Remco Evenepoel vince la Volta ao Algarve tra vari record

rebus

Gregario
5 Luglio 2017
507
257
44
Bologna
Bici
Triban RC520
Mah... sbaglierò e non ho elementi per giudicare, ma una superiorità tanto schiacciante qualche dubbio me lo fa venire... mai visto un fenomeno simile!
 
23 Ottobre 2015
5.124
2.447
Varese
Bici
Cube, Specialized
Se crescendo di condizione tiene anche sulle salite lunghe e su 3 settimane può seriamente pensare di emulare il suo connazionale dopo 40 anni.

Per caso parteciperà a qualche classica?
 

rebus

Gregario
5 Luglio 2017
507
257
44
Bologna
Bici
Triban RC520
inutile negare che c'e' il talento.......non puo' essere solo la chimica a far questo....perche' lui al max fa' quello che fanno altri......quindi non mettiamo in giro cose e dubbi che non dovrebbero esserci

Non voglio mettere in giro nulla, ho specificato che non ho argomenti ma che personalmente qualche dubbio me lo fa venire... ma sono chiacchiere da bar. Un pensiero personalissimo che ho voluto condividere qui ma che è chiaramente opinabilissimo, anzi, se qualcuno mi convince del contrario ne sarò ben contento. Che il ragazzo abbia talento è fuor di dubbio.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.635
7.683
96
dove capita
Se crescendo di condizione tiene anche sulle salite lunghe e su 3 settimane può seriamente pensare di emulare il suo connazionale dopo 40 anni.

C'è da dire che Merckx all'età di Remco aveva vinto praticamente niente...ha cominciato a vincere gare importanti a 21 anni (una Sanremo), il primo GT a 23 (Giro) ed il primo Tour a 24.

Il calendario di Evenepoel prevede: Tirreno, Freccia Brabante, Freccia Vallone, Liegi, Giro e Lombardia, come gare più importanti. Se continua cosi a fine stagione può già avere un palmares da leggenda.
 

jan80

Maglia Iridata
3 Marzo 2008
13.971
4.096
bassano del grappa
Bici
Colnago
C'è da dire che Merckx all'età di Remco aveva vinto praticamente niente...ha cominciato a vincere gare importanti a 21 anni (una Sanremo), il primo GT a 23 (Giro) ed il primo Tour a 24.

Il calendario di Evenepoel prevede: Tirreno, Freccia Brabante, Freccia Vallone, Liegi, Giro e Lombardia, come gare più importanti. Se continua cosi a fine stagione può già avere un palmares da leggenda.
secondo me la Tirreno e il Lombardia potrebbe gia' vincerlo nel 2020
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.635
7.683
96
dove capita
secondo me la Tirreno e il Lombardia potrebbe gia' vincerlo nel 2020

Secondo me con la condizione che ha adesso, che come dice lui non è nemmeno la sua migliore, può vincere tutto, a parte il Giro.

In salita tiene gente come Schachmann, Lopez e Martin. A crono sfonda gente come Dennis e Küng....al momento non c'è nessuno che possa fare una cosa del genere a parte lui. Quelli più simili a lui sono suoi compagni di squadra (Alaphilippe, Jungels)....


Edit: a memoria non ricordo uno di 61kg che vada forte a crono come va Remco. E parlo di crono veloci over 50km/h non con mille salite al 10%. Persino Roglic pesa di più.
 

pedalone della bassa

Otztaler inside
9 Ottobre 2013
8.408
8.047
40
modena, ma col cuore, ed originario, di Reggio Emi
Bici
(advanced pro nox, argon 18 gallium), ora Cervèlo S3
Secondo me con la condizione che ha adesso, che come dice lui non è nemmeno la sua migliore, può vincere tutto, a parte il Giro.

In salita tiene gente come Schachmann, Lopez e Martin. A crono sfonda gente come Dennis e Küng....al momento non c'è nessuno che possa fare una cosa del genere a parte lui. Quelli più simili a lui sono suoi compagni di squadra (Alaphilippe, Jungels)....


