News Tre mesi di squalifica a Mauro Santambrogio

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.635
7.683
96
dove capita
Mauro Santambrogio ha ricevuto una squalifica di tre mesi per aver gareggiato in una corsa in linea per bici a scatto fisso senza aver dichiarato le proprie precedenti squalifiche per doping.
124207645-d2c501d3-bf5c-407b-8ce7-dfdcf0c392a8.jpg

L’8 giugno scorso Santambrogio ha partecipato ad una corsa amatoriale a Roma, l’Urbe Criterium Race, correndo per il Mitchuum Team di Como, senza prima aver dichiarato di essere stato squalificato per doping per più di 6 mesi, condizione che gli impedisce di essere tesserato. Santambrogio fu trovato positivo all’EPO al Giro d’Italia 2013 e poi nel 2014 positivo al testosterone in un controllo fuori competizione.
Santambrogio ha ricevuto dal tribunale federale oltre alla squalifica un’ammenda di 500eu. Stessa ammenda anche per la sua squadra, ed ammonizione per il presidente della stessa.

Continue reading...


 

sheik yerbouti

Maglia Iridata
8 Dicembre 2013
13.978
5.655
Bici
disc
cominciano le ammende per le squadre, magari cosi' stanno piu' attente, dovrebbero darle piu' grosse per le squadre, almeno il doppio e menzione nella lista dei cattivi, dopo 2/3 volte che non vigili sui tuoi iscritti fuori dalle balle,
 

tripolipo

Pignone
28 Agosto 2009
159
5
(PD)
Bici
Cipollini NK1K
Stiamo rasentando l’assurdo.
Quando uno finisce la squalifica può e deve tornare a correre come un carcerato che sconta la sua pena può tornare a lavorare o a vivere tranquillamente.
Poi se recidivo come nel caso sopracitato allora nessuna attenuante,trovo strano che sia stato anche tesserato.
 

sheik yerbouti

Maglia Iridata
8 Dicembre 2013
13.978
5.655
Bici
disc
Stiamo rasentando l’assurdo.
Quando uno finisce la squalifica può e deve tornare a correre come un carcerato che sconta la sua pena può tornare a lavorare o a vivere tranquillamente.
Poi se recidivo come nel caso sopracitato allora nessuna attenuante,trovo strano che sia stato anche tesserato.
quando un pro finisce la squalifica lo deve dichiarare che e' stato squalificato, le regole sono regole,
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
40.855
15.361
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Stiamo rasentando l’assurdo.
Quando uno finisce la squalifica può e deve tornare a correre come un carcerato che sconta la sua pena può tornare a lavorare o a vivere tranquillamente.
Poi se recidivo come nel caso sopracitato allora nessuna attenuante,trovo strano che sia stato anche tesserato.
Cosa c'è di assurdo in una regola chiara? Se uno viene squalificato per doping per più di 6 mesi, non può più avere un tesserino da cicloamatore. Può tesserarsi o prò o cicloturista e partecipare alle manifestazioni ad essi riservate. All'atto del tesseramento viene chiesto a tutti di dichiarare l'assenza di squalifiche o dovrebbere essere chiesto a tutti Se si infrange questa regola si viene puniti. Corridore e società.
Peraltro è la prima volta che sento di una sanzione del genere a un non tesserabile che usa un tesserino a lui non consentito ed alla sua squadra. Hanno cominciato con Santambrogio dopo anni di gente che ignora la normativa etica?
 

gore07

via col vento
13 Ottobre 2019
181
98
51
venezia
Bici
scott
Cosa c'è di assurdo in una regola chiara? Se uno viene squalificato per doping per più di 6 mesi, non può più avere un tesserino da cicloamatore. Può tesserarsi o prò o cicloturista e partecipare alle manifestazioni ad essi riservate. All'atto del tesseramento viene chiesto a tutti di dichiarare l'assenza di squalifiche o dovrebbere essere chiesto a tutti Se si infrange questa regola si viene puniti. Corridore e società.
Peraltro è la prima volta che sento di una sanzione del genere a un non tesserabile che usa un tesserino a lui non consentito ed alla sua squadra. Hanno cominciato con Santambrogio dopo anni di gente che ignora la normativa etica?

