News Aperta inchiesta su sospetto doping: Arkéa-Samsic nel mirino. E si riparla di doping

Gamba_tri

via col vento
29 Marzo 2005
8.141
2.013
44
Genova
www.sportintranslation.com
Bici
Barco Spirit-Xcr - Cannondale Synapse carbon
Nel ciclismo post ripresa ho rivisto il ciclismo era Armstrong. Una squadra che dominava con tutti, gli altri nervosi con loro, vedi Bennett e Fuslang al Lombardia, etc. Quintana volava prima della serrata. La sensazione che ci sia qualcosa di nuovo, in gruppo si vocifera e da qui soffiate e controlli. Sembra di essere tornati a vent'anni fa e mi spiace molto.
 
  • Wow
Reactions: emi wakane

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
40.760
15.276
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Il fatto che Quintana a questo tour sia andato piuttosto piano un po' fa pensar male......
Effettivamente le prestazioni a questo tour destano sospetti, visto i precedenti.
Ma è proprio in assenza di dati certi che i complottisti proliferano.
Quello che emerge è che Quintana aveva molti farmaci, ma è arrivato ad 1h dal primo è pieno di abrasioni causate dalle cadute, non dalle iniezioni che si faceva di nascosto.
Gli altri fino a prova contraria sono puliti.
Sapete cosa mi fa più sorridere?Lo dico in risposta ai vostri interventi non a voi direttamente ma a tutti. Per anni si è infamata una squadra. Quest'anno che scoppiano mille dubbi per prestazioni strane, quella squadra è stata una di quelle più sottotono rispetto ai suoi standard.
Hanno smesso proprio quando tanti cominciavano? O tanti altri hanno trovato una pozione più magica della loro? O forse non erano questi "postini" che tanti, troppi pensavano che fossero? A te @lap74 la domanda è un pò più "provocatoria, perchè ti ricordo sempre molto dubbioso verso quella squadra.
...arrestato per "possesso di soluzione fisiologica"? Io sarei all'ergastolo per quanta ne ho avuta in casa visto che è il modo migliore per pulire ferite e diluire fiale...
dentro casa tua puoi tenere tutte le soluzioni fisiologiche che vuoi e anche molti farmaci vietati ai fini doping senza essere in difetto. Ma loro hanno degli obblighi che tu NON hai e tra questi il divieto di farsi flebo fosse anche di semplice acqua. Per pulire ferite non usi un prodotto che sai che non puoi avere, quando ce ne sono tanti adatti allo scopo che puoi avere.
Le prestazioni di Pogacar sono in linea con il suo storico ............
Diciamo che il suo storico è un pò breve per definirlo storico, non trovi? Il che non vuol dire che il suo valore non sia quello.
.........Se la ricerca del motorino di Roglic è avvenuta per una soffiata...perchè non lo hanno trovato??????
Perchè quando hanno fatto il controllo non ce lo aveva......il che non esclude che non ce lo abbia mai avuto, anche se ovviamente non si può (e non si deve) affermare che lo abbia avuto in passato, in assenza di prove. A volte, i controlli, vengono fatti, specie se in maniera anomala o un pò a sorpresa, per soffiate che anche se non ti trovano in difetto, servono a evitare il protrarsi della irregolarità. Tu sai che sei nel mirino e stai in regola. Discorso generale che prescinde da Roglic di cui non ho alcun elemento per sospettare che abbia mai usato un motorino.
 

gibo2007

Apprendista Velocista
30 Agosto 2015
1.721
681
Bici
Canyon
Ma perché si fa parlare ancora ex cariconi?
Allora o si fa tabula rasa o i sospetti nasceranno sempre.
 

lap74

Apprendista Velocista
[TrainerRoad] Team BDC
21 Maggio 2008
1.541
738
Ascoli Piceno
Bici
Specialized S-Works Tarmac SL6 rim Sram Red Etap
Comunque nell'altro post dedicato al Tour (mi pare quello delle pagelle) qualcuno ha postato l'opinione di Grappe sulle prestazioni di Pogacar, in particolare quella a cronometro. L'allenatore parla di VAM vicina ai 1900 m/h e di 6,5 watt x kg in una salita di circa 15' e sembra abbastanza possibilista al contrario di Vayer che invece spara m____a senza pietà, ma questa non è una novità.
 
