News La Ineos al Tour senza Froome e Thomas

 

matteooooo

Pignone
25 Aprile 2008
104
51
Abbastanza prevedibile ad una settimana e mezza dalla partenza: al delfinato Froome non andava e Thomas forse peggio, Carapaz dà sicuramente più garanzie.
Per quanto riguarda Thomas al giro d'Italia dubito finirà nei primi 10.
Cmq avrebbero fatto una cosa bella a liberare Froome prima e fargli correre il 2020 nella Israel.
 
Ultima modifica:

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
16.634
5.252
95
dove capita
Cmq avrebbero fatto una cosa bella a liberare Froome prima e fargli correre il 2020 nella Israel.

Non sono cose semplici. Ci saranno anche tutti i contratti con gli sponsor personali in mezzo. Difficile rinegoziare tutto a metà stagione per uno come lui.

Comunque che non sarebbe andato al Tour era chiaro al momento in cui ha firmato per la Israel.
 
  • Mi piace
Reactions: kalla

danieletesta79

Scalatore
1 Settembre 2012
7.899
2.447
firenze
Bici
Bianchi Specialissima - Formigli GENESI
Abbastanza prevedibile ad una settimana e mezza dalla partenza: al delfinato Froome non andava e Thomas forse peggio, Carapaz dà sicuramente più garanzie.
Per quanto riuarda Thomas al giro d'Italia dubito finirà nei primi 10.
Cmq avrebbero fatto una cosa bella a liberare Froome prima e fargli correre il 2020 nella Israel.


Al Delfinato ha dimostrato di essere molto lontano dalla condizione ottimale per affrontare il Tour, in 5 tappe ha racimolato 1h e 26m dal primo, troppo per uno come Froome anche se partecipa ad una corsa con chiari compiti di gregariato; Froome è il ciclista con più GT vinti in attività, ha sempre gli occhi puntati, sarebbe stato umiliante per lui e così danno via libera a Bernal e a qualche altro gregario che possa lavorare in stile Ineos (SKy).
Resto sorpreso di Thomas, effettivamente è andato proprio male e non viene da un infortunio come quello di Froome
 
  • Mi piace
Reactions: bastianella31

uber

Cronoman
29 Giugno 2014
731
300
Bici
Bianchi Intenso
Per quanto riuarda Thomas al giro d'Italia dubito finirà nei primi 10.
Dipende se la sua condizione attuale è frutto solo di una annata particolare (e dell'età che avanza) o se cominciano a mancare le motivazioni. Nel primo caso ha ancora un po' di tempo e corse per rimettersi in carregiata e al giro troverà un percorso che gli si addice.
 

routa bucata

Gregario
13 Marzo 2017
655
254
Bici
nessuna
Scelte giuste che pero' denotano come gliene frega meno di zero del giro d'italia. A nibali possono assegnarglielo a tavolino il giro.
 

Maiella

Biker Maiellensis
28 Gennaio 2015
178
68
38
Abruzzo
Bici
Focus Izalco Max
Il fatto che venga ufficializzata solo ora l'assenza di Froome e Thomas, non significa che si tratta di una decisione improvvisata. Può essere anche strategico in vista di un calendario stravolto, e comunque le vere motivazioni di queste scelte sono state di sicuro ben ponderate.
 

danieletesta79

Scalatore
1 Settembre 2012
7.899
2.447
firenze
Bici
Bianchi Specialissima - Formigli GENESI
Scelte giuste che pero' denotano come gliene frega meno di zero del giro d'italia. A nibali possono assegnarglielo a tavolino il giro.


Tu dici? Io credo che anche per Nibali vincere un GT inizia ad essere dura, ha 36 anni; spero di sbagliarmi ma la vedo dura.
 

danieletesta79

Scalatore
1 Settembre 2012
7.899
2.447
firenze
Bici
Bianchi Specialissima - Formigli GENESI
Il fatto che venga ufficializzata solo ora l'assenza di Froome e Thomas, non significa che si tratta di una decisione improvvisata. Può essere anche strategico in vista di un calendario stravolto, e comunque le vere motivazioni di queste scelte sono state di sicuro ben ponderate.

