Abbigliamento Invernale!

golias

Scalatore
28 Marzo 2018
7.934
3.663
.
Bici
mia
ma quando andate a queste temperature vicino o sotto lo 0 cosa indossate per le gambe…?
Ho una gore felpata che però uso raramente perchè se esce un filo di sole e spingi rischia di essere fin troppo, e una decathlon che mi trovo molto bene.. chiaramente per uscite di 2-3 massimo 4 ore per via del fondello, oltretutto presa a fine stagione e pagata un inezia 29,90€ e il suo sporco lavoro lo fa anche per temperature attorno allo zero.
 
  • Like
Reactions: bagga

 

cylone

Apprendista Scalatore
15 Giugno 2014
1.917
206
Qui
Bici
Wilier GTR 105 11v
Da premettere che mi piacerebbe possedere una Castelli Alpha Ros devo dire pero che mi intriga molto la versione light della stessa.
La Castelli la da che va bene dagli 8 ai 15 gradi ma mi chiedo se ci si gioca bene con l intimo sotto e di ottima qualita si puo utilizzare a temperature inferiori agli 8 gradi
 

golias

Scalatore
28 Marzo 2018
7.934
3.663
.
Bici
mia
Da premettere che mi piacerebbe possedere una Castelli Alpha Ros devo dire pero che mi intriga molto la versione light della stessa.
La Castelli la da che va bene dagli 8 ai 15 gradi ma mi chiedo se ci si gioca bene con l intimo sotto e di ottima qualita si uo utilizzare a temerature inferiori agli 8 gradi
Bella domanda o-o
 
  • Like
Reactions: cylone

yagone64

Gregario
29 Settembre 2015
648
529
Elblag (Polonia)
Bici
Cervelo' R3 gruppo Ultegra 6800 , BMC Roadmachine 02 Ultegra 6800
Salopette lunga invernale, oppure corta dello stesso materiale della lunga invernale e gambali.
Le gambe stanno calde perchè lavorano, non sono mai un problema.
A meno che uno non vada proprio a passeggio o si fermi per periodi lunghi.
Per quanto mi riguarda, quando è molto freddo, non è tanto un problema di gambe ma, di ginocchia è lì che sento il freddo, per questo preferisco una salopette invernale rinforzata in quei punti
 

KOHAN

Apprendista Passista
30 Marzo 2015
805
149
Bici
CAAD 10
Preso giacca della GORE finalmente,
Mi sfuggiva non riuscivo a trovarla rossa della mia taglia ,
L ho presa allo sportler perché in quel preciso momento un signore l aveva portata a cambiare di taglia e regalata la sera prima
 

Allegati

bonny92

Apprendista Scalatore
16 Luglio 2017
1.864
828
27
Franciacorta, oddio un pò più in giù!
Bici
Canyon ultimate cf sl disc 8.0 & Cannondale F29 team
...una decathlon che mi trovo molto bene.. chiaramente per uscite di 2-3 massimo 4 ore per via del fondello, oltretutto presa a fine stagione e pagata un inezia 29,90€ e il suo sporco lavoro lo fa anche per temperature attorno allo zero...
Che modello è? dato che io ne ho una sola invernale e la uso anche in mtb e in questio peeriodo si riempie di kg di fango...
Da premettere che mi piacerebbe possedere una Castelli Alpha Ros devo dire pero che mi intriga molto la versione light della stessa.
La Castelli la da che va bene dagli 8 ai 15 gradi ma mi chiedo se ci si gioca bene con l intimo sotto e di ottima qualita si puo utilizzare a temperature inferiori agli 8 gradi
Secondo me una volta che sono giacche antivento (non le light) e ti ripara da quello il resto lo fa l'intimo, la mia gore se non ricordo male la davano anche quella per 8°, lo scorso anno con quella ho fatto tutto l'inverno montagna e pianura con temperature anche sotto lo zero...
 

xilcea

Pignone
16 Ottobre 2007
175
60
Ferrara
Bici
MDV
Per quanto mi riguarda, quando è molto freddo, non è tanto un problema di gambe ma, di ginocchia è lì che sento il freddo, per questo preferisco una salopette invernale rinforzata in quei punti
Le ginocchia erano il mio problema: non che avessi freddo ma quando durante la vita normale facevo le scale, sentivo un leggero fastidio, tipico dei tendini infiammati.
Da quando uso gambali castelli nanoflex o sportful norain non ho più il problema, articolazione perfetta!
 
