dolore alla base del collo con Canyon Endurace

riderghost

Novellino
30 Maggio 2019
13
2
52
san severino marche
Bici
canyon endurace
Salve a tutti, dopo 15 anni di mtb trail ho preso la mia prima bdc, una Canyon Endurace per allenarmi su asfalto, immaginavo fosse una bici comoda, ma non riesco ad abituarmici.
Nonostante abbia messo l'attacco positivo, tutti i distanziali sotto il manubrio e abbassato di un cm la sella, rispetto all'altezza consigliata per il mio cavallo, dopo mezz'ora mi arriva un brutto mal di collo, alla base dietro, che si irradia fin in mezzo le scapole e rimane anche sceso da sella.
Qualcuno riesce a darmi qualche indicazione su come evitare il problema? ho fatto solo due uscite, ma pensavo di passare a un attacco manubrio più corto, e sono indeciso tra uno di 80 e uno da 90, ora c'è quello di serie da 100, il manubrio si abbasserebbe un pelo ma arretrerebbe, secondo voi può ridurre il dolore al collo?

ecco le principali misure della bici:
Canyon Endurace taglia M
altezza sella 71,5
larghezza manubrio 42
nastro manubrio con gel
attacco manubrio 100 + 6°
reggisella Canyon S15 VCLS 2.0 CF, arretrato
attuale dislivello sella manubrio: 0
ruote dt swiss con 24 raggi piatti
copertoncini da 28 + camera d'aria (gonfiati a 7 bar dietro, 6,5 avanti)

e le mie misure:
altezza 1,79
busto 69 cm
cavallo 82 cm
lunghezza braccia 64 cm
età 51
 
Ultima modifica:

 

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
20.040
3.979
Bugliano
Bici
qualunquemente
non sono particolarmente esperto di assetti, ma secondo me un dislivello sella-manubrio a zero su una bici da corsa proprio non va bene.
io ho dieci anni più di te e le mie bici hanno tutte un dislivello tra i sei ed i sette centimetri.
una sola domanda: ma la sistemazione della bici (arretramento ed altezza sella, lunghezza attacco eccetera) l'hai fatta da solo o ti ha aiutato qualcuno?
 

Cyboraf

Velocista
11 Giugno 2012
4.926
677
54
Torino
Bici
Wilier 101SR su Chorus/R0 comp o Miche SWR Tub - GIOS SR su Potenza/Zonda o Scirocco
Salve a tutti, dopo 15 anni di mtb trail ho preso la mia prima bdc, una Canyon Endurace per allenarmi su asfalto, immaginavo fosse una bici comoda, ma non riesco ad abituarmici.
Nonostante abbia messo l'attacco positivo, tutti i distanziali sotto il manubrio e abbassato di un cm la sella, rispetto all'altezza consigliata per il mio cavallo, dopo mezz'ora mi arriva un brutto mal di collo, alla base dietro, che si irradia fin in mezzo le scapole e rimane anche sceso da sella.
Qualcuno riesce a darmi qualche indicazione su come evitare il problema? ho fatto solo due uscite, ma pensavo di passare a un attacco manubrio più corto, e sono indeciso tra uno di 80 e uno da 90, ora c'è quello di serie da 100, il manubrio si abbasserebbe un pelo ma arretrerebbe, secondo voi può ridurre il dolore al collo?

ecco le principali misure della bici:
Canyon Endurace taglia M
altezza sella 71,5
larghezza manubrio 42
nastro manubrio con gel
attacco manubrio 100 + 6°
reggisella Canyon S15 VCLS 2.0 CF, arretrato
attuale dislivello sella manubrio: 0
ruote dt swiss con 24 raggi piatti
copertoncini da 28 + camera d'aria (gonfiati a 7 bar dietro, 6,5 avanti)

e le mie misure:
altezza 1,79
busto 69 cm
cavallo 82 cm
lunghezza braccia 62 cm
età 51
non conosco canyon ma direi chela M è la taglia sbagliata troppo piccola. e anche l' altezza sella mi sembra troppo bassa : inoltre il cavallo di 82 per la tua altezza mi pare un un po corto , sicuro di aver preso bene le misure.
Io ho 53 anni e sono alto 168 cm ho un cavallo di 81 cm e altezza sella 71 cm e utilizzo una taglia M ma di wilier.
Secondo me la tua bici oltre a essere un po corta è settata male ma male male.
nìintanto anche la pipa dovrebbe essere di 110 se non 120, togli l' attacco positivo e sopratutto vai da un buon biomeccanic, fatti mettere bene in sella e datti il tempo di abiituarti alla nuova postura.. non è automatico neppure per chi va da anni in bdc
 

