Ciclisti over 50 (Vol.2)

Pancio

Apprendista Velocista
22 Ottobre 2012
1.242
897
Costa livornese
Bici
Phazek Quasar -Sab Saipan-Ferraccio da zonzo - MaxLelli crono
Chaberton: lo guardavo sempre con curiosità quando andavo a sciare a Sestriere con mio zio, da ragazzino... oggi mi fa pensare a come entrammo in guerra: giusto per dire di esserci... con armi vecchie e superate, senza piani strategici ( vedi Malta), appoggiandosi a strutture costruite ben 40 anni prima (Chaberton, Traversette ed altre) nell'ottica delle due triplici e già superate strategicamente e tecnologicamente fin dal 15/18... non meraviglia che i francesi (ben più svegli e motivati), l'abbiano sgangherata in poche ore...
 

Pancio

Apprendista Velocista
22 Ottobre 2012
1.242
897
Costa livornese
Bici
Phazek Quasar -Sab Saipan-Ferraccio da zonzo - MaxLelli crono
Mah, a me è piaciuto cosi così... a parte la bruttezza delle immagini mi è sembrato di vedere un De André più autocelebrativo che sostanziale, arrangiamenti a volte azzeccati, a volte molto meno (e un po' forzati, come a voler dire "vedi? Noi sappiamo evolverci..." a tutti i costi). E poi la PFM: dichiaratamente lì per fare da spalla al fuoriclasse: "stasera non siamo qui come Pfm ma come singoli musicisti"... andava bene nel '70 quando erano I Quelli (sconosciuti), nel '79 erano uno dei 2-3 gruppi più famosi e apprezzati d' Italia, e quindi? il mutuo da pagare? Ordini di scuderia? Che cosa hanno fatto in più rispetto ad un gruppo di turnisti di buon livello?
Voglio dire: se organizzo un evento calcistico e, avendo Maradona lo faccio giocare in porta... la sua presenza sarà importantissima sul piano dell'immagine, ma del tutto insignificante sul piano tecnico.
My two cents...
 

Bert5quant1

Apprendista Scalatore
5 Ottobre 2018
1.898
2.646
70
Gattinara (Vercelli)
Bici
Entry level da strada no brand
Mah, a me è piaciuto cosi così... a parte la bruttezza delle immagini mi è sembrato di vedere un De André più autocelebrativo che sostanziale, arrangiamenti a volte azzeccati, a volte molto meno (e un po' forzati, come a voler dire "vedi? Noi sappiamo evolverci..." a tutti i costi). E poi la PFM: dichiaratamente lì per fare da spalla al fuoriclasse: "stasera non siamo qui come Pfm ma come singoli musicisti"... andava bene nel '70 quando erano I Quelli (sconosciuti), nel '79 erano uno dei 2-3 gruppi più famosi e apprezzati d' Italia, e quindi? il mutuo da pagare? Ordini di scuderia? Che cosa hanno fatto in più rispetto ad un gruppo di turnisti di buon livello?
Voglio dire: se organizzo un evento calcistico e, avendo Maradona lo faccio giocare in porta... la sua presenza sarà importantissima sul piano dell'immagine, ma del tutto insignificante sul piano tecnico.
My two cents...
Nel 1968 acquistai una chitarrina ultraeconomica ma da cui in un paio d'anni ricavai di tutto, soprattutto gli arpeggi alla Simon e Garfunkel e quelli folk, alla Bob Dylan prima maniera e Pete Seeger o Woody Guthrie.
Ma il primo giorno, a pratica zero, un amico mi insegnò gli accordi principali e lo svezzamento avvenne con re-sol-do per "la bambolina che fa no no no", nella versione dei "Quelli".
Dopo i tre accordi c'era un colpo di basso a calare re-sol, per il quale andavamo in visibilio.
È che non tutte le radioline o giradischi lo rendevano, il basso, e quando lo sentimmo... grande scoperta!
Due giorni sistemando le dita della sinistra che non ne volevano sapere...poi cominciai a prenderci gusto.
 

fabiopon

Scalatore
19 Novembre 2009
6.062
2.659
57
Genova
Bici
Specialized Roubaix SL2 + Olmo Zeffiro VCT + Rockraider 5.1
Nel 1968 acquistai una chitarrina ultraeconomica ma da cui in un paio d'anni ricavai di tutto, soprattutto gli arpeggi alla Simon e Garfunkel e quelli folk, alla Bob Dylan prima maniera e Pete Seeger o Woody Guthrie.
Ma il primo gior o, a zero, um amico mi insegnò gli accordi principali e lo svezzamento avvenne con re-sol-do per "la bambolina che fa no no no" versione dei Quelli. Dopo i tre accordi c'era un colpo di basso a calare re-sol.
Due giorni sistemando le dita della sinistra che non ne volevano sapere...poi cominciai a prenderci gusto.
Quante dita sanguinanti in inverno col freddo...io suonavo e gli altri becciavano :doh:
 
