Il Covid infuria di nuovo nel gruppo. Vlasov positivo in Svizzera


  • Finalmente potete collegare il vostro account di Training Camp a quello di Garmin Connect per caricare le attività e partecipare alle classifiche! Farlo è molto semplice.
    1. Scaricate l'ultima versione dell'app Android (link) o iOS (link).
    2. Andate nelle impostazioni e cliccate su "Sincronizza con Garmin".
    3. Seguite le istruzioni e spuntate le caselle per gli allenamenti e gli itinerari.
    4. Fatto! Adesso le vostre attività che registrate con il Garmin e che vanno su Garmin Connect saranno anche visibili su Training Camp. Non solo, su ogni itinerario trovate l'icona "manda al Garmin", sia sul sito che sull'app, che spedisce automaticamente la traccia al vostro apparecchio. Domande? Mettetele QUI.

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.762
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Sono stati fortunati sia successo al giro di Svizzera che é immolabile sull'altare della coerenza. Fosse successo al Tour sarei stato curioso cosa avrebbero fatto. Vabbè meglio così.
Sarebbe successo che Pogacar che lo ha già avuto (Roglic mi pare di no), sarebbe arrivato con 1h sul secondo a Parigi, perchè lui il Covid se lo è già preso (e la settimana dopo vinceva le gare come nulla fosse). Il secondo sarebbe stato Van Aert che pure lui lo ha avuto recentemente (e la settimana dopo volava come nulla fosse). Se non altro questi ricorsi possono essere di buon auspicio per Vlasov.
 

luccio

Ciclista lento
18 Gennaio 2018
368
385
Locarno Cantone Ticino
Visita sito
Bici
Rose Reveal Six
Di sicuro non un avvicinamento ideale per Adam Yates (vabbè tanto fumo poco arrosto per vincere il tour) e Vlasov. I 2 Jumbi Roglic e Vingegaard se la sono sfangata non essendo in Svizzera. Mi sa che avremo un TdF che fino all’ultimo giorno ci possono essere sorprese non sportive. Vabbè che poi il Tour e’ il Tour e voglio vederli lasciare in albergo una maglia gialla a 2-3 giorni dalla fine
 

EMAC

Scalatore
18 Gennaio 2010
7.019
4.793
53
italia
Visita sito
Bici
Trek Emonda
Il rischio è che quando hai il primo sintomatico hai già mezzo gruppo positivo, boh, incrociamo le dita...
Vero, pero' si potrebbe trattare gli asintomatici come gli atleti negativi, naturalmente solo nel loro ambito di gara. In questo momento penso che per loro il rischio di malattia grave sia minimo e in piu' vivono in una cerchia ristretta di gente giovane e vaccinata e si presume sana.Poi naturalmente chi si occupa di questo avra' i dati per valutare e prendere le giuste decisioni.
 

Teo66

Scavalcacavalcavia
4 Ottobre 2015
1.910
2.567
Visita sito
Bici
MTB
Vero, pero' si potrebbe trattare gli asintomatici come gli atleti negativi, naturalmente solo nel loro ambito di gara. In questo momento penso che per loro il rischio di malattia grave sia minimo e in piu' vivono in una cerchia ristretta di gente giovane e vaccinata e si presume sana.Poi naturalmente chi si occupa di questo avra' i dati per valutare e prendere le giuste decisioni.
Che il rischio sia molto basso è chiaro, tra vaccinati, guariti e virus meno aggressivo il rapporto malati/ospedalizzati è colato a picco. Però un po' di sintomi leggeri (tosse, mal di gola, 2 linee di febbre) si hanno ancora. O si fa come una volta che con leggeri sintomi influenzali li lasci correre oppure cerchi di isolare i positivi (asintomatici e non). Altrimenti rischi che mezzo gruppo debba andare a casa per un po' di mal di gola. Senza considerare che vista la posta in palio ci potrebbe essere anche chi fa finta di non avere sintomi.
 

EMAC

Scalatore
18 Gennaio 2010
7.019
4.793
53
italia
Visita sito
Bici
Trek Emonda
Che il rischio sia molto basso è chiaro, tra vaccinati, guariti e virus meno aggressivo il rapporto malati/ospedalizzati è colato a picco. Però un po' di sintomi leggeri (tosse, mal di gola, 2 linee di febbre) si hanno ancora. O si fa come una volta che con leggeri sintomi influenzali li lasci correre oppure cerchi di isolare i positivi (asintomatici e non). Altrimenti rischi che mezzo gruppo debba andare a casa per un po' di mal di gola. Senza considerare che vista la posta in palio ci potrebbe essere anche chi fa finta di non avere sintomi.
Ormai manca poco all'inizio e penso facciano fatica a cambiare i regolamenti, ma temo che basti poco perché succeda un casino come in Svizzera.
 

Il Baiese

via col vento
18 Marzo 2018
139
117
59
Bologna
Visita sito
Bici
Trek Emonda SLR corsa
Dare la definizione di qualche sacrificio in più:
Ottava dose?
I ciclisti dovrebbero correre con la ffp2?
Quarantene da sani?

Vivere come ha sempre vissuto il genere umano negli ultimi 5000 anni non è contemplato?

Visto che si sono avvitati in un regolamento assurdo speriamo che capiti la stessa cosa al Tour de France con 7 corridori a Parigi.
Hai ragione, la penso come te, con sta merda di "vaccino" (chiamiamolo vaccino che non lo è) ci si ammala molto di più che nell'estate 2020 che non avevamo il siero di lunga vita........ nessuno si pone domande?????
Si dobbiamo tornare a vivere normalmente, come abbiamo vissuto per migliaia di anni, fanculo i protocolli, che non sono serviti ad una mazza, il rischio zero non esisterà mai!!!!
 

Luca38

Passista
6 Maggio 2012
4.294
921
Milano
Visita sito
Bici
Canyon
Quanti che corrono in MotoGP, moto 2 e 3 e F1 sono risultati positivi nell'ultimo mese e quanti nel ciclismo ?
Più che pensare che i ciclisti soffrano il freddo di questo giugno penso a quanti soldi muovano i 3 sport ...
 
  • Mi piace
Reactions: Lucadb6