News Démare ha vinto la 101^ Milano-Torino

 

maxtor70

Apprendista Passista
27 Agosto 2010
1.045
275
in zona
Bici
Specialized Tarmac SL6 "Pro"
sono d'accordo con @jan80 e lo vedo uno dei favoritissimi per la "SanRemo", in quanto a ieri Demare splendidamente "pilotato" dal nostro Jacopo Guarnieri.....come SEMPRE sabato ne vedremo delle belle, qualunque sia il persorso...
 

sofiya

Gregario
4 Marzo 2011
672
644
Palermo
Bici
paduano fidia
Vero. E mi sembra che rispetto allo scorso anno sia cresciuto tantissimo e corre con più attenzione alle fasi di gara.
Ho citato te ma vale per tanti altri
Ma davvero guardando le gare in TV riuscite a capire tutte ste cose?
C'è chi vede un atleta cresciuto tecnicamente
Chi maturato mentalmente
Chi pedala più agile dell'anno prima...
Mah...
 

faberfortunae

Scalatore
30 Settembre 2011
7.068
3.926
Modena
Bici
sempre una in meno...
Ho citato te ma vale per tanti altri
Ma davvero guardando le gare in TV riuscite a capire tutte ste cose?
C'è chi vede un atleta cresciuto tecnicamente
Chi maturato mentalmente
Chi pedala più agile dell'anno prima...
Mah...
Basta seguire con attenzione, leggere, documentarsi anche al di fuori della gara.
Seguire un corridore su Strava dà già una buona base (io non ho Strava ma immagino che vedere gli allenamenti consenta di farsi qualche idea).
Se poi vedi che un corridore risulta sempre nelle azioni decisive, è pronto a chiudere quando partono uomini pericolosi mentre in passato non lo era (e non è il caso di WVA visto che non gli si può certo rimproverare di non essere "corridore" vero) allora puoi notare la differenza..
 

sofiya

Gregario
4 Marzo 2011
672
644
Palermo
Bici
paduano fidia
Basta seguire con attenzione, leggere, documentarsi anche al di fuori della gara.
Seguire un corridore su Strava dà già una buona base (io non ho Strava ma immagino che vedere gli allenamenti consenta di farsi qualche idea).
Se poi vedi che un corridore risulta sempre nelle azioni decisive, è pronto a chiudere quando partono uomini pericolosi mentre in passato non lo era (e non è il caso di WVA visto che non gli si può certo rimproverare di non essere "corridore" vero) allora puoi notare la differenza..
Boh, io non riesco a cogliere tutte ste sfumature ma è chiaro che è un problema mio.
Sono ingenuo e se vedo uno davanti penso che sia più forte in quella occasione e non che sia maturato , che legge meglio la gara, ecc.ecc
 

Maiella

Biker Maiellensis
28 Gennaio 2015
182
69
38
Abruzzo
Bici
Focus Izalco Max
Ho citato te ma vale per tanti altri
Ma davvero guardando le gare in TV riuscite a capire tutte ste cose?
C'è chi vede un atleta cresciuto tecnicamente
Chi maturato mentalmente
Chi pedala più agile dell'anno prima...
Mah...

Posso seguire il ciclismo attraverso le gare in tv, la lettura dei mag specializzati e il riscontro dei risultati ottenuti, perché purtroppo in ammiraglia non ancora mi fanno salire. E poi un minimo di esperienza posso dire di averla con 10 anni di agonismo alle spalle e la frequentazione assidua di ambienti legati al ciclismo.
 

Maiella

Biker Maiellensis
28 Gennaio 2015
182
69
38
Abruzzo
Bici
Focus Izalco Max
Basta seguire con attenzione, leggere, documentarsi anche al di fuori della gara.
Seguire un corridore su Strava dà già una buona base (io non ho Strava ma immagino che vedere gli allenamenti consenta di farsi qualche idea).
Se poi vedi che un corridore risulta sempre nelle azioni decisive, è pronto a chiudere quando partono uomini pericolosi mentre in passato non lo era (e non è il caso di WVA visto che non gli si può certo rimproverare di non essere "corridore" vero) allora puoi notare la differenza..