  • Haha
Reactions: Bert5quant1

Pancio

Apprendista Velocista
22 Ottobre 2012
1.242
897
Costa livornese
Bici
Phazek Quasar -Sab Saipan-Ferraccio da zonzo - MaxLelli crono
Nel 1968 acquistai una chitarrina ultraeconomica ma da cui in un paio d'anni ricavai di tutto, soprattutto gli arpeggi alla Simon e Garfunkel e quelli folk, alla Bob Dylan prima maniera e Pete Seeger o Woody Guthrie.
Ma il primo giorno, a pratica zero, un amico mi insegnò gli accordi principali e lo svezzamento avvenne con re-sol-do per "la bambolina che fa no no no", nella versione dei "Quelli".
Dopo i tre accordi c'era un colpo di basso a calare re-sol, per il quale andavamo in visibilio.
È che non tutte le radioline o giradischi lo rendevano, il basso, e quando lo sentimmo... grande scoperta!
Due giorni sistemando le dita della sinistra che non ne volevano sapere...poi cominciai a prenderci gusto.
Immagino fosse una eko (eh, ci siamo passati tutti...) ma la cosa non cambia: bamboline a parte, i Quelli erano uno dei 150 gruppi che il pubblico seguiva confusamente fra dischi per l'estate, bandiere gialle e cantagiri: arrotondare facendo da spalla andava benissimo.
La Pfm del 79 aveva ben altra immagine: e vai lì dichiaratamente a fare da sparring partner? Strana scelta... Insomma, mi sarei aspettato un Co-concerto, qualcosa con 2 protagonisti (lui e loro), invece li ho visti svolgere il compitino... ecco perché ho parlato di turnisti (di alto livello, mica mio cuggino che fa il giro di do...)

P.s. avviso ai naviganti: per qualche giorno potrei sembrare persino più acido del solito: è solo che fino a fine mese non ho la disponibilità del p.c., e col cell non mi entrano le faccine :-( (queste si, ma non sanno di nulla...)
 

Bert5quant1

Apprendista Scalatore
5 Ottobre 2018
1.898
2.646
70
Gattinara (Vercelli)
Bici
Entry level da strada no brand
troppa aria di nostalgia qua dentro, me ne vado a pedalare - sperando di non squagliarmi al sole !
Nostalgia forse ma anche no. Ricordare è diverso.
Il secondo giro sulla chitarrina, dopo la bambolina, venne dai Rokes (Shapiro) con l'incipit di "ma che colpa. ..." (tre note, ma ci si sentiva solisti fighi) e poi quello più articolato di"'c'è una strana espressione..." e lì apriti cielo! Yepes ci faceva un baffo.
La chitarrina non ricordo cosa fosse, la pagai 10000 lire in un negozio del paese, valore di fabbrica max tremila.
Nel '70 presi una eko western, 32mila lire, che ho ancora adesso. Col tempo certi giri di P. Simon ... andavo benino, e se ho nostalgia (forse) è per quello che sapevo fare, e ho perso, son più di vent'anni che non la tocco, ora le dita sono impacciate.
Ci pensa mio genero quando i ragazzi rincasano, lui è bravo, prova e riprova, led zeppelin, lynyrd skynyrd, country e blues, e molto altro. E la eko rimane in esercizio.
È stata riparata da un falegname!
la mettevo a tracolla e via in motorino dagli amici... svoltando un angolo la paletta finì contro un muro...
Tornò integra e non fece una piega.
Già allora i falegnami avevano colle a noi sconosciute, oggi quello che compri nei fai da te è quasi sempre robaccia.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: fabiopon and golias

jacknipper

Maglia Amarillo
9 Febbraio 2013
8.014
2.974
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
Mah, a me è piaciuto cosi così... a parte la bruttezza delle immagini mi è sembrato di vedere un De André più autocelebrativo che sostanziale, arrangiamenti a volte azzeccati, a volte molto meno (e un po' forzati, come a voler dire "vedi? Noi sappiamo evolverci..." a tutti i costi). E poi la PFM: dichiaratamente lì per fare da spalla al fuoriclasse: "stasera non siamo qui come Pfm ma come singoli musicisti"... andava bene nel '70 quando erano I Quelli (sconosciuti), nel '79 erano uno dei 2-3 gruppi più famosi e apprezzati d' Italia, e quindi? il mutuo da pagare? Ordini di scuderia? Che cosa hanno fatto in più rispetto ad un gruppo di turnisti di buon livello?
Voglio dire: se organizzo un evento calcistico e, avendo Maradona lo faccio giocare in porta... la sua presenza sarà importantissima sul piano dell'immagine, ma del tutto insignificante sul piano tecnico.
My two cents...
premetto che di musica ne capisco il giusto (modo gentile per dire "poco")
ma quello che ricordo io è che il contributo della PFM furono gli arrangiamenti di tutte le canzoni di Faber che, nell'originale, erano decisamente più minimaliste
insomma "compitino" e "spalla" mi sembrano parecchio riduttivi: erano li a suonare le canzoni da loro arrangiate e suonarle in modo superbo
aggiunto, ma questo è molto personale, che trovo gli arrangiamenti notevoli: a me piace in ugual modo la versione minimal\classica e la versione pfm\rock ...
 
