Campo Imperatore

max 72

Apprendista Velocista
15 Marzo 2008
1.271
160
Bici
Giant Propel
Salve, riprendo questa discussione per chiedere a chi è del posto quale può essere la sede di pernottamento ideale per la scalata a campo imperatore visto che a settembre andrò li con amici ciclisti
 

peppe59

Maglia Gialla
6 Luglio 2011
10.816
1
4.025
roma / milano
Bici
Moser (acciaio); Bianchi (acciaio)
brutte notizie sul fronte acqua: la strategica fontana sul piazzale di Campo Imperatore è stata chiusa (non credo ne sia stata aperta un'altra, ma non sono sicuro al 100%, faceva un bel freddo e non sono restato a lungo). Ovviamente abbondanza di chioschi che vendono acqua a pagamento; non so quanrto costi (io avevo ancora una borraccia piena, girando con due ed avendo trovato una giornata fresca); di certo il decaffeinato in un bicchierino di carta costa 1,50...

D'altra parte, il fontanile che è sulla piana tra Fonte Vetica ed il bivio di Racollo (un paio di km max prima del bivio) è ora segnalato da una scritta con bomboletta (dello stesso tipo di quelle della UltraMaratona); richiede di uscire dall'asfalto per un tratto che fatto on le tacchette sotto le scarpe è piuttosto lungo, ma meglio di niente. Sempre meglio se si ha poca acqua e si fa il giro in quel senso rifornirsi da Mucciante o Giuliani; ed anche facendolo nell'altro senso, se non si è proprio in crisi nera tanto vale tenere duro ed arrivare da loro
 

peppe59

Maglia Gialla
6 Luglio 2011
10.816
1
4.025
roma / milano
Bici
Moser (acciaio); Bianchi (acciaio)
Salve, riprendo questa discussione per chiedere a chi è del posto quale può essere la sede di pernottamento ideale per la scalata a campo imperatore visto che a settembre andrò li con amici ciclisti
Se leggi le pagine precedenti vedi che ci sono almeno tre percorsi (più varianti) dal solo versante aquilano... una volta scelto da dove vuoi salire (e scendere), il resto è abbastanza facile
 

max 72

Apprendista Velocista
15 Marzo 2008
1.271
160
Bici
Giant Propel
Da tutti i resoconti il più bel giro mi sembra sia Calascio, santo Stefano ,altopiano ,campo imperatore e ritorno da castell del monte a Calascio, chiedo conferma sulla validità di tale percorso
 

peppe59

Maglia Gialla
6 Luglio 2011
10.816
1
4.025
roma / milano
Bici
Moser (acciaio); Bianchi (acciaio)
Da tutti i resoconti il più bel giro mi sembra sia Calascio, santo Stefano ,altopiano ,campo imperatore e ritorno da castell del monte a Calascio, chiedo conferma sulla validità di tale percorso
scusa, che vuol dire "il più bel giro"? Ti piacciono di più le more,le bionde o le rosse?
Cioé vuoi i panorami, la salita tosta, il dislivello, la storia?

Comunque il giro che dici è molto bello; in quel caso la cosa più comoda è dormire tra Santo Stefano (BB), Calascio (BB) o Castel del Monte (BB e alberghi); oppure a valle a Barisciano (BB o albergo) o San Pio (BB) oppure tantoc he per arerivare lì avete caricato la bici in auto, anche ad Aquila e poi vi portate in zona con l'auto.

Le alternative sono al "tappa Pantani" con salita da Assergiu o la tappa del giro mi sembra 2018 (o 2019) con salita da Ofena, più lunga dato che parti più in basso e che aumenta il dislivello
 

andreacrc

Novellino
22 Agosto 2018
34
12
36
brescia
Bici
nada
Un'altro bel giro è:
Santo stefano di sessanio - Calascio _ castel del monte _ fossa di paganica - albergo campo imperatore (ritorno per la strada salita) e poì bivio per lago racollo - santostefano. giro di un ottantina di km con parecchia salita

fatto stamattina questo giro...ringrazio per l'ottimo suggerimento! magari in settimana faccio un altro giro in zona aggiungendo km e dislivello, paesaggi strepitosi!!! segnalo panino "gran sasso" con angus e bufala ad uno dei chioschi all'Osservatorio...spettacolo!
 

Canister

...de tigna !!!
7 Gennaio 2017
266
127
All'ombra del Conero
Bici
Canyon Ultimate CF SL 9 - Dura Ace
Mah... io porterei un pre-estivo + antivento (ci sono stato i primi di settembre 2020), però è da considerare un paio di cosine...

