Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Ruote per freni a disco

Discussione in 'Ruote' iniziata da massimo72m, 1 Novembre 2013.

  1. massimo72m

    massimo72m Pedivella

    Registrato:
    2 Aprile 2013
    Messaggi:
    473
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    Sto studiando di assemblare una bici da corsa/ciclocross con freni a disco.
    Probabilmente il telaio sarà un Genesis Croix de Fer.

    Come mozzi utilizzerei quelli classici da mtb.

    Come gomme pensavo alle nuove Schwalbe One da 28mm tubeless.

    Che cerchio mi consigliate? Pensavo a dei Notubes.

    Oppure potrei anche usare delle buone ruote da mtb leggere da XC?
     
    A mau58 piace questo elemento.
  2. SCR1

    SCR1 Ammiraglia

    Registrato:
    19 Maggio 2008
    Messaggi:
    20.493
    Mi Piace Ricevuti:
    1.288
    Ci sono anche le stradali per disc
     
  3. massimo72m

    massimo72m Pedivella

    Registrato:
    2 Aprile 2013
    Messaggi:
    473
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    Si, ma credo che lo standard dei mozzi che si imporrà sarà quello da mtb con il 100 davanti e il 135 dietro.
     
  4. eliflap

    eliflap Velocista

    Registrato:
    31 Dicembre 2007
    Messaggi:
    5.597
    Mi Piace Ricevuti:
    110
    speriamo .... io ho la bici 100-135 ...

    io ho avuto i cerchi Alpha della Notube's tubeless questa primavera.
    usati su strada con gomme tubeless Hutchinson , molto valide.

    e come mai no tubolari ?
     
  5. massimo72m

    massimo72m Pedivella

    Registrato:
    2 Aprile 2013
    Messaggi:
    473
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    Perchè voglio poter cambiare la gomma con facilità e poi mi trovo bene con il lattice.

    Dove li hai presi i cerchi Alpha? Erano quelli disc?
     
  6. SCR1

    SCR1 Ammiraglia

    Registrato:
    19 Maggio 2008
    Messaggi:
    20.493
    Mi Piace Ricevuti:
    1.288
    No non credo
     
  7. massimo72m

    massimo72m Pedivella

    Registrato:
    2 Aprile 2013
    Messaggi:
    473
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    Perché non lo credi?
    Per il momento è così.
     
  8. eliflap

    eliflap Velocista

    Registrato:
    31 Dicembre 2007
    Messaggi:
    5.597
    Mi Piace Ricevuti:
    110
    anche io credo che restino sui 135mm ... non ha senso fare mozzi uguali ma con battuta 130 ...

    ci vorrebbero 3 anni a produzione al max dei regimi per fare mozzi per tutto il mercato . invece i 135 ce ne sono quanti ne vuoi.

    tanto i telai cinesi son tutti 135 mm, i 130 li stanno levando di mezzo, che erano solo telai da strada con appiccicato l'attacco disco PM al posteriore
     
  9. eliflap

    eliflap Velocista

    Registrato:
    31 Dicembre 2007
    Messaggi:
    5.597
    Mi Piace Ricevuti:
    110
    condivido appieno il discorso tubeless, mi sono trovato bene.

    e come non potrei dopo 7 anni di latticizzazione in mtb.


    no, i miei erano 32 fori da pattino, presi per recuperare una coppia di mozzi PMP 32 fori che avevo.
    si sono latticizzate le gomme con una facilità disarmante !! ottimi.
    inoltre disc ancora non c'erano , mi pare .... comunque poco importa la bici era una SIX13 quindi a pattino

    i mozzi iperscorrevoli, forse uno dei massimi livelli avuti.
    i cerchi ottimi, ci ho fatto anche sterrato, senza forzare che le gomme erano slick da strada non tassellate
     
  10. ariete76

    ariete76 Pignone

    Registrato:
    12 Luglio 2008
    Messaggi:
    183
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Scusate la mia domanda da ignorante....
    potrei far diventare le mie fulcrum zero predisposte per i dischi????
    E secondo voi fulcrum sta cpreparando qualche cosa caso mai anche tubeless ????
    ciao
     
  11. Cicli Cornale

    Cicli Cornale Scalatore

    Registrato:
    7 Gennaio 2009
    Messaggi:
    7.626
    Mi Piace Ricevuti:
    165
    Penso anch'io che andremo sui 135mm, anche perchè ormai sui 130 siamo un po' strettini... chissà che in futuro non si passi a un 142 o comunque una battuta maggiore di quella attuale.
     
  12. SCR1

    SCR1 Ammiraglia

    Registrato:
    19 Maggio 2008
    Messaggi:
    20.493
    Mi Piace Ricevuti:
    1.288
    Credo che probabilmente succederà come per le 29" in mtb, cambieranno per farci cambiare tutto
     
  13. eliflap

    eliflap Velocista

    Registrato:
    31 Dicembre 2007
    Messaggi:
    5.597
    Mi Piace Ricevuti:
    110
    beh di certo un mozzo da 135 con uno sgancio da 10mm risolverà problemi di flessione senza andare al 142 ...
    ( purtroppo non tutti i mozzi posso essere trasformati in 10x135 ...)

    anche perchè col 142 i foderi orizzontali si dovranno allargare troppo repentinamente creando problemi di contatto con scarpe per via dell'eccessiva vicinanza delle pedivelle

    inoltre i mozzi da 135 si possono fare anche 12x135 ( il 12x142 è stato copiato da quello standard ) che da anni è usato in dh

