[Tech corner] Nastrare un manubrio da corsa

gattonero

Princeps Mechanicorum
2 Agosto 2004
8.997
172
45
London, Nxxxx
velospace.org
Bici
Cinelli Supercorsa,MysticRats,HotRats,SoftMachine,Proxima ¦Scapin Blato¦Condor W.S.¦Brompton¦Peugeot
Ben trovati sul Tech Corner

In questo mio primo articolo "ufficiale", vorrei potervi levare alcuni dubbi circa la nastratura del manubrio da corsa, operazione che se ben eseguita valorizza moltissimo l'immagine ed il comfort della bici... ma se mal ... Continua la lettura...
 

 

paoletto

Cronoman
2 Gennaio 2012
708
11
26
Rovereto (TN)
Bici
Scott Addict R1 Dura Ace 7800 guar. FSA Superlight ruote Shimano WH-7701-R tub. Vittoria Evo CX
Il sivende che mi sta montando la mia Scott mi ha chiesto se sul manubrio Ritchey voglio il nastro duro o morbido in gel, io gli ho detto in gel perché penso sia più comodo. Ho fatto bene?
 

o.simo

Moderatore corsaiolo
24 Settembre 2007
6.499
178
Lucca
Bici
Rose XEON CRS
Il sivende che mi sta montando la mia Scott mi ha chiesto se sul manubrio Ritchey voglio il nastro duro o morbido in gel, io gli ho detto in gel perché penso sia più comodo. Ho fatto bene?
E' soggettivo, comunque qua si sta parlando di altro, e cioè della tecnica corretta per mettere il nastro. Io ho cercato di seguire le regole di gattonero l'ultima volta che ho messo un nastro e devo dire che, sebbene non impeccabile come il suo, è venuto sicuramente un lavoro meglio dell'altra volta che provai o-o
 

adri.75

Novellino
27 Settembre 2008
90
1
riviera dei fuori
Bici
road klein quantum pro, mtb:merlin,klein,GT xizang,Titus, FTW 29er,fiocco, cinelli,ferremi,breezer
ottimo servizio!! grazie, mi ha chiarito alcuni dubbi.
per fissare il nastro manubrio alla fine al posto del nastro isolante puoi fissarlo anche con due gocce di super attack, stando attento a non lasciarci attaccato le dita! il lavoro viene molto bene.
ciao ciao
adri
 

Cicli Cornale

Scalatore
7 Gennaio 2009
7.631
175
Valdagno (VI)
www.ciclicornale.it
Esatto, molto più elegante a mio parere, in quanto non si usa l'antiestetico nastro isolante.
Ho sempre avuto bici con nastro fissato con l'attack dalla mia prima. Soprattutto con le pieghe integrate viene benissimo. Certo c'è da fare attenzione a dove si mette l'attack, poi a tagliarlo uso il taglierino e agisco di sbiego in maniera da non far sentire lo "scalino" che verrebbe se si tagliasse con le forbici.
 
  • Like
Reactions: Andrea_Web

gattonero

Princeps Mechanicorum
2 Agosto 2004
8.997
172
45
London, Nxxxx
velospace.org
Bici
Cinelli Supercorsa,MysticRats,HotRats,SoftMachine,Proxima ¦Scapin Blato¦Condor W.S.¦Brompton¦Peugeot
Esatto, molto più elegante a mio parere, in quanto non si usa l'antiestetico nastro isolante.
Ho sempre avuto bici con nastro fissato con l'attack dalla mia prima. Soprattutto con le pieghe integrate viene benissimo. Certo c'è da fare attenzione a dove si mette l'attack, poi a tagliarlo uso il taglierino e agisco di sbiego in maniera da non far sentire lo "scalino" che verrebbe se si tagliasse con le forbici.
Decisamente no.
Non mi piace per nulla usare il taglierino (specie su manubri in carbonio, si fanno antiestetici graffi), né l'Attack.
Anche perché il nastro adesivo, se usato come ho spiegato, é tutt'altro che antiestetico:



anche questo, é forse "brutto"?? ;nonzo%




Poi ovviamente si é liberi di fare come viene piú comodo o-o
 

Cicli Cornale

Scalatore
7 Gennaio 2009
7.631
175
Valdagno (VI)
www.ciclicornale.it
Decisamente no.
Non mi piace per nulla usare il taglierino (specie su manubri in carbonio, si fanno antiestetici graffi), né l'Attack.
Anche perché il nastro adesivo, se usato come ho spiegato, é tutt'altro che antiestetico
Con tutto il rispetto, la fascetta bianca sul nastro in pelle è orrenda.

Il taglierino si usa per tagliare il nastro, non il manubrio o-o Si taglia nella parte inferiore, di sbiego: se così uno riesce a graffiare un manubrio merita un premio. o-o
 

Mulo

Apprendista Velocista
16 Giugno 2008
1.690
8
Nonantola
Bellissimo Tech Corner.
Chiaro ed esaustivo, proverò appena possibile a seguire i tuoi consigli.:mrgreen:
 

manuele

Pignone
22 Novembre 2011
132
15
barge
Bici
bianchi infinito, wilier gran turismo, bianchi acciaio genius, altre
Gattonero, lungi dal voler contestare le motivazioni pratiche per iniziare la nastratura da sotto, ma a me proprio il nastro isolante messo lì non mi piace. A me piace molto di più iniziare da sopra, lo trovo un lavoro più pulito. E poi, lasciando perdere i professionisti, mica si devono spostare tutti i giorni le leve i le guaine! Io l'ho sempre messo partendo da sopra è non ho mai avuto problemi di sorta. Imho è solo questione di gusti.
 

gattonero

Princeps Mechanicorum
2 Agosto 2004
8.997
172
45
London, Nxxxx
velospace.org
Bici
Cinelli Supercorsa,MysticRats,HotRats,SoftMachine,Proxima ¦Scapin Blato¦Condor W.S.¦Brompton¦Peugeot
Con tutto il rispetto, la fascetta bianca sul nastro in pelle è orrenda.