Edit: a memoria non ricordo uno di 61kg che vada forte a crono come va Remco. E parlo di crono veloci over 50km/h non con mille salite al 10%. Persino Roglic pesa di più.


credi che non possa già fare il colpaccio al Giro?
vedendo l'elenco, per ora, dei partenti, a crono rischia di rifilare veramente distacchi pesanti. per poi, magari, "gestirsi" nelle tappe alpine
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.635
7.683
96
dove capita
credi che non possa già fare il colpaccio al Giro?
vedendo l'elenco, per ora, dei partenti, a crono rischia di rifilare veramente distacchi pesanti. per poi, magari, "gestirsi" nelle tappe alpine

Non ne ho idea. È la sua prima volta sulle 3 settimane e non si sa come vada nelle salite lunghe.
Che abbia i numeri per vincere penso di si, ma nei grandi giri si tratta anche di sapersi gestire. Al momento mi pare uno che fa delle sfiammate incredibili, ma nei grandi giri aiutano poco. Però anche di testa mi pare uno forte. È un vincente che sa di esserlo.
Non resta che vederlo all'opera.
 
  • Mi piace
Reactions: andry96 and cbr70

jan80

Maglia Iridata
3 Marzo 2008
13.971
4.096
bassano del grappa
Bici
Colnago
Secondo me con la condizione che ha adesso, che come dice lui non è nemmeno la sua migliore, può vincere tutto, a parte il Giro.

In salita tiene gente come Schachmann, Lopez e Martin. A crono sfonda gente come Dennis e Küng....al momento non c'è nessuno che possa fare una cosa del genere a parte lui. Quelli più simili a lui sono suoi compagni di squadra (Alaphilippe, Jungels)....


Edit: a memoria non ricordo uno di 61kg che vada forte a crono come va Remco. E parlo di crono veloci over 50km/h non con mille salite al 10%. Persino Roglic pesa di più.
infatti a me piu' che in salita( non e' certamente il piu' forte al momento) stupisce soprattutto a crono.....posso capire da Junior ma da prof non si scherza,il punto e' proprio questo,se migliora in salita sara' dura per tanti anche nei GT i prossimi anni,perche' che se ne dica il rapporto peso potenza in salita conta eccome,poi ovviamente centrano fibre e recupero......ma stiamo parlando di un ragazzo di 20 anni appena compiuti
 
  • Mi piace
Reactions: mdelcarlo

Doppiomisto

Apprendista Cronoman
4 Aprile 2013
2.713
1.196
Alto Milanese
Bici
Alcune...
credi che non possa già fare il colpaccio al Giro?
vedendo l'elenco, per ora, dei partenti, a crono rischia di rifilare veramente distacchi pesanti. per poi, magari, "gestirsi" nelle tappe alpine

Se in salita se la gioca con Lopez che ha già 5 top ten nei GT (di cui 2 podi) e a crono da legnate a chiunque... L'incognita sono le tre settimane. Certo è un superfenomeno!
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.635
7.683
96
dove capita
infatti a me piu' che in salita( non e' certamente il piu' forte al momento)

Non è il più forte perché manca dello spunto finale (alla Valverde/Martin per intenderci), ma proprio perché deve avere un rapporto peso/potenza pazzesco (va più forte a 50km/h di Küng che pesa 20kg più di lui) su salite lunghe non è detto che andando su "regolare" non possa fare danni o stare coi migliori. Se poi riesce a prendere un po' di vantaggio prima di un pezzo in piano poi può fare il vuoto (stile Jungels alla Liegi vinta).

Nei GT me lo immagino uno alla Roglic.
 

jan80

Maglia Iridata
3 Marzo 2008
13.971
4.096
bassano del grappa
Bici
Colnago
Non è il più forte perché manca dello spunto finale (alla Valverde/Martin per intenderci), ma proprio perché deve avere un rapporto peso/potenza pazzesco (va più forte a 50km/h di Küng che pesa 20kg più di lui) su salite lunghe non è detto che andando su "regolare" non possa fare danni o stare coi migliori. Se poi riesce a prendere un po' di vantaggio prima di un pezzo in piano poi può fare il vuoto (stile Jungels alla Liegi vinta).

