Giro d'Italia 2021

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
16.988
6.077
95
dove capita
-Bernal, un punto di domanda grande come una casa

Anche secondo me Bernal è un'incognita. A mio avviso lo hanno tutti descritto troppo presto come un supercampione.
Il Tour vinto in particolare (quello per cui gli si da credito) non è stata una prova di forza assoluta. È stata più una prova di debolezza di Thomas.
A me sembra che non abbia né doti fuori dal comune né un mentale da super-campione.

Cose che invece ha Pogačar.
 

 

Doctor Speck

Ötztalnauta
18 Settembre 2004
8.847
361
Gorizia
Bici
Specialized Tarmac S-Works
Anche secondo me Bernal è un'incognita. A mio avviso lo hanno tutti descritto troppo presto come un supercampione.
Il Tour vinto in particolare (quello per cui gli si da credito) non è stata una prova di forza assoluta. È stata più una prova di debolezza di Thomas.
A me sembra che non abbia né doti fuori dal comune né un mentale da super-campione.

Cose che invece ha Pogačar.
Condivido.
Se mio nonno aveva le ruote, era una carriola...ma SE non veniva giù la grandinata di Mordor quel giorno Bernal non credo avrebbe vinto nè tappa nè Tour.
 
  • Haha
Reactions: golias

pedalone della bassa

Otztaler inside
9 Ottobre 2013
7.559
6.485
40
modena, ma col cuore, ed originario, di Reggio Emi
Bici
(advanced pro nox, argon 18 gallium), ora Cervèlo S3
beh insomma, su Bernal non sono d'accordo
cioè ha dominato il Tour de l'Avenir (che è sempre un buon termometro per le qualità di un "giovane" ciclista), nel 2018, a 21 anni, ha vinto California e tappe al Romandia, nel 2019 Nizza-Svizzera Tour, a 22 anni
non credo sia stato tutto un frutto di coincidenze favorevoli

anche nelle corse di un giorno sembra andare più che bene
 

Valerio_S

Gregario
8 Febbraio 2017
580
187
Torre del Lago Puccini
Bici
L
Condivido.
Se mio nonno aveva le ruote, era una carriola...ma SE non veniva giù la grandinata di Mordor quel giorno Bernal non credo avrebbe vinto nè tappa nè Tour.
Da vedere, quel giorno era in testa e ne aveva palesemente più di Thomas. Concordo che non abbia vinto quel Tour per manifesta superiorità ma penso che lo avrebbe vinto comunque.

Cancelliamo il 2020, questo per lui sarà l'anno della verità e dipenderà in primis dal suo risultato al Giro. Non ci arriva da favorito assoluto, insomma da vedere.
 
  • Mi piace
Reactions: andry96

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
38.385
12.588
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
beh insomma, su Bernal non sono d'accordo
cioè ha dominato il Tour de l'Avenir (che è sempre un buon termometro per le qualità di un "giovane" ciclista), nel 2018, a 21 anni, ha vinto California e tappe al Romandia, nel 2019 Nizza-Svizzera Tour, a 22 anni
non credo sia stato tutto un frutto di coincidenze favorevoli

anche nelle corse di un giorno sembra andare più che bene
Secondo me, la scusa dei problemi fisici ancora regge. Credo che i suoi valori (quelli che ci hanno raccontato 2 anni fa) siano eccezionali, anche se la coppia Roglic/Pogacar ne ha oscurato (momentaneamente?) la stella.
 

dinute

Scalatore
13 Maggio 2009
6.660
1.892
Udine
certo, ma 3 buoni, è una banalità lo so, ma non ne fanno 1 forte
Almeida non so come potrà reggere su certe salite, Remco è un incognita e Masnada spero abbia carta libera (ma non ci giurerei)

mi aspetto un gran Giro anche da Landa (visto il percorso)
come sempre mi sbaglierò, ma per ora, comunque Yates e Bernal li vedo un gradino sopra gli altri
Sono d'accordo ma Almeida è sempre un ragazzo ancora molto giovane e forse può ancora migliorare
 

Brest

Cronoman
13 Agosto 2019
944
1.287
47
Regno delle due Sicilie
Bici
Trek Domane AL 2
Non mi ricordo se prima se ne parlava in questa discussione oppure in un'altra, ma il 14 il giro arriva qui in Molise, arrivo di tappa a Termoli, prima al tg il sindaco Roberti ha detto che al comune è costato 70.000 euro.
l'ultima volta che ci fu l'arrivo in volata a Termoli fu nel 1987 e ci fu una caduta di 50 corridori, daje
 

Il Trattore

Paracarro
14 Luglio 2017
6.747
11.679
Bici
con due ruote
Io tanto per giocare la metto più complicata e piazzo la top10:
1. Bernal
2. Vlasov
3. Yates
4. Bennett
5. Hindley
6. Landa
7. Carthy
8. Sivakov
9. Buchmann
10. Bilbao
 
  • Mi piace
Reactions: Cillo

never give up!

