Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

automobilisti Vs ciclisti (ancora)

Discussione in 'Emozioni & Imprese' iniziata da Lunghetto, 21 Settembre 2014.

?

Vi sentite meno sicuri ogni volta che uscite in bici rispetto al passato?

  1. Si

    335 valutazioni
    77,5%
  2. No

    97 valutazioni
    22,5%
  1. Bradipotamodimontallina

    Registrato:
    21 Giugno 2018
    Messaggi:
    666
    Mi Piace Ricevuti:
    197
    Nelle rotonde poi non ne parliamo,come già scrissi,si manifesta un fenomeno paranormale di smaterializzazione del ciclista.Io ho rischiato grosso in tre occasioni ed in ognuna ero già in rotonda quando il tizio entrando ad minkiam mi stava centrando,con successiva ,fortunatamente,inchiodata da parte sua(uno era un camion,in quell'occasione mi son cagato adosso come non mai,già mi vedevo non so dove nè come)
     
    #2901 Bradipotamodimontallina, 13 Settembre 2018
    Ultima modifica: 14 Settembre 2018
    A bonny92 piace questo elemento.
  2. Bradipotamodimontallina

    Registrato:
    21 Giugno 2018
    Messaggi:
    666
    Mi Piace Ricevuti:
    197
    Colpa tua che adoperi mezzi pericolosi e dannosi per la viabilità stradale:mrgreen:
     
    A 123lorka e mabon12 piace questo messaggio.
  3. 123lorka

    123lorka Apprendista Scalatore

    Registrato:
    8 Ottobre 2007
    Messaggi:
    2.258
    Mi Piace Ricevuti:
    188
    Nella mia citta ci sono un casino di rotonde ed e un posto dove d'estate pulula di turisti. Ogni rotonda che faccio per uscire o entrare in citta la faccio cercando di avere 1000 occhi. Come dici tu e incredibile come non ti calcolano proprio. La cosa buffa e che spesso per i pedoni si fermano anche quando potrebbero tranquilamente passare per una sorta di cortesia, mentre per i ciclisti accelerano per non perdere tempo e regolamente ti rubano la precedenza. Ormai non conto piu le volte in cui ho dovuto frenare per non rischiare di essere investito. Ce poco da fare, in bici ogni diritto per quanto riguarda il codice della strada lo devi accantonare e cercare di arrivare a casa sano e salvo. Se hai anche lo 0,00001% di dubbio che la macchina non si fermera nonostante la precedenza devi almeno rallentare per capire che fara l'autista e spesso anche fermarti per salvare la pelle...
     
    A carci, bonny92, Bettina e 1 altro utente piace questo messaggio.
  4. Shinkansen

    Shinkansen Moderatore Xeneize
    BDC Staff

    Registrato:
    20 Giugno 2006
    Messaggi:
    11.773
    Mi Piace Ricevuti:
    669
    Non credere. In giudizio ci si va molto più spesso di quanto non si creda e il motivo è abbastanza ovvio: la controparte automobilistica - di solito l'assicurazione - non riconosce a sufficienza le argomentazioni della parte lesa.
     
  5. Lightwave

    Lightwave Passista

    Registrato:
    26 Luglio 2013
    Messaggi:
    4.497
    Mi Piace Ricevuti:
    359
    A Bettina e rosetta piace questo messaggio.
  6. ernia

    ernia Apprendista Velocista

    Registrato:
    28 Settembre 2005
    Messaggi:
    1.679
    Mi Piace Ricevuti:
    197
    La cosa peggiore di questo articolo, a parte lo sclero con mazza, è che neppure la polizia rispetta la distanza di sicurezza. Fate caso a cosa succede quando venite superati da una fila di auto, la prima passa lontano poi sempre più vicino, perchè stando attaccati a quello davanti hanno meno tempo per vedervi.
    Oggi ho visto un camionista che a momenti spingeva quello nella macchina davanti, in caso di frenata di emergenza non la vedevo bene...
     
  7. CLICK17

    CLICK17 Passista

    Registrato:
    21 Settembre 2008
    Messaggi:
    3.832
    Mi Piace Ricevuti:
    362
    Bisogna vedere , come era il traffico , se c'erano poche auto o una fila.
    Se rispetti le distanze in certe condizioni di traffico , finisci in fondo alla colonna , perché tutti ti sorpassano.
     