Nei GT me lo immagino uno alla Roglic.
ideam anche per me paragonabile a Roglic,anche se lo sloveno piu' agile e meno macchinoso ma forse meno devastante.....perche' il belga gia' piu' volte ha dimostrato di tirar via di ruota professionisti dalla ruota ( cosa che capita per lo piu' tra amatori ma raramente tra prof) in pezzi non di salita pura ma falsopiani
 

parolin88

via col vento
20 Novembre 2019
416
278
33
San Martino di Lupari
Bici
Kuota
Fossi al posto suo, anche per conformazione fisica, me ne "fregherei altamente" delle classifiche ai Grandi Giri....punterei a diventare "l'imbattibile" in tutte le gare da 1gg, cronometro e/o corse a tappe da 7gg.

Alla fine si vive meglio, su guadagna di più e ci si "distrugge" meno. Tenere 3 settimane è un massacro a livello sia fisico che psicologico. Ma soprattutto sei in balia di 1000 imprevisti.

Guardate Sagan....guadagna più di tutti, se la passa meglio di tanti eppure se ne guarda bene dal puntare ad un Grande Giro.
 

gasht

Maglia Amarillo
6 Febbraio 2005
8.667
2.682
Bici
con gruppi shimano
ideam anche per me paragonabile a Roglic,anche se lo sloveno piu' agile e meno macchinoso ma forse meno devastante.....perche' il belga gia' piu' volte ha dimostrato di tirar via di ruota professionisti dalla ruota ( cosa che capita per lo piu' tra amatori ma raramente tra prof) in pezzi non di salita pura ma falsopiani
per fare quella roba lì bisogna avere moltissima forza.

gli agli compensano la "mancanza" di forza in senso stretto con la cadenza di pedalata. rapportino e cadenza e devi avere una capacità di trasporto dell'ossigeno ai muscoli fenomenale. qui abbiamo una forza fenomenale.

è un corridore compatto. mi ricorda il tasso.
 
  • Mi piace
Reactions: gore07

jan80

Maglia Iridata
3 Marzo 2008
13.971
4.096
bassano del grappa
Bici
Colnago
Fossi al posto suo, anche per conformazione fisica, me ne "fregherei altamente" delle classifiche ai Grandi Giri....punterei a diventare "l'imbattibile" in tutte le gare da 1gg, cronometro e/o corse a tappe da 7gg.

Alla fine si vive meglio, su guadagna di più e ci si "distrugge" meno. Tenere 3 settimane è un massacro a livello sia fisico che psicologico. Ma soprattutto sei in balia di 1000 imprevisti.

Guardate Sagan....guadagna più di tutti, se la passa meglio di tanti eppure se ne guarda bene dal puntare ad un Grande Giro.
Si ma Sagan non e' Remco......
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.635
7.683
96
dove capita
Contador alla terza settimana del Tour del 2009....

Si, ecco, dove almeno è arrivato 2° dietro Cancellara...e comunque a velocità medie perlomeno più basse. Ed era un Tour con in giro Armstrong, Kloden, Leipheimer & c...


Un aneddoto divertente: ad una presentazione in svizzera eravamo accompagnati da Küng e Schaer. Ad un certo punto abbiamo chiesto a Küng se ci faceva fare una trenata a velocità "campione del mondo cronosquadre". In un pezzo in piano si è messo davanti a tirare a velocità crescente, dopo 2km, a 64km/h, il tizio che gli era a ruota è saltato e tutti noi dietro lo abbiamo visto sparire all'orizzonte.

Küng è una belva di 1,93mt. Pensare che in quelle condizioni le prenda da un piccoletto di 170cm fa impressione.