  • Mi piace
Reactions: Zac36100

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
40.760
15.276
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
..... durante la famigerata tappa del Colle delle Finestre ho spento la TV.
Se sei un appassionato autentico di ciclismo, ti sei castrato da solo per far dispetto alla moglie. Ci hai "rimesso" solo tu.
OK, perchè non se le sono poste su Alaphilippe?
Invero dubbi e dicerie su di lui ne ho lette parecchie in giro lo scorso anno quando era in giallo. Dicerie che NON condividevo, per me stava facendo benissimo, ma non fuori dalle sue possibilità, ma tant'è.
Nel ciclismo post ripresa ho rivisto il ciclismo era Armstrong. Una squadra che dominava con tutti, gli altri nervosi con loro, vedi Bennett e Fuslang al Lombardia, etc. Quintana volava prima della serrata. La sensazione che ci sia qualcosa di nuovo, in gruppo si vocifera e da qui soffiate e controlli. Sembra di essere tornati a vent'anni fa e mi spiace molto.
Scusa ma dov'eri negli ultimi 10 anni quando si è accostata la Sky alla US Postal qui sul forum con migliaia di interventi deliranti e in tanti altri media, tanto da creare intorno al loro un clima di odio (immotivato ndr) culminato in gavettoni di piscio addosso a Froome? A me non pare nulla di nuovo, si sono solo cambiati gli obiettivi e magicamente nessuno ce la ha più con loro (che abbiano smesso all'improvvviso solo loro?).
 

lap74

Apprendista Velocista
[TrainerRoad] Team BDC
21 Maggio 2008
1.541
738
Ascoli Piceno
Bici
Specialized S-Works Tarmac SL6 rim Sram Red Etap
Sapete cosa mi fa più sorridere?Lo dico in risposta ai vostri interventi non a voi direttamente ma a tutti. Per anni si è infamata una squadra. Quest'anno che scoppiano mille dubbi per prestazioni strane, quella squadra è stata una di quelle più sottotono rispetto ai suoi standard.
Hanno smesso proprio quando tanti cominciavano? O tanti altri hanno trovato una pozione più magica della loro? O forse non erano questi "postini" che tanti, troppi pensavano che fossero? A te @lap74 la domanda è un pò più "provocatoria, perchè ti ricordo sempre molto dubbioso verso quella squadra.
dentro casa tua puoi tenere tutte le soluzioni fisiologiche che vuoi e anche molti farmaci vietati ai fini doping senza essere in difetto. Ma loro hanno degli obblighi che tu NON hai e tra questi il divieto di farsi flebo fosse anche di semplice acqua. Per pulire ferite non usi un prodotto che sai che non puoi avere, quando ce ne sono tanti adatti allo scopo che puoi avere.
Diciamo che il suo storico è un pò breve per definirlo storico, non trovi? Il che non vuol dire che il suo valore non sia quello.
Perchè quando hanno fatto il controllo non ce lo aveva......il che non esclude che non ce lo abbia mai avuto, anche se ovviamente non si può (e non si deve) affermare che lo abbia avuto in passato, in assenza di prove. A volte, i controlli, vengono fatti, specie se in maniera anomala o un pò a sorpresa, per soffiate che anche se non ti trovano in difetto, servono a evitare il protrarsi della irregolarità. Tu sai che sei nel mirino e stai in regola. Discorso generale che prescinde da Roglic di cui non ho alcun elemento per sospettare che abbia mai usato un motorino.
Ricordi bene, non sono mai stato un grande fan della Sky/Ineos ed in particolare di Froome che invece tu non perdi mai occasione per incensare, anche quando non c'è. Comunque se leggi qualche post più avanti vedrai un mio post che chiarisce la mia posizione anche in confronto alle prestazione della Ineos/Sky degli anni scorsi.
Non volevo dirlo perchè è una cosa che ha valore zero, ma prima o durante il Delfinato ero stato colpito da un post su fb scritto da un preparatore (quindi uno dell'ambiente non proprio uno sprovveduto) nel quale veniva affermato che quest'anno una squadra in particolare non avrebbe fatto prestazioni dello stesso livello degli anni precedenti in quanto, a causa del lockdown, non avevano potuto fare i consueti ritiri in altura e stare vicino a persone fondamentali per le loro prestazioni.
Il post in se non dice cose trascendentali, fra l'altro Froome già al Delfinato si vedeva che non era quello solito, Thomas probabilmente stava pascolando e Bernal già accusava qualche acciacco, fatto sta che il post dopo una settimana è sparito e io non sono più riuscito a trovarlo.
Poi al tour è successo quello che tutti sappiamo, Bernal si è ritirato senza dare troppe spiegazioni ma in genere tutta la squadra non è che abbia brillato salvo la tappa vinta in coppia da due corridori di indubbio valore come Kiatoski e Carapaz.
Quello che ho scritto ovviamente non vuol dire e non dimostra assolutamente nulla, però mi ha dato da pensare.
Attendo trepidante le prestazioni di Thomas al Tour perchè lo vedo come uno dei favoriti.
 

