Favero Assioma

 

Valter Cordelio

Novellino
12 Settembre 2019
4
0
61
Roma
Bici
Cannondale Synapse Dura Ace Carbon
Volevo sapere il perchè sul mio Garmin 1030 dopo il giro non vedo i dati di Platform Center Offset sia Dx che SX, mi registra tutto meno che questi dati......................
 

[email protected]

Apprendista Cronoman
23 Luglio 2011
2.973
1.140
Messina
Bici
Trek Emonda SL6
Ritorno sulla questione del rilevamento potenza dei miei Assioma Duo, precedentemente “raffrontati” in modo indiretto con il P2max del mio compagno di training.
Secondo me i miei pedali sovrastimano un po’, anche perché nelle potenze medie rilevate in ambito test mi son venuti dei valori che con i vecchi Vector non avrei mai pensato di ottenere. Non credo di essere diventato un amatore top all’improvviso!
Ad ogni modo, il mio amico è passato ad Assioma Duo ed oggi prima uscita insieme.
È mai possibile che salendo uno dietro l’altro (lui dietro ma in salita al 7-8%) ha fatto appena il 2% di potenza in più nonostante pesi circa 7-8 kg più di me???
Mi conviene sentire Favero?
 

Scaldamozzi ogni tanto

Apprendista Cronoman
23 Ottobre 2015
3.237
944
Varese
Bici
Cube, Specialized
Ritorno sulla questione del rilevamento potenza dei miei Assioma Duo, precedentemente “raffrontati” in modo indiretto con il P2max del mio compagno di training.
Secondo me i miei pedali sovrastimano un po’, anche perché nelle potenze medie rilevate in ambito test mi son venuti dei valori che con i vecchi Vector non avrei mai pensato di ottenere. Non credo di essere diventato un amatore top all’improvviso!
Ad ogni modo, il mio amico è passato ad Assioma Duo ed oggi prima uscita insieme.
È mai possibile che salendo uno dietro l’altro (lui dietro ma in salita al 7-8%) ha fatto appena il 2% di potenza in più nonostante pesi circa 7-8 kg più di me???
Mi conviene sentire Favero?
Tenendo conto degli errori di entrambi gli assioma si può arrivare oltre il 5%.
Per me ci sta.

Per quanto riguarda il confronto con altri pm, credo abbia poco senso, quello che conta non è tanto il valore della potenza, ma la ripetibilità nel tempo: i 300 w di oggi devono essere sempre 300, se poi in realtà sono 280 o 320 ha molto meno importanza.
 
  • Like
Reactions: MP_nella_BG

[email protected]

Apprendista Cronoman
23 Luglio 2011
2.973
1.140
Messina
Bici
Trek Emonda SL6
Tenendo conto degli errori di entrambi gli assioma si può arrivare oltre il 5%.
Per me ci sta.

Per quanto riguarda il confronto con altri pm, credo abbia poco senso, quello che conta non è tanto il valore della potenza, ma la ripetibilità nel tempo: i 300 w di oggi devono essere sempre 300, se poi in realtà sono 280 o 320 ha molto meno importanza.
Assolutamente d’accordo ma, giusto nello specifico, 319W di FTP sono una cosa, 319 -5% sono ben altra cosa.
Dai, aspetto positivo: mi sento forte
 
  • Like
Reactions: FabioPiva

join.84

Cronoman
28 Luglio 2012
718
173
Palermo\Acireale
Bici
cannondale ss evo HM
Ritorno sulla questione del rilevamento potenza dei miei Assioma Duo, precedentemente “raffrontati” in modo indiretto con il P2max del mio compagno di training.
Secondo me i miei pedali sovrastimano un po’, anche perché nelle potenze medie rilevate in ambito test mi son venuti dei valori che con i vecchi Vector non avrei mai pensato di ottenere. Non credo di essere diventato un amatore top all’improvviso!
Ad ogni modo, il mio amico è passato ad Assioma Duo ed oggi prima uscita insieme.
È mai possibile che salendo uno dietro l’altro (lui dietro ma in salita al 7-8%) ha fatto appena il 2% di potenza in più nonostante pesi circa 7-8 kg più di me???
Mi conviene sentire Favero?
Non credo che puoi fare un paragone così empirico col tuo amico di uscite..
 

