Ma a Cuneo non c'è nessuno? BOIA FAUS!! (parte 2)

masso79

Pedivella
20 Giugno 2012
352
51
Genova
Bici
Pinarello
Esatto, ovviamente c'è anche quell'aspetto. Poi c'è pure una via di fuga: prendo solo un set telaio in carbonio di quelli per freni normali e tengo il resto allo stato attuale. Alla fine passare da un 105 5800 a un Ultegra R8000 non è che mi cambia tutta sta cosa...idem passare da ruote 1550g in alluminio tubeless a ruote di pari peso o pure qualcosa in più in carbonio, sempre tubeless.
Le differenze più grosse sarebbero passare da un telaio in alluminio di bassa gamma ad uno in carbonio (peso, comodità, rigidità forse) e passare dai freni normali ai dischi. Ma dei dischi non è che sento una necessità estrema, certo fanno comodo quando le discese son ripide e le strade strette.
Per mia personale esperienza, il vantaggio più grosso è stato come dici tu il passaggio telaio carbonio e ruote leggere. Fino a tre anni fa viaggiavo su una Pinarello alluminio, cambio Veloce a 10v e ruote Zonda (che cmq non sono malaccio). Ho poi trovato una super occasione e mi son regalato la F8 con delle Fulcrum R0 (copertoncino) e Durace. Per il mio livello di scarsezza Veloce o DuraAce... non mi accorgo della differenza. Ma il telaio in carbonio leggero e rigido sono tutta un'altra cosa. Così come le R0, più leggere e scorrevoli sono una figata. Ho anche provato delle ultra leggere in carbonio con tubolare (Corima mcc). Belle e ancora più scattanti in salita....solo che in discesa... frenando un po' troppo.... mi fanno un po' paura. Per intenderci, giù dal Fauniera non le monto :-) Però se trovi un buon telaio e una ruota anche in alluminio ma leggera e scorrevole... te lo consiglio vivamente!
 

 

matteof93

Passista
15 Settembre 2009
4.491
629
27
bagnolo piemonte
Bici
Canyon Roadlite, Rockrider 5.3 Big29
Per mia personale esperienza, il vantaggio più grosso è stato come dici tu il passaggio telaio carbonio e ruote leggere. Fino a tre anni fa viaggiavo su una Pinarello alluminio, cambio Veloce a 10v e ruote Zonda (che cmq non sono malaccio). Ho poi trovato una super occasione e mi son regalato la F8 con delle Fulcrum R0 (copertoncino) e Durace. Per il mio livello di scarsezza Veloce o DuraAce... non mi accorgo della differenza. Ma il telaio in carbonio leggero e rigido sono tutta un'altra cosa. Così come le R0, più leggere e scorrevoli sono una figata. Ho anche provato delle ultra leggere in carbonio con tubolare (Corima mcc). Belle e ancora più scattanti in salita....solo che in discesa... frenando un po' troppo.... mi fanno un po' paura. Per intenderci, giù dal Fauniera non le monto :-) Però se trovi un buon telaio e una ruota anche in alluminio ma leggera e scorrevole... te lo consiglio vivamente!
Si però non voglio spendere più di 500€ per un telaio in carbonio per freni normali. Perchè tra 2/3 anni sarà praticamente invendibile. Quindi terrò d'occhio i telai venduti su bike-discount, outlet olmo, merlin cycles et similia.
 

MBerge

Velocista
10 Luglio 2013
5.254
540
26
Cuneo
Bici
Corsa: Caad12 Ultegra; Fondriest MAX Carb - mtb: Giant Terrago
Allora è colpa nostra! Anche io quest'anno avevo cominciato prima ad abbandonare l'Aurelia e a fare un po' di salite serie nell'appennino....avevo già una discreta gamba (per i miei standard da cancello) per essere inizio marzo :bua:. Chissà la Coppi.... mi sa che quest'anno sul Fauniera ci si andrà senza pubblico :cry e ognuno per i fatti propri... sigh sigh
Non ho più parlato nè con Davide nè con Emma... ma la mia sensazione è che quest’anno la Coppi salta. Poi vedremo...
La GF Gavia e Stelvio, che era in programma per lo stesso giorno della Coppi, è stata rimandata a settembre.

