Ma a Cuneo non c'è nessuno? BOIA FAUS!! (parte 2)

 

masso79

Pedivella
20 Giugno 2012
362
55
Genova
Bici
Pinarello
Credo che abbiate già visto tutti l'iniziativa sui social, ma nel dubbio la condivido anche qua:
https://www.facebook.com/Salviamo-le-strade-di-montagna-222393011889463/

Credo che essendo noi in primis i più critici ed esigenti un contributo potrebbe starci... C'è la possibilità di contribuire tramite carta di credito con importi "standard", tramite bonifico con qualsiasi importo si desideri, o presso i negozi aderenti di Cuneo città.
Un contributo anche valido è sicuramente la condivisione del messaggio, in modo che il tema inizi a diventare caldo.
Abbiamo solo da guadagnarci o-o

Domenica son stato al Colle dell'Agnello... che ho fatto dai due versanti. Ovviamente è stato uno spettacolo salire tra muri di neve. Ho però anche notato con profondo fastidio la quantità di moto che sfrecciano specie dal versante italiano. In vetta uno si è pure infastidito perché son passato davanti al cartello troppo lentamente.... Perché i comuni della valle non mettono una bella barriera alla vecchia dogana e fan pagare un 5 euro ai motociclisti? Il ricavato per il mantenimento delle strade di montagna. In alcuni posti già lo fanno...Gli automobilisti salgono x motivi alpinistica, le bici... perché son folli... ma le moto? Per far rumore e inquinare?
 

matteof93

Passista
15 Settembre 2009
4.797
816
27
bagnolo piemonte
Bici
Canyon Roadlite, Rockrider 5.3 Big29
Domenica son stato al Colle dell'Agnello... che ho fatto dai due versanti. Ovviamente è stato uno spettacolo salire tra muri di neve. Ho però anche notato con profondo fastidio la quantità di moto che sfrecciano specie dal versante italiano. In vetta uno si è pure infastidito perché son passato davanti al cartello troppo lentamente.... Perché i comuni della valle non mettono una bella barriera alla vecchia dogana e fan pagare un 5 euro ai motociclisti? Il ricavato per il mantenimento delle strade di montagna. In alcuni posti già lo fanno...Gli automobilisti salgono x motivi alpinistica, le bici... perché son folli... ma le moto? Per far rumore e inquinare?
In alcuni posti già lo fanno e la gente si lamenta lo stesso perchè non vuole pagare. A mio modo di vedere 5€ per il transito su un colle sono una tariffa sacrosanta per tutti i veicoli a motore. L'importante è trovare un compromesso che vada bene a tutti, la Val Varaita per esempio vive sul turismo motociclistico.

Si potrebbe mettere una sbarra ad azionamento elettronico con possibilità di stampare il pass (per esempio stampato su codice qr o associato alla targa del veicolo) o di comprarlo nelle tabaccherie\alimentari della vallata.
 
  • Mi piace
Reactions: frejus82

mitico_2

Passista
6 Dicembre 2009
3.769
116
piemonte
Bici
--
Domenica son stato al Colle dell'Agnello... che ho fatto dai due versanti. Ovviamente è stato uno spettacolo salire tra muri di neve. Ho però anche notato con profondo fastidio la quantità di moto che sfrecciano specie dal versante italiano. In vetta uno si è pure infastidito perché son passato davanti al cartello troppo lentamente.... Perché i comuni della valle non mettono una bella barriera alla vecchia dogana e fan pagare un 5 euro ai motociclisti? Il ricavato per il mantenimento delle strade di montagna. In alcuni posti già lo fanno...Gli automobilisti salgono x motivi alpinistica, le bici... perché son folli... ma le moto? Per far rumore e inquinare?

Solo perché ti danno fastidio le moto non dovrebbero salire?
Che democrazia! Prima di scrivere certe castronerie e pensaci un attimo.
 