riderghost

Novellino
30 Maggio 2019
13
2
52
san severino marche
Bici
canyon endurace
non sono particolarmente esperto di assetti, ma secondo me un dislivello sella-manubrio a zero su una bici da corsa proprio non va bene.
io ho dieci anni più di te e le mie bici hanno tutte un dislivello tra i sei ed i sette centimetri.
una sola domanda: ma la sistemazione della bici (arretramento ed altezza sella, lunghezza attacco eccetera) l'hai fatta da solo o ti ha aiutato qualcuno?
la sistemazione purtroppo l'ho fatta da solo, vengo dalle mtb e non conosco nessuno con bici da corsa, ho un po' cercato di riportare approssimativamente le quote della front da mtb sulla bdc, ma mi sto rendendo conto che è impossibile e non so da che parte iniziare per metterci mano.
 
Ultima modifica:

riderghost

Novellino
30 Maggio 2019
13
2
52
san severino marche
Bici
canyon endurace
non conosco canyon ma direi chela M è la taglia sbagliata troppo piccola. e anche l' altezza sella mi sembra troppo bassa : inoltre il cavallo di 82 per la tua altezza mi pare un un po corto , sicuro di aver preso bene le misure.
Io ho 53 anni e sono alto 168 cm ho un cavallo di 81 cm e altezza sella 71 cm e utilizzo una taglia M ma di wilier.
Secondo me la tua bici oltre a essere un po corta è settata male ma male male.
nìintanto anche la pipa dovrebbe essere di 110 se non 120, togli l' attacco positivo e sopratutto vai da un buon biomeccanic, fatti mettere bene in sella e datti il tempo di abiituarti alla nuova postura.. non è automatico neppure per chi va da anni in bdc
le misure sono giuste (il cavallo è oltretutto la quota più semplice da misurare, considera che ho un busto lungo e gli arti corti), il calcolatore Canyon mi ha suggerito la M, comunque anche secondo me è settata male male, pensavo che con il manubrio alto come la sella, considerando che ho gli arti corti, avrei ottenuto una posizione più comoda e rilassante. Posso provare a girare l'attacco e alzare la sella di 1 cm, potrei anche arretrare un filo la sella, ma poi dovrei tenere la testa ancora più inclinata indietro e mi viene male solo al pensiero...
 

riderghost

Novellino
30 Maggio 2019
13
2
52
san severino marche
Bici
canyon endurace
dimenticavo: quando sono disteso in bici con le mani nella presa bassa del manubrio, il tubo orizzontale del manubrio mi appare avanti all'asse del mozzo, mentre ho letto da qualche parte che dovrebbero essere allineati, per questo pensavo tra l'altro di accorciare l'attacco manubrio.
 

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
20.040
3.979
Bugliano
Bici
qualunquemente
la soluzione migliore per evitare danni è, secondo me, fare una visita da un biomeccanico.
 

fede83

Gregario
21 Febbraio 2014
669
51
trento
Bici
Bmc slr 01
Salve a tutti, dopo 15 anni di mtb trail ho preso la mia prima bdc, una Canyon Endurace per allenarmi su asfalto, immaginavo fosse una bici comoda, ma non riesco ad abituarmici.
Nonostante abbia messo l'attacco positivo, tutti i distanziali sotto il manubrio e abbassato di un cm la sella, rispetto all'altezza consigliata per il mio cavallo, dopo mezz'ora mi arriva un brutto mal di collo, alla base dietro, che si irradia fin in mezzo le scapole e rimane anche sceso da sella.
Qualcuno riesce a darmi qualche indicazione su come evitare il problema? ho fatto solo due uscite, ma pensavo di passare a un attacco manubrio più corto, e sono indeciso tra uno di 80 e uno da 90, ora c'è quello di serie da 100, il manubrio si abbasserebbe un pelo ma arretrerebbe, secondo voi può ridurre il dolore al collo?

