News Filippo Ganna record mondiale inseguimento individuale

BDC-MAG.COM

Apprendista Scalatore
18 Febbraio 2014
2.282
414
Filippo Ganna ha stabilito il nuovo record del mondo nell'inseguimento individuale ai campionti di Berlino, col tempo di 4'01.934" (media 59,520km/h). L'italiano se la vedrà in finale per l'oro con lo statunitense Ashton Lambie. Questo record arriva dopo quelli stabiliti dal quartetto danese di inseguimento squadre (Lasse Norman Hansen, Julius...
Leggi tutto...
 
  • Like
Reactions: minodoc3 and tafaz

 

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
21.504
5.375
Bugliano
Bici
qualunquemente
ma se Ganna incontrerà nella finale dell'inseguimento individuale lo statunitense Ashton Lambie, come farà il francese Corentin Ermenault ad incontrare nella finale dell'inseguimento individuale l’italiano Jonathan Milan? ;nonzo%;nonzo%;nonzo%
 

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
35.173
8.737
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea

Corvo Torvo

Pedivella
11 Aprile 2016
485
201
Novara
Bici
Specialized Roubaix
Orgoglio piemontese!!!
Simpatico e disponibile quando lo si incontra tra le strade del lago, una macchina da guerra in pista!!!
 

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
21.504
5.375
Bugliano
Bici
qualunquemente
la vittoria di Ganna ha mandato un po' in secondo piano un'altra bella notizia dai mondiali di Berlino: Letizia Paternoster è argento nell'omnium femminile dietro la giapponese Kajihara.
la trentina si conferma una grande speranza per la pista italiana alle prossime Olimpiadi.
1582983700165.png
 
Ultima modifica:

Bert51

Apprendista criceto
5 Ottobre 2018
1.272
1.718
69
Gattinara (Vercelli)
Bici
Entry level da strada no brand
la vittoria di Ganna ha mandato un po' in secondo piano un'altra bella notizia dai mondiali di Berlino: Letizia Paternoster è argento nell'omnium femminile dietro la giapponese Kajihara.
la trentina si conferma una grande speranza per la pista italiana alle prossime Olimpiadi.
Vedi l'allegato 196574
Contento che la frattura al polso dello scorso novembre non le abbia impedito gli allenamenti e abbia consentito di arrivare già ora a questo livello
 
Ultima modifica:
9 Ottobre 2013
6.083
4.123
39
modena, ma col cuore, ed originario, di Reggio Emi
Bici
(advanced pro nox, argon 18 gallium), ora Cervèlo S3
a me pero' fa un po' rabbia sapere che alcuni/molti atleti della nostra nazionale debbano andare ad allenarsi all'estero. possibile che non si riesca a costruire o valorizzare i velodromi che già abbiamo? costruire un bel centro polivalente con velodromo, magari una bella pista per l'avviamento del ciclocross......

abbiamo anche ragazzi/ragazze "immagine" che possono essere da traino per i giovanissimi, che così potrebbero avvicinarsi a questo sport
 
  • Like
Reactions: Bert51