sembola

Apprendista Cronoman
22 Aprile 2004
3.536
2.921
Siena
www.sembola.it
Bici
verde
L'ho detto all'inizio: "vincere" vs "come si vince".
Un conto è pensare che chiunque vince sia dopato perché vince, come usa qui. Un conto è valutare le prestazioni.
E un altro conto è valutare le agende dei media.
Per dire, c'è il principale giornale sportivo di un certo paese che titola "Orgoglio" per uno scattino senza costrutto alla Tirreno Adriatico perchè il tifoso quello vuole, non vedo grosse differenze oltralpe.
Il tutto senza alcuna difesa d'ufficio di nessuno, sia chiaro. Per me il ciclismo è uno spettacolo, ne conosco la storia e non mi meraviglierei se oggi si dopassero, anzi sono abbastanza convinto che lo facciano sebbene in modo più "moderato" e "mirato" che in passato. Però se lo fanno, lo fanno tutti. Non ci credo alle anime pure, nè alle crociate disinteressate.
 
  • Mi piace
Reactions: lap74

lap74

Apprendista Velocista
[TrainerRoad] Team BDC
21 Maggio 2008
1.541
738
Ascoli Piceno
Bici
Specialized S-Works Tarmac SL6 rim Sram Red Etap
Una cosa però è sicura, questa è una stagione molto particolare e non mi sorprende più di tanto che i valori in campo sia di singoli corridori che di intere squadre possano essere differenti rispetto al solito, le variabili possono essere tante.
 

el bradipo

Pignone
11 Settembre 2013
158
42
Besozzo
Bici
Specialized venge
per me chi crede che sia possibile un mondo "pulito" è solo un illuso...Quanti amatori si dopano, freghiamo anche nelle partite a biliardo..é rubare anche se saltiamo la fila o passiamo col semaforo rosso (o non paghiamo le tasse..).Io ho una mia filosofia quando guardo le gare dei pro e uno fà l'impresa -chapeau-. Il ribaltone della crono del tour è stato fantastico ( e non solo per la maglia gialla ma anche per le posizioni dietro).E se poi sono drogati o no non mi interessa più di tanto perchè certe cose si fanno da una vita (Coppi drogato, merckx drogato, vogliamo parlare del record di moser con l equipe enervit di conconi e ferrari?, la mapei che vinceva tutto? fignon drogato, armstrong drogato, pantani drogato e via così, però quando questi signori facevano le imprese io ho sempre goduto!)e come va tutto il carrozzone non lo saprai mai veramente fino in fondo. Godetevi lo spettacolo e se cattano qualcuno è solo perchè è stato solo meno furbo o più sfortunato di altri e negli intermezzi tra le gare abbiamo un po' di sano gossip!:==
P.s. Heulot che dice che ha schifo, gli fa vomitare ecc.ecc. perchè non diceva niente ai tempi della fdj visto che era in squadra con quel drogatone di gianetti? e perchè pensa che i giovani della sojasun non sappiano come vadano veramente le cose e ha bisogno di dire lui come veramente potrebbero essere (ovvero che esiste il doping nel ciclismo anche oggi? mi spiace per il periodo contorto...)?
 

