News Ecco la nuova Milano-Sanremo, percorso inedito ma con gli ultimi 36 chilometri invariati con Cipressa e Poggio

Gamba_tri

via col vento
29 Marzo 2005
8.142
2.005
44
Genova
www.sportintranslation.com
Bici
Barco Spirit-Xcr - Cannondale Synapse carbon
La Sanremo ha sempre avuto quel percorso, che alcuni giudicano insulso, è da un più di un secolo la classica di apertura, un passaggio dall'inverno della piana alla primavera della riviera.
E' famosa ed ambita nel mondo per quello.

La contingenza della situazione ha portato alla modifica, si spera temporanea, ma Indurirla non sarebbe coerente con la sua storia.
Indirurirla è quello che hanno cercato di fare dagli anni sessanta in poi.
Hai centrato il punto, la Sanremo è la classica di primavera, il passaggio dall'inverno delle pianura padana ala primavera della riviera, con il Turchino come spartiacque. Ma adesso è agosto, fa un caldo boia già qui alle pendici del Turchino, quindi ogni discorso legato alla tradizione quest'anno va a ramengo. Dall'anno prossimo spero tutto torni alla normalità.
 
  • Mi piace
Reactions: Tapinaz

 

Giampi0308

Passista
16 Gennaio 2008
4.363
257
ALBENGA (SV)
Bici
Si, ce l'ho.
Faccio un commento puramente tecnico, perché quello che penso degli amministratori locali... non è pubblicabile su un Forum.
Ciò posto, sbagliate a pensare che il percorso sia più duro. In realtà è più facile del vecchio, perché mancheranno tutte le variabili del passaggio sulla costa, dei capi, etc...
Il Col di Nava versante nord non è una salita, lo spianeranno a 40 km/h tutti in gruppo. La discesa non è una discesa, passeranno a Pieve di Teco a 100 km/h. Da lì in avanti, tutto come prima, dunque aumentano le chanches di volatone in Via Roma, a meno che qualche squadra non si metta in testa di far gara dura sin dalle Langhe. Ma la vedo difficile, grazie anche all'altra idea del caxxo (questa volta è tutto merito di RCS...) di ridurre le squadre a 6 uomini per far entrare due team in più.
Temo uscirà una gara agonisticamente noiosa sino ad Imperia.
In compenso, un po' di entroterra Ligure/Piemontese ed un po' di Langa saranno portati finalmente all'attenzione del mondo, grazie alla scarsa lungimiranza di qualche sindaco e di qualche candidato alle regionali che ha paura di non essere rieletto...:clown::clown::clown:
 

bianco222

Passista
24 Giugno 2013
4.193
1.191
Bici
Olmo ZeroTre Disc
Leggendo un po' in giro mi sono fatto l'idea che il vero motivo sia un altro.
Con l'affollamento agostano della costa ligure i sindaci erano/sono consapevoli che mantenere l'ordine (per esempio evitare pedoni che attraversano o macchine che entrano in corsa) è difficilissimo. Nel paese dove lo sport nazionale è lo scaricabarile hanno pensato bene di eliminare il rischio all'origine...
Chi non fa niente non sbaglia niente. Un po' come per le Olimpiadi di Roma...
 

Gamba_tri

via col vento
29 Marzo 2005
8.142
2.005
44
Genova
www.sportintranslation.com
Bici
Barco Spirit-Xcr - Cannondale Synapse carbon
Leggendo un po' in giro mi sono fatto l'idea che il vero motivo sia un altro.
Con l'affollamento agostano della costa ligure i sindaci erano/sono consapevoli che mantenere l'ordine (per esempio evitare pedoni che attraversano o macchine che entrano in corsa) è difficilissimo. Nel paese dove lo sport nazionale è lo scaricabarile hanno pensato bene di eliminare il rischio all'origine...
Chi non fa niente non sbaglia niente. Un po' come per le Olimpiadi di Roma...
Il motivo è anche quello e lo abbiamo detto fin da subito. Scusa, ma se uno è consapevole che il rischio è altissimo, chiede per questo chiede aiuto a RCS in forma di steward e gli viene negato, quindi mette a rischio la sicurezza di tutti, pubblico e corridori, dovrebbe procedere incrociando le dita? Sullo scaricabarile pienamente d'accordo, ma in questo caso tu stesso dici che il rischio è altissimo, cosa proporresti per ridurlo? O per il tuo piacere di vedere la corsa metteresti a rischio tutti e come va va?
 
  • Mi piace
Reactions: Tapinaz

Giampi0308

Passista
16 Gennaio 2008
4.363
257
ALBENGA (SV)
Bici
Si, ce l'ho.
Leggendo un po' in giro mi sono fatto l'idea che il vero motivo sia un altro.
Con l'affollamento agostano della costa ligure i sindaci erano/sono consapevoli che mantenere l'ordine (per esempio evitare pedoni che attraversano o macchine che entrano in corsa) è difficilissimo. Nel paese dove lo sport nazionale è lo scaricabarile hanno pensato bene di eliminare il rischio all'origine...
Chi non fa niente non sbaglia niente. Un po' come per le Olimpiadi di Roma...
Esatto.
Aggiungi le Regionali a settembre: consenso facile, tra gente ottusa che percepisce la gara solo per il blocco dell'Aurelia per mezz'ora, e non la gradisce neanche a marzo.
Sono ligure da almeno quattro generazioni, ma questo provincialismo (che abbiam sempre avuto e non riguarda certo solo il ciclismo) mi fa schifo.
 
