Quelli della Palestra....I "manzi" del pedale

krusty il clown

Apprendista Scalatore
27 Maggio 2018
2.016
3.273
32
Varese e provincia
Bici
da corsa
Sono tornati dei dischi da Decathlon se qualcuno li cercava, a meno che non sia una disponibilità fittizia...
per fortuna che tempo fa li acquistai. poi usati pochissimo... se si usano 2 manubri si può max 10 kg per manubrio. da soli si può arrivare anche a 16 mi sembra. ora come ora sono sui 10 kg per braccia\dorso e petto. 8 kg per le spalle. se si considera che la solo barra pesa 2 kg. (almeno quella che ho io).
 

 

Lightwave

Scalatore
26 Luglio 2013
6.392
1.529
Padova
Bici
B'Twin Triban 5
per fortuna che tempo fa li acquistai. poi usati pochissimo... se si usano 2 manubri si può max 10 kg per manubrio. da soli si può arrivare anche a 16 mi sembra. ora come ora sono sui 10 kg per braccia\dorso e petto. 8 kg per le spalle. se si considera che la solo barra pesa 2 kg. (almeno quella che ho io).
Intendi come carico massimo ammesso sui manubri?
 

mauretto

Apprendista Scalatore
24 Aprile 2009
1.817
1.386
Fvg
Bici
un onesto ferro
Mi servirebbe qualche disco, ma se non erro Decathlon fora i dischi da 25mm anziché usare il classico standard da 1"
 

Lightwave

Scalatore
26 Luglio 2013
6.392
1.529
Padova
Bici
B'Twin Triban 5
Hai la possibilità di misurare il foro? Io ho manubri, bilanciere e relativi dischi tutti da 1" quindi 25,4mm. Fossero da 28 mi andrebbero bene i dischi della deca
Scusa mi sono rinco! I dischi nuovi devono ancora arrivare, che sono da 28 l'avevo letto nella pagina https://www.decathlon.it/p/disco-gomma-bodybuilding-28mm-5kg/_/R-p-173213?mc=8388696&c=NERO
Questi sono quelli che ho già

IMG_20210218_164612.jpg IMG_20210218_164705.jpg

Quelli sopra sono i dischi in ghisa che già avevo e quelli sotto sono i manubri filettati sempre del decathlon che avranno più di dieci anni ormai. Purtroppo non ho altro strumento di misura dietro :mrgreen:
 

mauretto

Apprendista Scalatore
24 Aprile 2009
1.817
1.386
Fvg
Bici
un onesto ferro
Scusa mi sono rinco! I dischi nuovi devono ancora arrivare, che sono da 28 l'avevo letto nella pagina https://www.decathlon.it/p/disco-gomma-bodybuilding-28mm-5kg/_/R-p-173213?mc=8388696&c=NERO
Questi sono quelli che ho già

Vedi l'allegato 265133 Vedi l'allegato 265134

Quelli sopra sono i dischi in ghisa che già avevo e quelli sotto sono i manubri filettati sempre del decathlon che avranno più di dieci anni ormai. Purtroppo non ho altro strumento di misura dietro :mrgreen:
Sembrerebbero da 28, grazie
 

martin_galante

Cronoman
24 Ottobre 2017
763
550
Russia, eh già
Bici
Merida
Ho quasi definitivamente deciso che quest'anno non tornerò in palestra.
Sto facendo esercizi in casa senza pesi, o con un peso minimo. Tante serie tante ripetute. E molta propriocettività.

L'idea è quella di sopperire ad una inevitabile diminuzione della potenza con un peso "ridotto".
Stessa strategia. Io andavo in una palestra molto bella, grande e moderna, con bici stazionarie di altissimo livello dove allenarsi (anche se temperature troppo alte per usarle al max), ed anche ben frequentata -se mi spiego. Ma e' diventata un deserto col COVID, ed ho iniziato ad allenarmi a casa. Si ho perso qualche kg, e sui rulli ci sono software che rendono l'allenamento vario e divertente. Invece l'allenamento coi pesi lo trovo noioso e ripetitivo. Faccio pesi ed allenamento funzionale, pero' non so quanto reggo. Poi ad esempio non faccio la panca col bilancere perche' se sono solo ho paura, ed uso solo manubri con cui si fa meno carico. Insomma, due esperienze diverse.

