Super Pogačar vince la tappa, Roglic la maglia gialla. Aru diventa un caso

cbr70

Scalatore
6 Giugno 2018
6.114
7.152
genova
Visita sito
Bici
Specy
grande Pogi (
dispiace molto per ARU . lo sport e' spietato e verra' massacrato
mi viene da pensare che il vincitore sara' chi nelle salite piu' dure dia il meglio : quintana e bernal mi sembrano i piu' attrezzati . ma tanto non ci azzecco mai!
 

Nick_colnago

gioco a fare il ciclista
19 Settembre 2011
4.160
2.579
43
Albignasego
Visita sito
Bici
S-Works Aethos
Pogačar è un grandissimo talento ma è praticamente senza squadra, in ottica vittoria finale vedo meglio Roglic per condizione e squadra
 
Ultima modifica di un moderatore:

jan80

Ammiraglia
3 Marzo 2008
17.404
7.039
bassano del grappa
Visita sito
Bici
Colnago
Come dico dalla primavera i 3 favoriti sono Roglic-Bernal e Pogacar,da la' non si scappa.......al momento dei 3 ha qualcosina in piu' Roglic e Pogacar invece la voglia e pazzia di spaccare il mondo( complimenti a lui che ci prova anche se deve visto il ritardo) mentre Bernal ieri era gia' meglio,potrebbe veramente entrare in forma sulle Alpi e mettere in difficolta' Roglic,ecco perche' lo sloveno ha sbagliato sabato a non darci dentro......anche se conquistava 30-40 secondi erano molto importanti
 

emilio78

Apprendista Passista
20 Novembre 2013
1.053
485
Visita sito
Bici
ex Moser Speed ex Canyon Ultimate ex Merida Reacto Bahrain, ora Trek 5200 USPS & Emonda SL 6 Disc
dispiace x Aru xè evidentemente qualcosa che non va c'è, senza entrare nel merito di qual'è esattamente il problema mi viene da pensare come hanno potuto valutarlo prestazionalmente idoneo x il Tour visto che negli eventi precedenti a tale competizione non aveva evidenziato un pieno ritorno alle prestazioni del passato.
siccome la sua partecipazione al Tour era esclusivamente finalizzata a supportare Pogacar io l'avrei selezionato soltanto se negli eventi precedenti avesse confermato ottime classifiche e/o vittorie.
siccome tali risultati non ci sono stati non mi sarebbe mai balenato x la testa ti portarlo in Francia e l'avrei dirottato su gare "minori" sperando di riscoprirlo prestazionale per la Vuelta.
 
  • Mi piace
Reactions: diobacco

sembola

Velocista
22 Aprile 2004
5.759
6.110
Siena
www.sembola.it
Bici
verde
In tutta la storia del ciclismo solo 24 corridori hanno indossato la maglia di leader in tutti e 3 i grandi giri. Tra cui Aru.
Quindi pensarlo senza talento o brocco tout court mi pare un tantino esagerato.
E' un po' il male della comunicazione di oggi, per cui devi sempre spararla (più) grossa per farti notare. Per cui lo stesso atleta viene indifferentemente esaltato come fenomeno o additato come una schiappa senza alcuna valutazione minimamente razionale a supporto. E' un fenomeno comune in tutti gli sport che hanno un certo seguito "generalista", diciamo pure "da divano"...
 

rapportoagile

Moderatoren
20 Agosto 2008
14.754
3.023
62
Settequerce (Bolzano)
Visita sito
Bici
Scapin Dyapason
In tutta la storia del ciclismo solo 24 corridori hanno indossato la maglia di leader in tutti e 3 i grandi giri. Tra cui Aru.
Quindi pensarlo senza talento o brocco tout court mi pare un tantino esagerato.

Infatti.....non è sicuramente un brocco. Poi bisognerebbe definire cosa si intende per "talento". Secondo me Aru, purtroppo non lo è, come non lo sono tanti altri. Che poi, sinceramente, indossare la maglia di leader per qualche giorno, non è come indossarla a fine Giro/Tour/Vuelta.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: longjnes

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
23.232
24.470
98
dove capita
Visita sito
Infatti.....non è sicuramente un brocco. Poi bisognerebbe definire cosa si intende per "talento". Secondo me Aru, purtroppo non lo è, come non lo sono tanti altri.

Beh, chiaro, se per "talento" si pensa a Merckx ce ne sono ben pochi in giro :mrgreen:
Personalmente, uno che ha vinto una Vuelta, 6 tappe in grandi giri ed ha un 2° e 3° posto al Giro fatico a non definirlo talent(uos)o.
 

mchorney

Apprendista Cronoman
4 Marzo 2006
3.209
203
Visita sito
Da ignorante, ma siamo sicuri quel problema all'arteria femorale sia veramente risolto? Avevo letto un commento di un chirurgo cardivascolare che diceva fosse preferibile l'operazione tradizionale allo stent (penso si scriva così).
E l'aspetto psicologico? Ci fossero dietro problemi di "debolezza" mentale, tipo depressione o affini?
Mi spiace moltissimo, però come atleta e come uomo merita grande rispetto. Penso che nessuno possa negare sia un professionista esemplare.