  • Like
Reactions: yagone64

Big_63

Apprendista Cronoman
28 Maggio 2009
3.010
138
Bergamo
Le ginocchia erano il mio problema: non che avessi freddo ma quando durante la vita normale facevo le scale, sentivo un leggero fastidio, tipico dei tendini infiammati.
Da quando uso gambali castelli nanoflex o sportful norain non ho più il problema, articolazione perfetta!
quando fa molto freddo < 2°, a volte quando arrivo in cima alle salite sento un dolore alle rotule poi scaldandosi passa ...
stranamente in pianura non avverto fastidi. ;nonzo%;nonzo%;nonzo%
 

bagga

Cronoman
27 Luglio 2019
751
354
34
modena
Bici
scott cr1
Salopette lunga invernale, oppure corta dello stesso materiale della lunga invernale e gambali.
Le gambe stanno calde perchè lavorano, non sono mai un problema.
A meno che uno non vada proprio a passeggio o si fermi per periodi lunghi.
ho controllato ora le mie due salopette felpate ed i gambali (tutto dhb aeron) e, come suggerito da alberto baraldi, i gambali sono "leggeri", la salopette corta più pesante e la lunga ancora più pesante...

Le salopette invernali in genere sono un po' più calde del tessuto dei gambali. Non ho mai conosciuto nessuno con problemi di freddo alle gambe alle nostre latitutini, in genere ci si ferma prima per piedi o mani gelate.
come scritto sopra hai ragione, sono di pesantezze diverse ma essendo tutti e tre (salopette corta, lunga e gambali) dello stesso modello davo per scontato che fossero uguali...mani e piedi sono l'unica cosa dove sono ancora in studio e non so bene cosa usare...

Io dai 5° in giù, utilizzo la Castelli Sorpasso Wind
questa per me forse sarebbe un po' troppo calda...

comunque adesso che ho visto la differenza dei tessuti mi sa che userò la corta felpata a 7-12° circa con aggiunta di gambali sotto i 10° o se il tempo è brutto e con la lunga dovrei andare dai 6° in giù e arrivare vicino allo zero...in caso contrario comprerò i gambali uyn da mettere sotto la salopette o con la corta...

grazie a tutti dei pareri...
 

Bengi

Gregario
23 Maggio 2012
501
327
Bici
tante
Quando uscite con temperature attorno allo zero (-2;+2) per la parte alta del corpo preferite coprirvi con 2 o 3 strati? E cosa indossate con queste condizioni climatiche severe?
Personalmente ritengo che 2 soli strati siano insufficienti (sia pure con indumenti di buona qualita'), ma potrei sbagliarmi.
 
  • Like
Reactions: Mini4wdking

yagone64

Gregario
29 Settembre 2015
648
529
Elblag (Polonia)
Bici
Cervelo' R3 gruppo Ultegra 6800 , BMC Roadmachine 02 Ultegra 6800
Quando uscite con temperature attorno allo zero (-2;+2) per la parte alta del corpo preferite coprirvi con 2 o 3 strati? E cosa indossate con queste condizioni climatiche severe?
Personalmente ritengo che 2 soli strati siano insufficienti (sia pure con indumenti di buona qualita'), ma potrei sbagliarmi.
Come scritto qualche post precedente, con intimo Mizuno e Castelli Alpha Ros, passo l'inverno, anche con temperature sotto lo zero
 
  • Like
Reactions: Bengi

guapo73

Novellino
5 Maggio 2009
81
30
Quando uscite con temperature attorno allo zero (-2;+2) per la parte alta del corpo preferite coprirvi con 2 o 3 strati? E cosa indossate con queste condizioni climatiche severe?
Personalmente ritengo che 2 soli strati siano insufficienti (sia pure con indumenti di buona qualita'), ma potrei sbagliarmi.
Difficile generalizzare sono troppe le variabili; personalmente in quel range di temperature due strati: giacca castelli espresso ed intimo termico in merinos o con strato antivento sul petto della SIX2. In discese lunghe qualche volta ho messo sopra una mantellina. Sotto quelle temperature me ne sto al calduccio in casa.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: KOHAN and Bengi