Esatto, ovviamente c'è anche quell'aspetto. Poi c'è pure una via di fuga: prendo solo un set telaio in carbonio di quelli per freni normali e tengo il resto allo stato attuale. Alla fine passare da un 105 5800 a un Ultegra R8000 non è che mi cambia tutta sta cosa...idem passare da ruote 1550g in alluminio tubeless a ruote di pari peso o pure qualcosa in più in carbonio, sempre tubeless.
Le differenze più grosse sarebbero passare da un telaio in alluminio di bassa gamma ad uno in carbonio (peso, comodità, rigidità forse) e passare dai freni normali ai dischi. Ma dei dischi non è che sento una necessità estrema, certo fanno comodo quando le discese son ripide e le strade strette.
Per esperienza personale ti dico che se vuoi usare le ruote in carbonio una volta provati i dischi non torni più indietro...
Al contrario sul gruppo condivido abbastanza. Dopo un po’ di mesi di elettronico sono contento, ma dovessi tornare ad un gruppo meccanico non mi strapperei i capelli.
 

masso79

Pedivella
20 Giugno 2012
352
51
Genova
Bici
Pinarello
Non ho più parlato nè con Davide nè con Emma... ma la mia sensazione è che quest’anno la Coppi salta. Poi vedremo...
La GF Gavia e Stelvio, che era in programma per lo stesso giorno della Coppi, è stata rimandata a settembre.
Non volevo stressarli (non deve essere una situazione semplice da gestire)... e mi son trattenuto dal chiamarli. Attenderò notizie ... intanto non ci si può fare nulla!
 

matteof93

Passista
15 Settembre 2009
4.491
629
27
bagnolo piemonte
Bici
Canyon Roadlite, Rockrider 5.3 Big29
Non ho più parlato nè con Davide nè con Emma... ma la mia sensazione è che quest’anno la Coppi salta. Poi vedremo...
La GF Gavia e Stelvio, che era in programma per lo stesso giorno della Coppi, è stata rimandata a settembre.

Per esperienza personale ti dico che se vuoi usare le ruote in carbonio una volta provati i dischi non torni più indietro...
Al contrario sul gruppo condivido abbastanza. Dopo un po’ di mesi di elettronico sono contento, ma dovessi tornare ad un gruppo meccanico non mi strapperei i capelli.
Per la Coppi secondo me si potrebbe anche valutare un posticipo in autunno. Tanto ormai a settembre e ottobre fa giornate spaziali con temperature estive, quindi calendarizzarla nella seconda metà di settembre secondo me non sarebbe male. Ovviamente c'è da valutare attentamente la questione iscrizioni, non so quanti sarebbero disposti a farla così avanti nella stagione...ma vista la situazione secondo me il 99% degli iscritti o potenziali iscritti sarebbe ben contento.

Per la bici concordo sui dischi in accoppiata con le ruote in carbonio. Però con ruote in alluminio non ho mai avuto problemi, certo ci sono situazioni in cui uno preferirebbe i dischi per scendere più comodo. Per esempio quando scendo dall'Agnello c'è il tratto sopra le Grange del Rio con l'asfalto molto ondulato che mi dà sempre un sacco di fastidio, lì con i dischi uno può stare anche in presa alta sui comandi e scendere con una comodità e tranquillità enormi rispetto ai freni tradizionali. Non parliamo poi di discese tipo il Barbara...siamo proprio su un altro pianeta.

Comunque appena prima del lockdown causa virus, ho preso su Subito un paio di Bontrager RL usate (condizioni eccellenti). Ruote in alluminio per freni normali, però con canale 17.5mm e tubeless ready, peso 1550 grammi. Quando ho visto l'annuncio non ci volevo credere...le ho pagate 40€. Se tenessi queste ruote ed il mio gruppo (105 5800), cambiando il set telaio con qualcosa in carbonio, penso che otterrei una bici tranquillamente in linea come peso e prestazioni con quanto si può prendere oggi con 2500€ circa sulla gamma disc (fatta eccezione per la frenata, ovviamente). E la spesa sarebbe molto contenuta, con meno di 500€ si trovano discreti telai in carbonio online.
 

