Nastro biadesivo tubolari

zipangulu

Apprendista Passista
13 Luglio 2008
832
4
34
Verona
Bici
Duende
Mi sembra di aver letto qualcosa a riguardo, potrei avere qualche dettaglio in più in quanto mi interessa e sono già rimasto soddisfattissimo da altri tuoi prodotti?
Grazie



P.S.: [MENTION=21045]effettomariposa[/MENTION]
 

 

gaiard

Novellino
19 Dicembre 2011
77
4
Colli Bolognesi
Bici
MTB (Ghost RT Lector) e BDC (Bianchi OLTRE XR)
Stiamo facendo dei test, al momento non posso dire molto di più. Grazie comunque per l'intesse, buone pedalate! :mrgreen:
ho visto finalmente un filmato (forse di eurobike?) in cui viene presentato il nastro biadesivo "carogna"...
mi potete dire quando sarà commercializzato?

P.S. si tratterà di un prodotto "garantito" per tutti i tubolari, oppure specifico per alcuni? (vedi nastro Tufo...)
 
  • Like
Reactions: leon776

effettomariposa

Marchio ufficiale
Marchio Ufficiale
28 Dicembre 2009
480
60
Lugano (CH)
www.effettomariposa.it
Bici
Pegoretti con powercranks
ho visto finalmente un filmato (forse di eurobike?) in cui viene presentato il nastro biadesivo "carogna"...
mi potete dire quando sarà commercializzato?

P.S. si tratterà di un prodotto "garantito" per tutti i tubolari, oppure specifico per alcuni? (vedi nastro Tufo...)
Il Carogna sarà universale, sia per tubolari 'cuciti' che senza cuciture (tipo Tufo).
Contiamo di iniziare la commercializzazione in dicembre, in modo da essere sicuramente reperibili presso tutti i nostri rivenditori da inizio 2015.
Maggiori informazioni a breve...
 

gaiard

Novellino
19 Dicembre 2011
77
4
Colli Bolognesi
Bici
MTB (Ghost RT Lector) e BDC (Bianchi OLTRE XR)
Il Carogna sarà universale, sia per tubolari 'cuciti' che senza cuciture (tipo Tufo).
Contiamo di iniziare la commercializzazione in dicembre, in modo da essere sicuramente reperibili presso tutti i nostri rivenditori da inizio 2015.
Maggiori informazioni a breve...
Ottimo! sto proprio passando ai tubolari in questo periodo (sto comprando le ruote..) e da neofita penso sarebbe più facile incollarli col nastro!
quindi attendo con impazienza!!!:mrgreen:
 

mathammy

Apprendista Passista
30 Ottobre 2009
1.172
60
Bici
Cervelo S5
Il Carogna sarà universale, sia per tubolari 'cuciti' che senza cuciture (tipo Tufo).
Contiamo di iniziare la commercializzazione in dicembre, in modo da essere sicuramente reperibili presso tutti i nostri rivenditori da inizio 2015.
Maggiori informazioni a breve...
Ottimo se si tratta di prodotto anche per cuciti (quindi con cucitura centrale in rilievo, Veloflex carbon per intenderci??) rimango in attesa con pazienza!!!!!!!!!!!!!!
 

effettomariposa

Marchio ufficiale
Marchio Ufficiale
28 Dicembre 2009
480
60
Lugano (CH)
www.effettomariposa.it
Bici
Pegoretti con powercranks
in cosa si differenzia, se si differenzia, dal tufo?
Il biadesivo Carogna è un nastro per molti versi innovativo, con adesione semi-strutturale sul lato cerchio (ma si rimuove senza lasciare tracce di collante, facendo la "giusta" fatica) e permanente verso il tubolare.
Sul lato tubolare il nastro presenta una massa di collante spessa 1 mm, che si adatta -gonfiando il tubolare- alla superficie ed alla geometria del nastro del tubolare, in modo da garantire un'aderenza ottimale.
Il collante dal lato tubolare è idoneo anche ad applicazioni sottomarine, quindi non risente di umidità o lavaggi.
Altro dettaglio non da poco, elevatissima resistenza alla temperatura.
Seguiranno dettagli! o-o
 
