News Tom Dumoulin mette la propria carriera in pausa

BDC-MAG.COM

Apprendista Cronoman
18 Febbraio 2014
3.654
1.197
Visita sito
Nella sorpresa generale Tom Dumoulin (Jumbo-Visma) ha annunciato che si prenderà una pausa nella propria carriera, senza indicare una data di ripresa. Secondo la stampa olandese l'avrebbe comunicato ai propri dirigenti venerdì sera ad Alicante, in Spagna, durante il Training camp della squadra.Squadra che poi l'ha ufficializzato oggi con un...
Leggi tutto...
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.765
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
E' saltato di capoccia....come a volte capita a certi amatori che strafanno (nel suo caso magari le ragioni sono altre). Deve ritrovare quelle motivazioni che sono il motore unico per sopportare certi sacrifici.
Fa bene a prendersi una pausa, anche se, al contrario degli amatori che possono permetterselo, lui si prende una pausa da un lavoro che comunque dura pochi anni. Probabilmente è la via migliore o per smettere o per tornare quello dei tempi migliori. Trascinarsi (come Aru ad esempio?) spesso è la via intermedia peggiore.
 
  • Mi piace
Reactions: Zac36100

Passe87

Pignone
8 Marzo 2014
245
160
Visita sito
Bici
Colnago
E’ alla ricerca disperata della vittoria al tour ... e certe prestazioni e risultati negli ultimi anni lo hanno destabilizzato di testa e nel morale . Vincere la maglia gialla per alcuni è l’unica cosa che conta . Ricordo bene al giro nel 2017 che diceva che sotto i 72/73 kg faceva fatica a spingere e pregiudicava le sue prestazioni .. ora ne pesa 68 E’ confuso. Avere mentori e non solo allenatori o preparatori alla propria corte agevolerebbe la situazione ... ma così non è .
 
  • Mi piace
Reactions: Zac36100

jan80

Ammiraglia
3 Marzo 2008
17.415
7.041
bassano del grappa
Visita sito
Bici
Colnago
Grande rispetto all' uomo Dumoulin, ma come ciclista temo che questa sua decisione segni la fine dei sogni di gloria.
non credo metta fine alla sua carriera,pero' ho paura non si vedra' piu' il campione stile 2017-2018 ( bisogna vedere quanto fosse reale poi ).
Tanti sono andati contro a Froome,ma i fatti hanno dimostrato che essere al top per 10 anni non e' per nulla facile,cosi come e' stato per Contador,Valverde o Nibali in questi ultimi 15 anni
 

stambecco

Maglia Gialla
14 Giugno 2005
10.610
3.943
cane sciolto
Visita sito
Bici
si
quando ha iniziato a chiedersi chi sono, cosa voglio, chi è l'uomo che è in me, voglio un me stesso felice e non far felici gli altri....... mi è sembrata una donna in piena crisi esistenziale :))):
 

longjnes

Maglia Rosa
10 Luglio 2008
9.404
6.473
Visita sito
Bici
Gianni2
dietro a queste decisioni (ma anche ai dubbi della premessa) c'è sempre una donna dietrogandalf
oppure è stata determinate la risposta di pogacar ai dubbi sul ribaltone al tour :mrgreen:
Con questo non voglio dare giudizi, è giovane, può godersi la vita e fare il corridore è fatica. Inoltre se è innamorato fa bene a godersi la moglie.
forse lo farei anche io
Se molla difficile che lo rivedremo. Con grande fatica è arrivato a essere una seconda punta al tour, ma gettando ombre sulla motivazione personale, difficile che potrà guadagnarsi un futuro da capitano.
 

stradino basco

Apprendista Cronoman
18 Agosto 2008
3.047
1.277
bonate sotto (BG)
Visita sito
Bici
nera
dietro a queste decisioni (ma anche ai dubbi della premessa) c'è sempre una donna dietrogandalf
oppure è stata determinate la risposta di pogacar ai dubbi sul ribaltone al tour :mrgreen:
Con questo non voglio dare giudizi, è giovane, può godersi la vita e fare il corridore è fatica. Inoltre se è innamorato fa bene a godersi la moglie.
forse lo farei anche io
Se molla difficile che lo rivedremo. Con grande fatica è arrivato a essere una seconda punta al tour, ma gettando ombre sulla motivazione personale, difficile che potrà guadagnarsi un futuro da capitano.
Penso che del futuro di capitano a sto punto ... gli interessa anche poco
 

ricks

Pedivella
28 Aprile 2010
369
154
Visita sito
Bici
Merlin Extralight
... non è che andare a lavorare è meno duro, intendiamoci... la testa è una cosa strana, se non c’è quella non ci sono motivazioni e voglia di durare fatica
 
  • Mi piace
Reactions: costa75

rubens

Scalatore
8 Settembre 2006
6.445
370
51
Switzerland
Visita sito
Bici
bianchi specialissima / wilier 0.7 / kuota kalibur / GT Zaskar 29
Essere proff non è più difficile che lavorare in altro ambito, ma il volere è dovere essere il migliore al mondo, in qualsiasi ambito, farebbe scapocciare quasi tutti... è difficile sostenere mentalmente questa ambizione con sé stessi e dovere verso il resto del mondo....
 

