Tech Corner Il futuro dei movimenti centrali

Fill

Pignone
23 Ottobre 2020
127
82
51
Venezia
Bici
Specialiezed
non c'entra nulla, stiamo parlando di un altro mondo, di altre produzioni, altri costi, non sono prodotti "consumer" e non hanno neanche le stesse funzionalità. Anche i problemi che devono risolvere sono differenti.
Stai confrontando due mondi, due processi produttivi totalmente difformi.
Il tuo è un paragone al di fuori di ogni logica.
E non pensare che di casini non ne combinino pure loro.. Anche se una Ipercar la paghi mldi Euro.
 

Frescobaldo

Cronoman
30 Gennaio 2010
726
89
Genova
Bici
Colnago CLX
A me fa anche arrabbiare sentire giustificare certi prezzi, e soprattutto le lamentele e le scuse dei costruttori che non vogliono piu mettere il LAVORO su un prodotto come il telaio della bici che ha una storia evolutiva legata alla qualità della lavorazione artigianale. Oramai si vuole solo aumentare il guadagno semplificando il processo produttivo.
Visto che parli di economie di scala, tempo fa ho fatto fare 3 coppie (3 non 3 milioni) di boccole eccentriche (tutte diverse ovviamente) per l'ammortizzatore centrale della mia MTB (volevo provare differenti assetti di angolazione) al prezzo di 80 euro totale, disegno ed secuzione.
lavorazione eseguita perfettamente al centesimo con macchinario CNC. ero presente.
Anche io sarei per i prodotti artigianali, possibilmente fatti in Italia, purtroppo i pochi che ci sono hanno prezzi per me inarrivabili. Però trovo bello anche un prodotto industriale, se fatto bene.
Sono d'accordo anche sul fatto che probabilmente i prezzi dei telai sono eccessivi, essendo fatti in Cina dove sappiamo benissimo come funzionano le cose ed i costi minimi che hanno laggiù.
Quello che non comprendo sono le vostre certezze, sarà che lavoro anche io nel campo industriale (comprese lavorazioni di precisione ecc.) sebbene in un altro campo, detto così "a muzzo" che i telai sono cari e che tutti ci vogliono solo fregare i soldi di tasca, senza avere la minima idea di come nascono i prodotti e delle problematiche che ci sono dietro, mi sembra francamente velleitario.... Oh, magari hai pure ragione, però così "a sentimento" è difficile dire quale sia il reale costo di un telaio fatto bene.
Ora lo so che adesso arrivano quelli che comprano i "no-brand" in Cina a pochi soldi e sicuramente saranno telai fantastici...
Però occorrerebbe parlare con un minimo di cognizione di causa, secondo me...
 
  • Mi piace
Reactions: Fill and alespg

longjnes

Scalatore
10 Luglio 2008
5.982
2.554
Bici
Gianni2
Anche io sarei per i prodotti artigianali, possibilmente fatti in Italia, purtroppo i pochi che ci sono hanno prezzi per me inarrivabili. Però trovo bello anche un prodotto industriale, se fatto bene.
Sono d'accordo anche sul fatto che probabilmente i prezzi dei telai sono eccessivi, essendo fatti in Cina dove sappiamo benissimo come funzionano le cose ed i costi minimi che hanno laggiù.
Quello che non comprendo sono le vostre certezze, sarà che lavoro anche io nel campo industriale (comprese lavorazioni di precisione ecc.) sebbene in un altro campo, detto così "a muzzo" che i telai sono cari e che tutti ci vogliono solo fregare i soldi di tasca, senza avere la minima idea di come nascono i prodotti e delle problematiche che ci sono dietro, mi sembra francamente velleitario.... Oh, magari hai pure ragione, però così "a sentimento" è difficile dire quale sia il reale costo di un telaio fatto bene.
Ora lo so che adesso arrivano quelli che comprano i "no-brand" in Cina a pochi soldi e sicuramente saranno telai fantastici...
Però occorrerebbe parlare con un minimo di cognizione di causa, secondo me...
beh una misura oggettiva di quanto siano gonfiati i prezzi dei telai è possibile farsela.
un esempio a caso?
listino wilier 2021
kit telaio cento10 SL: 3200 euro
bici completa con stesso telaio e gruppo 105: 3050 euro
bici completa con stesso telaio e gruppo ultegra: 3700 euro
 

leandro_loi

Apprendista Velocista
20 Luglio 2019
1.380
938
51
milano
Bici
mia
beh una misura oggettiva di quanto siano gonfiati i prezzi dei telai è possibile farsela.
un esempio a caso?
listino wilier 2021
kit telaio cento10 SL: 3200 euro
bici completa con stesso telaio e gruppo 105: 3050 euro
bici completa con stesso telaio e gruppo ultegra: 3700 euro
Puoi riportare, per cortesia, il listino al pubblico ufficiale dove leggi queste cifre?
 