  • Mi piace
Reactions: Tapinaz

Giampi0308

Passista
16 Gennaio 2008
4.363
257
ALBENGA (SV)
Bici
Si, ce l'ho.
Il motivo è anche quello e lo abbiamo detto fin da subito. Scusa, ma se uno è consapevole che il rischio è altissimo, chiede per questo chiede aiuto a RCS in forma di steward e gli viene negato, quindi mette a rischio la sicurezza di tutti, pubblico e corridori, dovrebbe procedere incrociando le dita? Sullo scaricabarile pienamente d'accordo, ma in questo caso tu stesso dici che il rischio è altissimo, cosa proporresti per ridurlo? O per il tuo piacere di vedere la corsa metteresti a rischio tutti e come va va?
Negli anni soni stati affrontati e risolti problemi ben più seri di questo.
Stavolta non si è voluto, per mero calcolo di opportunità. Amen.
 

Giampi0308

Passista
16 Gennaio 2008
4.363
257
ALBENGA (SV)
Bici
Si, ce l'ho.
È un anno particolare, ne converrai. Quali problemi ben più seri?
Se vuoi te li racconto tutti (ho anche lavorato per l'organizzazione delle gare in Rivera, negli anni), ma ti ci vuole una mezza giornata libera.
Se parliamo di rischi sanitari, beh, fatto un giro nel budello di Alassio o in Darsena a Savona, e poi dimmi se il passaggio di una corsa ciclistica può creare problemi simili.
La verità è che a livello locale il passaggio della gara non porta consenso.
 

Giampi0308

Passista
16 Gennaio 2008
4.363
257
ALBENGA (SV)
Bici
Si, ce l'ho.
Al posto dei capi, delle spiagge e delle scogliere a picco sul mare facciamo vedere il colle di Nava e Niella Belbo? Mamma mia...uno sballo!
Ti cito un caro amico, che, quand'è uscita la notizia del cambio di percorso, mi ha scritto: "Se la Milano-Sanremo passa da Ormea...beh, vuol dire che qualcosa nell'evoluzione umana è andato storto..."
 

Gamba_tri

via col vento
29 Marzo 2005
8.142
2.005
44
Genova
www.sportintranslation.com
Bici
Barco Spirit-Xcr - Cannondale Synapse carbon
Se vuoi te li racconto tutti (ho anche lavorato per l'organizzazione delle gare in Rivera, negli anni), ma ti ci vuole una mezza giornata libera.
Se parliamo di rischi sanitari, beh, fatto un giro nel budello di Alassio o in Darsena a Savona, e poi dimmi se il passaggio di una corsa ciclistica può creare problemi simili.
La verità è che a livello locale il passaggio della gara non porta consenso.
Basta uno quello più serio, non ricordo anni più incasinati di questo.
Le gare in riviera sono sempre state organizzate da febbraio a maggio e poi riprese a settembre, anche quelle giovanili, per un motivo ben preciso.
Il problema sanitario per me non si pone.
Che tutto ruoti intorno al consenso è normale, limite della democrazia, ma se a marzo molte polemiche mi sembrerebbe pretenziose, e ci sono perché la miopia ligure sul turismo non è leggenda, ad agosto mi sembrano fondate.
Quelli che non vogliono la Sanremo a marzo perché porta disagio, senza vederne i vantaggi, e quelli che la vogliono a tutti i costi ad agosto perché problemi non ce ne sono a me sembrano sullo stesso piano, senza una visione di insieme.
 

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
22.587
1
6.406
Bugliano
Bici
qualunquemente
  • Mi piace
Reactions: Tapinaz
23 Ottobre 2015
4.213
1.649
Varese
Bici
Cube, Specialized
Basta uno quello più serio, non ricordo anni più incasinati di questo.
Le gare in riviera sono sempre state organizzate da febbraio a maggio e poi riprese a settembre, anche quelle giovanili, per un motivo ben preciso.
Il problema sanitario per me non si pone.
Che tutto ruoti intorno al consenso è normale, limite della democrazia, ma se a marzo molte polemiche mi sembrerebbe pretenziose, e ci sono perché la miopia ligure sul turismo non è leggenda, ad agosto mi sembrano fondate.
Quelli che non vogliono la Sanremo a marzo perché porta disagio, senza vederne i vantaggi, e quelli che la vogliono a tutti i costi ad agosto perché problemi non ce ne sono a me sembrano sullo stesso piano, senza una visione di insieme.
La Milano-Sanremo amatoriale è 50 anni che la fanno a giugno, se non sbaglio
 
  • Mi piace
Reactions: Tapinaz

Gamba_tri

via col vento
29 Marzo 2005
8.142
2.005
44
Genova
www.sportintranslation.com
Bici
Barco Spirit-Xcr - Cannondale Synapse carbon
vorrebbe dire fare il Sassello da Acqui, non mi pare sia così selettivo.
forse farebbe più selezione la discesa.
No, in questo caso salirebbero da Celle dopo aver fatto l'Aurelia da Voltri. Quello che dici tu è il Bric Berton che poi scende a Celle. Sono stradine interne che non conosco, dipende quanto si può restare a mezza quota.
 
  • Mi piace
Reactions: Tapinaz
23 Ottobre 2015
4.213
1.649
Varese
Bici
Cube, Specialized
RIDICOLI

Già l’Italia ha fatto una figuraccia mondiale dovendo cambiare il percorso una settimana prima, ora, dopo che è stato annunciato quello nuovo, si dovrebbe fare un’altra figuraccia?
Come ne uscirebbero RCS e le istituzione da tutto ciò?
E se poi la vigilia della gara un sindaco si sveglia male ed impedisce il passaggio?

Se hanno paura che la gara non passi più da Savona dovevano pensarci prima e tutelare i 110 anni di storia, non mettere prima interessi di parte e poi piangere.
Ripeto:

RIDICOLI