ecco le principali misure della bici:
Canyon Endurace taglia M
altezza sella 71,5
larghezza manubrio 42
nastro manubrio con gel
attacco manubrio 100 + 6°
reggisella Canyon S15 VCLS 2.0 CF, arretrato
attuale dislivello sella manubrio: 0
ruote dt swiss con 24 raggi piatti
copertoncini da 28 + camera d'aria (gonfiati a 7 bar dietro, 6,5 avanti)

e le mie misure:
altezza 1,79
busto 69 cm
cavallo 82 cm
lunghezza braccia 62 cm
età 51
Ciao passando da mtb a bdc ci sta un periodo di adattamento che ti può dare problemi al collo.Sicuramente hai le spalle incassate e diminuendolo il dislivello accentui il problema al collo.Io ho risolto aumentando il dislivello sella manubrio.Concentrati nel stare rilassato in bici.
Però inizialmente cercherei di verificare l'altezza e arretramento se sono corretti per poi passare al manubrio.

Sent from my HUAWEI VNS-L31 using BDC-Forum mobile app
 
  • Like
Reactions: riderghost

alepace1980

Gregario
4 Luglio 2011
623
119
Bici
TARMAC
Salve a tutti, dopo 15 anni di mtb trail ho preso la mia prima bdc, una Canyon Endurace per allenarmi su asfalto, immaginavo fosse una bici comoda, ma non riesco ad abituarmici.
Nonostante abbia messo l'attacco positivo, tutti i distanziali sotto il manubrio e abbassato di un cm la sella, rispetto all'altezza consigliata per il mio cavallo, dopo mezz'ora mi arriva un brutto mal di collo, alla base dietro, che si irradia fin in mezzo le scapole e rimane anche sceso da sella.
Qualcuno riesce a darmi qualche indicazione su come evitare il problema? ho fatto solo due uscite, ma pensavo di passare a un attacco manubrio più corto, e sono indeciso tra uno di 80 e uno da 90, ora c'è quello di serie da 100, il manubrio si abbasserebbe un pelo ma arretrerebbe, secondo voi può ridurre il dolore al collo?

ecco le principali misure della bici:
Canyon Endurace taglia M
altezza sella 71,5
larghezza manubrio 42
nastro manubrio con gel
attacco manubrio 100 + 6°
reggisella Canyon S15 VCLS 2.0 CF, arretrato
attuale dislivello sella manubrio: 0
ruote dt swiss con 24 raggi piatti
copertoncini da 28 + camera d'aria (gonfiati a 7 bar dietro, 6,5 avanti)

e le mie misure:
altezza 1,79
busto 69 cm
cavallo 82 cm
lunghezza braccia 62 cm
età 51
spesso e volentieri e' il contrario di quello che uno pensa......e' proprio lo scarso dislivello sella-manubrio a portare problemi al collo.....con quella bici(taglia indicativamente corretta ) con attacco da 100 e dislivello inesistente in teoria se compresso come una scatoletta di tonno.....
 

Cyboraf

Velocista
11 Giugno 2012
4.926
677
54
Torino
Bici
Wilier 101SR su Chorus/R0 comp o Miche SWR Tub - GIOS SR su Potenza/Zonda o Scirocco
spesso e volentieri e' il contrario di quello che uno pensa......e' proprio lo scarso dislivello sella-manubrio a portare problemi al collo.....con quella bici(taglia indicativamente corretta ) con attacco da 100 e dislivello inesistente in teoria se compresso come una scatoletta di tonno.....
Anche secondo me. Se ha il busto lungo in proporzione agli arti rischia di non esser sufficientemente disteso.
Poi se si sistema la bici a naso, arretro la sella e la alzo di un cm, sicuramente può incorrere in inconvenienti di questo tipo