  8. ernia

    ernia Apprendista Velocista

    Registrato:
    28 Settembre 2005
    Messaggi:
    1.679
    Mi Piace Ricevuti:
    197
    Tutti ti sorpassano perchè non rispettano la distanza di sicurezza e non la capiscono, capita spesso anche a me quando sono in auto che si infilino tra me e quello davanti.
    Però non è che diventi giusto non rispettare la distanza, mi pare.
     
  9. CLICK17

    CLICK17 Passista

    Registrato:
    21 Settembre 2008
    Messaggi:
    3.832
    Mi Piace Ricevuti:
    362
    Quando uno davanti frena e si tampona , allora si paga per la distanza di sicurezza , per la distrazione , per lo smartphone etc.
     
    #2909 CLICK17, 18 Settembre 2018 alle 13:45
    Ultima modifica: 18 Settembre 2018 alle 21:07
  10. mabon12

    mabon12 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    7 Aprile 2008
    Messaggi:
    3.575
    Mi Piace Ricevuti:
    188
    A bonny92 piace questo elemento.
  11. Bettina

    Bettina Gregario

    Registrato:
    1 Luglio 2009
    Messaggi:
    686
    Mi Piace Ricevuti:
    90
  12. mabon12

    mabon12 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    7 Aprile 2008
    Messaggi:
    3.575
    Mi Piace Ricevuti:
    188
    Certo!
    Vincitore anche di una Vuelta, se non ricordo male.

    Un classico: ti affiancano e poi svoltano a dx, come se non esistessi :evil:
    Lo so che è una proposta irrealizzabile perché troverebbe resistenze insormontabili, ma nel mio mondo la patente verrebbe tolta A TUTTI e poi, dopo severissimi esami, concessa solo a pochi.
    Non me ne fotte se devi lavorare, se devi andare dalla morosa, se tua mamma è malata e ogni giorno devi fare 50 km per andare a trovarla. Questo non deve MAI essere un alibi per mettere un'arma che UCCIDE sotto il culo di gente incapace!
     
    A emanuele01, RicktheQuick, ernia e 1 altro utente piace questo messaggio.
  13. CLICK17

    CLICK17 Passista

    Registrato:
    21 Settembre 2008
    Messaggi:
    3.832
    Mi Piace Ricevuti:
    362
    Credo che sia titolare di varie attività nella zona di Lucca . Penso che l'assicurazione dell'investitore dovrà sborsare diverse migliaia di euro.
    Si certo che è la notizia più importante è che il ciclista si sia fatto veramente male , ma vedrete che quando all'investitore arriverà il rinnovo dell'assicurazione si ricorderà di guidare con prudenza.
     
  14. Bettina

    Bettina Gregario

    Registrato:
    1 Luglio 2009
    Messaggi:
    686
    Mi Piace Ricevuti:
    90
    Oppure sarà ancora più incazzato e disattento nei confronti di chi va in bici.

    Non ci metto la mano sul fuoco, ma se questo tizio ha l'opzione che gli protegge la classe di merito, il prossimo anno non avrà nessun rincaro. Ed anche se dovesse pagare di più, non credo gli serva da lezione per guidare meglio. A mio avviso, l'unica vera lezione sarebbe mettere il tizio sulla bici e poi fargli passare quello che ha passato Giovannetti.
     
    A mabon12 e RicktheQuick piace questo messaggio.
  15. paolone8

    paolone8 Gregario

    Registrato:
    13 Giugno 2008
    Messaggi:
    540
    Mi Piace Ricevuti:
    47
    Non redo che poche decine di euro facciano la differenza, se poi come dice Bettina ha l'opzione salva classe spende uguale.
     
    A Bettina e RicktheQuick piace questo messaggio.
  16. EMAC

    EMAC Apprendista Cronoman

    Registrato:
    18 Gennaio 2010
    Messaggi:
    2.789
    Mi Piace Ricevuti:
    273
    Attenzione pero' che non e' proprio cosi' semplice la cosa per l'automobilista. Ieri sono uscito in bici con un mio amico avvocato che mi ha spiegato alcune cose che non sapevo. L'automobilista che provoca una prognosi superiore ai 40 giorni ed ha torto e' vero che sara' coperto per i danni dalla propria assicurazione ma andra' incotro ad un procedimento penale in cui dovra' difendersi con un notevole esborso anche di soldi se non ha una polizza didifesa legale(molto utile in qualsiasi caso) e la possibilita' di ritiro della patente ed inserimento nel casellario giudiziario. 40 giorni di prognosi non sono molti, basta una brutta frattura e la gente non si rende conto di quello a cui va incontro,altrimenti sarebbe piu' prudente.
     
