relega i passisti a fare i gregari del gruppo. Io dico: passisti svegliatevi !!! Se i piccoletti vi fanno morire salendo a 1200 di VAM ... poi si torna a casa a 40 km/h fissi e scatto ad ogni rotonda !!! :mrgreen:
Eccomi! Se devi far partire la rivoluzione dei passisti, contami! :-)xxxx :))):
 

turo91

Pedivella
9 Ottobre 2015
416
140
Bici
Canyon Ultima SL8.0
Questo ragazzo potrebbe presto dare un'altra grande soddisfazione agli appassionati italiani:


P.S. leggete la dichiarazione; altro che dimagrire, nel lockdown ha messo sù muscoli, senza ingrassare ovviamente !!! E mi sembra la via giusta !!!


In effetti potrebbe tentarlo un record sull'ora, lo vedrei molto bene
 
  • Mi piace
Reactions: mlv

andry96

Passista
23 Luglio 2018
4.572
4.800
24
Brescia
Bici
Mtb, holdsworth competition
Tornando in topic, stupisce che non abbia usato una ruota a razze anteriore, ma invece questa ruota con uno strano profilo.
Ovviamente decisione che sarà stata ampiamente verificata con test aero in galleria del vento; per questo stupisce. Vuol dire che hanno trovato una ruota a raggi che rende meglio di una ruota a razze all'anteriore. Interessante.


A raggi e copertoncino :azz :azz
 
  • Mi piace
Reactions: mlv

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
22.595
1
6.413
Bugliano
Bici
qualunquemente
Bè, anche in Italia io vedo da sempre tanta gente in bici, sia nella zona da dove vengo (Treviso), che dove abito ora (vicino Reggio Emilia). Ok meno che in Danimarca, ma anche perché mancano in certi posti le ciclabili.
guarda, non c'è proprio paragone.
anche solo in Svizzera, dove vado spesso perché ci vive mia figlia grande (prima Zurigo, ora Ginevra): nonostante il clima meno favorevole c'è una quantità di gente che gira in bici inimmaginabile da noi.
attorno alle stazioni c'è una rete di parcheggi riservati alle biciclette che da noi sarebbe fantascientifico... io lavoro in centro a Milano e da giugno vado a lavorare in bici, da quando hanno aperto le scuole è un incubo col traffico automobilistico (in centro!).
c'è molta ma molta più gente in giro in bici a Ginevra che a Milano, nonostante abbia un decimo degli abitanti. Questa anche perché l'uso dell'auto privata viene fortemente disincentivata in tutti i modi (i parcheggi, pochi, sono tutti a pagamento).
ho girato in lungo in largo l'Italia per lavoro, e gli unici luoghi in qualche misura paragonabili all'Olanda (e alla Svizzera), da questo punto di vista, sono proprio l'Emilia-Romagna e, in parte, il Veneto. Per il resto, buio pesto, compresa purtroppo la mia città (Novara), dove non c'è una salita; potrebbe essere veramente una città a misura di bici ma c'è chi prende l'auto anche per andare al bar e non farsi cinquecento metri a piedi.
 
Ultima modifica:

FDG

Apprendista Scalatore
4 Luglio 2006
2.216
450
34
provincia Reggio Emilia
Bici
Bianchi Nirone
guarda, non c'è proprio paragone.
anche solo in Svizzera, dove vado spesso perché ci vive mia figlia grande (prima Zurigo, ora Ginevra): nonostante il clima meno favorevole c'è una quantità di gente che gira in bici inimmaginabile da noi.
attorno alle stazioni c'è una rete di parcheggi riservati alle biciclette che da noi sarebbe fantascientifico... io lavoro in centro a Milano e da giugno vado a lavorare in bici, da quando hanno aperto le scuole è un incubo col traffico automobilistico (in centro!).
c'è molta ma molta più gente in giro in bici a Ginevra che a Milano, nonostante abbia un decimo degli abitanti. Questa anche perché l'uso dell'auto privata viene fortemente disincentivata in tutti i modi (i parcheggi, pochi, sono tutti a pagamento).
ho girato in lungo in largo l'Italia per lavoro, e gli unici luoghi in qualche misura paragonabili all'Olanda (e alla Svizzera), da questo punto di vista, sono proprio l'Emilia-Romagna e, in parte, il Veneto. Per il resto, buio pesto, compresa purtroppo la mia città (Novara), dove non c'è una salita; potrebbe essere veramente una città a misura di bici ma c'è chi prende l'auto anche per andare al bar e non farsi cinquecento metri a piedi.

Ok mi fido...io ho lavorato 4 anni in svizzera tedesca ma in Italia ho vissuto solo in veneto ed Emilia Romagna, del resto conosco poco...certo con queste due regioni hai già gli stessi abitanti della svizzera :D