jan80

Maglia Iridata
3 Marzo 2008
13.909
4.056
bassano del grappa
Bici
Colnago
comunque se pensiamo al doping e' veramente meglio spegnere la TV,chiaramente qualcosa fanno ancora,se vogliamo ed amiamo questo sport lo facciamo per quello che vediamo non per quello che potrebbe essere......comunque e' cosi in qualsiasi sport o settore della vita.
La cosa che fa' appunto sorridere che si va a periodi.....alcune volte e' carica la Ineos,altre la QS,altre la Jumbo adesso la UAE,ma ci dimentichiamo che Aru non va avanti da 3 anni e il compagno di squadra ha vinto il Tour,Sagan non va piu' ma in compenso stanno nascendo ottimi corridori in Bora.
Veramente non pensate al doping,poi ovvio che le fette di salame non bisogna tenerle,ma lo spettacolo guardatelo per quello che vedete,perche' potrebbe essere tutto il contrario di tutto
 
  • Mi piace
Reactions: ciano7

Gamba_tri

via col vento
29 Marzo 2005
8.141
2.013
44
Genova
www.sportintranslation.com
Bici
Barco Spirit-Xcr - Cannondale Synapse carbon
Se sei un appassionato autentico di ciclismo, ti sei castrato da solo per far dispetto alla moglie. Ci hai "rimesso" solo tu.
Invero dubbi e dicerie su di lui ne ho lette parecchie in giro lo scorso anno quando era in giallo. Dicerie che NON condividevo, per me stava facendo benissimo, ma non fuori dalle sue possibilità, ma tant'è.
Scusa ma dov'eri negli ultimi 10 anni quando si è accostata la Sky alla US Postal qui sul forum con migliaia di interventi deliranti e in tanti altri media, tanto da creare intorno al loro un clima di odio (immotivato ndr) culminato in gavettoni di piscio addosso a Froome? A me non pare nulla di nuovo, si sono solo cambiati gli obiettivi e magicamente nessuno ce la ha più con loro (che abbiano smesso all'improvvviso solo loro?).
Semplicemente negli ultimi anni lavoravo e seguivo meno, quest'anno l'ho seguito di più causa lockdown e ho notato questo.
 

charlietrotter

Apprendista Passista
8 Febbraio 2011
1.098
494
Romagna
Bici
vbr066 + og evkin cf025 disc + wcb r 085
intervengo solo perché ci sono dubbi e non chiarezza su Armstrong, e siccome allo stato attuale delle conoscenze non ce ne dovrebbero essere,
vorrei citare un paio di video in inglese, disponibili sul tubo, che invito a guardare, e se non conoscete l'Inglese, magari guardateli in compagnia di qualcuno che ve lo possa tradurre.
1) del National Geographic...LINK che titola "La più grande frode ciclistica"....sottointesto, di tutti i tempi
2) Tyler Hamilton, compagno di doping di Armstrong, che parla per un'ora alla Oxford Union Society svelando la sua esperienza umana e professionale e la liberazione/catarsi avvenuta nell'essersi liberato del peso della menzogna portata avanti diversi anni, link.
3) un terzo video, breve e riassuntivo del Global Cycling Network, che mi appresto a guardare, in cui viene intervistato il giornalista che lo ha stanato come un detectivo segugio, tale David Walsh, che credo sia diventato una leggenda in ambito ciclistico più della supposta texana, link.
Guardatevi allora "the program", e' il film della storia Armstrong vs Walsh.
 