    A rosetta e Bettina piace questo messaggio.
  17. catman

    catman Apprendista Scalatore

    Registrato:
    3 Giugno 2011
    Messaggi:
    1.861
    Mi Piace Ricevuti:
    179
    hanno inasprito le sanzioni ancora con il decreto di Renzi, quello dell' omicio stradale
    ma sono cose che fanno effetto per 1-2 anni e poi torna tutto come prima...come quando è arrivata la patente a punti
    la gente che guida non sa a cosa va incontro, probabilmente tutti sperano che non capiti mai a loro e vivono sperando, un classico per la mentalità italiana! poi quando capita di investire qualcuno è troppo tardi...ormai ti sei rovinato la vita da solo!
     
    A rosetta, RicktheQuick e Bettina piace questo elemento.
  18. EMAC

    EMAC Apprendista Cronoman

    Registrato:
    18 Gennaio 2010
    Messaggi:
    2.789
    Mi Piace Ricevuti:
    273
    Guarda, quest'anno io ho sottoscritto la polizza per la difesa legale dopo aver parlato con gente che si e' trovata nella posizione di difendersi in procedimenti avviati a causa di incidenti. I costi in caso di incidente con feriti gravi o peggio con esito mortale sono altissimi, si parla anche di 30/40000 euro di spese legali a cui devi aggiungere quelle di un autista che ti porti in giro se fai un lavoro che ti obbliga ad usare l'auto.Non so come la gente possa girare per le strade in tranquillita' continuando a giocare con il telefono o peggio dopo aver bevuto,perche' oltre a rovinare la vita degli altri rovina anche la propria. Ieri stavo salendo a Conco dove passi spesso anche tu e stava arrivando un bilico da dietro, quando ho visto un altro camion che stava arrivando dal senso opposto ho messo fuori la mano perche' rallentasse e non mi sorpassasse ma mi ha ignorato e mi ha passato lo stesso facendomi andare praticamente addosso al guard rail per poi dover fermarsi perche' in due non potevano passare.
     
    A rosetta e RicktheQuick piace questo messaggio.
  19. Bettina

    Bettina Gregario

    Registrato:
    1 Luglio 2009
    Messaggi:
    686
    Mi Piace Ricevuti:
    90
    Gira tranquillamente perché non sa cosa effettivamente fa rischiare agli altri. E' per questo che prima ho scritto che il tizio che ha investito Giovannetti dovrebbe essere messo su una bici e poi stirato: così capirebbe lo spavento, il dolore fisico, i problemi della riabilitazione, i problemi alla famiglia ecc...

    Gira tranquilla perché nonostante l'inasprimento delle Leggi, è difficile essere veramente incriminati: da qualche anno, a parte casi/gesti eclatanti, ti basta dire che non lo hai visto, che non ti sei reso conto dello spazio ecc... e se non sei già un super recidivo, poco ti viene fatto.
     
    A rosetta, bonny92, catman e 1 altro utente piace questo messaggio.
  20. EMAC

    EMAC Apprendista Cronoman

    Registrato:
    18 Gennaio 2010
    Messaggi:
    2.789
    Mi Piace Ricevuti:
    273
    Dipende molto da che persona sei. Se sei un delinquente e magari senza soldi probabilmente non ti cambia niente tanto niente avevi prima e niente avrai dopo,ma se sei una persona normale con un lavoro e una casa probabilmente trovarti senza patente e senza 30/40000 euro in tasca e' una bella botta. Senza tener conto del rimorso che sempre parlando di persone "normali" ti accompagnera' per la vita.Sono convinto che in molti casi non e' questione di cattiveria ma di ignoranza/stupidita'
     
    A mabon12, Bradipotamodimontallina e catman piace questo elemento.

Condividi questa Pagina