USA LA CARNITINA PER AUMENTARE L'ALLENAMENTO E RECUPERARE PIÙ VELOCEMENTE.

jacknipper

Diversamente scalatore
9 Febbraio 2013
11.974
8.569
Visita sito
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
Infatti il motivo per cui ancora non l'ho fatta è proprio questo. Sono convinto che questo, anzi quei due regimi che ti ho postato uniti ad attività fisica regolare possano farmi perdere peso gradualmente. Piuttosto pensavo di fare colazione, almeno per gli allenamenti da un paio d'ore in su con il preload, che presi sempre da te un pò di tempo fa

http://www.wnc2.biz/wnc2-pre-load-gluten-free-2kg-5kg.html

e utilizzare la carnitina nel post.
se posso intervenire, parlando per esperienza diretta visto che ci sono passato ormai diversi anni fa, il tuo sovrappeso è ancora tale percui non serve cambiare\affinare nulla: o stai ancora calando in modo consistente o stai sbagliando qualcosa
cambiare\affinare servirà, nel caso, quando sarai al +10% del tuo peso forma
 

Sandybell

Gregario
29 Luglio 2023
536
299
Emilia Romagna
Visita sito
Bici
Bianchi
Ovvio, ne sono consapevole del sovrappeso. Il primo screen è relativo alla dieta che seguo in giorni normali, la seconda quando vado in bdc. Lo stesso nutrizionista, mi ha consigliato restare in fascia lipolitica e in autunno vorrebbe farmi fare un ciclo di chetogenica.


Vedi l'allegato 411847
Vedi l'allegato 411846
Ciao! Io in passato ho fatto la cheto per 21 gg con cibi “medici”, però come dice @WNC2 purtroppo è vietata ogni forma di attività fisica. Eravamo in pandemia e quindi era perfetta (anche per l’assenza di socialità.
 

kaiserjan86

Maglia Iridata
2 Agosto 2007
14.976
1.515
37
Casapulla (CE)
meteoesa.com
Bici
Colnago C64 Disc - Shimano Dura Ace 9200 Di2 - Campagnolo Hyperon Ultra DB
Ciao! Io in passato ho fatto la cheto per 21 gg con cibi “medici”, però come dice @WNC2 purtroppo è vietata ogni forma di attività fisica. Eravamo in pandemia e quindi era perfetta (anche per l’assenza di socialità.
Esatto, è per questo che tendo ad evitare. Prima di venir crocifisso, insegno Scienze alle scuole medie, non voglio di certo sostituirmi agli specialistici in Scienze della Nutrizione o robe simili ma la "completezza" della dieta mediterranea, in assenza di intolleranze da parte del soggetto, e relazionata all'attività sportiva di endurance, è ampiamente acclarata proprio per l'apporto di macronutrienti che offre.
 
  • Mi piace
Reactions: WNC2

Sandybell

Gregario
29 Luglio 2023
536
299
Emilia Romagna
Visita sito
Bici
Bianchi
Esatto, è per questo che tendo ad evitare. Prima di venir crocifisso, insegno Scienze alle scuole medie, non voglio di certo sostituirmi agli specialistici in Scienze della Nutrizione o robe simili ma la "completezza" della dieta mediterranea, in assenza di intolleranze da parte del soggetto, e relazionata all'attività sportiva di endurance, è ampiamente acclarata proprio per l'apporto di macronutrienti che offre.
Beh la crocifissione credo sia una possibilità remota :-D direi che la mediterranea è ormai ampiamente riconosciuta. A me la nutrizionista (un medico), dopo la cheto mi diede una mediterranea di mantenimento, inserendomi le proteine anche a pranzo, poiché un mio errore era aver tolto gradualmente il secondo anche x motivi di organizzazione
 
  • Haha
Reactions: kaiserjan86

kaiserjan86

Maglia Iridata
2 Agosto 2007
14.976
1.515
37
Casapulla (CE)
meteoesa.com
Bici
Colnago C64 Disc - Shimano Dura Ace 9200 Di2 - Campagnolo Hyperon Ultra DB
Beh la crocifissione credo sia una possibilità remota :-D direi che la mediterranea è ormai ampiamente riconosciuta. A me la nutrizionista (un medico), dopo la cheto mi diede una mediterranea di mantenimento, inserendomi le proteine anche a pranzo, poiché un mio errore era aver tolto gradualmente il secondo anche x motivi di organizzazione
La reaction era per la prima parte del messaggio, detto questo: ho letto con piacere il seguito.
 