  • Mi piace
Reactions: kikhit and MBerge

fabiopon

Velocista
19 Novembre 2009
5.634
2.165
56
Genova
Bici
Specialized Roubaix SL2 + Olmo Zeffiro VCT + Rockraider 5.1
Solo perché ti danno fastidio le moto non dovrebbero salire?
Che democrazia! Prima di scrivere certe castronerie e pensaci un attimo.
@masso79 non ha proprio tutti i torti. Un conto svalicare per lavoro o impossibilità di alternative, un conto salire (a volte a palla) per arrivare in cima e basta. Sono due cose diverse. Un piccolo contributo nel secondo caso, auto comprese, potrebbe essere utile.

Sent from seduto in bagno BDC-Forum mobile app
 

pepe

Velocista
31 Luglio 2006
5.848
800
Beinasco (To)
Bici
Specy Tarmac SL6+Wilier Le Roi+Cube Acid Black
Mah non sono uno che pesa le dosi purtroppo. Di base faccio colazione con una tazza di yogurt e muesli/frutta secca, tre o quattro fette biscottate con marmellata e caffè alle sei. A pranzo generalmente piatto di pasta, spesso in bianco, insalata e un po' di formaggio più frutta, verso le due, due e mezza. A cena una o due scodelle di minestra, carne o pesce o uova, verdura e frutta, verso le nove.
Nei weekend non rinuncio a qualche aperitivo.

Prima di iniziare con la bici giocavo a rugby ed effettivamente mangiavo (ma soprattutto bevevo) molto di più. Poi non ho più fatto nulla causa infortunio e sono arrivato verso i 98 kg.
Ora sono sugli 82/83, ma oltre ad essermi asciugato molto ho anche "dismesso" molta massa muscolare che fuori dalla mischia non mi serve più.. ;)



Ma il medico mi ha detto lo stesso, nel frattempo che faccio un po' di analisi mi fermo un po'. Peccato perché stavo iniziando ad aumentare km e dislivelli ed iniziavo a prenderci gusto.. Però in effetti soffrire è basta mi fa solo arrabbiare.

guarda, se si fa sport e non si riesce a contenere il peso, è perché si mangia troppo e/o male.
almeno un italiano su tre sottostima le calorie ingerite.
calcola comunque che il bilancio calorico per una persona "moderatamente attiva" di 70kg è di almeno 2000 kcal.
io sono andato ad un convegno Enervit di medicina sportiva e mi ha aperto abbastanza gli occhi, dopodiché mi sono letto pure un libro.

in ogni caso:
- assumere la minor quantità di zucchero possibile, il che vuol dire caffè amaro, pochi dolci ecc.
- cercare di guardare l'etichetta quando si compera, ad esempio lo yoghurt greco è decisamente meglio di quello classico.
- limitare le bevande alcoliche
- se voglio spezzare la fame, lo faccio con frutta secca, è si, calorica (grassi) ma non zuccheri e soprattutto i grassi sono quelli che contrastano il colesterolo.

- un errore che si fa a colazione ( prima di un giro) è quello di riempirsi di carboidrati, con il risultato di creare un picco glicemico che
l'insulina cercherà di ridurre, andando ad eliminare gli zuccheri che abbiamo appena ingerito.

PS. non sono un medico eh!
 

Cillo

Velocista
10 Gennaio 2008
5.087
738
57
Torino
Bici
Wilier 110 Pro -
guarda, se si fa sport e non si riesce a contenere il peso, è perché si mangia troppo e/o male.
almeno un italiano su tre sottostima le calorie ingerite.
calcola comunque che il bilancio calorico per una persona "moderatamente attiva" di 70kg è di almeno 2000 kcal.
io sono andato ad un convegno Enervit di medicina sportiva e mi ha aperto abbastanza gli occhi, dopodiché mi sono letto pure un libro.

in ogni caso:
- assumere la minor quantità di zucchero possibile, il che vuol dire caffè amaro, pochi dolci ecc.
- cercare di guardare l'etichetta quando si compera, ad esempio lo yoghurt greco è decisamente meglio di quello classico.
- limitare le bevande alcoliche
- se voglio spezzare la fame, lo faccio con frutta secca, è si, calorica (grassi) ma non zuccheri e soprattutto i grassi sono quelli che contrastano il colesterolo.

- un errore che si fa a colazione ( prima di un giro) è quello di riempirsi di carboidrati, con il risultato di creare un picco glicemico che
l'insulina cercherà di ridurre, andando ad eliminare gli zuccheri che abbiamo appena ingerito.