- Sono pur sempre 2.000 m
- E' un altopiano esteso sulla direttrice est-ovest a poca distanza dal mare, quindi il meteo cambia con grande facilità soprattutto nel pomeriggio come qualsiasi altra località montana ma le cime che lo circondano non fanno vedere l'orizzonte e di conseguenza le nuvole le vedi quasi quando le hai sulla testa...
- Personale sensibilità al vento

A chiudere, ti consiglio di metterti in sella la mattina presto e portarti un abbigliamento molto "modulare".

Buon divertimento,
Canister.
 

bagga

Passista
27 Luglio 2019
4.004
3.165
36
modena
Bici
scott cr1
confermo...io l'ho fatta venerdì scorso, partito alle 7.20 del mattino da paganica e alle 9.20 ero in cima...pantaloni estivi + maglia felpata + superthermo + smanicato per la discesa, freschino alla partenza, leggermente caldo da metà in poi perchè è uscito un bel sole e stavo bene in discesa, minima 6° e massima 21° (in cima al sole e fermo) con temperatura media a 11-12° mi pare...

a metà ottobre se c'è il sole direi che sia fattibile con vestiario adatto, più che altro per la discesa che è lunga e ci si raffredda parecchio...
 

Susodueto

Pedivella
28 Maggio 2020
339
159
54
San Donato Milanese
Bici
Olympia Ikon
confermo...io l'ho fatta venerdì scorso, partito alle 7.20 del mattino da paganica e alle 9.20 ero in cima...pantaloni estivi + maglia felpata + superthermo + smanicato per la discesa, freschino alla partenza, leggermente caldo da metà in poi perchè è uscito un bel sole e stavo bene in discesa, minima 6° e massima 21° (in cima al sole e fermo) con temperatura media a 11-12° mi pare...

a metà ottobre se c'è il sole direi che sia fattibile con vestiario adatto, più che altro per la discesa che è lunga e ci si raffredda parecchio...

mi state facendo montare la voglia !
 
  • Mi piace
Reactions: bagga and paolo t

peppe59

Maglia Gialla
6 Luglio 2011
10.816
1
4.025
roma / milano
Bici
Moser (acciaio); Bianchi (acciaio)
il tempo che farà a metà ottobre puo' dirtelo solo la maga con la palla di cristallo !

Puo' ancora essere bello, ed in questo caso è stupendo. Di sicuro le giornate saranno più corte, e di sicuro in alto farà freddo becco; io consiglierei come ha detto Canister un abbigliamento modulare; ed anche preparaee un piano B se quando arrivi al bivio di Sant'Egidio vedi che la parte di Campo IMperatore è già coperta dalle nuvole. Ma in realtà in ottobre il tempo è più stabile che non in agosto, se non è giornata lo vedi dal mattino, ed il problema è più la temperatura. Comunque ricordati che sei in montagna vera, meglio portarsi una cosa in più che una in meno !
 
  • Mi piace
Reactions: bagga

anzaclimber

Novellino
14 Settembre 2021
6
6
43
Olevano Romano
Bici
S-Works Tarmac SL6
il weekend del 10 ottobre forse devo scendere in Abruzzo.
Se mi portassi la bdc, è ancora possibile salire a Campo Imperatore oppure fa già troppo freddo anche con abbigliamento invernale (Gabba+manicotti & gambali) ?
Fatto il 21 agosto, con 22 gradi sotto l'hotel.
Salito da Assergi - Fonte Cerreto con orario di aggancio alle 8 del mattino, vestito "a cipolla" ma senza essere troppo pesante: manica corta, layer leggero smanicato sotto la maglia, manicotti da rimuovere in caso di caldo, pantaloncini corti. E mantellina per la discesa.
Controlla sempre il meteo, per ottobre è ovviamente variabile.
 

peppe59

Maglia Gialla
6 Luglio 2011
10.816
1
4.025
roma / milano
Bici
Moser (acciaio); Bianchi (acciaio)
  • Mi piace
Reactions: anzaclimber

Susodueto

Pedivella
28 Maggio 2020
339
159
54
San Donato Milanese
Bici
Olympia Ikon
Parto da Pescara, e visto che la moglie avrà necessità dell'auto, mi avvicino in treno fino a Bussi.
Poi salirei da Castel del Monte e scenderei da Santo Stefano di Sessanio / Rocca Calascio.
Sembra un giro bellissimo, vediamo se riesco ad incastrarlo negli impegni !

Si il meteo è un terno al lotto, e siamo pure sempre a 1500 m.
 

Canister

...de tigna !!!
7 Gennaio 2017
266
127
All'ombra del Conero
Bici
Canyon Ultimate CF SL 9 - Dura Ace
Si il meteo è un terno al lotto, e siamo pure sempre a 1500 m.
Se arrivi, come solito si fa, all'osservatorio, lì sono 2.200 mslm.
Anche nelle giornate di sole è facile ci sia un pelo di vento quano magari sulla piana sottostante c'è calma, se sali con uno smanicato abbi qualcosa cmq da mettere sopra; ho visto gente che manco una foto, è subito dovuta ridiscendere che ballava dai brividi...