Sent from my H3113 using BDC-Forum mobile app
 

riderghost

Novellino
30 Maggio 2019
13
2
52
san severino marche
Bici
canyon endurace
allora, ho invertito l'attacco manubrio che ora è negativo, ho alzato la sella di 1 cm e arretrato la sella di 0,5 cm, nella posizione più bassa faccio davvero fatica a tenere la testa alta. Per il resto domenica faccio un giro e provo come va, ho anche fatto qualche foto, a occhio che ne pensate? considerate che non guardo al cronometro e mi piacerebbe un'impostazione comoda, vorrei giusto buttar giù un po' di ciccia e fare fiato per i we di luglio e agosto in cui mi diverto a fare downhill P1050747.JPG P1050756.JPG P1050758.JPG P1050757.JPG data la larghezza delle spalle, ho anche una mezza idea che il manubrio da 42 sia stretto, ma forse è solo perché nella mtb sono abituato a uno da 71. P1050760.JPG
 
Ultima modifica:

elettr0

Pedivella
21 Maggio 2016
370
72
Pavia
Bici
colnago master olympic , bianchi infinito CV
Per come sei messo , a digiuno di bici da corsa e settaggi il mio invito più caloroso è quello di affidarti ad un biomeccanico e farti fare una messa in sella come si deve.
Certo devi spenderci dei soldi ma fidati , sono soldi ben spesi .
Così rischi di rovinarti le uscite entrando in un vortice di regolazioni fatte a caso senza perizia che ti portano ad avere solo problemi , dolori da non dormirci la notte.
Io anni fa ci cascai , una bici più piccola di un paio di taglie è stata sufficiente per farmi passare qualche mese in agonia, anche io avevo ridotto il dislivello a zero , alzato , abbassato , cambiato attacchi manubrio .
Senza contare che se sei infiammato non percepisci nemmeno la bontà di ogni modifica che andrai a fare..
In bocca al lupo.
 
  • Like
Reactions: riderghost

xVALERIOx

Apprendista Velocista
21 Giugno 2014
1.439
169
Prato
Bici
New Tarmac -
allora, ho invertito l'attacco manubrio che ora è negativo, ho alzato la sella di 1 cm e arretrato la sella di 0,5 cm, nella posizione più bassa faccio davvero fatica a tenere la testa alta. Per il resto domenica faccio un giro e provo come va, ho anche fatto qualche foto, a occhio che ne pensate? considerate che non guardo al cronometro e mi piacerebbe un'impostazione comoda, vorrei giusto buttar giù un po' di ciccia e fare fiato per i we di luglio e agosto in cui mi diverto a fare downhill Vedi l'allegato 181383 Vedi l'allegato 181384 Vedi l'allegato 181385 Vedi l'allegato 181386 data la larghezza delle spalle, ho anche una mezza idea che il manubrio da 42 sia stretto, ma forse è solo perché nella mtb sono abituato a uno da 71. Vedi l'allegato 181387
Hai le leve montate malissimo ,
 
  • Like
Reactions: riderghost

golias

Maglia Gialla
28 Marzo 2018
10.566
5.346
.
Bici
mia
Sembra un controsenso ma più si è alti di busto, essendo allungati sulla bdc, e maggiore è il carico sul collo-colonna, devi abbassarti sul davanti caricare di più sugli avanbracci e scaricare la parte lombare.
Poi tocca farci l'abitudine ;-)
 

CANNONDALE10

Apprendista Scalatore
18 Novembre 2011
2.697
1.402
Bici
Cervelo RCa
le leve dovrebbero stare parallele al terreno o leggermente ma dico leggermente un filino più alte. Io avevo un problema simile al tuo e cambiando la posizione delle leve ho risolto
 
  • Like
Reactions: riderghost

riderghost

Novellino
30 Maggio 2019
13
2
52
san severino marche
Bici
canyon endurace
grazie a tutti per i consigli, mercoledì ho preso un appuntamento col biomeccanico per tagliare la testa al toro!
nell'attesa vorrei togliermi una curiosità: ma secondo voi, dovevo prendere una L?
 
  • Like
Reactions: CANNONDALE10

Maurolic

Apprendista Passista
15 Agosto 2011
1.136
572
Bici
La mia ha due ruote
Sembra un controsenso ma più si è alti di busto, essendo allungati sulla bdc, e maggiore è il carico sul collo-colonna, devi abbassarti sul davanti caricare di più sugli avanbracci e scaricare la parte lombare.
Poi tocca farci l'abitudine ;-)
Scusate se mi intrometto.
Solo per capire, ma se aumento il dislivello sella manubrio e mi corico di più in avanti, poi non sono costretto a inclinare la testa indietro, iperestendendo i muscoli del collo?