Infatti. Molti prof li seguo su strava.
 

sofiya

Gregario
4 Marzo 2011
672
644
Palermo
Bici
paduano fidia
Ah ok, da strava e dalla TV si capisce al volo la maturazione agonistica e la crescita mentale di un atleta. Sono proprio io che non capisco.
 

jan80

Maglia Iridata
3 Marzo 2008
12.302
2.852
bassano del grappa
Bici
Colnago
Ah ok, da strava e dalla TV si capisce al volo la maturazione agonistica e la crescita mentale di un atleta. Sono proprio io che non capisco.
se sei un pedalatore della domenica non lo capisci.......se uno di ciclismo ne capisce vede le maturazioni,perche' oltre i risultati si vede anche come uno si muove,per capirci se 2 anni fa' e' arrivato terzo ma cootto alle strade bianche mentre nel 2020 ha vinto anche con margine,significa che ha capito anche come si corre su strada e dove deve stare attento.
Comunque e' difficile far capire a chi di ciclismo ne capisce poco.........il 90% ma anche di piu' non sa fare neanche una doppia fila o mettersi giusto per ripararsi dal vento dei ciclisti amatori,ma questo e' dovuto al fatto che non si e' corso da giovani
 
  • Mi piace
Reactions: Triggerpoint

sofiya

Gregario
4 Marzo 2011
672
644
Palermo
Bici
paduano fidia
se sei un pedalatore della domenica non lo capisci.......se uno di ciclismo ne capisce vede le maturazioni,perche' oltre i risultati si vede anche come uno si muove,per capirci se 2 anni fa' e' arrivato terzo ma cootto alle strade bianche mentre nel 2020 ha vinto anche con margine,significa che ha capito anche come si corre su strada e dove deve stare attento.
Comunque e' difficile far capire a chi di ciclismo ne capisce poco.........il 90% ma anche di piu' non sa fare neanche una doppia fila o mettersi giusto per ripararsi dal vento dei ciclisti amatori,ma questo e' dovuto al fatto che non si e' corso da giovani
Tutti teTnici con autocertificazione qui, eh?
 

faberfortunae

Scalatore
30 Settembre 2011
7.068
3.926
Modena
Bici
sempre una in meno...
Tutti teTnici con autocertificazione qui, eh?
Ma scusa, posti provocazioni ti viene risposto con garbo, continui e cosa ti aspetti? Si scrive e si discute di ciclismo ammetterai che qualcuno possa saperne più di te (e non è il mio caso, chiaro) o pensi che tutti quelli che scrivono qui siano emeriti cazzoni?
 

sofiya

Gregario
4 Marzo 2011
672
644
Palermo
Bici
paduano fidia
Ma scusa, posti provocazioni ti viene risposto con garbo, continui e cosa ti aspetti? Si scrive e si discute di ciclismo ammetterai che qualcuno possa saperne più di te (e non è il mio caso, chiaro) o pensi che tutti quelli che scrivono qui siano emeriti cazzoni?
Non voglio provocare nessuno, mi chiedo come si fa a sapere dalla TV (e da strava, addirittura) che un corridore è maturato. Le risposte sono passate dall'agonista con 10 anni di esperienza all'esperto che se sei un ciclista della domenica non puoi capire. Io sono certo che qualcuno ne sappia più di me ma quantomeno mi aspetto delle risposte un po' più approfondite. Se no va a finire che se uno oggi vince con distacco è cresciuto tatticamente e se l'anno prossimo arriva terzo con fatica è regredito mentalmente. In ultimo,sì credo che alcuni siano dei cazzoni.
 

