Le prime voci di ciclo-mercato 2022

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.474
7.259
96
dove capita
40° sul Giau?!?!? :sborone:

5cdk7p.jpg
 

alespg

Apprendista Scalatore
26 Dicembre 2017
2.426
1
1.544
pavia
Bici
scapin eos 3
Viviani alla Eolo Kometa nun se pò sentì....con tutto il rispetto per la squadra di Basso e Contador, che sta facendo bene, ma rimangono i limiti del calendario ad inviti.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.474
7.259
96
dove capita
Viviani alla Eolo Kometa nun se pò sentì....con tutto il rispetto per la squadra di Basso e Contador, che sta facendo bene, ma rimangono i limiti del calendario ad inviti.

Viviani l'anno prossimo avrà 33 anni. In questa stagione sta raccogliendo zero. La sua vittoria al Cholet a marzo è stata salutata come la fine della carestia di vittorie, ma di fatto non è sta'corsa di grande prestigio. L'ultima vittoria "seria" di Viviani è l'europeo di 2 anni fa.
Non credo ci siano tante Wt disposte a puntare su di lui al momento.
Se poi farà i buchi per terra da qui ad ottobre poi sarà diverso.
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
40.009
14.382
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Viviani l'anno prossimo avrà 33 anni. In questa stagione sta raccogliendo zero. La sua vittoria al Cholet a marzo è stata salutata come la fine della carestia di vittorie, ma di fatto non è sta'corsa di grande prestigio. L'ultima vittoria "seria" di Viviani è l'europeo di 2 anni fa.
Non credo ci siano tante Wt disposte a puntare su di lui al momento.
Se poi farà i buchi per terra da qui ad ottobre poi sarà diverso.
Ha firmato il suo declino 2 anni fa, cambiando squadra.
 

danieletesta79

Maglia Amarillo
1 Settembre 2012
8.236
2.707
firenze
Bici
Bianchi Specialissima - Formigli GENESI
Viviani l'anno prossimo avrà 33 anni. In questa stagione sta raccogliendo zero. La sua vittoria al Cholet a marzo è stata salutata come la fine della carestia di vittorie, ma di fatto non è sta'corsa di grande prestigio. L'ultima vittoria "seria" di Viviani è l'europeo di 2 anni fa.
Non credo ci siano tante Wt disposte a puntare su di lui al momento.
Se poi farà i buchi per terra da qui ad ottobre poi sarà diverso.

Viviani sta provando cosa vuol dire non essere più alla DQS. Sicuramente alla Cofidis per 2 anni ha guadagnato bene, ma in termini di vittorie praticamente zero. L'unico modo per far rifiorire la sua carriera per qualche stagione sarebbe tornare alla DQS accettando meno soldi, sempre che Lefevere se lo riprenda.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.474
7.259
96
dove capita
Viviani sta provando cosa vuol dire non essere più alla DQS. Sicuramente alla Cofidis per 2 anni ha guadagnato bene, ma in termini di vittorie praticamente zero. L'unico modo per far rifiorire la sua carriera per qualche stagione sarebbe tornare alla DQS accettando meno soldi, sempre che Lefevere se lo riprenda.

Sarà, ma va anche detto che su 12 anni di carriera ne ha fatti 2 alla Deceunick. Che sono coincisi con i suoi risultati migliori.
E di questi gli unici anni in cui non ha avuto Sabatini come ultimo uomo sono stati i 3 alla Sky (dove comunque ha raccolto 19 vittorie).

Insomma, magari gli anni buoni nelle gambe li ha avuti a 28-29 anni. Ed ora l'età comincia a farsi sentire anche per lui. Soprattutto per uno sprinter come lui che deve misurarsi contro gente più giovane (quasi tutti gli sprinter forti oggi).
 

alespg

Apprendista Scalatore
26 Dicembre 2017
2.426
1
1.544
pavia
Bici
scapin eos 3
Viviani l'anno prossimo avrà 33 anni. In questa stagione sta raccogliendo zero. La sua vittoria al Cholet a marzo è stata salutata come la fine della carestia di vittorie, ma di fatto non è sta'corsa di grande prestigio. L'ultima vittoria "seria" di Viviani è l'europeo di 2 anni fa.
Non credo ci siano tante Wt disposte a puntare su di lui al momento.
Se poi farà i buchi per terra da qui ad ottobre poi sarà diverso.
lo scorso anno spesso arrivava ancora a giocarsi bene la volata, ma quest'anno al giro effettivamente non lo ho visto proprio bene. Il problema della Eolo Kometa, è il calendario gare. Magari il prossimo anno, avendo più punti UCI, riusciranno a strappare qualche invito in più in gare WT.
 

Mardot

Velocista
25 Febbraio 2008
5.012
917
Bici
Mia
Sarà, ma va anche detto che su 12 anni di carriera ne ha fatti 2 alla Deceunick. Che sono coincisi con i suoi risultati migliori.
E di questi gli unici anni in cui non ha avuto Sabatini come ultimo uomo sono stati i 3 alla Sky (dove comunque ha raccolto 19 vittorie).