Erano tra i pre-selezionati per partecipare al Tour, non a caso ne aveva chiamati 10 e 2 dovevano andare a casa. La decisione sarebbe arrivata dopo il delfinato e visti i risultati hanno scelto ciò che ritenevano più opportuno per la squadra.
 

ian

Apprendista Scalatore
2 Dicembre 2011
2.493
267
Torino
Bici
Legnano
Comunque che non sarebbe andato al Tour era chiaro al momento in cui ha firmato per la Israel.
Certo fosse stato chiaro Froome avrebbe potuto affrontare diversamente queste gare, invece che al servizio della squadra (senza grandi risultati peraltro). Cercare una fuga per esempio forse sarebbe stato più utile anche per crescere di condizione.
 

ala83

Pignone
19 Gennaio 2014
167
113
37
Cuneo
Bici
Focus Izalco
Certo fosse stato chiaro Froome avrebbe potuto affrontare diversamente queste gare, invece che al servizio della squadra (senza grandi risultati peraltro). Cercare una fuga per esempio forse sarebbe stato più utile anche per crescere di condizione.

Per attaccare ci vogliono le gambe. Probabilmente in questo momento Froome non può fare di meglio
 

ian

Apprendista Scalatore
2 Dicembre 2011
2.493
267
Torino
Bici
Legnano
beh questo giro pare l'ultima grande occasione visto il parterre dei pretendenti un bel pò raffazzonato
Campo partenti che a differenza delle occasioni in cui veniva prima può cambiare. Chi si ritira dal TdF può fare il Giro, e chi pensava di fare la Vuelta potrebbe ripensarci nel timore che quest'ultima salti (per covid o per ragioni climatiche)
 

golance

via col vento
18 Febbraio 2013
1.942
1.407
Bergamo
Bici
cannnnnondale
tecnicamente scelte giuste, avendo più galli nel pollaio giusto far correre prima (e dove conta di più) chi offre ora più garanzie. il delfinato è servito a indicare quello d'altronde. la cosa non sarebbe mai stata fattibile in un'annata normale in cui questi corridori si pianificano l'intera stagione a seconda della partecipazione al tour o meno. ma in questo taglia cuci ferma e riparti ci sta. sono solo curioso come l'hanno pressa loro, se hanno deciso insieme o se tipo gli è arrivato un messaggio e ciao. ad ogni modo giusto per il team che vengano prima bernal e carapaz degli altri due veterani
 

golance

via col vento
18 Febbraio 2013
1.942
1.407
Bergamo
Bici
cannnnnondale
Campo partenti che a differenza delle occasioni in cui veniva prima può cambiare. Chi si ritira dal TdF può fare il Giro, e chi pensava di fare la Vuelta potrebbe ripensarci nel timore che quest'ultima salti (per covid o per ragioni climatiche)
chi si ritira dal tour se lo fa non sta alla grande. per la vuelta ci vedo poche certezze. c è possibilità di correre tour e vuelta di riparazione? credo poco. attualmente chi sono i favoriti per il giro??
 

Giampi0308

Passista
16 Gennaio 2008
4.363
257
ALBENGA (SV)
Bici
Si, ce l'ho.
Anche se più per i problemi fisici (due su tre infortunati al Delfinato) che in risposta alla strategia Ineos, non è escluso che anche uno dei tre galli della Jumbo-Visma finisca col fare il Giro (Kruijswijk è quello conciato peggio e non è detto che possa recuperare appieno per il Tour).
Poi, vorrei capire che scelte faranno teams come Bahrein e Movistar per ottobre...
Non è che qualcuno ha detto e scritto un po' troppo presto che il livello della startlist del Giro sarebbe stato modesto?
 

ian

Apprendista Scalatore
2 Dicembre 2011
2.493
267
Torino
Bici
Legnano
chi si ritira dal tour se lo fa non sta alla grande. per la vuelta ci vedo poche certezze. c è possibilità di correre tour e vuelta di riparazione? credo poco. attualmente chi sono i favoriti per il giro??
Dipende, normalmente la Vuelta vive di corridori che escono male dal TdF e non avevano pianificato la gara iberica (più altri che avevano obiettivi nella prima parte dell'anno), in questo caso quel ruolo potrebbe assumerlo il Giro, con tutte le incognite attorno anche a quelli che preparano il Giro in una stagione così strana.

E se tira aria di cancellazione della Vuelta? Froome fa il Giro oppure non corre più?
Secondo me è presto per fare il borsino dei favoriti per il Giro, contando che quello dei favoriti del Tour è già stato stravolto 20 volte
 

comico

Pedivella
28 Marzo 2009
363
31
non sono nella testa di Brailsford e certamente contano di più i denari che altro, ma in questo modo mi sembra che un minimo di riconoscenza a Froome il team la conceda, altrimenti avrebbero potuto dirgli: "sei vecchio, acciaccato, fuori forma e lasci la squadra, d'ora in poi se vuoi farai il gregario".