    135 è la misura giusta per la corretta campanatura e spazio per il disco.

    inoltre si possono anche allargare un poco le scatole del MC per aumentare la rigidezza anche lì.

    con le forcelle PP15 come le Whisky si raggiungerà il top davanti

    vai ...ci sarà subito spazio per le 12 velocità
     
  14. SCR1

    SCR1 Ammiraglia

    Registrato:
    19 Maggio 2008
    Messaggi:
    20.493
    Mi Piace Ricevuti:
    1.288
    Avremo delle moto
     
  15. eliflap

    eliflap Velocista

    Registrato:
    31 Dicembre 2007
    Messaggi:
    5.597
    Mi Piace Ricevuti:
    110
    che il 90% sia marketing e un 10% sia progettazione mascherata da marketing lo sappiamo.

    ma credo sia più semplice cambiare i telai, rivisitando i foderi verticali e orizzontali, tanto devono essere rivisti lo stesso per reggere le sollecitazioni della frenata posteriore.

    cambiare i mozzi ( 130mm disc lo fa solo Novatec e Token ma ne hanno venduti 7 e basta :mrgreen: ) è più difficile ...

    inoltre una Casa che sforna un telaio disc ha subito il fornitore di mozzi che le garantisce le ruote pronte
     
  16. eliflap

    eliflap Velocista

    Registrato:
    31 Dicembre 2007
    Messaggi:
    5.597
    Mi Piace Ricevuti:
    110
    no, avrai rigidezza che nasce sui mozzi non quelle boiate dei QR

    hai fatto caso come sono gli sganci ??? ridicoli, esili, da 5 mm su pernetti da 9mm segaligni, attaccati a telaio e forcella in modo molto approssimativo
     
  17. SCR1

    SCR1 Ammiraglia

    Registrato:
    19 Maggio 2008
    Messaggi:
    20.493
    Mi Piace Ricevuti:
    1.288
    Sicuramente , li ho testati in mtb altra storia, i pp vanno molto meglio.
    Certamente nasce un problema nelle competizioni per il cambio ruote , svitare un PP non è sganciare un QR normale, che comunque serra molto, su strada intendo
     
  18. eliflap

    eliflap Velocista

    Registrato:
    31 Dicembre 2007
    Messaggi:
    5.597
    Mi Piace Ricevuti:
    110
    certo.

    FRM in questo è molto sveglia. ha fatto sganci 9mm anteriore e 10mm posteriore , reali !

    io davanti ce l'ho sulla bdc coi dischi il 9x100mm, volendo adattare il mozzo anteriore si possono trasformare quasi tutti i mozzi anteriori. anche chi ha i pattini. tanto si aggancia alla forcella allo stesso modo del 5mm ed è sempre a sgancio rapido.
    DY SWISS ad esempio ha mozzi trasformabili con cambio terminali
    il risultato è davvero notevole in aumento di rigidità.
    ma la maggior parte dei ciclisti manco lo sà che può farlo...

    quindi non è il PP15 ma non perdi a svitarlo ...

    dietro invece la trasformazione a 10x135 è limitata ai limiti costruttivi: molti mozzi hanno la sede per la brugola da 5mm per svitare la ruota libera e non puoi lavorare i mozzi in quel punto.
    serve quindi un mozzo che nasce già trasformabile.
    io ho un 3.30Ti della Notube's e sulla flash 29er questo upgrade è stato davvero eccellente.
    anche qui DT SWISS ha mozzi trasformabili, e non solo lei ovviamente.

    la mia ricerca è fatta solo verso i mozzi disc, su quelli posteriori classici da pattino 130 non saprei ...
    anche perchè lo sgancio posteriore è 135, dvanti meno problemi dato che sia mtb che road hanno 100 entrambe...
     
  19. Bubby

    Bubby Apprendista Velocista

    Registrato:
    30 Ottobre 2008
    Messaggi:
    1.549
    Mi Piace Ricevuti:
    34
    Domanda da ignorante... dato che il qr serve solo a tenere la ruota attaccata al telaio, quindi non ha alcuna funzione portante, di irrigidimento o simili, che senso ha avere un perno più grande, a parità di mozzo? magari non ho capito niente io eh
     
  20. eliflap

    eliflap Velocista

    Registrato:
    31 Dicembre 2007
    Messaggi:
    5.597
    Mi Piace Ricevuti:
    110
    la differnza sostanziale è come i sistemi assorbono le sollecitazioni.

    il QR classico tiene a battuta mozzo e telaio, e tutte le sollecitazioni sono assorbite da loro. soprattutto dal mozzo

    un asse passante invece lui si prende carico delle sollecitazioni da trasmettere al telaio, allungando la vita del mozzo stesso e diminuendone il carico di lavoro, avendo più scorrevolezza in ogni situazione.
    inoltre fa lavorare i forcellini come dovrebbero, dato che il telaio nasce per smorzare le vibrazioni.

    lo stesso dicasi con la pedalata, dove la fase di spinta è maggiormente produttiva.
    ovviamente il diametro del perno deve essere ben più grande dei 5mm di un classico quick release.

    purtroppo, bisognerebbe appassionarsi maggiormente alla totalità del sistema bici, dato l'elevato grado di specializzazione di ogni settore e la possibilità di prendere le idee migliori, rapportandole anche ad altri settori.

    il settore strada è davvero arretrato in questo.
     

Condividi questa Pagina