Insomma, magari gli anni buoni nelle gambe li ha avuti a 28-29 anni. Ed ora l'età comincia a farsi sentire anche per lui. Soprattutto per uno sprinter come lui che deve misurarsi contro gente più giovane (quasi tutti gli sprinter forti oggi).
Esatto, sono gli anni che iniziano a farsi sentire.
Quanto alla Sky, ok le 19 vittorie, ma tolta quella di Genova.... il peso di tutte le altre non arriva a un'altra tappa Giro/Tour
 
  • Mi piace
Reactions: alespg

pedalone della bassa

Otztaler inside
9 Ottobre 2013
8.168
7.548
40
modena, ma col cuore, ed originario, di Reggio Emi
Bici
(advanced pro nox, argon 18 gallium), ora Cervèlo S3
lo scorso anno spesso arrivava ancora a giocarsi bene la volata, ma quest'anno al giro effettivamente non lo ho visto proprio bene. Il problema della Eolo Kometa, è il calendario gare. Magari il prossimo anno, avendo più punti UCI, riusciranno a strappare qualche invito in più in gare WT.


con il massimo rispetto per Viviani, credo che, visto l'attuale livello, possa anche "accontentarsi" si fare SanRemo, Giro e Tirreno (corse alle quali la Eolo non penso abbia problemi di invito)
 
  • Mi piace
Reactions: andry96

danieletesta79

Maglia Amarillo
1 Settembre 2012
8.236
2.707
firenze
Bici
Bianchi Specialissima - Formigli GENESI

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.474
7.259
96
dove capita
Quanto alla Sky, ok le 19 vittorie, ma tolta quella di Genova.... il peso di tutte le altre non arriva a un'altra tappa Giro/Tour

Era per dire che quando gli giravano bene comunque vinceva anche senza squadra (alla Sky si arrangiava anche senza il fidato Sabatini).
Alla Cofidis non è poi contornato da pipponi tutto sommato.
Poi chiaro che alla QuickStep aveva un altro supporto.
 

danieletesta79

Maglia Amarillo
1 Settembre 2012
8.236
2.707
firenze
Bici
Bianchi Specialissima - Formigli GENESI
Sarà, ma va anche detto che su 12 anni di carriera ne ha fatti 2 alla Deceunick. Che sono coincisi con i suoi risultati migliori.
E di questi gli unici anni in cui non ha avuto Sabatini come ultimo uomo sono stati i 3 alla Sky (dove comunque ha raccolto 19 vittorie).

Insomma, magari gli anni buoni nelle gambe li ha avuti a 28-29 anni. Ed ora l'età comincia a farsi sentire anche per lui. Soprattutto per uno sprinter come lui che deve misurarsi contro gente più giovane (quasi tutti gli sprinter forti oggi).

L'età sicuramente incide. facendo un paragone però vedo che Bennett altro velocista forte, ha solo un anno più di lui e da quando è alla DQS ha vinto anche la maglia verde al Tour.
 

Mardot

Velocista
25 Febbraio 2008
5.012
917
Bici
Mia
Era per dire che quando gli giravano bene comunque vinceva anche senza squadra (alla Sky si arrangiava anche senza il fidato Sabatini).
Alla Cofidis non è poi contornato da pipponi tutto sommato.
Poi chiaro che alla QuickStep aveva un altro supporto.
Sabatini è un ragazzo d'oro.... un altro al posto suo lo avrebbe preso a testate dopo certi gesti di mancanza di fiducia da parte del capitano, che invece di prendergli la scia ha preferito seguire altre ruote......
 
  • Mi piace
Reactions: alespg

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.474
7.259
96
dove capita
L'età sicuramente incide. facendo un paragone però vedo che Bennett altro velocista forte, ha solo un anno più di lui e da quando è alla DQS ha vinto anche la maglia verde al Tour.

Beh, chiaro, non sono tutti uguali. Più che Bennett a favore della tesi-QuickStep citerei Gaviria, che di anni ne ha 26, ma che è calato parecchio alla UAE. Anche se la scorsa stagione il covid non l'ha aiutato.
 

Shinkansen

Xeneize
20 Giugno 2006
13.502
2.927
Genova
Bici
Colnago 50 Anniversary
Il problema degli sprinter è il calo di potenza dopo una certa età. È successo a Cavendish, a Greipel, a Kittel e ora Viviani, più quelli che non mi ricordo.
Devono confrontarsi con atleti più veloci e, poiché la potenza è tutto, se non ne hai non vinci. Oltretutto, il ciclismo moderno non permette nemmeno di anticipare le volate come facevano una volta ecco che o si reinventano come pesce pilota o si accontentano di piazzamenti. È un triste destino quello dei velocisti.
 

grimpeur75

Apprendista Scalatore
13 Febbraio 2007
2.417
446
Aosta
Il problema degli sprinter è il calo di potenza dopo una certa età. È successo a Cavendish, a Greipel, a Kittel e ora Viviani, più quelli che non mi ricordo.
Devono confrontarsi con atleti più veloci e, poiché la potenza è tutto, se non ne hai non vinci. Oltretutto, il ciclismo moderno non permette nemmeno di anticipare le volate come facevano una volta ecco che o si reinventano come pesce pilota o si accontentano di piazzamenti. È un triste destino quello dei velocisti.
Si effettivamente un Petacchi o un Cipollini mi pare siano durati di più....
 

alespg

Apprendista Scalatore
26 Dicembre 2017
2.426
1
1.544
pavia
Bici
scapin eos 3
Il problema degli sprinter è il calo di potenza dopo una certa età. È successo a Cavendish, a Greipel, a Kittel e ora Viviani, più quelli che non mi ricordo.
Devono confrontarsi con atleti più veloci e, poiché la potenza è tutto, se non ne hai non vinci. Oltretutto, il ciclismo moderno non permette nemmeno di anticipare le volate come facevano una volta ecco che o si reinventano come pesce pilota o si accontentano di piazzamenti. È un triste destino quello dei velocisti.
Cavendish però quest'anno è tornato in DQS e al giro di Turchia ha mostrato le chiappe al gruppo!