[email protected]

Apprendista Cronoman
23 Luglio 2011
2.973
1.140
Messina
Bici
Trek Emonda SL6
Non credo che puoi fare un paragone così empirico col tuo amico di uscite..
Ma...non ne sono convinto. Avendo 2 PM stesso brand, viaggiando nella medesima salita insieme, stessa velocità media e stesso tempo su segmento, non possiamo fare la stessa potenza media se tra me è lui c’è il 12% di differenza in peso, quindi di masse spostate (in salita)
 

Bengi

Gregario
23 Maggio 2012
574
391
Bici
tante
Ma...non ne sono convinto. Avendo 2 PM stesso brand, viaggiando nella medesima salita insieme, stessa velocità media e stesso tempo su segmento, non possiamo fare la stessa potenza media se tra me è lui c’è il 12% di differenza in peso, quindi di masse spostate (in salita)
Bhe' potrebbe essere che quello piu' leggero ad es. sia stato di piu' in fuorisella oppure abbia una pedalata meno rotonda....
Considera che c'e' stato chi facendo due volte la stessa salita a pari velocita' ha registrato potenze medie significativamente diverse perche' nella seconda era stato molto in fuorisella...
 

parolin88

Pignone
20 Novembre 2019
180
119
31
San Martino di Lupari
Bici
Kuota
Bhe' potrebbe essere che quello piu' leggero ad es. sia stato di piu' in fuorisella oppure abbia una pedalata meno rotonda....
Considera che c'e' stato chi facendo due volte la stessa salita a pari velocita' ha registrato potenze medie significativamente diverse perche' nella seconda era stato molto in fuorisella...
Quanto dici "non ha senso". Se sali a potenza maggiore, a parità di altri fattori, arrivi prima. Può essere che la potenza istantanea e/o a 3sec ti dia impressioni diverse ma alla fine la potenza media deve rimanere la stessa.

Se cambia significativamente la potenza media e ma rimane invariato il tempo significa che sono cambiati significativamente altri fattori.

Se non è così probabilmente non avevi calibrato bene lo strumento prima di partire. Oppure avevi le ruote "sgonfie" :D
 

Bengi

Gregario
23 Maggio 2012
574
391
Bici
tante
Quanto dici "non ha senso". Se sali a potenza maggiore, a parità di altri fattori, arrivi prima. Può essere che la potenza istantanea e/o a 3sec ti dia impressioni diverse ma alla fine la potenza media deve rimanere la stessa.

Se cambia significativamente la potenza media e ma rimane invariato il tempo significa che sono cambiati significativamente altri fattori.

Se non è così probabilmente non avevi calibrato bene lo strumento prima di partire. Oppure avevi le ruote "sgonfie" :D
Quindi secondo te il fatto di spingere sempre da seduti o in furisella o pedalare stantuffando o bello rotondo non cambia nulla, cioe' a parita' di altri fattori la potenza MISURATA e' sempre la stessa?
Io ritengo (concordo) che a parita' di altri fattori, la potenza ALLA RUOTA debba essere la stessa, ma quella MISURATA dal PM potrebbe essere diversa in relazione ai fattori succitati...
 
Ultima modifica:

XSandro

Apprendista Passista
23 Luglio 2013
983
465
Roma
Bici
COLNAGO
Il peso è sempre peso...10kg sono sempre 10kg in più...in sella o fuorisella li devi sempre far salire, di conseguenza la potenza necessaria non può essere la stessa!! È una questione fisica ... non si può nemmeno parlare di scia in salita.
 
  • Like
Reactions: [email protected]

Bengi

Gregario
23 Maggio 2012
574
391
Bici
tante
Il peso è sempre peso...10kg sono sempre 10kg in più...in sella o fuorisella li devi sempre far salire, di conseguenza la potenza necessaria non può essere la stessa!! È una questione fisica ... non si può nemmeno parlare di scia in salita.
Hai idea di COME un PM ad es. tipo Assioma, MISURI la potenza?
 

XSandro

Apprendista Passista
23 Luglio 2013
983
465
Roma
Bici
COLNAGO
Hai idea di COME un PM ad es. tipo Assioma, MISURI la potenza?
veramente ne ho 4 di misuratori di potenza...Vector3...powertap g3 e powertap p1...e un vecchio misuratore polar...penso di sapere come funziona la rilevazione...ma questo è ininfluente...qui si sta parlando di potenza media alla fine della salita...sia che la fai in piedi che seduto...sempre quella è alla fine...
 

[email protected]

Apprendista Cronoman
23 Luglio 2011
2.973
1.140
Messina
Bici
Trek Emonda SL6
Premetto che normalmente su una salita da 15' faccio 2-3' fuori sella, ma è chiaro che questo aspetto non c'entra un piffero con la potenza media, anche perché non ho mai rilevato significativi aumenti di potenza quando sto sui pedali, a meno di qualche W, che tuttavia vanno in compensazione appena mi metto in sella (infatti i primi secondi sono molto sotto tono di norma, non per rilevamento quanto per spinta propriamente detta visto che occorre riprendere la cadenza).
A dimostrazione di ciò domenica prossima farò una intera salita da seduto con il mio amico a fianco (non lo metto manco in scia) e poi altra salita con i miei soliti scorrazzamenti fuori sella. Vi mostrerò i dati, non voglio essere presuntuoso quindi la parola solo e solamente ai numeri.