MBerge

Velocista
10 Luglio 2013
5.254
540
26
Cuneo
Bici
Corsa: Caad12 Ultegra; Fondriest MAX Carb - mtb: Giant Terrago
Non volevo stressarli (non deve essere una situazione semplice da gestire)... e mi son trattenuto dal chiamarli. Attenderò notizie ... intanto non ci si può fare nulla!
Se li sento ed ho news scrivo nel thread dedicato... tanto loro come tutti ad oggi brancolano nel buio.
Io dubito fortemente che per fine giugno sia possibile organizzare eventi che prevedano assembramenti di 2/3 mila persone ed oltre e con una provenienza estera significativa.
Ed onestamente non credo che si potrà manco a settembre. Certo oggi posticipare è meglio che annullare, ma a me sembrano scenari inverosimili.

Per di più nel caso specifico della Coppi non so se mi assumerei la responsabilità di portare gente sul Fauniera così avanti con la stagione. È vero che a settembre/ottobre fa giornate bellissime ancora, ma un conto è da soli scegliersi il weekend migliore meteo alla mano, diverso è farci passare una gara.
Se venisse posticipato io penserei ad un percorso diverso, ahimè senza Fauniera per un anno...

Per la Coppi secondo me si potrebbe anche valutare un posticipo in autunno. Tanto ormai a settembre e ottobre fa giornate spaziali con temperature estive, quindi calendarizzarla nella seconda metà di settembre secondo me non sarebbe male. Ovviamente c'è da valutare attentamente la questione iscrizioni, non so quanti sarebbero disposti a farla così avanti nella stagione...ma vista la situazione secondo me il 99% degli iscritti o potenziali iscritti sarebbe ben contento.

Per la bici concordo sui dischi in accoppiata con le ruote in carbonio. Però con ruote in alluminio non ho mai avuto problemi, certo ci sono situazioni in cui uno preferirebbe i dischi per scendere più comodo. Per esempio quando scendo dall'Agnello c'è il tratto sopra le Grange del Rio con l'asfalto molto ondulato che mi dà sempre un sacco di fastidio, lì con i dischi uno può stare anche in presa alta sui comandi e scendere con una comodità e tranquillità enormi rispetto ai freni tradizionali. Non parliamo poi di discese tipo il Barbara...siamo proprio su un altro pianeta.

Comunque appena prima del lockdown causa virus, ho preso su Subito un paio di Bontrager RL usate (condizioni eccellenti). Ruote in alluminio per freni normali, però con canale 17.5mm e tubeless ready, peso 1550 grammi. Quando ho visto l'annuncio non ci volevo credere...le ho pagate 40€. Se tenessi queste ruote ed il mio gruppo (105 5800), cambiando il set telaio con qualcosa in carbonio, penso che otterrei una bici tranquillamente in linea come peso e prestazioni con quanto si può prendere oggi con 2500€ circa sulla gamma disc (fatta eccezione per la frenata, ovviamente). E la spesa sarebbe molto contenuta, con meno di 500€ si trovano discreti telai in carbonio online.
Non so... a questo punto forse fossi in te non cambierei ancora nulla. O prendi quello che vuoi davvero e ti soddisfa a pieno, oppure usi ancora un po' ciò che hai finché la scimmia diventa insopportabile o-o
 

masso79

Pedivella
20 Giugno 2012
352
51
Genova
Bici
Pinarello
Oltre agli ovvi e ben più seri problemi mi girano le palle perché ero già in buona forma, molto avanti rispetto al solito, e puntavo forte alla Cuneo-Pinerolo a luglio....... ma ho paura che salta quest'anno :bua:
Ho realizzato solo ora.... che manifestazione sarebbe stata la Cuneo-Pinerolo? Non ho trovato info sul web.... se non la leggendaria tappa :mrgreen:
 

matteof93

Passista
15 Settembre 2009
4.491
629
27
bagnolo piemonte
Bici
Canyon Roadlite, Rockrider 5.3 Big29
Ho realizzato solo ora.... che manifestazione sarebbe stata la Cuneo-Pinerolo? Non ho trovato info sul web.... se non la leggendaria tappa :mrgreen:
Presumo sia appunto la leggendaria tappa. Mi pare l'abbiano fatta anche l'anno scorso...ovviamente è un modo per commemorare, non credo ci sia alcuna classifica.