PS. non sono un medico eh!


Io faccio almeno il 90% di quello che hai scritto tu, eppure....

Sicuramente sbaglierò da qualche parte...
 

davidebert95

Pignone
16 Giugno 2012
211
65
25
Bagnolo Piemonte, Milano
Bici
da corsa
In questi giorni giretti in provincia di Lecco post sessione d'esami, oggi fatto il Ghisallo, dopo la potente serata di ieri sera, sensazioni pessime, sudavo tantissimo, ma nonostante tutto tempo anche dignitoso per i miei standard. Domani in barba al peso o-o e al 39X26 tento il muro di Sormano, obiettivo non mettere il piede a terra duel
 

MBerge

Velocista
10 Luglio 2013
5.254
536
27
Cuneo
Bici
Corsa: Caad12 Ultegra; Fondriest MAX Carb - mtb: Giant Terrago
Beh allora metterei dei "democratici" autovelox! Vedi quante foto che scattano!

Perché tu in bici non sei mai passato con un semaforo rosso, hai la luce anteriore e posteriore, i catarinfrangenti sulle ruote ed il campanello? In macchina non hai mai oltrepassato un limite di velocità?
Come in tutti i campi, ci sono i deficienti e ci sono persone con la testa sul collo... Hai voglia di quanti ciclisti idioti ho già trovato!!
Sul pedaggio, io sarei per fare pagare tutti, ciclisti compresi!! o-o
 

mimmo_dr

Apprendista Passista
24 Novembre 2014
1.044
9
giaveno
Bici
"deda" e "tita"
@Sampoo87
@kikhit
grazie o-o
io pianifico solo la data di partenza. e ovviamente in questo caso prenoterei il treno verona-monaco.
tanto io vado da solo e mi porto la tendina :-)xxxx

cerco qualche info anche sull'alpe adria... si sa mai :mrgreen:

su altri discorsi non mi pronuncio. sono vecchio, anche di vita di forum. ho già dato :mrgreen:
tanto in italia la mentalità è sempre la stessa "quello che faccio io è giusto, quello che fanno gli altri no" o-o
 
  • Mi piace
Reactions: kikhit

Violinbici

Apprendista Velocista
4 Luglio 2012
1.675
203
Torino
Bici
Eremo XCR steel
Everesting è un pò come chi fa la gara a chi mangia più hamburger...un'americanata che per carità non fa male a nessuno (tranne a se stessi).
Se ci fosse come nei locali americani una bacheca con le foto di chi ha fatto più volte in un giorno una salita ci sarebbe di sicuro chi farebbe follie per esserci.

Importante è che ognuno poi si diverta e non venga la nausea dell'andare in bici
.

La diatriba sulle strade la trovo sterile...io sono sempre stato abituato a ragionare che se faccio una cosa la voglio fare bene, mentre la mentalità del sistema Stato Italia è che si fa un pò tutto un pò come vien a seconda degli interessi locali..
Per cui se una strada è pietosa posso anche non curarla ma contemporaneamente vantarmi di organizzare eventi in zona...

Non c'è alcun discorso da fare: con le tasse che si pagano in Italia i servizi devono funzionare punto e basta.
Se non siamo capaci di fare questo vuol dire che qualcosa non funziona nella mentalità e non sarà un balzello a sanare la situazione
 

mitico_2

Passista
6 Dicembre 2009
3.769
116
piemonte
Bici
--
Beh allora metterei dei "democratici" autovelox! Vedi quante foto che scattano!


Che discorsi sono?
Autovelox ce ne sono già troppi e sappiamo benissimo che servono in primiss x fare cassa e non x prevenire incidenti.
Hai mai provato a fare, ad esempio, un colle dell'Agnello la domenica mattina in macchina? Se si, dimmi chi, tra automobilisti, motociclisti e ciclisti crea maggiori ingorghi e quindi pericoli.

Premetto che non voglio fare sterili polemiche, per cui per me la cosa finisce qui. Però ripeto, prima di scrivere certe cose, cerchiamo di ragionare ad ampio spettro e non solo secondo il proprio interesse.....
 