Il taglierino si usa per tagliare il nastro, non il manubrio o-o Si taglia nella parte inferiore, di sbiego: se così uno riesce a graffiare un manubrio merita un premio. o-o
Se noti, l'esempio con il nastro in pelle ha il nastro in due colori. Il cliente era francese, ed ha particolarmente aprezzato che gli abbia messo i suoi colori nazionali. Anche io ho aprezzato la mancia :mrgreen:
Cmq, si tratta di gusti ovviamente ognuno ha i suoi o-o

E mi hai dato un buono spunto: aggiungeró delle foto col il nastro chiuso con una banda in tela adesiva! :cool:
 

Cicli Cornale

Scalatore
7 Gennaio 2009
7.631
175
Valdagno (VI)
www.ciclicornale.it
E mi hai dato un buono spunto: aggiungeró delle foto col il nastro chiuso con una banda in tela adesiva! :cool:
Di male in peggio :mrgreen: abbiamo proprio gusti differenti in tal senso: la tela adesiva non mi piace, sarà che amo sempre il lucido più che l'opaco :mrgreen:

C'è un fornitore, mi pare sia Colnago, che ferma i nastri prima con del nastro telato e poi ricopre con nastro adesivo con il proprio logo.

Il nastro telato io lo uso abbondantemente per fissare le guaine a manubrio, sotto il nastro manubrio: al cambio di nastro resta in condizioni ottime, contrariamente a quanto avviente con il nastro da elettricisti.

In passato c'era Bike Ribbon che faceva i pezzettini di nastro per fissarlo alla fine, vicino all'attacco, con il tricolore italiano. Quelli si distendevano bene, mentre tutti gli altri, come dicevi tu, sono davvero troppo rigidi e fanno le grinze.
 

Cicli Cornale

Scalatore
7 Gennaio 2009
7.631
175
Valdagno (VI)
www.ciclicornale.it
Gattonero, lungi dal voler contestare le motivazioni pratiche per iniziare la nastratura da sotto, ma a me proprio il nastro isolante messo lì non mi piace. A me piace molto di più iniziare da sopra, lo trovo un lavoro più pulito. E poi, lasciando perdere i professionisti, mica si devono spostare tutti i giorni le leve i le guaine! Io l'ho sempre messo partendo da sopra è non ho mai avuto problemi di sorta. Imho è solo questione di gusti.
No, dai, su quello non si intrasige: il nastro va montato da sotto.
Io lo avvolgo nell'altro senso, ma in un senso o nell'altra poco cambia (gattonero fa sempre così, io nell'altro senso, e nessuno dei due lamenta problemi di nastri che si "svolgono": l'importante è tirarlo bene).

Noto comunque che anche gattonero non monta la striscetta dietro le leve, che fa un brutto rigonfio.
Purtroppo con i comandi Campagnolo Ultrashift coprire bene la zona in questione è più difficile che che con i vecchi comandi (10v per capirci) oppure con Shimano.
 

gattonero

Princeps Mechanicorum
2 Agosto 2004
8.997
172
45
London, Nxxxx
velospace.org
Bici
Cinelli Supercorsa,MysticRats,HotRats,SoftMachine,Proxima ¦Scapin Blato¦Condor W.S.¦Brompton¦Peugeot
Di male in peggio :mrgreen: abbiamo proprio gusti differenti in tal senso: la tela adesiva non mi piace, sarà che amo sempre il lucido più che l'opaco :mrgreen:

C'è un fornitore, mi pare sia Colnago, che ferma i nastri prima con del nastro telato e poi ricopre con nastro adesivo con il proprio logo.

Il nastro telato io lo uso abbondantemente per fissare le guaine a manubrio, sotto il nastro manubrio: al cambio di nastro resta in condizioni ottime, contrariamente a quanto avviente con il nastro da elettricisti.

In passato c'era Bike Ribbon che faceva i pezzettini di nastro per fissarlo alla fine, vicino all'attacco, con il tricolore italiano. Quelli si distendevano bene, mentre tutti gli altri, come dicevi tu, sono davvero troppo rigidi e fanno le grinze.
E' proprio soggettivo: c'é chi non si preoccupa del nastro adesivo, e c'é chi lo abolisce. L'importante é che il lavoro sia fatto bene ed ordinato o-o
 

gattonero

Princeps Mechanicorum
2 Agosto 2004
8.997
172
45
London, Nxxxx
velospace.org
Bici
Cinelli Supercorsa,MysticRats,HotRats,SoftMachine,Proxima ¦Scapin Blato¦Condor W.S.¦Brompton¦Peugeot
...c'é chi mette quegli "anelli" spoaccati in plastica da stringere con la vite, manco se il nastro manubrio fosse un Boa incattivito! :rosik: