Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Giro 101: commenti sparsi e pagelle

Discussione in 'Magazine' iniziata da marco, 28 Maggio 2018.

  1. Ser pecora

    Ser pecora Diretur
    BDC Staff

    Registrato:
    16 Aprile 2004
    Messaggi:
    13.404
    Mi Piace Ricevuti:
    961
  2. Cyboraf

    Cyboraf Passista

    Registrato:
    11 Giugno 2012
    Messaggi:
    4.231
    Mi Piace Ricevuti:
    326
  3. Ser pecora

    Ser pecora Diretur
    BDC Staff

    Registrato:
    16 Aprile 2004
    Messaggi:
    13.404
    Mi Piace Ricevuti:
    961
    Cerchiamo di non essere ipercritici. Intanto Nibali c’è e direi che non è poco. Quanti paesi possono contare su più di un campione che può lottare per la vittoria in un grande giro?
    Per il resto l’italia è l’unico paese con due corridori nella top ten a questo giro.
    E Aru ha sicuramente reso meno di quanto può. Ed anche Brambilla direi.
    Giovani interessanti non mancano per concludere.
     
    A bianco222 piace questo elemento.
  4. samuelgol

    samuelgol Rain Man
    BDC Staff

    Registrato:
    24 Settembre 2007
    Messaggi:
    28.217
    Mi Piace Ricevuti:
    1.667
    Non condivido i voti a Pozzovivo ed Aru.
    Pozzovivo ha fatto quel che può. Se a 35 anni non ha mai fatto un podio a un GT è solo perchè non ne è all'altezza. Però specie a inizio Giro, in cui sembrava in forma migliore, poteva forse capitalizzare qualcosa in più, ma ha comunque fatto un Giro all'altezza del suo livello.
    Un 7 glielo darei.

    Aru perchè senza voto? Ha fallito, è andato fuori di testa beccando minuti assurdi, ha fatto un pò il furbetto nella crono, per giunta in maniera del tutto inutile, si è ritirato senza onorare la corsa (liberi di ritenerla una romanticheria inutile), non ha avuto inconveniente meccanici o di salute o di cadute, quindi un 4 ci sta tutto. Nulla di grave, fa parte dello sport, si rifarà e glielo auguro, ma è giusto godersi i 9 se li meriti come i 4 se ugualmente li meriti.
     
  5. Super Ciuk

    Super Ciuk Apprendista Scalatore

    Registrato:
    23 Ottobre 2012
    Messaggi:
    2.379
    Mi Piace Ricevuti:
    147
    Perchè la fuga di Froome dovrebbe essere stata una fiction?
     
  6. Ser pecora

    Ser pecora Diretur
    BDC Staff

    Registrato:
    16 Aprile 2004
    Messaggi:
    13.404
    Mi Piace Ricevuti:
    961
    Pozzovivo secondo me è sempre rimasto incastrato a fare il gregario, alla AG2r per Peraud e Bardet, e questo è il motivo, assieme ad episodi sfortunati per il quale non è mai andato a podio o ha fatto classifica.

    Il SV ad Aru è un’insufficienza netta. 4 o 3 o quello che si vuole.
     
  7. bradipus

    bradipus Ammiraglia

    Registrato:
    23 Luglio 2009
    Messaggi:
    15.639
    Mi Piace Ricevuti:
    1.226
    sono d'accordo, il voto di Pozzovivo mi sembra ingeneroso. certo non è un campione, ma proprio per questo arrivare a ridosso dei primi è stata una mezza impresa.
    piuttosto mi ha un po' deluso Miguel Angel Lopez, trovarsi sul podio senza aver mai provato una sola volta a mettere fuori il naso a 24 anni... almeno Carapaz una bella azione l'ha fatta, e si è portato a casa una tappa con pieno merito.
     
    A bianco222 piace questo elemento.
  8. debito

    debito via col vento

    Registrato:
    8 Aprile 2018
    Messaggi:
    532
    Mi Piace Ricevuti:
    104
    In sintesi bel giro si e condivido in larga parte la tua disamina se non per l'eccezione di TDM sul fatto che non abbia sbagliato niente e che sia un campione maturo, cosa quest'ultima che credo debba ancora mettere a fuoco.. se già lo fosse non avrebbe lasciato nulla di intentato così come invece ha fatto Froome che non a caso porta a casa il titolo ben meritato.
     