Al netto di problemi psicologici o fisici, che spero non abbia, vedrei bene un suo ingresso immediato (dopo aver rescisso il contratto) o alla Trek di Nibali o alla sua vecchia Astana.
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.765
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Talento o non talento, direi che ora i bonus se li è giocati tutti dopo il ritiro apparentemente non giustificabile di ieri.
Ora o smette, o azzera tutto, riparte dal basso (inteso come squadra di minor livello), si rimbocca le maniche e prova a risalire...ma conscio che ora dovrà farcela con le sue sole forze. Se poi il problema sono i postumi di una operazione non andata a buon fine, discorso che cambia, ma solo in parte. Risolvere definitivamente, se possibile quel problema e poi ripartire.
 

jan80

Ammiraglia
3 Marzo 2008
17.404
7.039
bassano del grappa
Visita sito
Bici
Colnago
Da ignorante, ma siamo sicuri quel problema all'arteria femorale sia veramente risolto? Avevo letto un commento di un chirurgo cardivascolare che diceva fosse preferibile l'operazione tradizionale allo stent (penso si scriva così).
E l'aspetto psicologico? Ci fossero dietro problemi di "debolezza" mentale, tipo depressione o affini?
Mi spiace moltissimo, però come atleta e come uomo merita grande rispetto. Penso che nessuno possa negare sia un professionista esemplare.

Al netto di problemi psicologici o fisici, che spero non abbia, vedrei bene un suo ingresso immediato (dopo aver rescisso il contratto) o alla Trek di Nibali o alla sua vecchia Astana.
non scherziamo.....in Astana per come si e' comportato non lo prenderebbero mai.
Per me ha sbagliato 3 anni fa' a comportarsi come ha fatto,tante volte non sono solo i soldi da inseguire....quelli sarebbero arrivati comunque
 
  • Mi piace
Reactions: Zac36100

golias

Factotum :-)
28 Marzo 2018
27.317
19.676
.
Visita sito
Bici
mia
Secondo me e interpretando le parole di Saronni.. Aru ha semplicemente perso la testa, secondo me non ci crede più che potrebbe dare molto di più di quel che si vede.
In fondo mi spiace perchè rischia il declino e finire nella fossa delle marianne :-(
 

core59

Apprendista Velocista
19 Aprile 2007
1.520
130
Visita sito
Mi dispiace tantissimo per Fabio Aru.
Non sarà un fenomeno ma un ottimo corridore sicuramente.
Ha vinto da dilettante due volte il Giro della Valle d'Aosta, ha vinto tappe in tutti 3 GT, un campionato italiano ecc. ecc.
Uno così, che il motore l'ha sempre avuto fin da giovane, non può staccarsi da tutto il gruppo dopo solo 5 km di gara.
Era già andato male al Lombardia e forse come dice Saronni potevano pensarci prima di mandarlo al Tour.
 
  • Mi piace
Reactions: Zugnajima#11

mchorney

Apprendista Cronoman
4 Marzo 2006
3.209
203
Visita sito
Talento o non talento, direi che ora i bonus se li è giocati tutti dopo il ritiro apparentemente non giustificabile di ieri.
Ora o smette, o azzera tutto, riparte dal basso (inteso come squadra di minor livello), si rimbocca le maniche e prova a risalire...ma conscio che ora dovrà farcela con le sue sole forze. Se poi il problema sono i postumi di una operazione non andata a buon fine, discorso che cambia, ma solo in parte. Risolvere definitivamente, se possibile quel problema e poi ripartire.

Condivido ma fossi in lui spererei nell'aiuto dell'amico Nibali che potrebbe togliergli pressioni e aiutarlo a riprendersi.

Ormai si è infilato in un buco nero in cui la vedo veramente difficile uscire.

Però potrebbe ripartire da gregario in Trek (sempre lo vogliano) e piano piano riprendere fiducia nei propri mezzi.

Umanamente mi spiace moltissimo.
 

Lucio p

Apprendista Passista
24 Maggio 2009
1.155
146
Alpago
Visita sito
Bici
Colnago C59 / Dedacciai Ribelle 2008
doveva stare vicino a Pogacar, invece di pensare a se stesso, a cosa servivano quei 10minuti di gloria fra l'altro se sai che sei in difficoltà? a farti fare un bel fuorigiri definitivo...
capisco che non sia facile moralmente fare da gregario ad un giovane al suo primo tour ma se sei un vero professionista (fra l'altro strapagato)..
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Zac36100