Con quale razio, puoi tornare a fare il professionista, cicloturista e non amatore?
sara pure una regola ma è una regola idiota.
Vabbè per fare l'Amatore implica essere idioti..
 

faberfortunae

Scalatore
30 Settembre 2011
7.294
4.406
Modena
Bici
sempre una in meno...
Con quale razio, puoi tornare a fare il professionista, cicloturista e non amatore?
sara pure una regola ma è una regola idiota.
Vabbè per fare l'Amatore implica essere idioti..
Con la stessa logica con cui concedi ad un taxista o ad un autotrasportatore di guidare nuovamente dopo aver ripreso la patente sospesa o revocata per gravi infrazioni.
 

sheik yerbouti

Maglia Iridata
8 Dicembre 2013
13.978
5.655
Bici
disc
Con quale razio, puoi tornare a fare il professionista, cicloturista e non amatore?
sara pure una regola ma è una regola idiota.
Vabbè per fare l'Amatore implica essere idioti..
perche fare il pro non puoi piu', chi ti riprende? il cicloturista ti fa partecipare a corse senza classifica ed agonismo e senza paghetta,
farcendo l'amatore puoi vincere granfondo o gare a circuito che hanno risonanza regionale e nazionale e dove i migliori sono stipendiati hanno contratti ecc ecc, non saresti certo un bell'esempio,
la razio e' tenere le mele marce fuori dal cesto, che tra l'altro e' gia' pieno di suo, ci manca solo che arrivino gli scarti marci delle altre categorie,
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
40.855
15.361
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Con quale razio, puoi tornare a fare il professionista, cicloturista e non amatore?
sara pure una regola ma è una regola idiota.
Vabbè per fare l'Amatore implica essere idioti..
Con la stessa ratio per cui il professionismo è un lavoro e a squalifica scontata non puoi impedire a qualcuno di fare il proprio lavoro, il cicloturista è un divertimento senza classifica e dunque se uno vuole essere parte di eventi glielo concedi, il cicloamatore è una competizione amatoriale che chi la gestisce si è rotta le palle di vedere condizionata ed esasperata da fruitori imbroglioni.
Sul tuo uso della parola idiota noto parecchia confusione. Dai dell'idiota a delle regole e a delle persone cui piace misurarsi con altri appassionati oltre che con se stessi di fronte a un cronometro.......magari una autoriflessione ti illuminerebbe che forse gli idioti non sono certe regole o certe persone.
 
Ultima modifica:

THE CLIMBER72

Passista
27 Aprile 2009
4.583
953
Sul vulcano della maremma!!!!
Bici
Attualmente Ktm Revelator Alto Disc!
Con la stessa ratio per cui il professionismo è un lavoro e a squalifica scontata non puoi impedire a qualcuno di fare il proprio lavoro, il cicloturista è un divertimento senza classifica e dunque se uno vuole essere parte di eventi glielo concedi, il cicloamatore è una competizione amatoriale che chi la gestisce si è rotta le palle di avere tra i fruitori degli imbroglioni.
Sul tuo uso della parola idiota noto parecchia confusione. Dai dell'idiota a delle regole e a delle persone cui piace misurarsi con altri appassionati oltre che con se stesso di fronte a un cronometro.......magari una autoriflessione ti illuminerebbe che forse gli idioti non sono certe regole o certe persone.
Esatto!!!!!
 

veciovelocista

Novellino
25 Marzo 2014
54
13
Bici
rossa
Nella vita civile, se uno è condannato alla reclusione, dopo aver scontato la pena è libero, ma non ha gli stessi diritti di chi non è mai stato in carcere: ad esempio non puoi essere assunto nella pubblica amministrazione (almeno per reati dolosi), né diventare ufficiale delle forze armate, immagino poi adottare un bambino... Esiste la riabilitazione, che cancella anche molte di queste conseguenze, ma non credo tutte.
Nelle nostre gare amatoriali su strada io vedo correre gente (almeno un paio) che è stata fuori quasi sicuramente per doping per ben più di sei mesi, non so se c'è stato qualche processo per cui è stato cancellato tutto (tipo prendere per buone scuse ridicole come non c'ero all'antidoping perché sono corso a casa dal gatto che è stato male), oppure viene ignorato il requisito etico. Questi, comunque, dopo lo stop vanno mooolto più piano, chissà perché.
 