Tra le altre cose, l'ultimo mese ho fatto parecchio volume ed ero abbastanza motivato. Due giorni fa, analisi del sangue obbligatorie sul lavoro. La persona che le ha eseguite era un'incompetente totale. Vi dico solo che ad un certo punto mi ha chiesto di tenere da solo la siringa (mentre era nella vena). Risultato: a sinistra ha perforato completamente la vena, il sangue non usciva; ha pure avuto il coraggio di dirmi "strano, in genere il sangue e' liquido per chi e' molto in forma". A parte che non sto in forma, poi se passi da parte a parte chiaro che non esce. Quindi e' passata al lato destro, dove mi ha gonfiato la vena a quasi tre cm dal braccio. La prima volta che ho un qualsiasi problema alle analisi del sangue, visto che le vene me le trova pure mio figlio piccolo. Comunque alla fine mi dice "oggi astenersi assolutamente dallo sport" -evidentemente non e' un cl di sangue, ma avra' avuto paura di aver fatto entrare un po' d'aria. Infatti pochi minuti dopo il prelievo ho iniziato a sudare freddo e sono svenuto. Poi con calma tutto passato. Ma ad oggi ho ancora due lividi di dimensioni abnormi sulle braccia, e sono un po' indurite. Quindi mi sa che perdo almeno 5gg per questa ca....ta, quando avevo trovato un filo di motivazione a spingere sul pavimento di casa.
 

Il Trattore

Scalatore
14 Luglio 2017
6.172
9.923
Bici
con due ruote
Risultato: a sinistra ha perforato completamente la vena, il sangue non usciva; ha pure avuto il coraggio di dirmi "strano, in genere il sangue e' liquido per chi e' molto in forma". A parte che non sto in forma, poi se passi da parte a parte chiaro che non esce. Quindi e' passata al lato destro, dove mi ha gonfiato la vena a quasi tre cm dal braccio. La prima volta che ho un qualsiasi problema alle analisi del sangue, visto che le vene me le trova pure mio figlio piccolo. Comunque alla fine mi dice "oggi astenersi assolutamente dallo sport" -evidentemente non e' un cl di sangue, ma avra' avuto paura di aver fatto entrare un po' d'aria. Infatti pochi minuti dopo il prelievo ho iniziato a sudare freddo e sono svenuto. Poi con calma tutto passato. Ma ad oggi ho ancora due lividi di dimensioni abnormi sulle braccia, e sono un po' indurite. Quindi mi sa che perdo almeno 5gg per questa ca....ta, quando avevo trovato un filo di motivazione a spingere sul pavimento di casa.
A me accadde qualche anno fa: prelievo, mette l’ago, dolore atroce nel momento in cui mette l’ago, sangue che non esce, la tizia maneggia un po’ e poi il sangue ha iniziato a uscire. Torno a casa e dopo poco inizia a comparire una macchia rosso scuro sul gomito, non gli dò peso, arriva sera e vado a dormire. Il mattino dopo mi alzo e mi sento come se avessi il braccio rotto :pork: , gomito fisso a 90 gradi e tanto dolore. Macchia enorme (arrivava a metà avambraccio). Corro in PS (anche avendo un passato con problemi di coagulazione), ecodoppler ed ecografia. Responso: la tizia ha trapassato la vena e pizzicato (per fortuna solo pizzicato) l’arteria che correva sotto :shock:
Un mese di anticoagulanti.
 

martin_galante

Cronoman
24 Ottobre 2017
763
550
Russia, eh già
Bici
Merida
A me accadde qualche anno fa: prelievo, mette l’ago, dolore atroce nel momento in cui mette l’ago, sangue che non esce, la tizia maneggia un po’ e poi il sangue ha iniziato a uscire. Torno a casa e dopo poco inizia a comparire una macchia rosso scuro sul gomito, non gli dò peso, arriva sera e vado a dormire. Il mattino dopo mi alzo e mi sento come se avessi il braccio rotto :pork: , gomito fisso a 90 gradi e tanto dolore. Macchia enorme (arrivava a metà avambraccio). Corro in PS (anche avendo un passato con problemi di coagulazione), ecodoppler ed ecografia. Responso: la tizia ha trapassato la vena e pizzicato (per fortuna solo pizzicato) l’arteria che correva sotto :shock:
Un mese di anticoagulanti.
Orribile, io sto messo male su entrambe le braccia, ma non cosi' male. Pero' una che ti dice "per favore adesso reggi un attimo tu la siringa!" non si puo' sentire!

Io comunque sto solo aspettando, spero non sia niente! Non e' stato particolarmente doloroso, mi rode solo saltare giorni di preparazione in un momento di tranquillita' per lavoro etc.
 
  • Mi piace
Reactions: Il Trattore