Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Nastro biadesivo tubolari

Discussione in 'Effetto Mariposa' iniziata da zipangulu, 25 Ottobre 2013.

  1. frullo81

    frullo81 Passista

    Registrato:
    16 Giugno 2010
    Messaggi:
    4.088
    Mi Piace Ricevuti:
    76
    Senza nulla togliere al Vostro ottimo prodotto,è vero che un tubetto di mastice pesa 30g,ma basta e avanza per dare 2-3 mani,ossia per un buon incollaggio,ed il solvente evapora facendo perdere peso(ad occhio più o meno 1/3 se non di più)

    Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
     
  2. dlpass

    dlpass Apprendista Scalatore

    Registrato:
    30 Gennaio 2010
    Messaggi:
    2.026
    Mi Piace Ricevuti:
    36
    vi ringrazio per la vostra risposta molto esauriente.
     
  3. effettomariposa

    effettomariposa Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    28 Dicembre 2009
    Messaggi:
    472
    Mi Piace Ricevuti:
    53
    Ciao [MENTION=24867]frullo81[/MENTION],
    condivido il tuo ragionamento.
    Diciamo che con il mastice si può risparmiare del peso, volendo, mentre con il Carogna il peso che si aggiunge è fisso.
    Con un tubetto da 30g di mastice si incolla in modo adeguato un tubolare... ma se vedi come operano i meccanici dei team prof, un tubetto per ruota non basta (in questa foto non usano nemmeno il pennellino :mrgreen:)

    [​IMG]
     
  4. frullo81

    frullo81 Passista

    Registrato:
    16 Giugno 2010
    Messaggi:
    4.088
    Mi Piace Ricevuti:
    76
    Bellissima trovata,quei contenitori li usavo in cucina,in realtà in quel modo si dosa meglio che col pennello e si sporca meno!
    Cmq non è detto che usino più di 30g a ruota

    Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
     
  5. ezio79

    ezio79 Moderator

    Registrato:
    4 Aprile 2007
    Messaggi:
    17.099
    Mi Piace Ricevuti:
    601
    il mastice si mette a veli sottili e leggerissimi.
    Il meccanico in oggetto non sta facendo il miglior lavoro possibile,
    usa comunque il mastice perché estremamente pratico per chi ha capito come funziona.
    In ogni caso è quasi impossibile non farsi bastare un tubetto per 2 ruote.
     
  6. frullo81

    frullo81 Passista

    Registrato:
    16 Giugno 2010
    Messaggi:
    4.088
    Mi Piace Ricevuti:
    76
    Beh spero che poi lo stenda! Lasciarlo così verrebbe una porcheria...che sia più pratico del nastro però non sono affatto d'accordo e nemmeno che un tubetto basta per due ruote,a meno che hai già il cerchio masticato da prima.

    Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
     
  7. Madbee

    Madbee Apprendista Velocista

    Registrato:
    4 Febbraio 2012
    Messaggi:
    1.524
    Mi Piace Ricevuti:
    84
    Scusate se magari è già stato chiesto, ma non ho trovato riferimenti.
    Su un cerchio nuovo prima dell'applicazione del nastro biadesivo occorre pulire/sgrassare con qualche sostanza?
    E su un cerchio a cui è stato tolto già un nastro usato occorre toglier residui o altro con sostanze varie?
    Infine, su delle Zipp 303 firecrest secondo voi il nastro di larghezza più adatta è quello S (16,5 mm) o SM (20 mm) ?
    Ho fatto una simulazione con un nastro di carta adesiva da 20 mm e mi sembra che copra bene tutto l'interno del cerchio senza sbordare, ma non sono esperto, magari basta anche quello più stretto (ho appena acquistato le ruote e fino ad ora ho sempre usato ruote per copertoncino.

    Grazie
     
  8. effettomariposa

    effettomariposa Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    28 Dicembre 2009
    Messaggi:
    472
    Mi Piace Ricevuti:
    53
    Su cerchio nuovo, è bene sgrassare la gola del cerchio (avio/petrolio bianco o alcool isopropilico... oppure alcool comune ma passando poi straccio pulito e asciutto per rimuovere il residuo secco).
    Se sul cerchio c'è già stato mastice o altro collante, va rimosso completamente (per fare questo consigliamo il nostro Carogna Remover).
    Sulle tue Zipp dovrebbe andare bene la misura SM del Carogna, che ottimizza la superficie di incollaggio.
    Se ne fai un uso stradale (non ciclocross) anche l'S è sufficiente come potere di adesione. Se hai altri dubbi non esitare! o-o
     
  9. Mauro80

    Mauro80 Cronoman

    Registrato:
    24 Agosto 2010
    Messaggi:
    764
    Mi Piace Ricevuti:
    21
    Salve, vorrei usare il nastro carogna su delle Roval clx 40 che hanno una larghezza esterna del cerchio di 23mm. Forse la misura più indicata sarebbe la SM (20mm), ma difficilmente si trova disponibile nei principali negozi on line. Mi chiedevo pertanto se la S (16,5) possa essere usata nel mio caso senza rischi per la tenuta dei tubolari.
    Grazie.
     
  10. brigli

    brigli Velocista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    4.804
    Mi Piace Ricevuti:
    351
    Mi accodo alla domanda sicurezza tenuta e larghezza cerchio...io prenderei l'SM come misura del nastro,ma ho ruote molto larghe che misurano 28mm ext...che dite??..vada per l'SM??
     