sheik yerbouti

Maglia Iridata
8 Dicembre 2013
13.978
5.655
Bici
disc
come detto e' la prima volta che sento di multe a societa', se si prosegue su questa linea saranno anche le stesse societa' ad essere garanti per i propri iscritti, la legge non ammette ignoranza, magari staranno piu' attente a chi iscrivono,
 

Doppiomisto

Apprendista Cronoman
4 Aprile 2013
2.713
1.196
Alto Milanese
Bici
Alcune...
Sparita la Red Hook, che era l'evento top per le fixed in Italia, il livello di queste gare è più o meno questo:


nb: la crit dei ponti, ha detta di chi ci corre, è uno degli eventi migliori...
 

Zac36100

CANCELLO
29 Settembre 2012
2.337
1.167
VICENZACENZA
Bici
WINSPACE GOTOBIKE / fm056 29er
secondo me la regola è dura ma giusta.
Altrimenti accettiamo tutto e i giovani continuano a commettere gli stessi errori dei loro predecessori
Non ditemi che "la squadra non sapeva..."
 

pedalone della bassa

Otztaler inside
9 Ottobre 2013
8.408
8.047
40
modena, ma col cuore, ed originario, di Reggio Emi
Bici
(advanced pro nox, argon 18 gallium), ora Cervèlo S3
io pero' mi chiedo, una società, lo saprà che stà tesserando un ex pro trovato positivo, o no?
non è che stà tesserando il signor pico pallino, Santambrogio è anche abbastanza noto nel mondo del ciclismo
ben venga l'ammenda anche alla squadra

io, poi, continuo a non capire come non si possa creare un data base con tutti i positivi oltre i 6 mesi, in modo che una società, quando accetta l'iscrizione di un atleta, prima può controllare. se lo iscrivi ugualmente, multa. se sei recidiva, niente gare
 
  • Mi piace
Reactions: Bert5quant1

Rik70

Novellino
20 Ottobre 2019
2
0
50
La Spezia
Bici
Bianchi
Può essere giusto far rientrare un atleta sospeso?
È corretto creare poi dubbi tensioni al mondo del professionismo e del movimento amatoriale?
Un atleta positivo creerà conflitti se rimesso nel gruppo, un camionista ridata la patente non darà fastidio a nessuno.
Tutti noi gareggiamo, e a tutti sarà capitato d arrivare dietro ad un atleta che in passato è risultato positivo...
Cosa avete provato?
Ai giorni nostri non si sbaglia x ignoranza ma lo si fa volutamente...Forse il giusto sarebbe lasciar pedalare fuori dalle competizioni chi ha sbagliato...
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
40.855
15.361
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Può essere giusto far rientrare un atleta sospeso?
È corretto creare poi dubbi tensioni al mondo del professionismo e del movimento amatoriale?
Un atleta positivo creerà conflitti se rimesso nel gruppo, un camionista ridata la patente non darà fastidio a nessuno.
Tutti noi gareggiamo, e a tutti sarà capitato d arrivare dietro ad un atleta che in passato è risultato positivo...
Cosa avete provato?
Ai giorni nostri non si sbaglia x ignoranza ma lo si fa volutamente...Forse il giusto sarebbe lasciar pedalare fuori dalle competizioni chi ha sbagliato...
Il camionista a cui viene ridata la patente magari darà fastidio ai familiari della persona che ha investito. Storicamente gli atleti che rientrano in gruppo, non creano nessuna tensione (a parte qualcuno che a chiacchiere fa il perbenista...addirittura Riccò si permise di criticare la positività di Sella).
Io credo che il non poter tesserarsi ad amatori sia più usato a scopo di deterrente che a scopo punitivo o per evitare tensioni.

Io non capisco i tre mesi di squalifica.. Da cosa se non può essere tesserato? Da fare il prof o il ciclo amatore?
Da qualsiasi attività. Scaduta la squalifica potrà rifare quelle attività che erano permesse già prima.