Terre dei Varano 8 maggio 2011 "un percorso alpino nel cuore degli Appennini"

dorans

Pedivella
8 Febbraio 2009
458
15
bene così , i ciclisti veri hanno la pellaccia dura.
Anch'io, ormai lontano dai problemi organizzativi della GF ,ho ripreso a pedalare e la prossima settimana con gli amici delle Frecce Azzurre andiamo in Francia a farci qualche salitina, te ne dico qualcuana per farti rosicare Ventoux,Tourmalet,Aubisque e qualcos'altro che troveremo in zona.
ciao a risentirci
 

andrea73

Apprendista Cronoman
29 Giugno 2007
3.538
48
49
ROVIANO
Bici
kento
bene così , i ciclisti veri hanno la pellaccia dura.
Anch'io, ormai lontano dai problemi organizzativi della GF ,ho ripreso a pedalare e la prossima settimana con gli amici delle Frecce Azzurre andiamo in Francia a farci qualche salitina, te ne dico qualcuana per farti rosicare Ventoux,Tourmalet,Aubisque e qualcos'altro che troveremo in zona.
ciao a risentirci

bela inziativa,anzi per il 2012 se organizzate qlcs altro del genere tienimi di conto!
in questi gironi a casa h6 fatt6 pr6getti per il 2012
1) traversata delle alp5 dallo Zoncolan al Fauniera
2) alpi svizzere con Alpenbrevett e alpenchallenge
3) route des GRANDES ALPES

Ma da solo non è facile e non posso chiedere a mia moglie di accompagnarmi come ammiraglia,anche se so che lo farebbe!
 

dorans

Pedivella
8 Febbraio 2009
458
15
Bè hai in mente proprio un bel programmino, complimenti anche solo per pensarci.
Noi ormai da 10 anni nel mese di giugno ci concediamo queste belle pedalate sulle salite mitiche e posso dirti con soddisfazione che quest'anno ci siamo allontanati fino ai Pirenei perchè quello che c'è prima più o meno lo abbiamo già fatto( Toscana,Dolomiti,Carnia,Piemonte,Valle d'Aosta,Savoia,Fiandre e forse dimentico qualcosa).
Siamo un bel gruppo di amici che poi sono gli stessi che collaborano con me nella GF e sicuramente se l'anno prossimo ti vorrai unire a noi sarà un piacere.
Per i nostri programmi 2012 di solito li facciamo a febbraio.
Ti anticipo che oggi abbiamo provato un nuovo tratto per la Terre che ci permette il rientro a Camerino evitando la discesa su Pievebovigliana che presentava il fondo stradale rovinato e che tu non conosci perchè purtroppo non ci sei arrivato.
Aumentano i km e il dislivello , adesso dobbiamo valutare se si può fare.
ciao
 

andrea73

Apprendista Cronoman
29 Giugno 2007
3.538
48
49
ROVIANO
Bici
kento
beh quest6 rafforza il mio pensiero di tornare a farvi visita!la sicurezza nostra va prima di tutto!poi se il percorso diventa duro pazienza!io sulle gf ho una mia idea ben precisa:
oetzaler radmarathon!nel senso di percorso unico duro:o lo fai o non vieni!io personalmente ho fatto due pantani:ero morto alla fine ma che soddisfazione
 

Airone del Chianti

Uisp Italian Champion
9 Dicembre 2004
20.049
2.323
Barberino Val d'Elsa (FI)
Bici
Scott Addict R2
Per i nostri programmi 2012 di solito li facciamo a febbraio.
Ti anticipo che oggi abbiamo provato un nuovo tratto per la Terre che ci permette il rientro a Camerino evitando la discesa su Pievebovigliana che presentava il fondo stradale rovinato e che tu non conosci perchè purtroppo non ci sei arrivato.
Aumentano i km e il dislivello , adesso dobbiamo valutare se si può fare.
ciao
Io invece l'ho conosciuta.
Se cambiate quel tratto, abbiamo tutti molto da guadagnare, soprattutto in termini di sicurezza e di divertimento. Il tratto per il ritorno dala lago di Fiastra a Pievebovigliana per me è stato un calvario!!
 