  • Mi piace
Reactions: mimmo_dr

Sampoo87

Apprendista Scalatore
2 Aprile 2016
1.984
1.219
Bici
Il vecchio bolide e la nuova Wilier.
La cosa strana è che quando passo sull'agnello in macchina trovo sempre ciclisti e motociclisti più incivili di me che creano situazioni di pericolo e infrangono la legge. Quando ci vado in moto trovo sempre automobilisti e ciclisti peggiori di me che fanno mosse azzardate e mi mettono in situazione di pericolo. E persino quando vado a farlo in bici trovo motociclisti e automobilisti peggiori di me: quando scendo e sorpasso agli 80km/h hanno pure il coraggio di guardarmi storto.

A quanto è il limite sul colle? :-x

Peace ragazzi. Le strade sono di tutti e ci passiamo in tanti. Sai quante volte in moto ho visto gente in bici tagliare curve in modo pericolosissimo?

Occhi aperti e un po' di elasticità nel giudicare noi e gli altri..
 

mimmo_dr

Apprendista Passista
24 Novembre 2014
1.044
9
giaveno
Bici
"deda" e "tita"
La cosa strana è che quando passo sull'agnello in macchina trovo sempre ciclisti e motociclisti più incivili di me che creano situazioni di pericolo e infrangono la legge. Quando ci vado in moto trovo sempre automobilisti e ciclisti peggiori di me che fanno mosse azzardate e mi mettono in situazione di pericolo. E persino quando vado a farlo in bici trovo motociclisti e automobilisti peggiori di me: quando scendo e sorpasso agli 80km/h hanno pure il coraggio di guardarmi storto.

A quanto è il limite sul colle? :-x

Peace ragazzi. Le strade sono di tutti e ci passiamo in tanti. Sai quante volte in moto ho visto gente in bici tagliare curve in modo pericolosissimo?

Occhi aperti e un po' di elasticità nel giudicare noi e gli altri..
oh... :ola:
 

hulk

Maglia Gialla
4 Gennaio 2010
11.216
522
Bici
anziznottza quasi come me
Avevo letto su qualche quotidiano, ma trovo molto discutibile l'iniziativa. Ste cose così a spot senza una progettualità sul lungo termine non servono a niente. La manutenzione delle strade di montagne deve inserirsi in un progetto turistico e di viabilità ad ampio respiro e sul lungo termine, mettendo magari anche pedaggi sempre, coinvolgendo enti pubblici a vari livelli e investitori privati. E' anni che leggo di convegni, progetti interreg ecc. per la valorizzazione delle strade alpine e della viabilità per bici tra Italia e Francia, ma al di qua del confine non vedo nulla di fatto, nonostante studi, commissioni e menate varie. sarei ben lieto di contribuire ad un progetto serio, non ad una iniziativa spot così. o-o
Che non si riesca a mantenere quello che hanno fatto i nostri avi a pala e picco è vergognoso.
Iniziative così fanno poco sicuramente sulla massa di lavoro che c'è da fare, comunque meglio di niente.
Per me in momenti di crisi come questo:
1) il genio militare anzichè fare strade o quant'altro all'estero o poltrire in caserma lo utilizzerei anche a questo scopo.
2) Cassaintegrati e percipienti sussidi di disoccupazione, dato che percepiscono un quibus, utilizzati in lavori socialmente utili, tra in quali inserirei pulizia fossi e canaline scolo acque in strade di montagna che se pulite contribuirebbero alla durata maggiore delle stesse
3) Nuovi arrivati anziché essere qua mantenuti a ufo vedi punto 2
 

hulk

Maglia Gialla
4 Gennaio 2010
11.216
522
Bici
anziznottza quasi come me
sticazzi...però deve essere una bella soddisfazione. non so fino a che punto abbia senso, cioè capisco il poter dire "ho fatto un dislivello pari all'altezza del monte Everest" però insomma l'alpinismo è un'altra cosa...
d'accordo, alpinismo altra cosa, ma che senso ha? A parte sentire ogni tanto alpinista esperto deceduto in scalata sul monte pinco pallo?
Opinione personale si intende.