faberfortunae

Scalatore
30 Settembre 2011
7.068
3.926
Modena
Bici
sempre una in meno...
Non voglio provocare nessuno, mi chiedo come si fa a sapere dalla TV (e da strava, addirittura) che un corridore è maturato. Le risposte sono passate dall'agonista con 10 anni di esperienza all'esperto che se sei un ciclista della domenica non puoi capire. Io sono certo che qualcuno ne sappia più di me ma quantomeno mi aspetto delle risposte un po' più approfondite. Se no va a finire che se uno oggi vince con distacco è uncresciuto tatticamente e se l'anno prossimo arriva terzo con fatica è regredito mentalmente. In ultimo,sì credo che alcuni siano dei cazzoni.
L'esperienza agonistica nel ciclismo praticato e "parlato" fa tanto.
Io l'ho capito tardi.
Però si fa sempre in tempo ;)
 

jan80

Maglia Iridata
3 Marzo 2008
12.302
2.852
bassano del grappa
Bici
Colnago
Tutti teTnici con autocertificazione qui, eh?
sbaglio se dico che ha vinto Van Aert???sbaglio se dico che ha corso da campione sia di gambe che testa??forse di ciclismo ne capisco non perche' lo guardo in tv ma perche' pedalo da 26 anni con 500mila km percorsi e gare fino alla categoria inferiore ai prof( dilettanti).
Ti ripeto se uno sa' cosa significa veramente andare in bici certe cose le capisce e se ne accorge........se guardi nei commenti tecnici ci sono sempre ex corridori mentre la telecronaca la fanno gente che di bici non ne capisce una mazza,ma il loro lavoro e giornalista......ecco se uno anche dalla tv non capisce come sta andando un corridore,di ciclismo ne capisce poco.
Per farti un picolo esempio oggi si capiva che MVDP non ne aveva e che i 2 arrivati ne avevano piu' di tutti......basta vedere come e' rientrato Alaphille dopo aver cambiato la bici oppure Van Aert che in uno dei momenti decisivi va tranquillamente a prendersi in fondo al gruppo una borraccia in tutta tranquillita'
 

sofiya

Gregario
4 Marzo 2011
672
644
Palermo
Bici
paduano fidia
sbaglio se dico che ha vinto Van Aert???sbaglio se dico che ha corso da campione sia di gambe che testa??forse di ciclismo ne capisco non perche' lo guardo in tv ma perche' pedalo da 26 anni con 500mila km percorsi e gare fino alla categoria inferiore ai prof( dilettanti).
Ti ripeto se uno sa' cosa significa veramente andare in bici certe cose le capisce e se ne accorge........se guardi nei commenti tecnici ci sono sempre ex corridori mentre la telecronaca la fanno gente che di bici non ne capisce una mazza,ma il loro lavoro e giornalista......ecco se uno anche dalla tv non capisce come sta andando un corridore,di ciclismo ne capisce poco.
Per farti un picolo esempio oggi si capiva che MVDP non ne aveva e che i 2 arrivati ne avevano piu' di tutti......basta vedere come e' rientrato Alaphille dopo aver cambiato la bici oppure Van Aert che in uno dei momenti decisivi va tranquillamente a prendersi in fondo al gruppo una borraccia in tutta tranquillita'
Giuro, ultimo intervento.
Sai che c'è? Esiste anche la vita reale dove autoreferenziarsi vale meno di niente.
Il corridore che "si capiva non ne aveva" dopo 7 ore di gara dovrebbe essere arrivato a 2" nel gruppo di gente che non ne aveva come lui. Pensa se ne avesse avuto un pochino di più...
Comunque la domanda iniziale era per sapere come fate, senza conoscere la persona, a sostenere che è "maturato". L'avete letto sulla Gazzetta o è una vostra analisi psicologica ? Non mi interessava sapere quanti km fai ne a quante gare del salame hai partecipato.
Ciao ciao
 

jan80

Maglia Iridata
3 Marzo 2008
12.302
2.852
bassano del grappa
Bici
Colnago
Giuro, ultimo intervento.
Sai che c'è? Esiste anche la vita reale dove autoreferenziarsi vale meno di niente.
Il corridore che "si capiva non ne aveva" dopo 7 ore di gara dovrebbe essere arrivato a 2" nel gruppo di gente che non ne aveva come lui. Pensa se ne avesse avuto un pochino di più...
Comunque la domanda iniziale era per sapere come fate, senza conoscere la persona, a sostenere che è "maturato". L'avete letto sulla Gazzetta o è una vostra analisi psicologica ? Non mi interessava sapere quanti km fai ne a quante gare del salame hai partecipato.
Ciao ciao
vai a giocare a bocce....consiglio da amico