Zener

Apprendista Scalatore
14 Gennaio 2005
2.384
82
Laddove c'era una volta il velodromo olimpico
Bici
Orbea Orca OMR 2015 Dark - Orbea Orca 2009 Campione Italiano
Sì potrebbe fare il finale della GF dei Sibillini, passando per macereto (allungando un bel po' il km e la durezza) oppure passare per Capriglia ma anche lì se non ricordo male il fondo stradale non era un granchè :(

Altrimenti rifare Monastero e rientrare da Caldarola.. sempre tanti km però.
 

dorans

Pedivella
8 Febbraio 2009
458
15
ringrazio tutti coloro che portano il proprio contributo che in definitiva serve per migliorare la terre dei varano.
Quello che vorremo fare in prospettiva 2012 è portare quelle modifiche che migliorano specialmente la sicurezza, tenendo però in conto alcune considerazioni che sono quelle di limitare l'uso di strade già utilizzate in altre GF, presentare un corto che sia abbordabile ai meno preparati e fermo restando il periodo di maggio mantenere il lungo nei 150 km con massimo 3000 mt.
una proposta prevede per rientrare a Camerino il seguente tragitto : Fiegni,discesa di San Martino, Castello di Beldiletto, Polverina, Caccamo,Serrapetrona,Torre Beregna e arrivo a Camerino in discesa.
Nel corto non si arriva più al lago di Fiastra e viene tagliato il tratto di Monastero; nel lungo viene tagliato il passaggio a San Ginesio e a Morichella si va direttamente a dx verso Sarnano.
Presuppone però un corto di km.92 e 1400 mt e un lungo di ca km.150 e 3000 mt.
E' solo un'ipotesi.
Che ne pensate?
fateci sapere
 

Zener

Apprendista Scalatore
14 Gennaio 2005
2.384
82
Laddove c'era una volta il velodromo olimpico
Bici
Orbea Orca OMR 2015 Dark - Orbea Orca 2009 Campione Italiano
ringrazio tutti coloro che portano il proprio contributo che in definitiva serve per migliorare la terre dei varano.
Quello che vorremo fare in prospettiva 2012 è portare quelle modifiche che migliorano specialmente la sicurezza, tenendo però in conto alcune considerazioni che sono quelle di limitare l'uso di strade già utilizzate in altre GF, presentare un corto che sia abbordabile ai meno preparati e fermo restando il periodo di maggio mantenere il lungo nei 150 km con massimo 3000 mt.
una proposta prevede per rientrare a Camerino il seguente tragitto : Fiegni,discesa di San Martino, Castello di Beldiletto, Polverina, Caccamo,Serrapetrona,Torre Beregna e arrivo a Camerino in discesa.
Nel corto non si arriva più al lago di Fiastra e viene tagliato il tratto di Monastero; nel lungo viene tagliato il passaggio a San Ginesio e a Morichella si va direttamente a dx verso Sarnano.
Presuppone però un corto di km.92 e 1400 mt e un lungo di ca km.150 e 3000 mt.
E' solo un'ipotesi.
Che ne pensate?
fateci sapere

Una "GF dei Sibillini II"! :mrgreen:
Mi sembra comunque bella. Magari quest'estate la provo così posso dare un giudizio più corretto sull'ipotesi o-o
 