Canister.
 
  • Mi piace
Reactions: Susodueto

Susodueto

Pedivella
28 Maggio 2020
339
159
54
San Donato Milanese
Bici
Olympia Ikon
Se arrivi, come solito si fa, all'osservatorio, lì sono 2.200 mslm.
Anche nelle giornate di sole è facile ci sia un pelo di vento quano magari sulla piana sottostante c'è calma, se sali con uno smanicato abbi qualcosa cmq da mettere sopra; ho visto gente che manco una foto, è subito dovuta ridiscendere che ballava dai brividi...

Canister.
grazie, itinerario corretto.
Certo che da Bussi è una bella sfacchinata.
 

peppe59

Maglia Gialla
6 Luglio 2011
10.816
1
4.025
roma / milano
Bici
Moser (acciaio); Bianchi (acciaio)
Parto da Pescara, e visto che la moglie avrà necessità dell'auto, mi avvicino in treno fino a Bussi.
Poi salirei da Castel del Monte e scenderei da Santo Stefano di Sessanio / Rocca Calascio.
Sembra un giro bellissimo, vediamo se riesco ad incastrarlo negli impegni !

Si il meteo è un terno al lotto, e siamo pure sempre a 1500 m.
OK; il primo pezzo di superstrada da Bussi non è molto bello, ma ti permette di scaldarti prima di cominciare la salita; puoi passare da Ofena e Villa Santa Lucia, arrivando così direttamente a Castel del Monte (o salire per Calascio). Se capisco bene il piano è arrivato a Racollo di non andare all'Osservatorio (2100mt) ma invece infilare la strada che ti riporta a Santo Stefano. E' comunque molto bello, ed effettivamente meno estremo dal punto di vista climatico. Se ti avanza del tempo però potresti almeno arrivare al bivio di S. Egidio e da lì fare il tratto in discesa in direzione di Campo Imperatore; l'unica ragione è paesaggistica.

Tutto da valutare con la forza del vento quando arrivi sulla piana, ci sta pure che arrivato a Fonte Vetica sia il caso di ridiscendere a Castel del Monte, e a Santo Stefano (e magari a Racollo) arrivarci da sotto.

Ah, su Google map c'è una strada che porta da Ofena a vicino Calascio.... ma in realtà si fa solo con una jeep (anche buona, in quel verso); hanno dovuto mettere i cartelli perché finivano col dover tirare fuori i turisti col trattore. Inutile dire che è sterrata, quindi non considerarla.
 

tornoindietro72

Apprendista Passista
13 Ottobre 2015
1.115
392
49
Francavilla al Mare
Bici
Berta2 Bmc SLR02
OK; il primo pezzo di superstrada da Bussi non è molto bello, ma ti permette di scaldarti prima di cominciare la salita; puoi passare da Ofena e Villa Santa Lucia, arrivando così direttamente a Castel del Monte (o salire per Calascio). Se capisco bene il piano è arrivato a Racollo di non andare all'Osservatorio (2100mt) ma invece infilare la strada che ti riporta a Santo Stefano. E' comunque molto bello, ed effettivamente meno estremo dal punto di vista climatico. Se ti avanza del tempo però potresti almeno arrivare al bivio di S. Egidio e da lì fare il tratto in discesa in direzione di Campo Imperatore; l'unica ragione è paesaggistica.

Tutto da valutare con la forza del vento quando arrivi sulla piana, ci sta pure che arrivato a Fonte Vetica sia il caso di ridiscendere a Castel del Monte, e a Santo Stefano (e magari a Racollo) arrivarci da sotto.

Ah, su Google map c'è una strada che porta da Ofena a vicino Calascio.... ma in realtà si fa solo con una jeep (anche buona, in quel verso); hanno dovuto mettere i cartelli perché finivano col dover tirare fuori i turisti col trattore. Inutile dire che è sterrata, quindi non considerarla.
il massimo secondo me è salire da Castel del Monte, quando scavalli ed entri nella piana c'è un paesaggio spettacolare e poi cosi puoi farti tutta la piana nella sua lunghezza. Certo occhio al meteo che sopra è ballerino.
 

peppe59

Maglia Gialla
6 Luglio 2011
10.816
1
4.025
roma / milano
Bici
Moser (acciaio); Bianchi (acciaio)
il massimo secondo me è salire da Castel del Monte, quando scavalli ed entri nella piana c'è un paesaggio spettacolare e poi cosi puoi farti tutta la piana nella sua lunghezza. Certo occhio al meteo che sopra è ballerino.
beh, da lì l'alternativa è fare la SP delle Vigne (nota anche come Capodacqua), arrivare a Calascio giusto sotto il bivio della Rocca, e da Calascio passare per Castel del Monte, e poi come dici tu tutta la piana