golias

Scalatore
28 Marzo 2018
7.934
3.663
.
Bici
mia
Quando uscite con temperature attorno allo zero (-2;+2) per la parte alta del corpo preferite coprirvi con 2 o 3 strati? E cosa indossate con queste condizioni climatiche severe?
Personalmente ritengo che 2 soli strati siano insufficienti (sia pure con indumenti di buona qualita'), ma potrei sbagliarmi.
Dipende dalla giacca che usi, se è termica oltre che windstopper con un buon intimo caldo ma traspirante potresti cavartela (dipende anche da quanto spingi)
Considera poi che non tutti i giorni sono uguali anche se le temperature sono le stesse.
 

bagga

Cronoman
27 Luglio 2019
751
354
34
modena
Bici
scott cr1
io devo ancora uscire a temperature così basse ma credo che con la giacca, ho una northwave blade 3, ed un ottimo intimo, ho una uyn evolution ma in caso non sia abbastanza valuto l'acquisto della uyn ambityon, direi di stare bene a quelle temperature...l'unico mio dubbio rimangono mani e piedi, voglio fare qualche uscita di prova con quello che ho a disposizione poi eventualmente chiederò consiglio su cosa prendere...
 

andry96

Cronoman
23 Luglio 2018
792
499
23
Brescia
Bici
Mtb, holdsworth competition
oggi ho provato finalmente il gilet perfetto(vecchia serie a 50€....) abbinato a maglia felpata assos tiburu e intimo uyn vision: secondo me combinazione ottima per giri in mtb o su strada con salite medio lunghe perchè si può sfruttare il calore del gilet nei trasferimenti per poi metterlo in tasca e non scaldarsi troppo quando si sale. oggi c'erano 4/6° e non ho avuto freddo anzi stavo bene, chiaramente in bdc si soffre un pochino di più il freddo però è una combinazione per me molto interessante
 
  • Like
Reactions: Bengi

xilcea

Pignone
16 Ottobre 2007
175
60
Ferrara
Bici
MDV
Come scritto qualche post precedente, con intimo Mizuno e Castelli Alpha Ros, passo l'inverno, anche con temperature sotto lo zero
Concordo: alpha ros + mizuno o super thermo per me sono sufficienti. Se l'andatura è turistica potrebbe andare meglio un intimo in lana merino.
I 3 strati li usavo quando avevo una giacca non all'altezza.
 

Mini4wdking

Scalatore
22 Novembre 2006
7.991
1.728
39
Piacenza
twitter.com
Bici
Canyon Ultimate CF Dura Ace
Quando uscite con temperature attorno allo zero (-2;+2) per la parte alta del corpo preferite coprirvi con 2 o 3 strati? E cosa indossate con queste condizioni climatiche severe?
Personalmente ritengo che 2 soli strati siano insufficienti (sia pure con indumenti di buona qualita'), ma potrei sbagliarmi.
Giacca pesante windstopper, e maglia traforata a maniche lunghe sotto.
Scalda collo in pile sempre e solo se davvero si va sotto zero, altrimenti tiene troppo caldo.
 
  • Like
Reactions: Bengi

golias

Scalatore
28 Marzo 2018
7.934
3.663
.
Bici
mia
Stamani uscito con 2 gradi.. brynje termo smanicata più maglia termica media maniche lunghe ( misto lycra-merino) Gabba2.. ne è uscita una soluzione ottimale anche perchè in salita ho potuto aprire la gabba per poi richiuderla ovviamente in discesa.. non ho sofferto alcunchè eccetto, dopo circa 10 minuti dalla partenza, freddino alle mani che poi per fortuna si sono riscaldate anche perchè la temperatura è salita fino a 8-9 gradi.
Scrivo questo perchè da quel che ne esce capisco che sì.. conta la giacca.. ma ciò che in realtà fa la differenza è l'intimo e devo proprio dire che le maglie Brynje sono un portento.. tengono caldo e sensazione di pelle asciutta nonostante fossi sudato (l'ho notato perchè dopo una salitella da 3 km mi son fermato in cima a prendere un caffè.. ne avevo proprio voglia ;-) e nel mentre ho toccato schiena e collo ed ero sudato.. non tantissimo ma è chiaro che dopo lo sforzo fermandosi il sudore esce )