  • Haha
Reactions: Sandybell

WNC2

Negoziante
5 Dicembre 2008
5.791
4.186
zoagli
www.wnc2.biz
Bici
TIME - VXRS
Esatto, è per questo che tendo ad evitare. Prima di venir crocifisso, insegno Scienze alle scuole medie, non voglio di certo sostituirmi agli specialistici in Scienze della Nutrizione o robe simili ma la "completezza" della dieta mediterranea, in assenza di intolleranze da parte del soggetto, e relazionata all'attività sportiva di endurance, è ampiamente acclarata proprio per l'apporto di macronutrienti che offre.
Fondamentalmente le differenze tra una vera dieta mediterranea, la dieta a zone e altro sono minime, il fatto è che poi la gente confonde la "dieta mediterranea" con mangiare 3 etti di pasta a pranzo e cena.

Però per tanta gente il termine "dieta mediterranea" è rassicurante, anche se fondamentalmente non sanno cosa significhi.

"nella dieta mediterranea c'è la pasta no?!?" (cit.)
 
Ultima modifica:

Sandybell

Gregario
29 Luglio 2023
536
299
Emilia Romagna
Visita sito
Bici
Bianchi
Fondamentalmente le differenze tra una vera dieta mediterranea, la dieta a zone e altro sono minime, il fatto è che poi la gente confonde la "dieta mediterranea" con mangiare 3 etti di pasta a pranzo e cena.

Però per tanta gente il termine "dieta mediterranea" è rassicurante, anche se fondamentalmente non sanno cosa significhi.

"nella dieta mediterranea c'è la pasta no?!?" (cit.)
assolutamente d'accordo con te! e comunque su instagram (non commento) ci sono dietologi non medici ma "solo" biologici che associano la mediterranea a un eccesso di carboidrati, demonizzando le proteine, quando è proprio questo modello "vetusto" di mediterranea a portare le persone a ingrassare o ad andare in pre-diabete, come la sottoscritta qualche anno fa (fortunatamente rientrato grazie alla cheto). Se stessi ad ascoltare loro senza macinare KM in bici col cavolo che consumo gli zuccheri...!
Anzi, da questi dietologi da follower mi è stato pure detto che sciropparsi 60 km in bici 3 volte alla settimane non equivale a essere sportivi. Non credo di essere in OT, visto che - come si dice spesso in molte discussioni - bisogna scegliere bene i professionisti della salute da cui farsi seguire, anche se non si è agonisti...
 

WNC2

Negoziante
5 Dicembre 2008
5.791
4.186
zoagli
www.wnc2.biz
Bici
TIME - VXRS
assolutamente d'accordo con te! e comunque su instagram (non commento) ci sono dietologi non medici ma "solo" biologici che associano la mediterranea a un eccesso di carboidrati, demonizzando le proteine, quando è proprio questo modello "vetusto" di mediterranea a portare le persone a ingrassare o ad andare in pre-diabete, come la sottoscritta qualche anno fa (fortunatamente rientrato grazie alla cheto). Se stessi ad ascoltare loro senza macinare KM in bici col cavolo che consumo gli zuccheri...!
Anzi, da questi dietologi da follower mi è stato pure detto che sciropparsi 60 km in bici 3 volte alla settimane non equivale a essere sportivi. Non credo di essere in OT, visto che - come si dice spesso in molte discussioni - bisogna scegliere bene i professionisti della salute da cui farsi seguire, anche se non si è agonisti...

Io sono dell'idea che la PRIMA cosa da tenere in considerazione è il CORRETTO apporto CALORICO, seguito da una ripartizione decente dei macronutrienti.
Poi se siamo 65-25-15 oppure 40-30-30 o altri numeri vari la differenza è minima, soprattutto quando si è abbondantemente sovrappeso, in questo caso rispettando l'apporto calorico si dimagrisce con qualsiasi dieta, poi la cosa diventa più complicata; ed è qui che vedi la vera efficacia delle vere diete, quando uno è già in ottimo peso forma e vuole dimagrire ulteriormente.

Le diete che "puoi mangiare tutto quello che vuoi a patto che…" Servono solo a venderti qualcosa
 

Iocupocumaiocu

Apprendista Velocista
8 Maggio 2022
1.214
592
Marte
Visita sito
Bici
Biciclettone a scoppio
Secondo me il nutrizionista, quando si è pesantemente sovrappeso è relativamente utile, a meno che uno non abbia la minima conoscenza di una questione alimentare, diventa molto più importante quando ci si avvicina al peso forma e allora le cose devono essere fatte con maggiore precisione.

Quando si è pesantemente sovrappeso, prima di tutto ci vuole la volontà di dimagrire, secondo può bastare una app come Myfitnesspal, quello che non deve mai mancare è una bilancia pesa alimenti, chi mangia a occhio non è mai a dieta
Molto meglio affidarsi a un ragioniere o un geometra, che sicuramente ne sanno di più.
 
  • Mi piace
Reactions: Sandybell

Sandybell

Gregario
29 Luglio 2023
536
299
Emilia Romagna
Visita sito
Bici
Bianchi
Secondo me il nutrizionista, quando si è pesantemente sovrappeso è relativamente utile, a meno che uno non abbia la minima conoscenza di una questione alimentare, diventa molto più importante quando ci si avvicina al peso forma e allora le cose devono essere fatte con maggiore precisione.

