Storia La "cotta": Abdel-Kader Zaaf

BDC-MAG.COM

Apprendista Scalatore
18 Febbraio 2014
2.666
563
Il ciclismo è anche lo sport delle "cotte", quelle situazioni di totale sfinimento per cui si riesce a malapena a stare in sella, o si finisce proprio appiedati. I motivi possono essere molteplici, dalla scarsa alimentazione/idratazione, a ritmi troppo elevati, a chilometraggi fuori portata, percorsi troppo impegnativi dal punto di...
Leggi tutto...
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.738
7.927
96
dove capita
Dichiareresti le tue fonti?

Non c'è problema, ma non essendo storie con grandi pretese "accademiche" mi pare superfluo mettere una bibliografia...
Nel caso specifico "La Fabuleuse Histoire du Tour de France" di P.Chany e T. Cazeneueve (Minerva, 2003). Più qualche sito internet.

Se invece cito dei quotidiani normalmente lo dico.

Grazie!
 
  • Mi piace
Reactions: amarone

newbie

Apprendista Cronoman
24 Aprile 2014
3.203
1.220
33
Brescia
Bici
Trek domane + Cannondale trail 2+scapin eos5
Anche una volta i pro erano di un altro Pianeta...
Non so voi, ma io fatto di anfetamine sotto il sole a pipparmi 200km di gara non credo ce la farei :)
Se poi mi aiutassero col vino ciaooooo
 
  • Mi piace
Reactions: Lukino79

aetius

Pedivella
2 Novembre 2007
472
42
Ivrea
a me fa "sorridere" che i contadini avessero solo vino :-P
abbastanza normale per i tempi, oltre a idratare forniva le calorie necessarie per il lavoro nei campi. Ed essendo prodotto in proprio la gradazione non era elevata.
Mio nonno, mancato alcuni anni fa, non beveva acqua da decenni (al massimo ha bevuto qualche volta del te)
 

philoCR

Novellino
16 Febbraio 2018
15
4
cremona
Bici
Viner al comp line campagnolo daytona / Trek Émonda ALR 5
L'articolo mi ha spiegato anche l'origne dell'espressione bere un petit Zaaf. Essendo francese, avevo sentito questo modo di dire ma non sapevo da dove veniva, buffo no, sono dovuto venire in Italia per scoprirlo, Grazie per queste storie.
 
  • Mi piace
Reactions: Ser pecora