  11. effettomariposa

    effettomariposa Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    28 Dicembre 2009
    Messaggi:
    472
    Mi Piace Ricevuti:
    53
    Ciao, ti risponderei di si al 99%... ma per verificare tutti i dettagli ti direi di misurare la larghezza del canale di incollaggio e anche la larghezza della fettuccia incollata sul tuo tubolare.
    Che sezione di tubolari utilizzerai?
    A presto!
     
  12. effettomariposa

    effettomariposa Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    28 Dicembre 2009
    Messaggi:
    472
    Mi Piace Ricevuti:
    53
    Il Carogna S è ideale per i cerchi tradizionali, che sono più stretti dei tuoi Roval.
    Il nastro Carogna ha un potere adesivo molto elevato, ma è meglio utilizzare tutta la superficie di incollaggio possibile. Se il canale del tuo cerchio è inferiore ai 20 mm (a volte succede, se il cerchio "spancia" a metà del suo profilo per ragioni aerodinamiche) puoi utilizzare senza problemi l'S (16,5mm). Se invece è 20 mm o più, meglio l'SM.
    Buone pedalate! o-o
     
  13. brigli

    brigli Velocista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    4.804
    Mi Piace Ricevuti:
    351
    Grazie...misurero' il canale del cerchio...usero' poi tubolari Michelin Pro4 da 25mm...
     
  14. CHIAPPA

    CHIAPPA Apprendista Cronoman

    Registrato:
    17 Giugno 2008
    Messaggi:
    3.072
    Mi Piace Ricevuti:
    371
    Buongiorno ... una curiosità da completo profano del mondo tubolari:

    i nastri biadesivi per l'incollaggio dei tubolari sono tutti universali oppure ci sono marchi che hanno il loro nastro dedicato appositamente ai loro tubi?
     
  15. effettomariposa

    effettomariposa Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    28 Dicembre 2009
    Messaggi:
    472
    Mi Piace Ricevuti:
    53
    Solamente la Tufo produce nastro biadesivo specifico per i propri tubolari. Tufo specifica nelle istruzioni del proprio nastro come questo vada utilizzato esclusivamente per i tubolari Tufo e non prevede un utilizzo universale (come invece in molti casi avviene, data la praticità del nastro rispetto al mastice).
    La giapponese Miyata produce un nastro biadesivo, ma non produce tubolari.
    Il nostro Carogna è proposto come nastro biadesivo per ogni tipo di tubolare, sia quelli senza cucitura (come i Tufo, che hanno quindi una fettuccia con curvatura costante) che quelli cuciti (che presentano una fettuccia con una sporgenza centrale, in corrispondenza della cucitura). Questo grazie alla sua particolare costruzione, con una massa di 1 mm di collante dal lato tubolare, capace di adattarsi alla fettuccia del tubolare ottimizzando la superficie di incollaggio.
    Buone pedalate! o-o
     
  16. CHIAPPA

    CHIAPPA Apprendista Cronoman

    Registrato:
    17 Giugno 2008
    Messaggi:
    3.072
    Mi Piace Ricevuti:
    371
    Oooookappa!
    Grazie ;-)
     
  17. rottweiller

    rottweiller Maglia Rosa

    Registrato:
    12 Agosto 2010
    Messaggi:
    9.534
    Mi Piace Ricevuti:
    312
    infatti io col carogna monto i continental e sono una bomba
     
    A effettomariposa piace questo elemento.
  18. sagatme

    sagatme Apprendista Passista

    Registrato:
    13 Giugno 2010
    Messaggi:
    1.058
    Mi Piace Ricevuti:
    37
    Salve, mi trovo x la prima volta ad incollare dei tubolari. Ovviamente usando il nastro carogna. L'ho visto fare in passato dal meccanico e mi è sembrato non troppo difficile.

    Questa volta volevo provarci a farlo da me. Ho dei cerchi carbon senza piste frenanti larghi esternamente 23 mm, devo montarci su dei Continental Gatorskin da 25 ed ho comprato un nastro SM, come da indicazioni consigliate.

    È la misura giusta?

    Metto una foto dove si vede che la larghezza del cerchio è praticamente identica al nastro, solo che essendo il canale curvo non vorrei che fosse poco... A meno che il nastro schiacciandosi sul cerchio non si espanda un po' lateralmente, coprendo tutta la superficie.
    Che ne pensate? Vado bene così?



    [​IMG]

    Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk
     
  19. maxnovello

    maxnovello Pedivella

    Registrato:
    18 Aprile 2011
    Messaggi:
    312
    Mi Piace Ricevuti:
    6
    Secondo me vai bene così.
    Mi troverò a breve nella stessa situazione, mi faresti sapere come è andata a finire?
    Grazie
     
  20. effettomariposa

    effettomariposa Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    28 Dicembre 2009
    Messaggi:
    472
    Mi Piace Ricevuti:
    53
    Si, è perfetto.
    Se utilizzassi la misura superiore di Carogna (M, 25 mm) avresti troppo Carogna in eccesso sui lati... con l'SM hai la migliore compatibilità con il tuo cerchio.
    Buon incollaggio e buone pedalate! o-o
     

Condividi questa Pagina