Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Caso Froome: contestato il test di controllo

Discussione in 'Magazine' iniziata da Ser pecora, 8 Maggio 2018.

Tag (etichette):
  1. maxtor70

    maxtor70 Gregario

    Registrato:
    27 Agosto 2010
    Messaggi:
    535
    Mi Piace Ricevuti:
    35
    beh, diciamo che comunque tra ricercatori vari, cliniche specializzate, università, studiosi a vario titolo e giornalisti del settore ha dato e darà da lavorare a parecchia gente...
     
  2. ChristianR

    ChristianR Pedivella

    Registrato:
    24 Luglio 2004
    Messaggi:
    327
    Mi Piace Ricevuti:
    25
    Ma Vegni non è stato smentito dall'UCI?
     
  3. batstone79

    batstone79 Cronoman

    Registrato:
    30 Settembre 2011
    Messaggi:
    724
    Mi Piace Ricevuti:
    29
    Confermo, Vegni smentito dall'UCI. Uno dei due mente. Chi sarà tra i due?
    Io comunque su casi come il Ventolin andrei più con l'accetta. Mi spiego: fai il test, risulti fuori dal limite su entrambi i campioni, applico un fattore di correzione (tipo quello descritto sopra per Froome) e se sei ancora fuori perdi il risultato per quella competizione. Questo al primo giro, visto che magari è un peccato veniale. Al secondo controllo avverso ti becchi squalifica di 12 mesi, perchè a quel punto sei un po' pxxxa.
    A me sembra più corretto così e più credibile. Però opinione personalissima
     
  4. rosso73

    rosso73 Apprendista Velocista

    Registrato:
    30 Ottobre 2012
    Messaggi:
    1.434
    Mi Piace Ricevuti:
    93
    Una farsa senza fine!!!! Se fosse stato il signor nessuno era già squalificato da mo!!!!
     
  5. msmtrt1

    msmtrt1 Maglia Rosa

    Registrato:
    16 Agosto 2013
    Messaggi:
    9.860
    Mi Piace Ricevuti:
    2.165
    Se fosse stato il signor nessuno, ad oggi non sapresti neppure del controllo analitico avverso.
     
    A sembola piace questo elemento.
  6. rosso73

    rosso73 Apprendista Velocista

    Registrato:
    30 Ottobre 2012
    Messaggi:
    1.434
    Mi Piace Ricevuti:
    93
    Vero... Ma vedi il caso Ulissi.....
     
  7. 77bebe77

    77bebe77 Pignone

    Registrato:
    7 Settembre 2014
    Messaggi:
    220
    Mi Piace Ricevuti:
    16
    Il “caso Ulissi” se non ricordo male si concluse dopo 7 mesi, quindi non molto rapidamente e solo perché alla fine ammise la negligenza. Froome e la Sky sono intenzionati a dimostrare che non è stata una negligenza, le regole glielo consentono e i tempi sono molto lunghi, purtroppo.


    Sent from my iPhone using BDC-Forum mobile app
     
    A msmtrt1 piace questo elemento.
  8. Mezzasagan

    Mezzasagan Novellino

    Registrato:
    11 Gennaio 2018
    Messaggi:
    65
    Mi Piace Ricevuti:
    15
    Hai ragione il regolamento lo permette. Mi dispiace solo che se vincesse la difesa di Froome/SKY buon per loro...ma se non fosse così male per loro ma anche per il Giro ( non intendo organizzatori che fanno bene oppure male il loro lavoro, intendo il GIRO come manifestazione a cui tutti teniamo) che prende un bruta botta.
     
  9. msmtrt1

    msmtrt1 Maglia Rosa

    Registrato:
    16 Agosto 2013
    Messaggi:
    9.860
    Mi Piace Ricevuti:
    2.165
    Il caso Ulissi si risolse dopo 7 mesi in quanto patteggiò la negligenza.
    Per Pliuskin ci vollero circa 9 mesi.
    Inoltre potrebbero esserci stati casi analoghi risoltisi con assoluzione, di cui non ne sapremmo nulla




    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     

Condividi questa Pagina