Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

TRIATHLON, alleniamoci insieme (parte 3)

Discussione in 'Triathlon' iniziata da samuelgol, 28 Gennaio 2016.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. gipsy

    gipsy Apprendista Cronoman

    Registrato:
    6 Agosto 2004
    Messaggi:
    3.283
    Mi Piace Ricevuti:
    144
    la frutta disidratata è ottima in bici, ma in un IM io la sconsiglierei in quanto troppo ricca in fibre; il rischio è quello di problemi intestinali nella maratona
     
    A enricob piace questo elemento.
  2. Mancio82

    Mancio82 Pedivella

    Registrato:
    8 Maggio 2013
    Messaggi:
    472
    Mi Piace Ricevuti:
    25
    Ho bisogno di una vostra consulenza:
    da Domenica ho raffreddore e un pò di tosse (niente febbre); dopo un paio di giorni infernali, con il fazzoletto perennemente sotto il naso e tutto chiuso, da ieri va meglio, oggi ancora di più, il naso è praticamente decongestionato e ogni tanto do qualche colpo di tosse; ovviamente è da tre giorni che sto riposando dagli allenamenti, ma Domenica ho lo sprint a Milano; che faccio partecipo oppure no? Oggi riposo ancora, domani secondo voi posso tornare ad allenarmi?
     
  3. Darius

    Darius Passista

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    4.244
    Mi Piace Ricevuti:
    183
    OK, era per fare un confronto con i consumi tipici del ciclismo, in una tappa di 250Km, che alle loro medie viene chiusa in cinque ore, un pro consuma circa 7000 - 8000Kcal, quindi un dispendio orario molto più alto di una frazione IM, ed è anche normale viste le differenti dinamiche, rimane il fatto che nel ciclismo durante la tappa, solitamente a metà, c'è un pasto con proteine, nel tri come mi dicevi ci si alimenta a soli CHO, sarebbe interessante sapere se questa differenza è legata solo al consumo calorico o a differenti meccanismi di catabolismo cellulare.

    Concordo, per esperienza personale il problema è sicuramente per i fichi e le mandorle, le albicocche meno ma è sempre da verificare individualmente, in ogni caso una buona barretta è sicuramente la soluzione più rapida e sicura, anche se è capitato che qualcuno abbia avuto problemi con alcune marche, quindi sempre meglio provare prima, e lontano dalle competizioni.
     
  4. NormaJean

    NormaJean Apprendista Passista

    Registrato:
    25 Gennaio 2013
    Messaggi:
    1.055
    Mi Piace Ricevuti:
    33
    Avevo provato le albicocche e mi trovavo benissimo durante l'allenamento. A termine però passavo tutto il giorno in bagno. Peccato!
     
    A enricob piace questo elemento.
  5. gipsy

    gipsy Apprendista Cronoman

    Registrato:
    6 Agosto 2004
    Messaggi:
    3.283
    Mi Piace Ricevuti:
    144
    la media del consumo dei pro nei grandi giri è in realtà circa 5000kcal a tappa ( https://corporate.enel.it/it/storie...-energie-consuma-un-ciclista-al-giro-d-italia ) ; ci saranno chiaramente scalatori di 50kg che ne consumano 4000 e velocisti di 75 che saranno sopra le 6000. nel mio ultimo IM, il garmin mi ha stimato circa 6000 (chiuso a 9h31, circa 66kg)
     
  6. Darius

    Darius Passista

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    4.244
    Mi Piace Ricevuti:
    183
    Come media si, poi sulle tappe specifiche i numeri possono essere impressionanti, i dati di uno sprinter come Greipel evidenziano consumi al Tour che girano tra i 6000 di una tappa in pianura e i 12000 di una tappa impegnativa di montagna.
     
  7. gipsy

    gipsy Apprendista Cronoman

    Registrato:
    6 Agosto 2004
    Messaggi:
    3.283
    Mi Piace Ricevuti:
    144
    con Greipel ci fai 2 Pozzovivo...
     
    A IlNigno piace questo elemento.
  8. IlNigno

    IlNigno Apprendista Cronoman

    Registrato:
    13 Agosto 2010
    Messaggi:
    2.772
    Mi Piace Ricevuti:
    63
    Ieri altro "combo" bici/corsa.
    Bici sui rulli 40min+corsa 30min.
    Un totale di minuti non esagerato ma ho tenuto una bella intensità in bici(con un lavoro piramidale) e provato qualche cambio di ritmo a piedi.
    ALE'!
    ...StoneMan di PietraL. si avvicina...
     
  9. Darius

    Darius Passista

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    4.244
    Mi Piace Ricevuti:
    183
    Io tornerei ad allenarmi, anche perchè penso sia l'unico metodo per capire se ci sono problemi respiratori che possono compromettere la gara di domenica, starei solo attento ai colpi di freddo ed eviterei il nuoto in piscina per via del cloro.
     
  10. Triarm

    Triarm Pignone

    Registrato:
    26 Settembre 2016
    Messaggi:
    167
    Mi Piace Ricevuti:
    11
    Il problema è che una barretta normale contiene circa 30g di Carbo ti ci vuole lo zainetto

    Sent from my [device_name] using BDC-Forum mobile app
     
  11. gipsy

    gipsy Apprendista Cronoman

    Registrato:
    6 Agosto 2004
    Messaggi:
    3.283
    Mi Piace Ricevuti:
    144
    spendere 600€ di iscrizione all'ironman e poi rovinare la gara mangiando schifezze per risparmiare qualche € sulle barrette non mi pare una buona idea...
     
