Super Pogačar vince la tappa, Roglic la maglia gialla. Aru diventa un caso

rebus

Cronoman
5 Luglio 2017
703
400
46
Bologna
Bici
Triban RC520
Quindi secondo voi Roglic non ha seguito Pogacar per paura? Potrebbe anche essere, io non sono nella sua testa: ma rimango della mia idea.
 

jan80

Ammiraglia
3 Marzo 2008
16.360
6.002
bassano del grappa
Bici
Colnago
Quindi secondo voi Roglic non ha seguito Pogacar per paura? Potrebbe anche essere, io non sono nella sua testa: ma rimango della mia idea.
si perche' se uno ne ha e' folle se non si muove......significa che aveva paura di un fuori giri.
Ecco Roglic mi da un'impressione simile........piu' paura da fuorigiri,Armstrong questa paura non l'aveva,Ullrich ad esempio si,infatti tante volte non era sicuro e si girava 100 volte.....questo non significa che non ne hanno,ma che non sono sicuri come carattere
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.755
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Il più imbroglione
Il più forte e il più cattivo.
Quindi secondo voi Roglic non ha seguito Pogacar per paura? Potrebbe anche essere, io non sono nella sua testa: ma rimango della mia idea.
Non lo so questo. Forse non ne aveva. Forse aveva paura. Forse è molto sicuro. A questa domanda nessuno di noi può rispondere. Ma se lo ha fatto perché era sicuro di sé come pensi tu, per me ha sbagliato. Il che non vuol dire che uno non possa vincere lo stesso, ma di sportivi che non hanno approfittato del momento e questo gli è poi costato la vittoria, è piena la storia sportiva.
 

sartormassimo

Cronoman
27 Aprile 2013
707
969
TREVISO
Bici
bella è bella...
Visto il profilo altimetrico di questo Tour credo che prima della tappa del Grand Colombier (15a) non succederà granché in classifica generale ma ho la sensazione che Roglic farà capire le sue reali potenzialità finora nascoste (ben pilotato dal team).
 

lap74

Apprendista Velocista
[TrainerRoad] Team BDC
21 Maggio 2008
1.761
911
Ascoli Piceno
Bici
Specialized S-Works Tarmac SL6 rim Sram Red Etap
Credo che Roglic si preoccupi più di Bernal che di Pogacar.
A proposito di Bernal mi sembra in netta crescita come condizione, se è così si devono preoccupare in parecchi anche se quest'anno non mi pare che sia supportato da una grande squadra, in salita c'è solo Carapaz, anche egli in evidente e comprensibile ritardo di condizione.
 

uber

Apprendista Passista
29 Giugno 2014
895
493
Bici
Bianchi Intenso
Quindi secondo voi Roglic non ha seguito Pogacar per paura? Potrebbe anche essere, io non sono nella sua testa: ma rimango della mia idea.
Non so se si tratta di paura. Per me a lui manca un po' di capacità di lettura della corsa. O di adattamento, se cambia qualcosa rispetto a quello che avevano deciso al mattino.
Opinione mia, chiaramente.
Vediamo se l'esitazione di sabato gli costerà qualcosa più avanti.
 

rebus

Cronoman
5 Luglio 2017
703
400
46
Bologna
Bici
Triban RC520
Non lo so questo. Forse non ne aveva. Forse aveva paura. Forse è molto sicuro. A questa domanda nessuno di noi può rispondere. Ma se lo ha fatto perché era sicuro di sé come pensi tu, per me ha sbagliato. Il che non vuol dire che uno non possa vincere lo stesso, ma di sportivi che non hanno approfittato del momento e questo gli è poi costato la vittoria, è piena la storia sportiva.

Sono d'accordo con te, e faremo i conti alla fine. Del resto non è nuovo a questi tatticismi, se Nibali perse il Giro per non aver seguito Carapaz, Roglic fece lo stesso (probabilmente lo sloveno non avrebbe vinto il Giro, ma fu comunque un errore).
Poi insisto sul fatto che abbia lasciato andare Pogacar (sloveno) e non un altro, potrebbe avere avuto una sua rilevanza.
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.755
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Sono d'accordo con te, e faremo i conti alla fine. Del resto non è nuovo a questi tatticismi, se Nibali perse il Giro per non aver seguito Carapaz, Roglic fece lo stesso (probabilmente lo sloveno non avrebbe vinto il Giro, ma fu comunque un errore).
Poi insisto sul fatto che abbia lasciato andare Pogacar (sloveno) e non un altro, potrebbe avere avuto una sua rilevanza.
In realtà non lo sapremo mai. Che vinca o meno, non sapremo se la sua condotta di gara di questi giorni è stata una scelta, una paura, o una costrizione nel non averne di più.
 

blues boy

Fausto Coppi re del blues
5 Giugno 2014
3.399
1.254
Bici
non tutte alla moda
più o meno come gli altri di quell'EPOca...