Oltre a questa, negli anni scorsi c'era anche un'altra manifestazione interessante che mi pare si chiamasse "Giro del Monviso" o qualcosa del genere. Partenza e arrivo a Cavour, percorso con Agnello, Izoard, Monginevro e Sestriere.
 

pepe

Velocista
31 Luglio 2006
5.766
760
Beinasco (To)
Bici
Specy Tarmac SL6+Wilier Le Roi+Cube Acid Black
Presumo sia appunto la leggendaria tappa. Mi pare l'abbiano fatta anche l'anno scorso...ovviamente è un modo per commemorare, non credo ci sia alcuna classifica.

Oltre a questa, negli anni scorsi c'era anche un'altra manifestazione interessante che mi pare si chiamasse "Giro del Monviso" o qualcosa del genere. Partenza e arrivo a Cavour, percorso con Agnello, Izoard, Monginevro e Sestriere.
Nel 1986 , ho aiutato mio papà (che è del 30 ed è da sempre appassionato di ciclismo, ad es. il giorno della famosa tappa lui era a sestriere ....) a fare il servizio fotografico ad una manifestazione stile Randonnè . Comunque io ero autista (guidavo una 127) , alla sera lo giuro , ero stanco pure io....
 

matteof93

Passista
15 Settembre 2009
4.491
629
27
bagnolo piemonte
Bici
Canyon Roadlite, Rockrider 5.3 Big29
Nel 1986 , ho aiutato mio papà (che è del 30 ed è da sempre appassionato di ciclismo, ad es. il giorno della famosa tappa lui era a sestriere ....) a fare il servizio fotografico ad una manifestazione stile Randonnè . Comunque io ero autista (guidavo una 127) , alla sera lo giuro , ero stanco pure io....
Immagino, all'epoca anche guidare una macchina come la 127 per tutto il giorno non era mica leggera come cosa...comfort zero. Io che sono nato a inizio anni '90 già noto una differenza abissale da quella che era l'auto dei miei (Relault Scenic del '97) ad auto normali (Grande Punto, Doblò, Yaris) di oggi...figuriamoci con una macchina concepita negli anni 70.

A parte questo, quando ho fatto da solo l'anello Bagnolo - Agnello - Izoard - Monginevro - Sestriere - Bagnolo, penso di aver più o meno capito cosa vuol dire fare una randonnée. Per me sono state 13 ore pedalate, il problema principale era l'essere da solo avendo sempre il vento in faccia (zero problemi a livello psicologico per il fatto di pedalare in solitaria). Poi chiaramente non si è mai preparati per cose del genere quando le si tenta per la prima volta...ma alla fine l'ho portata a casa.
 
  • Like
Reactions: bastianella31

MBerge

Velocista
10 Luglio 2013
5.254
540
26
Cuneo
Bici
Corsa: Caad12 Ultegra; Fondriest MAX Carb - mtb: Giant Terrago
Ho realizzato solo ora.... che manifestazione sarebbe stata la Cuneo-Pinerolo? Non ho trovato info sul web.... se non la leggendaria tappa :mrgreen:
Nessuna manifestazione... Saremmo stati io ed un mio collega ex granfondista e circuitista. Nessuna assistenza, nessun ristoro. Partenza alle prime luci dell’alba, un po’ di sana incoscienza e tanta forza di volontà... o-o
 
Ultima modifica di un moderatore:

matteof93

Passista
15 Settembre 2009
4.491
629
27
bagnolo piemonte
Bici
Canyon Roadlite, Rockrider 5.3 Big29
Nessuna manifestazione... Saremmo stati io ed un mio collega ex granfondista e circuitista. Nessuna assistenza, nessun ristoro. Partenza alle prime luci dell’alba, un po’ di sana incoscienza e tanta forza di volontà... o-o
Ottima idea il fatto di essere in due o-o

Se posso, suggerisco partenza prima dell'alba, in modo da essere sul Maddalena molto presto. Questo vi consente di prendervela con più calma e di avere del tempo "cuscinetto" da sfruttare in caso si debba perdere tempo per qualche problema meccanico o per altre ragioni.
 