  9. JFBERNARDI

    JFBERNARDI Novellino

    Registrato:
    22 Settembre 2014
    Messaggi:
    22
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    come fai a dare sv ad Aru??? ha impostato tutta la stagione su questo Giro, non ha fatto altro in stagione, massima libertà e il risultato è un tonfo totale, farcito di figura di fango vergognosa nella crono... dobbiamo aggiungere altro?
     
  10. bradipus

    bradipus Ammiraglia

    Registrato:
    23 Luglio 2009
    Messaggi:
    15.639
    Mi Piace Ricevuti:
    1.226
    forse ti sei perso quello che ha scritto dopo: "Il SV ad Aru è un’insufficienza netta. 4 o 3 o quello che si vuole."
    basta salire a leggere tre messaggi...
     
  11. utah

    utah Maglia Amarillo

    Registrato:
    18 Dicembre 2006
    Messaggi:
    8.723
    Mi Piace Ricevuti:
    274
    Simon Yates (7)
    Mi sembra un errore vista la corsa Presuntuosa che ha fatto lui e la sua ammiraglia.
    l'inglese poteva portare a termine in maniera diversa la corsa rosa.., Bastava avere un grammo in meno di presunzione.
    La Scott aveva il Team piu' forte del Giro, piu' forte anche della SKy.
     
  12. lap74

    lap74 Gregario
    [TrainerRoad] Team BDC

    Registrato:
    21 Maggio 2008
    Messaggi:
    534
    Mi Piace Ricevuti:
    120
    Anche io concordo quasi su tutto tranne che su Dumoulin, che tra l'altro era il mio corridore preferito per la vittoria finale.
    Probabilmente i suoi demeriti sono stati un pò offuscati dall'"impresa" (virgolettato d'obbligo) di Froome sullo jaffreau.
    Quel giorno Dumoulin ha toppato alla grande, forse per paura forse perchè mal consigliato, invece di mettersi da solo alla caccia di Froome si è impantanato aspettando Pinot e Reichenbach perdendo almeno 1'30" da Froome che infatti gran parte del vantaggio lo ho accumulato in discesa ed in pianura, in salita forse neanche un minuto.
    Con i se e con i ma non si va da nessuna parte ma se quel giorno Dumoulin invece che guardarsi intorno avesse tirato dritto per la sua strada e si fosse messo all'inseguimento di Froome non avrebbe persono neanche la metà del tempo e oggi staremmo parlando di un altro giro e anche l'"impresa" di Froome avrebbe un altro sapore.
     
    A debito piace questo elemento.
  13. gibo2007

    gibo2007 Pedivella

    Registrato:
    30 Agosto 2015
    Messaggi:
    390
    Mi Piace Ricevuti:
    33
    Però bisognerebbe anche vedere quanti praticanti a livello giovanile ci sono in Italia che poi effettivamente riescono poi a primeggiare nei grandi giri. In proporzione penso (ma non ho dati al riguardo) che in Italia ci siano molti più praticanti (anche e soprattutto a livello giovanile) che in altri paesi.
    Non mi è piaciuto poi Formolo che nella tappa di Cervinia invece che aiutare Konrad meglio posizionato in classifica si è fatto la sua tappa (non potendola comunque vincere perché la fuga ormi era andata).
     
  14. Ser pecora

    Ser pecora Diretur
    BDC Staff

    Registrato:
    16 Aprile 2004
    Messaggi:
    13.404
    Mi Piace Ricevuti:
    961
    Io credo che un 7 a Pozzovivo dia fastidio a lui per primo, perché sembra che abbia fatto la prestazione al suo livello. Invece poteva almeno andare a podio. Peccato per il giorno di crisi
     
  15. Ser pecora

    Ser pecora Diretur
    BDC Staff

    Registrato:
    16 Aprile 2004
    Messaggi:
    13.404
    Mi Piace Ricevuti:
    961
    Forse. Allora sono almeno messi peggio i belgi :-)
     
  16. giux85

    giux85 Novellino

    Registrato:
    28 Marzo 2018
    Messaggi:
    60
    Mi Piace Ricevuti:
    23
    Pozzovivo 7, quinto in un grande giro sofferto come questo è una signora posizione; mancato in salita? alla fine, si.. ma le energie dopo la crono dignitosa erano quelle che erano..