perchè non hanno assegnato a nessuno i TdF che gli hanno tolto?
Per me la reale dimensione ciclistica dell'americano resta quella pre malattia , li sì che era alla pari con gli altri dell'EPOca . Dopo diventò la gallina dalle uova d'oro . Grazie alla letteratura che si è potuta fare sulla sua storia umana e sportiva il ciclismo ha raggiunto vette di popolarità mai raggiunte prima , a livello planetario . Prime pagine sui giornali di tutto il mondo , con conseguente accesso a mercati che fino al giorno prima il ciclismo non se lo erano mai cagato nemmeno di striscio , alcuni di questi mercati molto ricchi e vasti . Ve lo immaginate : "L'uomo che ha sconfitto il cancro vince il Tour de France !!!" . Roba da supereroi marvel . Questo gli ha valso protezioni che tutti gli altri si sognavano . Fino a qui è storia . Assegnare quei sette tour ai secondi sarebbe stata un'ammissione di colpa , questa invece è una mia opinione . Concludo dicendo che era sicuramente un cronoman sopraffino e un ottimo interprete di corse di un giorno non di certo il fuoriclasse che in molti si ostinano ancora a credere .
 

mchorney

Apprendista Cronoman
4 Marzo 2006
3.127
141
Per me la reale dimensione ciclistica dell'americano resta quella pre malattia , li sì che era alla pari con gli altri dell'EPOca . Dopo diventò la gallina dalle uova d'oro . Grazie alla letteratura che si è potuta fare sulla sua storia umana e sportiva il ciclismo ha raggiunto vette di popolarità mai raggiunte prima , a livello planetario . Prime pagine sui giornali di tutto il mondo , con conseguente accesso a mercati che fino al giorno prima il ciclismo non se lo erano mai cagato nemmeno di striscio , alcuni di questi mercati molto ricchi e vasti . Ve lo immaginate : "L'uomo che ha sconfitto il cancro vince il Tour de France !!!" . Roba da supereroi marvel . Questo gli ha valso protezioni che tutti gli altri si sognavano . Fino a qui è storia . Assegnare quei sette tour ai secondi sarebbe stata un'ammissione di colpa , questa invece è una mia opinione . Concludo dicendo che era sicuramente un cronoman sopraffino e un ottimo interprete di corse di un giorno non di certo il fuoriclasse che in molti si ostinano ancora a credere .

Io sono uno di quelli che pensa fosse un fuoriclasse e penso pure sia stato sbagliato togliergli i 7 Tour vinti.
Ovviamente nel rispetto delle opinioni di tutti.

Per fortuna storie simili penso siano difficili da ripetersi e mi riferisco al doping. Ormai con il passaporto biologico le performance dovrebbero essere credibili.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
19.633
12.848
97
dove capita
Tornando sulla faccenda Aru:


...mi raccomando, non menzioniamo 24 tappe vinte al Giro, 2 Giri, una Sanremo, un Lombardia, 2 Tirreno, etc...cosi il discorso fila meglio: Saronni non ha titolo per criticare Aru perché si è ritirato pure lui in carriera.
 
  • Mi piace
Reactions: gibo2007

pierluigi

Apprendista Velocista
[TrainerRoad] Team BDC
1 Agosto 2007
1.239
209
Piacenza
Bici
Tarmac PRO
...mi raccomando, non menzioniamo 24 tappe vinte al Giro, 2 Giri, una Sanremo, un Lombardia, 2 Tirreno, etc...cosi il discorso fila meglio: Saronni non ha titolo per criticare Aru perché si è ritirato pure lui in carriera.
Faccio un po fatica a capire, ma è colpa mia.
Saronni ha massacrato un suo atleta in televisione. Continuo a sostenere che le questioni di 'squadra' vanno gestite in 'squadra'.
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.755
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
...mi raccomando, non menzioniamo 24 tappe vinte al Giro, 2 Giri, una Sanremo, un Lombardia, 2 Tirreno, etc...cosi il discorso fila meglio: Saronni non ha titolo per criticare Aru perché si è ritirato pure lui in carriera.
Non sono solo omissioni...sono anche falsità, visto che dice "nessuna classica importante"......evidentemente al tempo Sanremo e Lombardia erano granfondo.
Quando poi dice che Aru ha mercato perché il suo è il quinti stipendio al mondo è abbastanza ridicolo…..quel mercato lo aveva 3 anni fa…...voglio vedere tra qualche mese quanto mercato avrà sulla base dello stipendio che prenderà.
Che pennivendoli che ci sono in giro :ueh:
 

Valerio_S

Gregario
8 Febbraio 2017
661
225
Torre del Lago Puccini
Bici
L
Non sono solo omissioni...sono anche falsità, visto che dice "nessuna classica importante"......evidentemente al tempo Sanremo e Lombardia erano granfondo.
Quando poi dice che Aru ha mercato perché il suo è il quinti stipendio al mondo è abbastanza ridicolo…..quel mercato lo aveva 3 anni fa…...voglio vedere tra qualche mese quanto mercato avrà sulla base dello stipendio che prenderà.
Che pennivendoli che ci sono in giro :ueh:

Articolo davvero imbarazzante, non c'è molto altro da aggiungere.
 

Ultimi itinerari e allenamenti