MBerge

Velocista
10 Luglio 2013
5.254
540
26
Cuneo
Bici
Corsa: Caad12 Ultegra; Fondriest MAX Carb - mtb: Giant Terrago
Ottima idea il fatto di essere in due o-o

Se posso, suggerisco partenza prima dell'alba, in modo da essere sul Maddalena molto presto. Questo vi consente di prendervela con più calma e di avere del tempo "cuscinetto" da sfruttare in caso si debba perdere tempo per qualche problema meccanico o per altre ragioni.
Onestamente da solo da non avrei la forza di volontà per cimentarmi in un’impresa del genere. Sarebbe sicuramente molto più dura, oltre che un po’ più pericolosa sotto diversi punti di vista... per di più questo mio collega è uno con cui ormai pedalò regolarmente ogni weekend insieme ad un gruppetto di altri ciclosuonati, ed abbiamo praticamente la stessa gamba. Cosa molto importante per cimentarsi in un giro di questo tipo in coppia.

Ovviamente non avevamo ancora deciso per che ora fissare la partenza... comunque sia sarebbe stata attorno alle 5.30 in linea di massima. Lui due anni fa l’ha fatta con Michele Pepino e se non ricordo male ci hanno messo circa 10/11 ore pedalate...

Il top sarebbe stato avere ancora qualcuno che avesse voglia di fare il giro in macchina/moto per avere una sorta di ristoro o assistenza verso metà giro, magari a Briancon.

In ogni caso ahimè di quest’anno non se ne farà nulla, perché dopo settimane e settimane di rulli trovare in poco tempo il fondo per fare un giro del genere è impossibile, ed io non parto per una cosa così se non mi sento al top o quasi.

Probabilmente vireremo “l’impresa” su una via del sale con un gruppo un po’ più allargato all’insegna di birra e cazzeggio o-o
 
  • Like
Reactions: matteof93

roby1967

Apprendista Scalatore
18 Febbraio 2009
2.295
245
cuneo
Bici
Wilier 07
Ragazzi...entusiasmo...da lunedì si esce....alla grande...era ora...si inizia con Langhe e poi dopo qualche giorno..zone di brandello e santuario di calma la...tempo permettendo
 
  • Like
Reactions: MBerge

MBerge

Velocista
10 Luglio 2013
5.254
540
26
Cuneo
Bici
Corsa: Caad12 Ultegra; Fondriest MAX Carb - mtb: Giant Terrago
Ragazzi...entusiasmo...da lunedì si esce....alla grande...era ora...si inizia con Langhe e poi dopo qualche giorno..zone di brandello e santuario di calma la...tempo permettendo
Non voglio esultare finché non sarò in sella per scaramanzia! :mrgreen:
 

matteof93

Passista
15 Settembre 2009
4.491
629
27
bagnolo piemonte
Bici
Canyon Roadlite, Rockrider 5.3 Big29
Allo stato attuale in Piemonte, in provincia di Cuneo e nella Città Metropolitana di Torino ci sono state ulteriori restrizioni rispetto ai provvedimenti di livello nazionale valevoli dal 4 maggio? Ovviamente mi riferisco solo alla possibilità di fare sport (bici e camminate in montagna).

A me par di capire che riguardo questi argomenti non ci siano ulteriori limitazioni, perciò da lunedì dovrebbe essere possibile anche prendere la macchina per spostarsi e raggiungere luoghi dove fare sport all'aperto.
 

bastianella31

Corratec CCT EVO BS31
14 Giugno 2010
7.162
5.457
45
Nußdorf am Inn, Bayern
Bici
Corratec CCT EVO Ultegra, Scott Speedster 20 Tiagra.
Qualcuno mi traduce l'esclamazione del titolo per favore?
Seguo sempre con Interesse questa discussione (per i fantastici luoghi di cui parlate), purtroppo sono stato a Cuneo una volta sola, per la Fausto Coppi del 2010.
A 10 anni di distanza perö, quando guardo le Foto di quel giorno, l'emozione è sempre la stessa...
P.S. Il viaggio da Muggia a Cuneo con la macchina, mi aveva stancato piü della Gran Fondo :))):