[Tech corner] Nastrare un manubrio da corsa

gattonero

Princeps Mechanicorum
2 Agosto 2004
8.997
169
46
London, Nxxxx
velospace.org
Bici
Cinelli Supercorsa,MysticRats,HotRats,SoftMachine,Proxima ¦Scapin Blato¦Condor W.S.¦Brompton¦Peugeot
quando si inizia, il nastro sta sú perché ha un po di colla dietro. Il nastro "tipo vecchio" che qualche volta uso, non ricordo la marca ora, ma ha la colla su tutta la largheza quindi sta ben fermo.
Altrimenti, col ditino lo si tien in posizione
 

 

mormar02

Apprendista Scalatore
14 Febbraio 2008
2.642
21
quando si inizia, il nastro sta sú perché ha un po di colla dietro. Il nastro "tipo vecchio" che qualche volta uso, non ricordo la marca ora, ma ha la colla su tutta la largheza quindi sta ben fermo.
Altrimenti, col ditino lo si tien in posizione


una curiosità...mica per caso hai qualche tolgo per togliere tutti i residui che restano una volta tolto il nastro? mi ci vuole un or per fare un lavoro decente...
 

gattonero

Princeps Mechanicorum
2 Agosto 2004
8.997
169
46
London, Nxxxx
velospace.org
Bici
Cinelli Supercorsa,MysticRats,HotRats,SoftMachine,Proxima ¦Scapin Blato¦Condor W.S.¦Brompton¦Peugeot
Pistola termica, o asciugacapelli. Poi "metodo chiodo-scaccia-chiodo" detto anche "ceretta". In pratica, riscaldando la colla, ci si piazza poi su del nastro adesivo per pacchi che se la porti via, o la si raschia con una leva cacciagomme o vecchio cucchiaio.

Viene piú semplice se prima di levare il nastro vecchio lo si riscalda mentre ♪0 ancora sul manubrio
 

Fabiolora

Apprendista Scalatore
3 Settembre 2009
2.010
111
Napoli
Bici
Troppe per un cu..o solo
Si possono fare due passate sovrapposte, per avere un poco piú di comfort.

Altrimenti, se il logo non é un problema, Cinelli fa un nastro in tessuto che é molto piú spesso di quello "vecchio tipo", molto morbido e facile da applicare.

Su una bici vecchiotta di un amico che ho sistemato tempo fà e il cui proprietario voleva il nastro in cotone, ho usato il sotto nastro antivibrante.
Lo spessore è davvero minimo, regala un certo comfort ma rende l'applicazione del nastro più rognosa perché non puoi tendere e basta ma devi farlo girare bene, altrimenti si "blocca".
Cmq, a lavoro finito, non si ha alcun effetto salsicciotto.
Il sotto nastro era questo
[url]http://www.noene-italia.com/e-commerce/noene-grip/[/URL]

Fabio
 

micronauta

Scalatore
31 Dicembre 2008
6.146
160
Torino
micronauta.wordpress.com
Bici
Randonneuse in titanio; Bianchi Infinito; Olmo "eroica" in costruzione

Fabiolora

Apprendista Scalatore
3 Settembre 2009
2.010
111
Napoli
Bici
Troppe per un cu..o solo
forse le solette, il nastro non mi è mai capitato di vederlo; io lo presi dal mio sivende.
Mia personale opionione. Ne ho montati due, uno, come detto, sotto un nastro di cotone; una altro sotto un normale nastro fizik.
Sotto il nastro di cotone ha dato qualche beneficio; ma del resto anche del nastro isolante già sarebbe qualcosa...
Sotto il fizik, c'era o non c'era per me era uguale.
Però, visto che in negozio costa meno di quanto è indicato sul loro sito, e visto che il cotone, effettivamente, è scomodo, tra il doppio giro di nastro e questo nasto antivibrazioni, opterei per quest'ultimo.

Fabio
 

pool84

Pignone
11 Gennaio 2010
232
2
Bici
Pinarello dogma 65.1, cambio campagnolo chorus 10v, ruote mavic cosmic sl
ho tolto il nastro, dovrei togliere l'ergopower. ma come si allenta? non si vedono viti vicino la fascetta che lo stringe al manubrio
 

Gianlu.

Gregario
5 Agosto 2010
582
18
Sicily
Bici
= libertà :)!!! Caad9 Dura ace 7900 + Titanio gr.9 Dura ace
devi accedere con la chiavetta esagonale frontalmente al comando dalla parte esterna, internamente al copri comando in gomma
 

minaroby

Maglia Iridata
24 Febbraio 2007
12.069
280
ai domiciliari
Bici
con rotelle
ho tolto il nastro, dovrei togliere l'ergopower. ma come si allenta? non si vedono viti vicino la fascetta che lo stringe al manubrio
campy dovrebbe avere la brugola nella parte interna della leva freno,sotto dove si inserisce il filo del freno oppure lateralmente sotto il gommino coprileve.
 

gattonero

Princeps Mechanicorum
2 Agosto 2004
8.997
169
46
London, Nxxxx
velospace.org
Bici
Cinelli Supercorsa,MysticRats,HotRats,SoftMachine,Proxima ¦Scapin Blato¦Condor W.S.¦Brompton¦Peugeot
ho tolto il nastro, dovrei togliere l'ergopower. ma come si allenta? non si vedono viti vicino la fascetta che lo stringe al manubrio

Devi rivoltare il gommino, e vedi il dado.