  • Mi piace
Reactions: Bert5quant1

Bert5quant1

Apprendista Scalatore
5 Ottobre 2018
1.898
2.646
70
Gattinara (Vercelli)
Bici
Entry level da strada no brand
premetto che di musica ne capisco il giusto (modo gentile per dire "poco")
ma quello che ricordo io è che il contributo della PFM furono gli arrangiamenti di tutte le canzoni di Faber che, nell'originale, erano decisamente più minimaliste
insomma "compitino" e "spalla" mi sembrano parecchio riduttivi: erano li a suonare le canzoni da loro arrangiate e suonarle in modo superbo
aggiunto, ma questo è molto personale, che trovo gli arrangiamenti notevoli: a me piace in ugual modo la versione minimal\classica e la versione pfm\rock ...
Avendo la discografia completa del Faber, trovo validi il concerto e gli arrangiamenri PFM. Come dire... hanno una loro dignità e ragione.
Molto diverso per me sentire dal vivo De Gregori, che spesso ha sparato canzoni quasi su una sola nota, in ossequio a non so che moda... Alice senza le giuste armonie e note, recitata in prosa più che cantata, a me suona in modo orribile.
 
  • Love
Reactions: Pancio

alvan

Apprendista Passista
16 Agosto 2014
1.165
1.344
Cagliari
Bici
dogma f12 disk
Chaberton: lo guardavo sempre con curiosità quando andavo a sciare a Sestriere con mio zio, da ragazzino... oggi mi fa pensare a come entrammo in guerra: giusto per dire di esserci... con armi vecchie e superate, senza piani strategici ( vedi Malta), appoggiandosi a strutture costruite ben 40 anni prima (Chaberton, Traversette ed altre) nell'ottica delle due triplici e già superate strategicamente e tecnologicamente fin dal 15/18... non meraviglia che i francesi (ben più svegli e motivati), l'abbiano sgangherata in poche ore...
Be'... proprio a essere onesti, i francesi hanno sgangherato in poche ore Chaberton, ma con la Maginot non è che abbiano fatto una gran figura (e la data di realizzazione e il costo della Maginot erano ben diversi da quelli di Chaberton...). E sì che qualcosa di molto diverso dal previsto prima o poi gli sarebbe arrivato da Oriente potevano aspettarselo...
 
  • Mi piace
Reactions: golias and Husqymax

Umberto44

Pignone
22 Aprile 2009
232
362
76
Torino
Bici
Cube Nurod C:62 Race, Basso Zer-K, Specialized Epic, Legnano Hobo (city bike)+Giant Defy (rubatami)
Oggi classico giro del Sestriere, oltre 170km.
Bellissima giornata e rientro velocissimo, aiutato da un baldo giovane con il fisico di Ganna. Si stava benissimo a ruota ed era anche simpatico.
La montagna della seconda foto è lo Chaberton, raggiunta in bici 3 anni fa. Per chi non conosce la storia del forte, merita approfondire.
Pedalare sulla cima tra i resti del forte, a 3140m è una soddisfazione unica e indimenticabile. Purtroppo ora la strada militare è franata e non più percorribile.
Vedi l'allegato 294668 Vedi l'allegato 294668 Vedi l'allegato 294669 Vedi l'allegato 294670 Vedi l'allegato 294671
Scusa, ma non è il forte di Exilles quello ?
 

Pancio

Apprendista Velocista
22 Ottobre 2012
1.242
897
Costa livornese
Bici
Phazek Quasar -Sab Saipan-Ferraccio da zonzo - MaxLelli crono
Be'... proprio a essere onesti, i francesi hanno sgangherato in poche ore Chaberton, ma con la Maginot non è che abbiano fatto una gran figura (e la data di realizzazione e il costo della Maginot erano ben diversi da quelli di Chaberton...). E sì che qualcosa di molto diverso dal previsto prima o poi gli sarebbe arrivato da Oriente potevano aspettarselo...
In parte è vero (il qualcosa che arrivò da oriente), ma la Maginot fu aggirata, più che distrutta, con una serie di manovre che, fra polemiche e rese dei conti fra i comandi tedeschi, finirono per ricalcare a grandi linee il "piano Schlieffen" della 1^ guerra (=invasione del Benelux e successiva calata da nord sul territorio francese, prendendo la Maginot alle spalle)