News La Specialized Tarmac arriva all'8

bicimix

Ammiraglia
6 Agosto 2009
22.953
2.815
ABRUZZO all’ombra del Blockhaus
www.strava.com
Bici
7 Tour de France consecutivi!
penso che ormai il discorso peso complessivo della bici sia veramente anacronistico. Fissi dei test standard di resistenza dei componenti e conseguente omologazione per l'utilizzo in gara. Ogni componente strutturale deve garantire determinate resistenze, indipendentemente dal peso. Oppure piuttosto fissare un peso minimo per i singoli componenti, delle regole chiare. Così com'è adesso ha valenza 0 per la sicurezza dei ciclisti
Sicuramente il limite di peso uci potrebbe essere sostituto con altra metodologia per garantire comunque la sicurezza dei ciclisti.
Ma al momento c’è questo parametro a cui volenti o dolenti tutti si devono adeguare, che poi questo nella realtà non impedisce alle aziende di innovare e nel caso ridurre il peso dei vari componenti tanto si può sempre ricorrere alla piombatura.
 

bicilook

Ammiraglia
15 Giugno 2008
16.272
13.157
Genova
Visita sito
Bici
Colnago C60
Io tra le bici che mi è capitato di vedere bene da vicino e provare ,c'è stata una Cipollini RB 800....posso solo dire che è una delle bici più ben fatte che mi sia capitato di toccare con mano.
Poi i modelli tipo RB1000 troppo aero e curvi,non mi sono mai piaciuti,ma a livello di qualità secondo me è davvero elevata.
 
  • Mi piace
Reactions: andrecaby

paolo_84

Apprendista Velocista
25 Agosto 2015
1.288
965
Visita sito
Bici
BMC TeamMachine SLR01
Che poi, bici rimbrake sotto i 6kg c'erano anche 5-10anni fa..... la dolomia di Cipollini per arrivarci ha tutta componentistica esotica a conferma del fatto che il "core" della bici, il telaio, non è per nulla leggero. Assurdo dove può arrivare la comunicazione...le riviste del settore poi dovrebbero anche più facoltà di critica. Oggi è tutto super, anche le cose che non hanno senso.

guarnitura (se ha il PM) 2300€, corone 400€, ruote 6000€.

solo queste 2/3 cose ti costano come una bici intera medio/alto gamma.

per me follia pura, ma ovviamente data la serie limitata le avranno già vendute tutte
 
  • Mi piace
Reactions: minodoc3

longjnes

Maglia Rosa
10 Luglio 2008
9.500
6.607
Visita sito
Bici
Gianni2
guarnitura (se ha il PM) 2300€, corone 400€, ruote 6000€.

solo queste 2/3 cose ti costano come una bici intera medio/alto gamma.

per me follia pura, ma ovviamente data la serie limitata le avranno già vendute tutte
E siamo a 8700, mancano 13000 per telaio (5000?) e gruppo senza guarnitura/pm (2500 ad esagerare?) + manubrio attacco reggisella e sella e 2 copertoni. Un affare per chi vende di sicuro. Alla fine dei conti la decalco Cipollini viene a listino tra i 4000 e 5000 euro.
 

sartormassimo

Apprendista Velocista
27 Aprile 2013
1.559
2.479
TREVISO
Visita sito
Bici
bella è bella...
Alzare i prezzi è la scelta più ecosostenibile che ci sia!
Molti saranno disincentivati ad acquistare (qualsiasi prodotto) solo perché c'è n'è uno di più nuovo e che spesso non presenta benefici tangibili.
Avanti così!!!! :mrgreen:
 

bicimix

Ammiraglia
6 Agosto 2009
22.953
2.815
ABRUZZO all’ombra del Blockhaus
www.strava.com
Bici
7 Tour de France consecutivi!
Ragazzi non confondiamo fuffa e truffa
Mah, partire dal presupposto che quello che scrivono le aziende sia a prescindere tutta fuffa è concettualmente sbagliato.
Che poi questi “miglioramenti” per noi amatori siano poi all’atto pratico non verificabili/confrontabili, se non nel parametro del peso, è oggettivamente vero.
Ma queste Bdc vengono fatte per soddisfare le esigenze dei Prof, non le nostre, che hanno la capacità atletica di saggiarne i miglioramenti tecnici.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: andry96

bicilook

Ammiraglia
15 Giugno 2008
16.272
13.157
Genova
Visita sito
Bici
Colnago C60
Mah, partire dal presupposto che quello che scrivono le aziende sia a prescindere tutta fuffa è concettualmente sbagliato.
Che poi questi “miglioramenti” per noi amatori siano poi all’atto pratico non verificabili/confrontabili, se non nel parametro del peso, è oggettivamente vero.
Ma queste Bdc vengono fatte per soddisfare le esigenze dei Prof, non le nostre, che hanno la capacità atletica di saggiarne i miglioramenti tecnici.
Concordo sul fatto che ogni generazione di bici ha i suoi miglioramenti piccoli o grandi che siano.
Invece penso che le piccole differenze le senta più un cicloamatore che non un professionista che ha molti ma molti più watt da imprimere sui pedali.
 