Per gli Ergopower "tradizionali" pre-2008 é una brugola da 5mm, per quelli "nuova forma" post-2008 é una Torx T25.
Serra a 6-7Nm, una goccia di olio previene corrosione e facilita il serraggio

campy dovrebbe avere la brugola nella parte interna della leva freno,sotto dove si inserisce il filo del freno oppure lateralmente sotto il gommino coprileve.
Né l'una né l'altra per gli Ergopower, il dado di serraggio sta in alto proprio sotto il gommino :-)

Pre-2008 (brugola 5mm)



Post-2008 (Torx T25)
 

pool84

Pignone
11 Gennaio 2010
232
2
Bici
Pinarello dogma 65.1, cambio campagnolo chorus 10v, ruote mavic cosmic sl
è come hai detto tu gattonero.
ma come togliere la colla del vecchio nastro?
 

gattonero

Princeps Mechanicorum
2 Agosto 2004
8.997
169
46
London, Nxxxx
velospace.org
Bici
Cinelli Supercorsa,MysticRats,HotRats,SoftMachine,Proxima ¦Scapin Blato¦Condor W.S.¦Brompton¦Peugeot
Pistola termica, o asciugacapelli. Poi "metodo chiodo-scaccia-chiodo" detto anche "ceretta". In pratica, riscaldando la colla, ci si piazza poi su del nastro adesivo per pacchi che se la porti via, o la si raschia con una leva cacciagomme o vecchio cucchiaio.

Viene piú semplice se prima di levare il nastro vecchio lo si riscalda mentre ♪0 ancora sul manubrio

anche se coi nastri moderni, che sono sempre "coprenti" non c'é bisogno di levare tutto, solo i pezzi "grossi" che fan spessore avvertibile
 

pool84

Pignone
11 Gennaio 2010
232
2
Bici
Pinarello dogma 65.1, cambio campagnolo chorus 10v, ruote mavic cosmic sl
mi è sorto un dubbio.
ho smontato il vecchio manubrio, ora devo rimontare il passaggio dei cavi.
il freno anteriore se non ricordo male lo usavo con l'ergopower di sinistra (quello del deragliatore), mentre il freno posteriore con l'ergopower di destra (con il cambio). vedendo le immagine qui sul forum sembra il contrario. ho sbagliato io e devo metterli al contrario, oppure posso lasciarli anche così?
di solito voi il freno anteriore con quale mano lo utilizzate?
 

gattonero

Princeps Mechanicorum
2 Agosto 2004
8.997
169
46
London, Nxxxx
velospace.org
Bici
Cinelli Supercorsa,MysticRats,HotRats,SoftMachine,Proxima ¦Scapin Blato¦Condor W.S.¦Brompton¦Peugeot
mi è sorto un dubbio.
ho smontato il vecchio manubrio, ora devo rimontare il passaggio dei cavi.
il freno anteriore se non ricordo male lo usavo con l'ergopower di sinistra (quello del deragliatore), mentre il freno posteriore con l'ergopower di destra (con il cambio). vedendo le immagine qui sul forum sembra il contrario. ho sbagliato io e devo metterli al contrario, oppure posso lasciarli anche così?
di solito voi il freno anteriore con quale mano lo utilizzate?

Molte delle foto le faccio in officina, in UK la maggior parte della gente usa il freno anteriore a Dx.
In Italia ed in europa il contrario, ma spesso chi va in moto tiene il freno anteriore a Dx, come nelle moto.

Se ne é già parlato, cmq é una questione di preferenze
 

sabby

Passista
3 Febbraio 2005
3.795
27
Tivoli
Bici
kp-02 daccordi mitico 91 Battaglin 97 caad 8 scapin s8r
ho nastrato venerdì la bambina..........kit gel e nastro fizi k........bella robetta fatto veramente bene assorbe che è un piacere ma ingrandisce molto la sezione.......alla prssima lascio il gel (fatto da 13) ma metto un nastro con spessore + sottile.
 

micronauta

Scalatore
31 Dicembre 2008
6.146
160
Torino
micronauta.wordpress.com
Bici
Randonneuse in titanio; Bianchi Infinito; Olmo "eroica" in costruzione
In Italia ed in europa il contrario, ma spesso chi va in moto tiene il freno anteriore a Dx, come nelle moto.
Se ne é già parlato, cmq é una questione di preferenze

In teoria sarebbe meglio avere l'anteriore a dx, dato che nella maggioranza dei casi è la mano più forte ed è più pericoloso inchiodare con il posteriore in caso di "pinzata" d'emergenza decisa... :sbianca:

Io comunque per abitudine li ho lasciati all'italiana.
 

Ubaldo

Apprendista Scalatore
26 Luglio 2008
2.568
40
37
Bari, Castellana-Polignano (Chiesa Nuova)
www.flickr.com
Bici
Haibike Affair custom
in realtà un arto più forte dosa anche meglio la forza richiesta, questo rischio non dovrebbe sussistere. È tutta abitudine, che li si porti stile moto o bici, io alterno i due mezzi e non mi sono ancora sbagliato (però se dovessi tirare la leva sinistra cambiando la marcia in bici, vi avviso! :DDDD )