marco

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
2.669
1.865
Monte Bar
www.bdc-mag.com
TC
KM Percorsi
Bici
veloci e lente
... non è che andare a lavorare è meno duro, intendiamoci... la testa è una cosa strana, se non c’è quella non ci sono motivazioni e voglia di durare fatica

vai a lavorare, e dalle 18 in poi, così come nei weekend, fai quello che vuoi. Fai il ciclista professionista, e tutta la parte migliore della tua vita la passi a fare il monaco. Ben pagato, nel suo caso, ma sempre monaco sei, per di più a dieta perpetua.
 

gibo2007

Apprendista Cronoman
30 Agosto 2015
3.101
1.879
Visita sito
Bici
Canyon
Un
vai a lavorare, e dalle 18 in poi, così come nei weekend, fai quello che vuoi. Fai il ciclista professionista, e tutta la parte migliore della tua vita la passi a fare il monaco. Ben pagato, nel suo caso, ma sempre monaco sei, per di più a dieta perpetua.
Un pó come quei dipendenti che danno tutto sul lavoro e poi vanno in bornout.
 

danieletesta79

Maglia Gialla
1 Settembre 2012
11.033
5.218
Acquapendente
Visita sito
Bici
Scott Addict rc - Bianchi Specialissima
vai a lavorare, e dalle 18 in poi, così come nei weekend, fai quello che vuoi. Fai il ciclista professionista, e tutta la parte migliore della tua vita la passi a fare il monaco. Ben pagato, nel suo caso, ma sempre monaco sei, per di più a dieta perpetua.
Eh vabbè è la vita da prof che è così, dura poco e devi raccattare il più possibile. Per farlo serve anche una grande forza mentale, forse ha perso qualcosa proprio lì.
Per fare un paragone puoi avere un gran talento e se hai anche una gran testa fai il cr7, puoi avere un gran talento ma la testa vuota e fare Adriano.
Se non sbaglio anche Kittel inizio con una pausa di riflessione...
 

bradipus

Vendicatore Mascherato e motore di ricerca
23 Luglio 2009
31.846
22.724
Bugliano
Visita sito
Bici
qualunquemente
vai a lavorare, e dalle 18 in poi, così come nei weekend, fai quello che vuoi. Fai il ciclista professionista, e tutta la parte migliore della tua vita la passi a fare il monaco. Ben pagato, nel suo caso, ma sempre monaco sei, per di più a dieta perpetua.
per capire il tipo di vita che fanno, mi è rimasta impressa una frase del libro di Tyler Hamilton (cito a memoria): "If you are standing, sit. If you are sitting, lay".
"Se sei in piedi, siediti. Se sei seduto, sdraiati".
ogni energia dev'essere dedicata alla prestazione, sempre: non c'è da stupirsi che molti prima o poi mollano di testa.
 

jan80

Ammiraglia
3 Marzo 2008
17.415
7.041
bassano del grappa
Visita sito
Bici
Colnago
per capire il tipo di vita che fanno, mi è rimasta impressa una frase del libro di Tyler Hamilton (cito a memoria): "If you are standing, sit. If you are sitting, lay".
"Se sei in piedi, siediti. Se sei seduto, sdraiati".
ogni energia dev'essere dedicata alla prestazione, sempre: non c'è da stupirsi che molti prima o poi mollano di testa.
oltre a quello......diceva che si prendevano sonniferi per andare a dormire e non mangiare e si bevevano litri di acqua gassata per gonfiare la pancia e non aver fame.....
 

Lightwave

Scalatore
26 Luglio 2013
6.587
1.759
Padova
Visita sito
Bici
B'Twin Triban 5
per capire il tipo di vita che fanno, mi è rimasta impressa una frase del libro di Tyler Hamilton (cito a memoria): "If you are standing, sit. If you are sitting, lay".
"Se sei in piedi, siediti. Se sei seduto, sdraiati".
ogni energia dev'essere dedicata alla prestazione, sempre: non c'è da stupirsi che molti prima o poi mollano di testa.
È una frase che riporta anche Friel, dev'essere una specie di detto popolare nell'ambiente. Penso che comunque nell'ambito dello sport professionistico per elevarsi servano dedizione e forza mentale non comuni. Il ciclismo essendo uno sport dove la parte fisica è predominante richiede ancora più sacrifici, rinunciare alla giovinezza non è mica facile...
 

gibo2007

Apprendista Cronoman
30 Agosto 2015
3.101
1.879
Visita sito
Bici
Canyon
È una frase che riporta anche Friel, dev'essere una specie di detto popolare nell'ambiente. Penso che comunque nell'ambito dello sport professionistico per elevarsi servano dedizione e forza mentale non comuni. Il ciclismo essendo uno sport dove la parte fisica è predominante richiede ancora più sacrifici, rinunciare alla giovinezza non è mica facile...
Lo diceva anche Basso. Penso dia un idea del livello di ossessione che impone il ciclismo professionistico fatto ad alti livelli.
 

jan80

Ammiraglia
3 Marzo 2008
17.415
7.041
bassano del grappa
Visita sito
Bici
Colnago
sui sacrifici credo sia solo un discorso di testa non tanto di soldi.......ci sono pure gregari da 30mila euro che fanno piu' o meno stessi sacrifici,quando si salta di testa e' difficile tornare indietro.
Tom aveva gia' mostrato i primi segni di difficolta' nel 2019,io credo ci sia il fatto che il suo fisico non reagisce piu' come qualche anno fa',come quello di Aru,diciamo che a certi livelli non puoi permetterti neanche un calo del 2% COME PRESTAZIONI,percui iniziano a venire tanti dubbi e problemi,senza dimenticare cose che noi non sappiamo.....magari anche avvertimenti UCI :==