Airone del Chianti

Uisp Italian Champion
9 Dicembre 2004
20.049
2.323
Barberino Val d'Elsa (FI)
Bici
Scott Addict R2
ringrazio tutti coloro che portano il proprio contributo che in definitiva serve per migliorare la terre dei varano.
Quello che vorremo fare in prospettiva 2012 è portare quelle modifiche che migliorano specialmente la sicurezza, tenendo però in conto alcune considerazioni che sono quelle di limitare l'uso di strade già utilizzate in altre GF, presentare un corto che sia abbordabile ai meno preparati e fermo restando il periodo di maggio mantenere il lungo nei 150 km con massimo 3000 mt.
una proposta prevede per rientrare a Camerino il seguente tragitto : Fiegni,discesa di San Martino, Castello di Beldiletto, Polverina, Caccamo,Serrapetrona,Torre Beregna e arrivo a Camerino in discesa.
Nel corto non si arriva più al lago di Fiastra e viene tagliato il tratto di Monastero; nel lungo viene tagliato il passaggio a San Ginesio e a Morichella si va direttamente a dx verso Sarnano.
Presuppone però un corto di km.92 e 1400 mt e un lungo di ca km.150 e 3000 mt.
E' solo un'ipotesi.
Che ne pensate?
fateci sapere
Io non conosco e quindi mi affido a voi (e ai sopralluoghi di Andrea Zener... :mrgreen:). Mi raccomando solo per l'attenzione alla sicurezza, soprattutto di evitare discese troppo tecniche con asfalto sconnesso.
Buon viaggio in terra di Francia e salutatemi Luca (Messina) che a Camerino mi ha sverniciato sull'arrivo!! o-o
 

dorans

Pedivella
8 Febbraio 2009
458
15
Una "GF dei Sibillini II"! :mrgreen:
Mi sembra comunque bella. Magari quest'estate la provo così posso dare un giudizio più corretto sull'ipotesi o-o

diciamo che in questo caso di uguale alla Sibillini ci sarebbe il trasferimento in pianura tra Pontelatrave e caccamo di ca 15 km.
Comunque quello di cui andiamo alla ricerca è togliere la discesa su Pievebovigliana a meno che non venga riasfaltata.
Stiamo vagliando varie ipotesi che proveremo direttamente in bici e alla fine dati alla mano prenderemo le decisioni cercando di far quadrare tutto .
Vi terremo anche informati sulle possibili soluzioni per avere più pareri che sicuramente ci aiuteranno a scegliere meglio.
intanto grazie per interessarvi alla terre dei varano e ci piace che possiate sentirla anche vostra partecipando alle scelte.
saluti
 

dorans

Pedivella
8 Febbraio 2009
458
15
Io non conosco e quindi mi affido a voi (e ai sopralluoghi di Andrea Zener... :mrgreen:). Mi raccomando solo per l'attenzione alla sicurezza, soprattutto di evitare discese troppo tecniche con asfalto sconnesso.
Buon viaggio in terra di Francia e salutatemi Luca (Messina) che a Camerino mi ha sverniciato sull'arrivo!! o-o
Con Luca ci incontriamo giovedì ad Avignone per fare insieme il Mont Ventoux, ...........ossia sicuramente partiamo insieme, ma penso che in cima all'osservatorio mi aspetterà parecchio.
Comunque te lo saluto .
 

ezio79

Moderator
4 Aprile 2007
17.120
625
42
sbt
Bici
di ogni tipo
diciamo che in questo caso di uguale alla Sibillini ci sarebbe il trasferimento in pianura tra Pontelatrave e caccamo di ca 15 km.
Comunque quello di cui andiamo alla ricerca è togliere la discesa su Pievebovigliana a meno che non venga riasfaltata.
Stiamo vagliando varie ipotesi che proveremo direttamente in bici e alla fine dati alla mano prenderemo le decisioni cercando di far quadrare tutto .
Vi terremo anche informati sulle possibili soluzioni per avere più pareri che sicuramente ci aiuteranno a scegliere meglio.
intanto grazie per interessarvi alla terre dei varano e ci piace che possiate sentirla anche vostra partecipando alle scelte.
saluti
non ricordo discese in condizioni impossibili, almeno in confronto alle strade di altri percorsi, poi spesso è più importante segnalare ed avere le persone giuste nei punti critici, che ricercare un manto stradale perfetto ... condizione quasi impossibile in Italia
 