    Yates 7 ci sta, avrei dato un 8, di tappe ne ha vinte tre, ma ha palesato inesperienza nella gestione delle tre settimane. Per di più anche a me è sembrato un po presuntuoso, basta guardare il modo "scontroso" con cui rispondeva alle domande sull'inizio della crisi; "non ho ancora perso niente"...

    Di esempio invece come la crisi, a parole, l'ha gestita Pinot (5? anche 6, peccato per le ultime tappe): "sono stanco". Semplice e trasparente.

    Froome 9, Giro tanto vinto da lui, quanto perso da dumoulin; tirando le somme energetiche doum non penso ce l'avrebbe fatta a contenere i distacchi nella 19° tappa.. ma chissà se avesse almeno provato..

    Doum: 8, avrei dato di più, ma avrebbe dovuto osare nella 19°.. non ci credo che non aveva energie; tirava forte.. ma non se l'è sentita di andare da solo. Peccato.

    Aru 4, considerando le crisi di Pinot e di Yates, evidentemente le crisi ci potevano stare; un giro tiratissimo, veloce, ed impegnativo. Sbagliato qualcosa nella preparazione, forse, ma un po di onestà nell'ammettere i propri limiti, almeno per i suoi tifosi, invece di un anonimo "non so cos'ho". Sei stanco, non eri all'altezza di quei ritmi, ci hai provato a stare al passo ma hai esagerato, ed alla fine è arrivato il conto. Spero che alla Vuelta possa smentirmi, ma a me non sembra al livello dei top; con impegno può farcela come vincitore di tappe, ma non come vincitore di grandi giri.

    D'accordissimo con gli altri, BEL GIRO, tutto sommato.
     
  17. Ser pecora

    Ser pecora Diretur
    BDC Staff

    Registrato:
    16 Aprile 2004
    Messaggi:
    13.404
    Mi Piace Ricevuti:
    961
    Non credo che poi sia stato gran presunzione. Ha fatto tutto quello che doveva fare. Poi è proprio esploso. Idem Chaves.
    Secondo me hanno sbagliato preparazione o hanno avuto problemi fisici. Fino a quel momento però aveva fatto tutto giusto.
     
  18. gibo2007

    gibo2007 Pedivella

    Registrato:
    30 Agosto 2015
    Messaggi:
    390
    Mi Piace Ricevuti:
    33
    I belgi penso abbiano più interesse che i loro corridori vincano nelle grandi classiche belghe, e là mi sembrano messi bene.
    Parlo per supposizioni chiaro, anche l'internazionalizzazione del ciclismo non aiuta da questo punto di vista
     
  19. JFBERNARDI

    JFBERNARDI Novellino

    Registrato:
    22 Settembre 2014
    Messaggi:
    22
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    si, me lo sono perso. infatti il giudizio su Aru non era negativo. e anche chiamare in causa la squadra non centra nulla. Come non si può sentire "sono cose che possono capitare" e "è successo ache ad altri" sulla figuraccia fatta a crono.
     
  20. samuelgol

    samuelgol Rain Man
    BDC Staff

    Registrato:
    24 Settembre 2007
    Messaggi:
    28.217
    Mi Piace Ricevuti:
    1.667
    7 è (per me) una buona prestazione sopra il 6 (il suo livello). Se anche come hai detto prima in passato sia stato ingabbiato dal suo ruolo di mezzo gregario, ora ha 35 anni, dunque se anche prima avesse avuto nelle gambe un podio (non certo al Tour imho), ora anche un podio al Giro (non conquistato nemmeno lo scorso anno), direi che sia un risultato positivo e non molto migliorabile. Con i se non si va da nessuna parte......se non avesse il giorno di crisi...se non lo avesse avuto Pinot era sul podio. Se Yates non crollava aveva vinto ecc.ecc...per me Pozzo non ha avuto una crisi....non ha tenuto il gruppo giusto e basta. Quello di 2m poteva tenerlo secondo me, il distacco conseguente è stato ampliato, dalla situazione di gara di un gruppo che non aveva motivo di spremersi, nè un inseguimento poteva essere portato da lui, mentre bene o male davanti tiravano di più. Come nelle GF che se perdi il gruppo per 100 metri magari arrivi a 1/4 d'ora per non aver tenuto quei 100 metri in quel momento (l'andamento di quella tappa è stato più simile a una Gf che auna tappa professionistica).

    Chaves è esploso in maniera troppo secca e troppo presto. Secondo me c'è altro dietro, non necessariamente di losco, beninteso.
     

Condividi questa Pagina