Quando si è pesantemente sovrappeso, prima di tutto ci vuole la volontà di dimagrire, secondo può bastare una app come Myfitnesspal, quello che non deve mai mancare è una bilancia pesa alimenti, chi mangia a occhio non è mai a dieta
la penso anch’io così e, senza fare troppi ragionamenti, l’ho messo in pratica 3 anni fa quando a 40 anni nel giro di poco mi son ritrovata con la glicemia alta a riposo, cuscinetti resistenti nonostante il normopeso (e un passato da magra). Era il risultato di una dieta sana mediterranea ma sbilanciata verso i carboidrati (perché mi piacciono ma finché sei nei 30 puoi non “calcolare”). In quei casi, proprio come dici tu ci vuole l’esperto. Io poi, essendo già in una situazione di pre-diabete, ho preferito un medico
 

Sandybell

Gregario
29 Luglio 2023
536
299
Emilia Romagna
Visita sito
Bici
Bianchi
Fai passare che la colpa della tua situazione sia dei carboidrati
No c’è familiarità, preciso, quindi devo stare attenta. In realtà mi riferivo a un discorso di @WNC2 che sosteneva che alcune persone confondono la dieta mediterranea con il mangiare 3 etti di pasta ;-) quando in realtà i nutrienti vanno tutti bilanciati
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: WNC2 and marcopalla

m2o

Apprendista Passista
30 Ottobre 2022
918
502
Polinesia
Visita sito
Bici
titanio
e nel 90% de casi lo è, perlomeno in Italia è difficile trovare gente che abusi di proteine, è molto più facile trovare gente che "senza pasta e senza pane non vive…"
E' vero quello che dici (che in Italia si abusi di carbo) ma voglio dire che per esattezza di cronaca in un contesto di ipercalorica i carbo possono provocare insulino resistenza per poi passare ahimè al diabete ma se in normocalorica o in ipocalorica (se si deve perdere peso) i carbo non provocano danni anzi.
Questo dei carbo che facciano venire il diabete, per esempio, è un altro falso "mito"
 

WNC2

Negoziante
5 Dicembre 2008
5.791
4.186
zoagli
www.wnc2.biz
Bici
TIME - VXRS
E' vero quello che dici (che in Italia si abusi di carbo) ma voglio dire che per esattezza di cronaca in un contesto di ipercalorica i carbo possono provocare insulino resistenza per poi passare ahimè al diabete ma se in normocalorica o in ipocalorica (se si deve perdere peso) i carbo non provocano danni anzi.
Questo dei carbo che facciano venire il diabete, per esempio, è un altro falso "mito"

Dalla notte dei tempi esistono numerosissime diete con basso, bassissimo o pressoché nullo utilizzo di carboidrati, ma non esistono diete, perlomeno nel mondo delle persone sane, ipoproteiche o ipolipidiche.

Keto, ABCDE, metabolica, Atkins, palm beach, Miami, soprattutto nel mondo della palestra, dove si brucia sempre molto poco, le diete low carb sono in auge da 30 anni e passa.
 

m2o

Apprendista Passista
30 Ottobre 2022
918
502
Polinesia
Visita sito
Bici
titanio
Dalla notte dei tempi esistono numerosissime diete con basso, bassissimo o pressoché nullo utilizzo di carboidrati, ma non esistono diete, perlomeno nel mondo delle persone sane, ipoproteiche o ipolipidiche.

Keto, ABCDE, metabolica, Atkins, palm beach, Miami, soprattutto nel mondo della palestra, dove si brucia sempre molto poco, le diete low carb sono in auge da 30 anni e passa.
Sicuramente non mi sono spiegato bene.
I carbo non sono la causa di diabete se stai in normocalorica, il problema è quando stai in ipercalorica (mangi più di quello che consumi).
L' insulina non viene stimolata solo dai carbo, viene stimolata anche dalle proteine e dai grassi anche se in misura minore.
E' l' ipercalorica il problema
 

WNC2

Negoziante
5 Dicembre 2008
5.791
4.186
zoagli
www.wnc2.biz
Bici
TIME - VXRS
Sicuramente non mi sono spiegato bene.
I carbo non sono la causa di diabete se stai in normocalorica, il problema è quando stai in ipercalorica (mangi più di quello che consumi).
L' insulina non viene stimolata solo dai carbo, viene stimolata anche dalle proteine e dai grassi anche se in misura minore.
E' l' ipercalorica il problema

Probabilmente almeno il 90% della popolazione mondiale del primo mondo è perennemente in ipercalorica, È sufficiente andare a vedere la gente su una spiaggia per rendersene conto.

E soprattutto in Italia essere in ipercalorica vuol dire sicuramente essere in iperglucidica.

Screenshot 2023-08-21 alle 10.00.29.jpg