  • Like
Reactions: rottweiller and mag

gaiard

Novellino
19 Dicembre 2011
77
4
Colli Bolognesi
Bici
MTB (Ghost RT Lector) e BDC (Bianchi OLTRE XR)
Il biadesivo Carogna è un nastro per molti versi innovativo, con adesione semi-strutturale sul lato cerchio (ma si rimuove senza lasciare tracce di collante, facendo la "giusta" fatica) e permanente verso il tubolare.
Sul lato tubolare il nastro presenta una massa di collante spessa 1 mm, che si adatta -gonfiando il tubolare- alla superficie ed alla geometria del nastro del tubolare, in modo da garantire un'aderenza ottimale.
Il collante dal lato tubolare è idoneo anche ad applicazioni sottomarine, quindi non risente di umidità o lavaggi.
Altro dettaglio non da poco, elevatissima resistenza alla temperatura.
Seguiranno dettagli! o-o
sono impaziente di poterlo provare! :mrgreen:
mi raccomando... tenete sotto controllo il prezzo! se poi costasse oltre 10€ sarebbe un pò troppo impegnativo!
 

never give up!

Ammiraglia
9 Gennaio 2010
19.713
5.297
Piacenza
Bici
krypton xroad - GALLIUM
Il biadesivo Carogna è un nastro per molti versi innovativo, con adesione semi-strutturale sul lato cerchio (ma si rimuove senza lasciare tracce di collante, facendo la "giusta" fatica) e permanente verso il tubolare.
Sul lato tubolare il nastro presenta una massa di collante spessa 1 mm, che si adatta -gonfiando il tubolare- alla superficie ed alla geometria del nastro del tubolare, in modo da garantire un'aderenza ottimale.
Il collante dal lato tubolare è idoneo anche ad applicazioni sottomarine, quindi non risente di umidità o lavaggi.
Altro dettaglio non da poco, elevatissima resistenza alla temperatura.
Seguiranno dettagli! o-o
questo fatto mi fa sorgere spontanea una domanda.
quando tolgo il tubolare significa che il cerchio rimane più o meno senza colla?
perché se devo cambiare per strada, a causa di una foratura, il nastro tufo lascia una leggera patina di colla che permette un minimo incollaggio al tubo che vado a mettere in sostituzione. con il vostro che succede? conviene portarsi, oltre al tubo, anche il nastro di scorta???
grazie
 

effettomariposa

Marchio ufficiale
Marchio Ufficiale
28 Dicembre 2009
480
60
Lugano (CH)
www.effettomariposa.it
Bici
Pegoretti con powercranks
questo fatto mi fa sorgere spontanea una domanda.
quando tolgo il tubolare significa che il cerchio rimane più o meno senza colla?
perché se devo cambiare per strada, a causa di una foratura, il nastro tufo lascia una leggera patina di colla che permette un minimo incollaggio al tubo che vado a mettere in sostituzione. con il vostro che succede? conviene portarsi, oltre al tubo, anche il nastro di scorta???
grazie
Ogni caratteristica 'positiva' di un prodotto ha le sue ombre 'negative', come questa tua interessante domanda evidenzia.
In situazioni di emergenza e per il classico "ritorno a casa dopo foratura", un tubolare può anche essere utilizzato sul cerchio in assenza totale di colla, dato che l'elevata pressione di gonfiaggio ne garantisce una buona stabilità... chiaramente con le dovute cautele (no a discese veloci o cambi di direzione bruschi, ad esempio).
Nel caso del Carogna, il 90-95% del collante rimane sul nastro e lascia il cerchio pulito, senza colla, pronto per un nuovo incollaggio.
Va da sé che potresti avere con te un rotolino di Carogna per incollare il tubolare di scorta, sicuramente qualcuno lo farà, ma non è strettamente necessario.
Rientrare a casa con un tubolare non incollato è analogo a montare il 'ruotino' quando buchi la gomma dell'auto: soluzione temporanea che risulta sicura rispettando i parametri della sicurezza e del buon senso.
Grazie per la domanda!
 

never give up!

