Specialized Aethos S-Works

Doctor Speck

Ötztalnauta
18 Settembre 2004
14.233
13.800
Nordest
Visita sito
Bici
2
Ci sono ciclisti molto più veloci di lui con molto meno fuorisella.
Mi sembra che lui rappresenti più l'eccezione che la regola.
Non è questione di velocità.
Ognuno ha le sue quote antropometriche, la sua elasticità articolare e muscolare, oltre che le sue abitudini... se poi questo qualcuno è un professionista affermato che corre con quel fuorisella da anni e le sue prestazioni sono pure "discrete", beh tutto questo mi fa sospettare che forse sono misure giuste per lui.
 
  • Mi piace
Reactions: bicilook

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
23.432
25.165
98
dove capita
Visita sito
Ognuno ha le sue quote antropometriche,

Infatti a naso Asgreen (193cm) avrà il cavallo alto, che su una bici molto sloping come la Aethos porta a quell'obbrobrio estetico. Si vede anche che usa reggisella con 0 offset, quindi prendere la taglia in più probabilmente non ha senso per lui.
E' una problematica che conosco bene....
Per dire: io ho preso la Wilier che Fedorov ha usato al Fiandre in cui è stato squalificato, pure lui 193cm, ma io ho alzato la sella di 1,5cm rispetto alla sua misura pur essendo più basso.

1700130766177.jpeg
 
  • Mi piace
Reactions: Doctor Speck

Mich974

Gregario
14 Novembre 2021
575
857
50
Bergamo
Visita sito
Bici
Bianchi impulso
Già per i cavi a vista , tubazioni minimali , pipa e piega non blocco unico....non riuscirei a considerarla . Aggiungi prezzi molto importanti . Poi , che sia valida , non lo metto in discussione.
 
  • Mi piace
Reactions: AndMich

Mich974

Gregario
14 Novembre 2021
575
857
50
Bergamo
Visita sito
Bici
Bianchi impulso
Sulle altre cose che hai detto sono punti di vista e non li discuto.... ma mi spieghi in questo momento bici a prezzi ragionevoli chi le vende? Ovviamente se ne conosci fammi delle comparazioni accettabili grazie....
Intendevo che , a mio parere , avendo dei "difetti" estetici non di mio gusto quali cavi a vista , tubazioni minimali ecc....ed in piu costando molto , non la prenderei mai in considerazione . Esempio , una Sl7 sworks , una Colnago v4rs , una Factor ostro , avendone le possibilità le prenderei . La Aethos no, pur costando uguale o addirittura di piu . idem per le altre versioni .
 

lucas2007

Apprendista Passista
17 Novembre 2007
953
153
Feltre
Visita sito
Infatti tra le bici Top race la vedevo un passo indietro in quel frangente . Con sl8 hanno introdotto la piega monoscocca
La piega monoscocca sulla sl8 e un plus come lo è per la aethos. Poi stai parlando di gusti puramente estetico e personali. Ho la fortuna di avere entrambi le bici per ora (sto vendendo la sl7) e devo dire che per agilità nei rilanci in discesa comodità ma allo stesso tempo reattività della bici la aethos e molto meglio. Sarei curioso di provare se la Sl8 ha veramente le caratteristiche della aethos più l'aerodinamica è tanta roba
 
  • Mi piace
Reactions: bososurf

lucas2007

Apprendista Passista
17 Novembre 2007
953
153
Feltre
Visita sito
Anche la Sl8 esce con il manubrio integrato come optional come la Aethos col roval Alpinist. Indiretti di cui parli tu sono gusti personali. Ti parlo da possessore di entrambe ma che si accinge a vendere la Tarmac posso dirti che la Ethos e molto più leggera più scattante nei rilanci più facile da guidare in discese complicate e più comoda. Sarei curioso di provare la sl 8 se come dicono ha le caratteristiche della Aethos ( modalità di costruzione ) ma piu areo con un aggravio di peso minimo. I fili nascosti sono molto belli ma altrettanto laboriosi da manutentare per cambiare i cuscinetti dello sterzo devi smontare mezza bici
 
  • Mi piace
Reactions: cbr70

bicilook

Ammiraglia
15 Giugno 2008
16.250
13.129
Genova
Visita sito
Bici
Colnago C60
Anche la Sl8 esce con il manubrio integrato come optional come la Aethos col roval Alpinist. Indiretti di cui parli tu sono gusti personali. Ti parlo da possessore di entrambe ma che si accinge a vendere la Tarmac posso dirti che la Ethos e molto più leggera più scattante nei rilanci più facile da guidare in discese complicate e più comoda. Sarei curioso di provare la sl 8 se come dicono ha le caratteristiche della Aethos ( modalità di costruzione ) ma piu areo con un aggravio di peso minimo. I fili nascosti sono molto belli ma altrettanto laboriosi da manutentare per cambiare i cuscinetti dello sterzo devi smontare mezza bici
È anche vero che i cuscinetti dello sterzo non si cambiano così spesso,..anzi, credo che i tubi dell'olio dei freni, viste tutte le curve e strozzature che fanno per essere nascosti dentro a manubrio forcella e telaio,vadano controllati e/o sostituiti più spesso dei cuscinetti dello sterzo.