  12. N3bbia

    N3bbia Velocista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    5.352
    Mi Piace Ricevuti:
    249
    Quasi finita l seconda settimana senza corsa (sostituita da bici). Alternato un oi di qualità con giorni facili in bici, nuoto solite 4 sessioni brevi a settimana (forse mi salta quella di domani ma non lo vedo un gran danno visto che sono in miglioramento).

    Tolto un altro kg da inizio maggio e spero che poi un po più di gradi e soprattutto i lunghi aiutino a toglierne un altro paio almeno da qui a luglio, comunque sono già sotto al peso gara del 2017 con qualche watt in più e qualche secondo in meno a nuoto.

    Discorso alimentazione: barrette della proaction carbo in bici (quelle non ricoperte), nella sacchetta che uso all IM ce ne stanno 5 o 6 e di solito le spezzo prima di partire per comodità in gara. Di solito io in bici all ultima ora smetto coi solidi e vado solo di gel che continuo anche nella corsa.
    Però l anno scorso in corsa ne ho presi pochi, quest anno uno ogni 30/35' di gel e quel che arriva nei ristori. Ultimo giro il banco della red bull è tappa fissa (calda fa un po schifo).
     
  13. Darius

    Darius Passista

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    4.244
    Mi Piace Ricevuti:
    183
    Ma infatti... dal conticino della serva effettivamente servirebbe lo zainetto, e per me rimane un mistero come in una gara di 9 - 10 ore ci si possa alimentare a soli CHO, pur rendendomi conto che l'alimentazione nel ciclismo è un'altra cosa e che una tappa del Giro non è sovrapponibile ad un IM mi rimangono dei dubbi, però non avendo sufficiente esperienza in questa tipologia di gare devo credere a chi ne ha molta più di me.
     
  14. Triarm

    Triarm Pignone

    Registrato:
    26 Settembre 2016
    Messaggi:
    167
    Mi Piace Ricevuti:
    11
    Io uso le flap la barretta pesa 100g di cui 64 Carbo è l'unica che ho trovato I gel in bici li evito di corsa vado di banana gel coca e sali

    Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk
     
    A enricob piace questo elemento.
  15. Darius

    Darius Passista

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    4.244
    Mi Piace Ricevuti:
    183
    Avendo necessità di mettere sotto i denti qualcosa che non fossero solo CHO, ho recentemente sperimentato le barrette proteiche Amino Bar della Proaction e mi ci sono trovato molto bene, hanno un gusto accettabile (nocciola) e sono realmente digeribili (quelle alla frutta avendo meno grassi ancora di più), le ho provate in bici durante l'allenamento, nella corsa invece l'ho mangiata un quarto d'ora prima senza avere problemi di stomaco, una barretta di 40g ha 19g di CHO, 3g di BCAA e 8g di proteine.

    Il contenuto di proteine fa si che durino più a lungo di quelle solo CHO, e penso che possano essere usate anche durante una frazione bike di un IM, il contenuto di BCAA è anche compatibile con le normali indicazioni pre gara (un terzo della dose standard).
     
  16. N3bbia

    N3bbia Velocista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    5.352
    Mi Piace Ricevuti:
    249
    Se ti trovi bene ok, io personalmente con le sole carbo non ho mai avuto un problema. Sono uno che non ha il gusto dello stare a tavola quindi la barretta mi segue 365 giorni all anno e le trovo buone, ormai dopo tanti anni ho provato un po di tutto (grazie all amico che ha un enorme negozio di integratori qui a PR).
     
  17. Triarm

    Triarm Pignone

    Registrato:
    26 Settembre 2016
    Messaggi:
    167
    Mi Piace Ricevuti:
    11
  18. gipsy

    gipsy Apprendista Cronoman

    Registrato:
    6 Agosto 2004
    Messaggi:
    3.283
    Mi Piace Ricevuti:
    144
    4 barrette e 2 gel si possono mettere sul telaio senza nessuno zainetto. poi barrette e gel si trovano anche ai ristori. io in bici parto con 2 barrette e un gel, il resto lo prendo ai ristori. nella maratona parto senza nulla, i gel li prendo ai ristori, tanto ho provato un po' tutte le marche ed ho visto che non ho particolari intolleranze. nelle tappe di ciclismo ci sono lunghi tratti dove si va con un filo di gas, anche decine di minuti; l'ironman si fa tutto all'80-85% della fcmax...quindi cho semplici e pedalare...
     
  19. Darius

    Darius Passista

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    4.244
    Mi Piace Ricevuti:
    183
    Ripeto, a parte le mie perplessità è la tua esperienza nel campo quello che conta, per questo mi fido, per prova su me stesso il prossimo lungo bike da 200Km provo a farlo in modalità IM alimentandomi solo con CHO o-o

    PS - il filo di gas di quella gente corrisponde alla nostra soglia anaerobica :mrgreen:
     
  20. N3bbia

    N3bbia Velocista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    5.352
    Mi Piace Ricevuti:
    249
    per me sarebbero 140 bpm l 80% ipotizzando 175 di FCmax che è il picco che ho avuto guardando tutti gli allenamenti, magari 1 o 2 BPM in più potevo farli. ...

    io ho fatto cervia a 119bpm , non c'è che dire un ottima gestione bike la mia. :ronf: e maratona 130bpm :prega:. bike lo sapevo già che ero andato col freno a mano...ma maratona non saprei cosa avevo in più ne saprò mai cosa sarebbe successo con la bike fatta a modo.

    Intanto oggi swim con 20x50 + 8x100. soddisfatto perchè ora i 100 li giro 4/5 secondi in meno dell anno scorso
     
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina