Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Ruote ICAN: qualcuno si sta trovando molto bene... (parte 2)

Discussione in 'Ruote' iniziata da flavio-resana, 10 Ottobre 2017.

  1. Rone69

    Rone69 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    16 Settembre 2013
    Messaggi:
    3.596
    Mi Piace Ricevuti:
    356
    Non esageriamo, ho in mano un Dura Ace 9000 e un Powerway R51, un po di differenza c'è, nei materiali sopratutto, nella lavorazione, nella qualità dei cuscinetti (scarsi quelli dei Powerway), il corpetto delle Dura Ace dopo 25.000km non ha un graffio quello deI Powerway dopo 5000km era già segnato dai pignoni, per non parlare di come lavora il sistema di ritenzione, quello Dura Ace fa meno attrito e ed è più silenzioso del Powerway.
    Fra mozzi da 300 euro e mozzi da 120 la differenza c'è, che poi siano inezie spesso non avvertibili ai più è un altro discorso.
     
    A longjnes, Ulisse74 e pianopiano piace questo elemento.
  2. Kostola

    Kostola Novellino

    Registrato:
    24 Novembre 2018
    Messaggi:
    26
    Mi Piace Ricevuti:
    8
    Il fatto è che la differenza di centinaia di € non è giustificabile !
     
  3. jacknipper

    jacknipper Velocista

    Registrato:
    9 Febbraio 2013
    Messaggi:
    5.256
    Mi Piace Ricevuti:
    628
    un mozzo ruota subisce delle dilatazioni dovute, tra le altre, alle temperature (esterna, esercizio)
    queste dilatazioni possono causare un leggero disallineamento dei cuscinetti e, quindi, delle forze che agiscono sull'asse ruota causando minore scorrevolezza e, a lungo andare, precoce usura dei cuscinetti e dell'asse stesso

    dietro alla progettazione di un buon mozzo, come di altri particolari meccanici, c'è molto lavoro e molta esperienza, quindi le differenze ci sono eccome: alcune si vedono subito, altre dopo anni e migliaia di km di utilizzo

    il discorso su quanto queste differenze, che, ripeto, ci sono inequivocabilmente, incida sulla nostra performance è troppo complesso per "farlo fuori" in 2 parole
    come pure l'argomento prezzo

    ognuno, giustamente, fa i suoi conti e decide
     
    A pianopiano e Rone69 piace questo messaggio.
  4. sheik yerbouti

    sheik yerbouti Scalatore

    Registrato:
    8 Dicembre 2013
    Messaggi:
    7.327
    Mi Piace Ricevuti:
    1.259
    prima cosa i mozzi dura ace sono a coni e sfere e i powerway sono a cuscinetti sigillati, due cose completamente diverse, non puoi confrontare mele e pere anche se sono entrambi frutta,
    quantifica la differenza tra un mozzo da 300 euro a cuscinetti ed un mozzo da 100 euro a cuscinetti, le sensazioni sono aria fritta, chi costruisce mozzi dice che e' quantificabile in 0,0N watt, di che stiamo parlando?
     
  5. sheik yerbouti

    sheik yerbouti Scalatore

    Registrato:
    8 Dicembre 2013
    Messaggi:
    7.327
    Mi Piace Ricevuti:
    1.259
    spero tu stia scherzando quando dici che un mozzo subisce delle dilatazioni dovute alla temperatura di esercizio, i normali cuscinetti skf in acciaio sono fatti per raggiungere temperature che variano da -40gr a + 100gr alcuni raggiungono temperature di + 200gr, vorrei sapere come fa un cuscinetto di una bici per raggiungere queste temperature visto che girano un numero di giri/minuto bassissimo,
     
  6. Rone69

    Rone69 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    16 Settembre 2013
    Messaggi:
    3.596
    Mi Piace Ricevuti:
    356
    Stanno molto al sole .....
     
    A Giovanni Bavutti piace questo elemento.
  7. Rone69

    Rone69 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    16 Settembre 2013
    Messaggi:
    3.596
    Mi Piace Ricevuti:
    356
    Infatti non ho parlato di scorrevolezza ne di watt
     
  8. sheik yerbouti

    sheik yerbouti Scalatore

    Registrato:
    8 Dicembre 2013
    Messaggi:
    7.327
    Mi Piace Ricevuti:
    1.259
    A Kostola piace questo elemento.
  9. terzuya

    terzuya Apprendista Cronoman

    Registrato:
    26 Settembre 2005
    Messaggi:
    2.832
    Mi Piace Ricevuti:
    411
    Oggi sono andato in negozio a vedere un po' di ruote ;
    Le zipp si sovrappongono , le mavic che ho visto si sovrappongono già al primo incrocio e causano una leggera piegatura ,le dtswiss si sovrappongono, le HollowGram di cannondale pure .
    Solo le fulcrum e campagnolo pur, in alcune ruote , toccandosi non trazionano.
    Non mi pare che questo tipo di raggiatura sia così in disuso.
     
  10. jacknipper

    jacknipper Velocista

    Registrato:
    9 Febbraio 2013
    Messaggi:
    5.256
    Mi Piace Ricevuti:
    628
    1 ho parlato di mozzo e non di cuscinetti
    2 l'operatività ha quel range di temperature ma la dilatazione (tra l'altro, ripeto, del mozzo) è un'altra cosa
     
  11. golias

    golias Apprendista Scalatore

    Registrato:
    28 Marzo 2018
    Messaggi:
    1.903
    Mi Piace Ricevuti:
    656
    Non ho detto che è in disuso, dico solo che ruote di pregio e attuali non usano più quel tipo di sovrapposizione nell'incrocio.
    Mi ero dimenticato Fulcrum che tra l'altro posseggo da poco nella versione zero con raggi in alu e anche queste non trazionano e non si appoggiano nonostante il raggio incroci.. e non sono recentissime come progetto.
     
  12. terzuya

    terzuya Apprendista Cronoman

    Registrato:
    26 Settembre 2005
    Messaggi:
    2.832
    Mi Piace Ricevuti:
    411
    Scusa ma zipp, mavic ,enve e dtswiss non sono marchi di pregio? Anche su ruote da oltre 2000€ hanno quella raggiatura .
    Tu hai detto,, riferendosi alle nuove ican Aero, "questo tipo di raggiatura non si può più vedere " ed io ti ho dimostrato che invece tante case la adottano.

    Tra l'altro ,quasi tutte le ruote disc che ho visto hanno i raggi sovrapposti anche all'anteriore .
     
  13. golias

    golias Apprendista Scalatore

    Registrato:
    28 Marzo 2018
    Messaggi:
    1.903
    Mi Piace Ricevuti:
    656
    Ok ma secondo me quel tipo di raggiatura è superata e non ha nessuna utilità con i mozzi e raggi attuali, non ho detto che non esistono più.
    :friends:
     
  14. terzuya

    terzuya Apprendista Cronoman

    Registrato:
    26 Settembre 2005
    Messaggi:
    2.832
    Mi Piace Ricevuti:
    411
    o-o
     
  15. sheik yerbouti

    sheik yerbouti Scalatore

    Registrato:
    8 Dicembre 2013
    Messaggi:
    7.327
    Mi Piace Ricevuti:
    1.259
    la dilatazione del mozzo? speravo stessi parlando dei cuscinetti, che girando sono l'unica cosa che puo' generare attrito e quindi riscaldarsi, spiega come fa un mozzo a riscaldarsi se non con il calore del sole,
     