  • Mi piace
Reactions: emi wakane

bomberos

Apprendista Scalatore
27 Settembre 2010
2.401
787
Appennino centrale
Bici
ce l'ho!
È il tipo di prestazioni che sono diverse, non le vittorie.
Gli articoli non sono faziosi, sono domande poste a chi è addentro. Quanti si sono lamentati nell'epoca d'oro del doping che nessuno diceva niente e faceva niente e si esaltavano solo gli Armstrong di turno? (che non è mai stato trovato positivo né è mai stato provato abbia corrotto chissà chi).
L.A ha confessato l'uso smodato di tutti i tipi di farmaci....poi non e'vero che non lo hanno mai trovato positivo...al suo primo tour fu trovato postivo al cortisone e il suo medico fece una ricetta retroattiva..almeno cosi si evince sia dal film che dalle dichiarazioni del giornalista Walsh mi sembra che si chiami (tra l'altro mi pare di ricordare che pure i premi pagati dalla us postal ha dovuto restituirli...quindi mi sembra che il doping l'americano lo ha usato e abusato
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
40.760
15.276
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Ricordi bene, non sono mai stato un grande fan della Sky/Ineos ed in particolare di Froome che invece tu non perdi mai occasione per incensare, anche quando non c'è. .......
Non nego di averlo spesso lodato, ma al contrario di quel che pensa qualcuno, non è mai avvenuto per "tifo". Pensavo e penso, che fosse un campione assoluto e quando segui un certo sport, un campione assoluto di quello sport lo lodi e basta a prescindere dal tifo e dalla nazionalità. Come lodo Ronaldo pur essendo assolutamente non simpatizzante di quella squadra (anzi), come lodo LeBron (anche se simpatizzo per i Lakers in effetti), come lodo Marc Marquez (mi piacciono tanti sport). Sopravviverò anche a passare per suo tifoso.
......Non volevo dirlo perchè è una cosa che ha valore zero, ma prima o durante il Delfinato ero stato colpito da un post su fb scritto da un preparatore (quindi uno dell'ambiente non proprio uno sprovveduto) nel quale veniva affermato che quest'anno una squadra in particolare non avrebbe fatto prestazioni dello stesso livello degli anni precedenti in quanto, a causa del lockdown, non avevano potuto fare i consueti ritiri in altura e stare vicino a persone fondamentali per le loro prestazioni.
Io non ricordo che la Sky facesse chissà che ritiri in altura, ricordo la Spagna, le Canarie, nulla di chissà che recondito. Mi sembra pertanto una cazzata, tanto più visto che stiamo interloquendo in un 3d in cui non si parla del loro livello inferiore al solito, ma di un livello superiore al solito di altri. Mi vien più da pensare che il lockdown abbia favorito chi da controlli a sorpresa aveva da temere, essendo che i suddetti controlli non ci sono stati per 3 mesi e di questo Bardet lanciò l'allarme a marzo.
.........Quello che ho scritto ovviamente non vuol dire e non dimostra assolutamente nulla, però mi ha dato da pensare.
.....
Ti ha dato da pensare perchè sei predisposto a pensarla così anche se i fatti lasciano pensare l'esatto opposto. Si chiama preconcetto, pregiudizio e prevenzione. Non avertene a male.
 