Ammiraglia
9 Gennaio 2010
22.881
11.737
Piacenza
Bici
krypton xroad - GALLIUM
Io tanto per giocare la metto più complicata e piazzo la top10:
1. Bernal
2. Vlasov
3. Yates
4. Bennett
5. Hindley
6. Landa
7. Carthy
8. Sivakov
9. Buchmann
10. Bilbao
ma non puntarci soldi...di solito i tuoi "favoriti" bucano e vanno per vigne...(ogni riferimento a Simmons è fortemente voluto :mrgreen: )
4°bennett :shock:
 

Il Trattore

Paracarro
14 Luglio 2017
6.747
11.679
Bici
con due ruote
ma non puntarci soldi...di solito i tuoi "favoriti" bucano e vanno per vigne...(ogni riferimento a Simmons è fortemente voluto :mrgreen: )
:bua::bua::bua:

whisp WVA dice di vederlo in forma atomica, di certo per lui è l'occasione della vita, vista la squadra in cui è non avrà molte altre occasioni. Nel 2018 ha fatto 8°, ha anche un 10° e un 12° alla Vuelta.
 

never give up!

Ammiraglia
9 Gennaio 2010
22.881
11.737
Piacenza
Bici
krypton xroad - GALLIUM
:bua::bua::bua:


whisp WVA dice di vederlo in forma atomica, di certo per lui è l'occasione della vita, vista la squadra in cui è non avrà molte altre occasioni. Nel 2018 ha fatto 8°, ha anche un 10° e un 12° alla Vuelta.
ma chi? sam bennett? il velocista? vedo che nelle classifiche GT al massimo ha puntato alla classifica a punti...
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
16.988
6.077
95
dove capita
Secondo me, la scusa dei problemi fisici ancora regge.

L'anno scorso c'è stato anche il cambio di fidanzata, e la vecchia era/è pure il suo manager (almeno in parte) quindi la cosa deve essere stata complicata.

Il mio parere però è che Bernal, ovviamente, sia fortissimo, ma non l'ho mai visto correre e "fare il vuoto" o in un modo che mostrasse una netta superiorità. O in modo particolarmente scaltro. Considerando anche che ha sempre corso supportato dalla squadra più forte.

Pogačar e Evenepoel invece hanno un altro passo. Evenpoel è una bestia e sa di esserlo (in questo il solito paragone con Merckx regge eccome). È uno che scansa con le mani gli avversari.
Pogačar è molto più completo di Bernal e molto intelligente. Il Tour se lo è vinto da solo, il che per me vale quasi doppio.
 

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
38.385
12.588
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Il mio parere però è che Bernal, ovviamente, sia fortissimo, ma non l'ho mai visto correre e "fare il vuoto" o in un modo che mostrasse una netta superiorità. O in modo particolarmente scaltro. Considerando anche che ha sempre corso supportato dalla squadra più forte.
Beh nella tappa della grandine un vuoto importante lo aveva fatto. Di contro, non ricordo che abbiano fatto altrettanto, parlo del vuoto nello specifico, un Pogacar/Roglic. Ripeto parlo del dato specifico, non che questo voglia dire che sia più forte di loro, almeno in ottica GT. Su questo attendo almeno un paio d'anni, compreso quello in corso, per farmene una idea.

Pogačar e Evenepoel invece hanno un altro passo. Evenpoel è una bestia e sa di esserlo (in questo il solito paragone con Merckx regge eccome). È uno che scansa con le mani gli avversari.
Evenepoel anche, lo vedremo. Sono molto curioso già a questo Giro di vederne un assaggio delle doti in ottica GT, quindi su più terreni nella stessa corsa, anche se non mi aspetto che vinca la generale.
Pogačar è molto più completo di Bernal e molto intelligente.
Più completo probabilmente si. Sopratutto a crono.
Il Tour se lo è vinto da solo, il che per me vale quasi doppio.
C'è da dire che Bernal il Tour se lo è vinto col principale rivale, che infatti ha fatto 2, in squadra e che oltre che più anziano era il capitano designato, oltre che campione uscente. Non so sino a che punto la situazione fosse così facile. Di certo non aveva la classica corazzata Ineos/Sky tutta per lui e pur da giovanissimo, ha gestito la cosa e la corsa molto bene.