    A Rone69 piace questo elemento.
  16. jacknipper

    jacknipper Velocista

    Registrato:
    9 Febbraio 2013
    Messaggi:
    5.256
    Mi Piace Ricevuti:
    628
    la mia frase è "un mozzo ruota subisce delle dilatazioni dovute, tra le altre, alle temperature (esterna, esercizio) "
    quindi dilatazioni dovute non solo alla temperatura, non solo al calore e non solo da esercizio

    nel mio lavoro ho spesso a che fare con gente che fa progettazione meccanica e ho avuto la fortuna, tra gli altri, di parlare a lungo con uno che da sempre progetta mozzi ruote e, tra le tante problematiche di cui tenere conto (quindi non la sola), c'era anche questa
    un mozzo non è solo un tubo con dei cuscinetti e un asse ma una progettazione molto complessa, con particolari che fanno la differenza, poca o tanta che sia ... ma certamente i mozzi non sono tutti uguali
     
    A Rone69 piace questo elemento.
  17. ironman69

    ironman69 Pedivella

    Registrato:
    1 Marzo 2010
    Messaggi:
    302
    Mi Piace Ricevuti:
    11
    Novità da chi possiede le "Aero 40 Disc"?? :-)xxxx
     
  18. sheik yerbouti

    sheik yerbouti Scalatore

    Registrato:
    8 Dicembre 2013
    Messaggi:
    7.327
    Mi Piace Ricevuti:
    1.259
    che i mozzi non siano tutti uguali e' una realta' acclarata, che invece mozzi da 500 euro diano dei vantaggi e' una balla, altrimenti tutti andrebbero a comprare ruote con quei mozzi che danno dei vantaggi,
     
  19. jacknipper

    jacknipper Velocista

    Registrato:
    9 Febbraio 2013
    Messaggi:
    5.256
    Mi Piace Ricevuti:
    628
    ottimo
    quindi abbiamo già fatto un passo avanti rispetto al tuo "... i mozzi sono sostanzialmente tutti uguali, la differenza semmai la fa la ruota nel suo insieme "

    quanto ai vantaggi, posto che non ho mai detto che mozzi da 500€ li diano, ho più semplicemente detto che "le differenze ci sono eccome: alcune si vedono subito, altre dopo anni e migliaia di km di utilizzo"
    e lo ribadisco: la qualità di un mozzo, non per forza ultra costoso (io ad esempio trovo eccezionali gli "economici" marchisio), c'è ed è insita nella progettazione e nella realizzazione di qualità che lo rende duraturo, esente da problemi ricorrenti, funzionale 100% nel tempo ecc

    ps: noto con piacere che sulla storia dilatazioni non hai più nulla da ridire ;)
     
    A pianopiano piace questo elemento.
  20. sheik yerbouti

    sheik yerbouti Scalatore

    Registrato:
    8 Dicembre 2013
    Messaggi:
    7.327
    Mi Piace Ricevuti:
    1.259
    sulle dilatazioni del mozzo mi devi ancora spiegare da che parte si dilata e quanto si dilata, quando mi spiegherai cio' ne prendero' atto, altrimenti stendiamo un velo sulla dilatazione del mozzo,
    dilatazione
    Risultato del dizionario per dilatazione
    /di·la·ta·zió·ne/
    sostantivo femminile
    1. In fisica, aumento delle dimensioni di un corpo, derivante da sollecitazioni meccaniche o da variazioni di temperatura: d. lineare, superficiale, cubica, meccanica, termica; com., accrescimento, allargamento, espansione.
    mi devi quantificare quant'e' la dilatazione, perche' se si dilata allora i dischi come fanno a stare centrati nel mezzo della pinza?


    quello che ho scritto e' una sottolineatura del fatto che i mozzi da 500 euro non danno nessun vantaggio, quindi i mozzi pur nella loro diversita' rendono tutti alla stessa maniera, quindi sono uguali,
    se le differenze ci sono devono essere quantificate con delle prove in laboratorio e con dei numeri, altrimenti parliamo solo di aria fritta, come quello che lancia la bici in discesa e dice che un mozzo e' meglio di un'altro,
    comunque stiamo andando abbondantemente ot,
     

Condividi questa Pagina