Ammiraglia
9 Gennaio 2010
19.713
5.297
Piacenza
Bici
krypton xroad - GALLIUM
Ogni caratteristica 'positiva' di un prodotto ha le sue ombre 'negative', come questa tua interessante domanda evidenzia.
In situazioni di emergenza e per il classico "ritorno a casa dopo foratura", un tubolare può anche essere utilizzato sul cerchio in assenza totale di colla, dato che l'elevata pressione di gonfiaggio ne garantisce una buona stabilità... chiaramente con le dovute cautele (no a discese veloci o cambi di direzione bruschi, ad esempio).
Nel caso del Carogna, il 90-95% del collante rimane sul nastro e lascia il cerchio pulito, senza colla, pronto per un nuovo incollaggio.
Va da sé che potresti avere con te un rotolino di Carogna per incollare il tubolare di scorta, sicuramente qualcuno lo farà, ma non è strettamente necessario.
Rientrare a casa con un tubolare non incollato è analogo a montare il 'ruotino' quando buchi la gomma dell'auto: soluzione temporanea che risulta sicura rispettando i parametri della sicurezza e del buon senso.
Grazie per la domanda!
Grazie per la precisa risposta...o-o
 

ellea

Gregario
29 Giugno 2012
670
14
Franciacorta
Bici
BMC SLR01
L'unico limite attuale del vostro concorrente Tufo, dal mio punto di vista, è che incolla troppo e diventa veramente complicato rimuovere il tubolare in strada, tanto da desistere nel portarsi il tubolare di scorta ed affidarsi alla fortuna con il gonfia e ripara.

Questo è ancora credo l'unico vantaggio del mastice (e non è un caso che molti pro lo usino ancora).

Il vostro prodotto come si comporta? A tubolare sgonfio è realmente fattibile lo scollaggio del tubolare dal cerchio come avviene per il mastice o siamo ancora a livello del tufo?
 

effettomariposa

Marchio ufficiale
Marchio Ufficiale
28 Dicembre 2009
480
60
Lugano (CH)
www.effettomariposa.it
Bici
Pegoretti con powercranks
L'unico limite attuale del vostro concorrente Tufo, dal mio punto di vista, è che incolla troppo e diventa veramente complicato rimuovere il tubolare in strada, tanto da desistere nel portarsi il tubolare di scorta ed affidarsi alla fortuna con il gonfia e ripara.

Questo è ancora credo l'unico vantaggio del mastice (e non è un caso che molti pro lo usino ancora).

Il vostro prodotto come si comporta? A tubolare sgonfio è realmente fattibile lo scollaggio del tubolare dal cerchio come avviene per il mastice o siamo ancora a livello del tufo?
Un tubolare incollato a regola d'arte con il mastice non è così facile da rimuovere, e il Carogna dà risultati simili.
Con il mastice è però possibile effettuare incollaggi scadenti (ad esempio applicando una sola mano sul tubolare e montandolo direttamente sul cerchio!), che hanno come effetto il 'facile' smontaggio del tubolare... ma il prezzo da pagare è una minore sicurezza generale e un rischio serio in caso di foratura ad alta velocità (dove un tubolare ben incollato rimane solidale con il cerchio anche completamente sgonfio, permettendo una frenata di emergenza).
L'incollaggio con il Carogna è molto ripetibile, ci sono meno variabili e serve meno "mestiere" (e tempo) rispetto al metodo classico con il mastice.
Ti direi quindi che un tubolare incollato con Carogna si smonta anche in strada, ma faticando il giusto: puoi portarti un tubolare di scorta, oppure Espresso (ripara le classiche forature) + Caffélatex ZOT! (in caso di utilizzo di Espresso con forature di una certa entità) + cellulare (in caso di forature di entità ancora maggiore e "terminali"!) o-o
 

gaiard

Novellino
19 Dicembre 2011
77
4
Colli Bolognesi
Bici
MTB (Ghost RT Lector) e BDC (Bianchi OLTRE XR)
Il Carogna sarà universale, sia per tubolari 'cuciti' che senza cuciture (tipo Tufo).
Contiamo di iniziare la commercializzazione in dicembre, in modo da essere sicuramente reperibili presso tutti i nostri rivenditori da inizio 2015.
Maggiori informazioni a breve...
ci sono novità sulla comemrcializzazione del "carogna"?
a Natale vorrei montare i tubolari, e se fosse disponibile vorrei usare il biadesivo.