  • Mi piace
Reactions: overlord44

longjnes

Scalatore
10 Luglio 2008
5.982
2.554
Bici
Gianni2
Puoi riportare, per cortesia, il listino al pubblico ufficiale dove leggi queste cifre?
visto su uno store dove si faceva riferimento al listino ma comunque sono sul sito. Non è comunque l'unico caso dove conviene prendere la bici intera e buttare via il resto per avere il telaio più a buon prezzo, specie con le promo.
varianti e prezzi.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: alespg

alespg

Apprendista Scalatore
26 Dicembre 2017
2.283
1
1.425
pavia
Bici
scapin eos 3
beh una misura oggettiva di quanto siano gonfiati i prezzi dei telai è possibile farsela.
un esempio a caso?
listino wilier 2021
kit telaio cento10 SL: 3200 euro
bici completa con stesso telaio e gruppo 105: 3050 euro
bici completa con stesso telaio e gruppo ultegra: 3700 euro
Conviene anche prenderla col 105 e comprare l'ultegra a parte....
 
  • Mi piace
Reactions: longjnes

CYKSP

Pedivella
24 Maggio 2013
364
57
Italia
Bici
Bianchi XR2
Vorrei esprimere uteriori considerazioni proprio sul movimento centrale pressfit di cui ahime' sono un utilizzatore e avendone cambiato uno da poco mi sono reso conto di un aspetto poco conosciuto e divulgato. Parentesi: ..... mi rendo conto che le industrie produttrici di bici da corsa devono pur inventarsi qualcosa per vendere e qui mi trovano daccordo ma che nel 2021 non si riesca a trovare una soluzione per evitare il ricorso alla c.d. "interferenza" mi sembra alquanto strano. Mi viene in mente la c.d. "obsolescenza programmata" che le strizza l'occhio in modo scandaloso. - Chiusa parentesi -..... In pratica il movimento centrale press fit non e' necessario cambiarlo per intero. Se non ci sono scricchiolii che si e' sicuri al 100% provenire dalla scatola, ma il piu' delle volte l'origine di tali rumori molesti per le nostre orecchie risiede nelle viti delle corone non serrate in modo adeguato. Tornando all'aspetto taciuto, ho scoperto da me che basta cambiare solo i cuscinetti e nel pressfit vengono via come le ciliege sulle zeppole ma nessuno te lo verra' mai a dire soprattutto un meccanico.Si ha l'abitudine ormai di cambiare tutto ed e' proprio questa operazione che puo' causare guai alla scatola in carbonio del MC. Gli alloggiamenti dei cuscinetti,cioe' le calotte si dovrebbero inserire una sola volta,si cambiano solo i cuscinetti che vengono via facilmente. ma cambiare un movimento centrale intero puo' costare anche 200 - 300 euro soprattutto se i cuscinetti sono ceramici mentre i soli cuscinetti se in acciaio senza fronzoli costano al massimo 5 euro ognuno.....
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.151
6.575
95
dove capita
Vorrei esprimere uteriori considerazioni proprio sul movimento centrale pressfit di cui ahime' sono un utilizzatore e avendone cambiato uno da poco mi sono reso conto di un aspetto poco conosciuto e divulgato. Parentesi: ..... mi rendo conto che le industrie produttrici di bici da corsa devono pur inventarsi qualcosa per vendere e qui mi trovano daccordo ma che nel 2021 non si riesca a trovare una soluzione per evitare il ricorso alla c.d. "interferenza" mi sembra alquanto strano. Mi viene in mente la c.d. "obsolescenza programmata" che le strizza l'occhio in modo scandaloso. - Chiusa parentesi -..... In pratica il movimento centrale press fit non e' necessario cambiarlo per intero. Se non ci sono scricchiolii che si e' sicuri al 100% provenire dalla scatola, ma il piu' delle volte l'origine di tali rumori molesti per le nostre orecchie risiede nelle viti delle corone non serrate in modo adeguato. Tornando all'aspetto taciuto, ho scoperto da me che basta cambiare solo i cuscinetti e nel pressfit vengono via come le ciliege sulle zeppole ma nessuno te lo verra' mai a dire soprattutto un meccanico.Si ha l'abitudine ormai di cambiare tutto ed e' proprio questa operazione che puo' causare guai alla scatola in carbonio del MC. Gli alloggiamenti dei cuscinetti,cioe' le calotte si dovrebbero inserire una sola volta,si cambiano solo i cuscinetti che vengono via facilmente. ma cambiare un movimento centrale intero puo' costare anche 200 - 300 euro soprattutto se i cuscinetti sono ceramici mentre i soli cuscinetti se in acciaio senza fronzoli costano al massimo 5 euro ognuno.....

In realtà la soluzione è stata già trovata ed è il ritorno ai movimenti filettati che sta prendendo piede sulle bici nuove.

Per la sostituzione dei cuscinetti è vero che si può farlo senza cambiare tutto, ma se ci sono scricchiolii non sono quelli la causa...d'altronde se sono da sostituire lo si vede anche visivamente, ma se sono molto deteriorati bisognerebbe anche chiedersi il perché.
Al netto di quelli ceramici che si deteriorano facilmente, ma ormai dovrebbe essere noto che sono un non-sense.
 

golias

Maglia Iridata
28 Marzo 2018
14.704
8.105
.
Bici
mia
In realtà la soluzione è stata già trovata ed è il ritorno ai movimenti filettati che sta prendendo piede sulle bici nuove.
Porterà davvero la soluzione definitiva ?
Sperom.. anche se a dire il vero per me già un press-fit tipo BB86 e una scatola MC come si deve sono/erano una buona soluzione.
 
  • Mi piace
Reactions: Jackenduro