News La Svizzera chiede i soldi dei mondiali annullati all'UCI

 

Brest

Interceptor
13 Agosto 2019
734
1.044
47
Regno delle due Sicilie
Bici
Trek Domane AL 2
Anche perché è stato proprio il governo federale svizzero ad annullare l'evento, quindi i due cantoni dovrebbero chiedere i soldi indietro dal loro governo federale ed il governo federale svizzero dovrebbe chiedere i soldi indietro da se stesso
 

marco

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
2.086
602
Monte Bar
www.bdc-mag.com
Bici
veloci e lente
Anche perché è stato proprio il governo federale svizzero ad annullare l'evento, quindi i due cantoni dovrebbero chiedere i soldi indietro dal loro governo federale ed il governo federale svizzero dovrebbe chiedere i soldi indietro da se stesso

l'UCI non è un ente statale. Se il governo federale chiede indietro i soldi ad un'azienda svizzera, non è così facile ignorarlo. Questo intendevo ;-)
 
  • Mi piace
Reactions: epaminonda666

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
37.216
10.979
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
l'UCI non è un ente statale. Se il governo federale chiede indietro i soldi ad un'azienda svizzera, non è così facile ignorarlo. Questo intendevo ;-)
Al di là delle dinamiche interne svizzere sulle quali sarai certamente più informato di me, il punto è che è stata una decisione di una controparte non adempiere ad un accordo. Non è stata l'UCI a toglierglielo e si è pure trovata "costretta" in fretta e furia a trovare un sostituto. Sarebbe quasi l'UCI a dover richiedere eventuali danni a chi è venuto meno all'impegno preso. Poi si potrebbe discutere della forza maggiore o meno, ma addirittura che sia chi è uscito dal contratto a chiedere pure indietro i soldi, non mi par filare molto.
 

gentullio

Gregario
22 Ottobre 2009
507
35
Se non erro la decisione di annullare i mondiali è stata presa dopo che il governo centrale svizzero ha messo il limite massimo delle 1000 persone ad eventi sportivi quindi si dovrebbe richiedere i soldi come risarcimento al governo svizzero..........sicuro che qui si apre un contenzioso mica da ridere!!!
 

Corvo Torvo

Gregario
11 Aprile 2016
543
247
Novara
Bici
Specialized Roubaix
Obiettivamente capisco il punto di vista dei due Cantoni, ma che tra i pretendenti ci sia anche il governo federale, responsabile causa forza maggiore dell'annullamento, mi pare un po' curioso.
 

Maiella

Biker Maiellensis
28 Gennaio 2015
190
73
38
Abruzzo
Bici
Focus Izalco Max
Dal mio punto di vista e in considerazione di un'esposizione mediatica elevata di tutte le parti coinvolte, potrebbe essere saggio trovare un accordo. Magari la prossima edizione potrebbe essere riprogrammata in Svizzera. Non so chi avrà la meglio, ma considerando i motivi che hanno portato a questa decisione bisognerebbe dare dei segnali diversi, di maggiore serenità.
 

Buhl

Novellino
8 Marzo 2010
96
247
Se non erro la decisione di annullare i mondiali è stata presa dopo che il governo centrale svizzero ha messo il limite massimo delle 1000 persone ad eventi sportivi quindi si dovrebbe richiedere i soldi come risarcimento al governo svizzero..........sicuro che qui si apre un contenzioso mica da ridere!!!
 

EliaCozzi

Apprendista Scalatore
2 Marzo 2016
2.025
1.443
Mozzate (CO)
www.eliacozzi.it
Bici
Costelo Aeromachine, BTwin FC7,
Già che ci siamo dovremmo costituirci anche noi Italiani come parte lesa dalla Svizzera visto che la regia televisiva è rimasta Svizzera anche se i mondiali si sono svolti a Imola e topGanna non ha avuto un giusto spazio nella diretta della crono.
 
  • Haha
Reactions: fabiopon

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
22.642
1
6.470
Bugliano
Bici
qualunquemente
Già che ci siamo dovremmo costituirci anche noi Italiani come parte lesa dalla Svizzera visto che la regia televisiva è rimasta Svizzera anche se i mondiali si sono svolti a Imola e topGanna non ha avuto un giusto spazio nella diretta della crono.
a me pare che da diversi anni ai mondiali la regia e le riprese sono a cura dell'UCI, che poi sceglie autonomamente a chi affidare la produzione.
 
  • Mi piace
Reactions: andry96

Frescobaldo

Cronoman
30 Gennaio 2010
711
79
Genova
Bici
Colnago CLX
Una bella diatriba per gli avvocati, buon per loro sicuramente saranno quelli che ci guadagneranno di più da questa situazione, è anche giusto che sia così visto come è intricata la questione.....
 

luccio50

Ciclista lento
18 Gennaio 2018
164
158
Lugano
Bici
Canyon Endurace CF SLX
in ordine cronologico:
1. a metà agosto il governo federale ha limitato le manifestazioni sportive (e non solo) a 1000 spettatori
2. a questo punto gli organizzatori rinunciano (e i denari sono già in cassa all’UCI)
giuridicamente il governo federale non ha proibito l’evento = non risponde dei danni verso nessuno

gli organizzatori, i cantoni e il gov.federale dovranno capire se possono ottenere il rimborso da UCI dei soldi versati andando a leggersi il contratto (se vogliamo stile granfondo annullate dove non vige l’obbligo giuridico, ma che MDD insegna in una qualche maniera risarcisce chi aveva pagato la quota)
 

sembola

Apprendista Cronoman
22 Aprile 2004
2.988
2.239
Siena
www.sembola.it
Bici
verde
giuridicamente il governo federale non ha proibito l’evento = non risponde dei danni verso nessuno
Non l'ha proibito ma l'ha reso impossibile con il limite delle 1000 persone per le manifestazioni (generico, non 1000 spettatori).

Poi la presenza o meno della forza maggiore mi sa che non basta, bisogna vedere cosa prevedeva il contratto e quali sono le leggi e la giurisprudenza svizzera. Un bel groviglio, insomma.
 

bicilook

Maglia Rosa
15 Giugno 2008
9.602
3.738
Genova
Bici
Colnago C60
Potevano anche non annullare i mondiali....si potevano svolgere come si sono svolte tutte le altre gare senza pubblico...Il governo federale sarebbe andato a contare quanti spettatori c'erano lungo il percorso e avrebbe fermato la corsa?
 

sembola

Apprendista Cronoman
22 Aprile 2004
2.988
2.239
Siena
www.sembola.it
Bici
verde
Potevano anche non annullare i mondiali....si potevano svolgere come si sono svolte tutte le altre gare senza pubblico...Il governo federale sarebbe andato a contare quanti spettatori c'erano lungo il percorso e avrebbe fermato la corsa?
Il limite delle 1000 persone valeva a prescindere dal pubblico. Fai conto che ad Imola per dichiarazione del CO sono state accreditate 2300 persone.