  • Mi piace
Reactions: lap74

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
40.760
15.276
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
.......Per dire, c'è il principale giornale sportivo di un certo paese che titola "Orgoglio" per uno scattino senza costrutto alla Tirreno Adriatico perchè il tifoso quello vuole, non vedo grosse differenze oltralpe.
Il tutto senza alcuna difesa d'ufficio di nessuno, sia chiaro. Per me il ciclismo è uno spettacolo, ne conosco la storia e non mi meraviglierei se oggi si dopassero, anzi sono abbastanza convinto che lo facciano sebbene in modo più "moderato" e "mirato" che in passato. Però se lo fanno, lo fanno tutti. Non ci credo alle anime pure, nè alle crociate disinteressate.
Condivido, ma occhio a quel che dici, che parte la crociata.
E le le hai lette sulla stampa francese? ;-)
Non ci giurerei con certezza, mi sembra che anche qualche giornalista "d'assalto" dei loro fece il figo in tal senso. Questo non sposta il fatto che pure loro sono belli sciovinisti e quindi inclini a esaltare i loro o a nasconderne la polvere sotto al tappeto semmai fosse.
Semplicemente negli ultimi anni lavoravo e seguivo meno, quest'anno l'ho seguito di più causa lockdown e ho notato questo.
E ti posso assicurare che quest'anno i dubbi sono molto più generalizzati del passato.....
p.s. non ci credo che non ai mai letto il 3d della "scialappa", aveva migliaia di cazz.....ehm di post scritti.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.612
7.604
96
dove capita
Però se lo fanno, lo fanno tutti.

Forse, ma dipende in che modo.
È una distinzione che tantissimi non fanno trincerandosi dietro il "erano/sono tutti bombati". Il che può essere corretto e li mette tutti sullo stesso piano dal punto di vista etico, ma nei fatti non si coglie il modo, che la differenza la fa eccome.
Tutti negli anni '90 prendevano Epo allo stesso modo? No, c'era chi aveva paura di andare oltre certe soglie, o chi aveva paura di essere beccato, o si faceva qualche mini paturnia etica in più. Quindi nei fatti non era tutto "livellato".

Poi se cominciamo con le storie delle "agende" e dei complotti possiamo anche chiuderla qua. Tanto con quelle scemenze li c'è poco da discutere.
Dire che i "francesi" non hanno mai parlato di doping dei loro fa ridere i polli. Dai tempi di Anquetil in su.
Detto poi in un paese dove Bartali sarà fatto beato e ci sono i pullman di pellegrinaggio per Pantani.
 

sembola

Apprendista Cronoman
22 Aprile 2004
3.536
2.921
Siena
www.sembola.it
Bici
verde
Condivido, ma occhio a quel che dici, che parte la crociata
....
Non ci giurerei con certezza, mi sembra che anche qualche giornalista "d'assalto" dei loro fece il figo in tal senso. Questo non sposta il fatto che pure loro sono belli sciovinisti e quindi inclini a esaltare i loro o a nasconderne la polvere sotto al tappeto semmai fosse.
Probabilmente sono stato poco chiaro e me ne scuso.
Per me la stampa, le televisioni ed ovviamente i webmedia hanno interessi a proporre certe questioni e non altre. Le vicende che fanno rumore, che fanno vendere copie o ancor più attirano i clic ed i commenti vengono "coltivate", le altre ignorate.
Lo dico senza alcun intento moralistico, la comunicazione è un'impresa che deve "vendere", ed in commercio vale tutto, come in guerra ed in amore.
Per cui non mi fa meraviglia (ma un po' pena sì) che il "sentimento" dei media sia "orientato".
Non è neppure una questione sciovinistica o nazionalistica. Basta fare una carrellata tra i siti dei giornali sportivi italiani per vedere che c'è una chiara ed evidente polarizzazione.
 

jan80

Maglia Iridata
3 Marzo 2008
13.909
4.056
bassano del grappa
Bici
Colnago
si ritorna sempre ad Armstrong........continuate a non capire che lui vinceva perche' comunque aveva testa e gambe,io tifavo Ullrich ma nel complesso Armstrong vinceva perche' nel rapporto testa/gambe era superiore al tedesco.
A certi livelli tutti prendono,quando decidono di non prendere piu' o perche' sanno che sono sotto la lente dell'antidoping oppure perche' hanno paura di essere messi in mezzo e perdere la faccia......
Il doping chimico io ancora riesco a sopportarlo quello che non riuscirei sarebbe quello elettrico,perche' se qualcuno usasse e vincesse corse con un motorino quello mi darebbe veramente fastidio