ROMBA

Apprendista Cronoman
18 Settembre 2007
3.631
223
Everest
Bici
1 mtb 29er + 1 strada + 1 passeggio
non ricordo discese in condizioni impossibili, almeno in confronto alle strade di altri percorsi, poi spesso è più importante segnalare ed avere le persone giuste nei punti critici, che ricercare un manto stradale perfetto ... condizione quasi impossibile in Italia

o-o
 

pupi

Pedivella
22 Ottobre 2009
493
25
Tolentino
Bici
Pepino
non ricordo discese in condizioni impossibili, almeno in confronto alle strade di altri percorsi, poi spesso è più importante segnalare ed avere le persone giuste nei punti critici, che ricercare un manto stradale perfetto ... condizione quasi impossibile in Italia

o-o
pienamente d'accordo. Nel varie GranFondo fatte quest'anno ho visto discese molto peggiori. In fondo solo un piccolo tratto era rovinato e non troppo pericoloso secondo me. Dopo le piogge che c'erano state era stato fatto anche un buon lavoro per sistemare la zona della frana.
Se si vuole cambiare per la novità è un conto ma sul lato della sicurezza non credo sia fondamentale eliminare quella discesa.
Piuttosto mi piacerebbe che il medio una volta a Caccamo invece di rientrare direttamente a Camerino salisse su a Serrapetrona - Villa D'Aria e Torre Beregna....ma su questo già sai come la penso :mrgreen:
Ho notato che sono stati di più quelli che hanno scelto il lungo, caso raro credo e su questo bisogna riflettere anche se non sono certo come interpretare l'evento..
 

andrea73

Apprendista Cronoman
29 Giugno 2007
3.538
48
49
ROVIANO
Bici
kento
forse la + disastrata era quella dal Sassotetto dove io sono caduto ma io non sono caduto per lo stato dell'asfalto:ho sbagliato l'entrata in curva!Poi veramente come dite già voi in altre gf le strade sono anche peggiori!
 

Zener

Apprendista Scalatore
14 Gennaio 2005
2.384
82
Laddove c'era una volta il velodromo olimpico
Bici
Orbea Orca OMR 2015 Dark - Orbea Orca 2009 Campione Italiano
diciamo che in questo caso di uguale alla Sibillini ci sarebbe il trasferimento in pianura tra Pontelatrave e caccamo di ca 15 km.
Comunque quello di cui andiamo alla ricerca è togliere la discesa su Pievebovigliana a meno che non venga riasfaltata.
Stiamo vagliando varie ipotesi che proveremo direttamente in bici e alla fine dati alla mano prenderemo le decisioni cercando di far quadrare tutto .
Vi terremo anche informati sulle possibili soluzioni per avere più pareri che sicuramente ci aiuteranno a scegliere meglio.
intanto grazie per interessarvi alla terre dei varano e ci piace che possiate sentirla anche vostra partecipando alle scelte.
saluti

Diciamo che era più una battuta, anche se con variazioni del genere assomiglierebbe più alla Sibillini come lunghezza e durezza del percorso, che già ad oggi non era male (purtroppo in due partecipazioni non sono ancora riuscito a correre il lungo ma quelle strade le conosco ;))
Comunque visto come sono state organizzate le edizioni fino ad oggi non potete che avere tutto il nostro supporto (parlo al plurale sperando di non sbagliare) almeno morale se non anche "fattivo" quando possibile. Quando si merita si merita! o-o

non ricordo discese in condizioni impossibili, almeno in confronto alle strade di altri percorsi, poi spesso è più importante segnalare ed avere le persone giuste nei punti critici, che ricercare un manto stradale perfetto ... condizione quasi impossibile in Italia

Daccordissimo. E' più pericoloso non segnalare e non essere pronti al "soccorso" che far passare sullo "sterrato". Comunque se si trova un'alternativa valida perchè non percorrerla?!
 

Ultimi itinerari e allenamenti