andry96

Ammiraglia
23 Luglio 2018
16.050
23.354
Brescia
Visita sito
Bici
Mtb, holdsworth competition, Favaloro, cervelo
Concordo sul fatto che ogni generazione di bici ha i suoi miglioramenti piccoli o grandi che siano.
Invece penso che le piccole differenze le senta più un cicloamatore che non un professionista che ha molti ma molti più watt da imprimere sui pedali.
Appunto, lui a 40/50 km/h ci va dove le differenze aerodinamiche si sentono di più, e sicuramente fa flettere ben di più il telaio rispetto ai nostri miseri watt
 

BrunoDM

Maglia della salute
18 Settembre 2011
8.990
2.069
una galassia lontana lontana (l'Abruzzo insomma)
Visita sito
Bici
Scott Addict SL
Mah, partire dal presupposto che quello che scrivono le aziende sia a prescindere tutta fuffa è concettualmente sbagliato.
Che poi questi “miglioramenti” per noi amatori siano poi all’atto pratico non verificabili/confrontabili, se non nel parametro del peso, è oggettivamente vero.
Ma queste Bdc vengono fatte per soddisfare le esigenze dei Prof, non le nostre, che hanno la capacità atletica di saggiarne i miglioramenti tecnici.
Le parole contano: se si afferma che l'azienda X "scrive fuffa e anche quello è una truffa" si sta dicendo una scemenza se non la si prova. Che poi quelle "specificità" siano o mno rilevabili dalla sensibilità personale è tutto un altro discorso perchè se mettiamo le cose sullo stesso piano, allora per un daltonico far pagare una bici rossa più di una verde (o viceversa) sarebbe una truffa visto che non le distingue...
;-)
 

Kostola

Gregario
24 Novembre 2018
514
225
51
italia
Visita sito
Bici
la mia
Chiamatele come vi torna meglio , visto che ci sono in ballo dei soldi per me , truffa rimane.
Se dicessero che tra un modello e l’altro ci ballano 3/5 w potrei anche crederci , ma questi in qualche anno ,d watt , ne hanno tirati fuori un centinaio .
Per me i watt in più non li sentono me i professionisti ne i pedalatori della domenica ne chi corre nei velodromi .
Se poi fosse vero che basta un tubo sterzo più o meno bombato per guadagnare qualche watt ci pensate mai quando si pedala a quanti movimenti inutili posizioni momentaneamente scorrette di tengono ed ai watt persi ?
Anche il solo movimento delle gambe ……
 
  • Mi piace
Reactions: grimpeur75

bicimix

Ammiraglia
6 Agosto 2009
22.953
2.815
ABRUZZO all’ombra del Blockhaus
www.strava.com
Bici
7 Tour de France consecutivi!
Concordo sul fatto che ogni generazione di bici ha i suoi miglioramenti piccoli o grandi che siano.
Invece penso che le piccole differenze le senta più un cicloamatore che non un professionista che ha molti ma molti più watt da imprimere sui pedali.
Il cicloamatore sente in modo soggettivo delle differenze, vero, ma che poi queste influiscano sulla sua prestazione è tutto da dimostrare.
 
  • Mi piace
Reactions: Martinpac

bicimix

Ammiraglia
6 Agosto 2009
22.953
2.815
ABRUZZO all’ombra del Blockhaus
www.strava.com
Bici
7 Tour de France consecutivi!
Chiamatele come vi torna meglio , visto che ci sono in ballo dei soldi per me , truffa rimane.
Se dicessero che tra un modello e l’altro ci ballano 3/5 w potrei anche crederci , ma questi in qualche anno ,d watt , ne hanno tirati fuori un centinaio .
Per me i watt in più non li sentono me i professionisti ne i pedalatori della domenica ne chi corre nei velodromi .
Se poi fosse vero che basta un tubo sterzo più o meno bombato per guadagnare qualche watt ci pensate mai quando si pedala a quanti movimenti inutili posizioni momentaneamente scorrette di tengono ed ai watt persi ?
Anche il solo movimento delle gambe ……
Diciamo che i vari affinamenti al kit frame hanno portato ad un risparmio di Tot watt, poi sappiamo che la posizione in sella e ruote sono più determinati nell’efficenza aerodinamica.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: bicilook