News Jan Ullrich in difficoltà

 

faberfortunae

Velocista
30 Settembre 2011
5.576
1.657
Modena
Bici
sempre una in meno...
Quando uno nasce sfortunato c'è poco da fare... prima Rijs poi Armstrong, poi Pantani, in mezzo il diluvio universale nella Chrono più decisiva della storia del ciclismo... Nanni Moretti col barattolone di Nutella in Bianca deve aver pensato a lui... Difficile al posto suo non incazzarsi col destino... Povera stella.
 

Kaiser Jan

Scalatore
19 Maggio 2010
6.586
3.480
44
prov. BS
Bici
colnago c 64 e eps
Preciso e confermo quanto scritto,conosciuto personalmente e dotato di umiltà e simpatia che pochi hanno. Mi ha regalato maglia autografata,autografato il suo libro da me acquistato con tanto di dedica e foto a volontà senza fare una piega. Questo è lo Jan che più mi è piaciuto e mi ha fatto stravedere per lui.
 

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
31.502
4.360
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
Di fronte agli umanissimi problemi familiari e a quelli personali che ne possono derivare, non c'è talento, successo e/o denaro che tengano. Ullrich è solo l'ennesima dimostrazione di come questa gente sia terribilmente umana come tutti noi, al di là del talento sportivo a volte difficilmente gestibile. Un grosso in bocca al lupo a lui, che risolva i suoi problemi, per lui che è comunque ancora giovane e per i suoi figli che data l'età di Jan, avranno certamente una età in cui la figura del padre è ancora molto importante.
 

Bruno Rabolini

Pignone
15 Luglio 2016
197
18
Bici
Merida CWU
...Ullrich è solo l'ennesima dimostrazione di come questa gente sia terribilmente umana...
Sarà. Si parla di "tentato omicidio colposo", non di quattro sberle ad una terapista sessuale.

Per la cronaca: seconda i giornali tedeschi è talmente fuori (il termine utilizzato dai media è "stordito") per l'abuso di alcool e sostanze stupefacenti che il giudice sta aspettando di poterlo interrogare per notificargli gli atti d'accusa, visto che si è avvalorato della facoltà di non rispondere.
 

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
31.502
4.360
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
Sarà. Si parla di "tentato omicidio colposo", non di quattro sberle ad una terapista sessuale..........
Non lo ho mica giustificato o scusato. Solo umanamente compatito. Una persona economicamente ben messa, che a detta di chi la conosce è (era?) simpatica, amabile e disponibile, che arriva a fare certe cose, imho non è e non può essere cattiva di base, ma solo malata e bisognevole di aiuto.
 
  • Like
Reactions: faberfortunae

Gamba_tri

Scalatore
29 Marzo 2005
6.883
946
43
Genova
Bici
Barco Spirit-Xcr - Cannondale Synapse carbon
Quella generazione è stata devastata dal doping oltre ogni limite, sono passati in molti ad essere tossicodipendenti a fine carriera!

Sent from my Moto G (5) Plus using BDC-Forum mobile app
 

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
31.502
4.360
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
Quella generazione è stata devastata dal doping oltre ogni limite, sono passati in molti ad essere tossicodipendenti a fine carriera!

Sent from my Moto G (5) Plus using BDC-Forum mobile app
1) non mi sembra che siano passati così in molti. Qualcuno si, un pò come per tutte le star, dello sport e non, che dopo anni di vetrine e di luci della ribalta, cadono nell'oblio a fine carriera e non riescono a metabolizzare la nuova condizione di vita, dopo anni spesi a dover pensare solo ad allenarsi (ma vale anche per attori, cantanti ecc) e poi ad essere perfetti sconosciuti o quasi, non più cercati da nessuno e che devono reinventarsi una occupazione (almeno per farsi passare le giornate nei casi più ricchi).
2) nel suo caso, dopo anni di vita assolutamente normale, a quanto pare, ha avuto seri problemi familiari che lo hanno destabilizzato ultimamente, inducendolo in errore e a cacciarsi in un baratro.
Per quanto sopra direi che il doping non c'entri nulla, almeno in questo caso.
 
  • Like
Reactions: Super Ciuk

CLICK17

Passista
21 Settembre 2008
4.302
632
Mi dispiace per tutte le sue disavventure.
Umanissimo, veramente alla buona, una parola per tutti.
Con i pregi e i difetti di tanti. Però anche sfortunato.
Sfortunato come ciclista sicuramente , l'unico più forte che lo ha battuto è Pantani , gli altri erano solo carichi.
Nella vita privata non posso giudicare.
 

CRISI

Gregario
23 Dicembre 2015
503
158
Trentino, e sogno la Lunigiana
Bici
DE ROSA
Prescindendo dalla vicenda di Ullrich di cui al momento sappiamo poco o nulla, solo quanto riportato dalla stampa, un uomo che picchia una donna è uno... l'aggettivo sceglietelo voi. E non vale, dico io, l'attenuante della disperazione che si fa violenza a causa dell'alcol: ci sono confini che non vanno oltrepassati.
 

posse

Maglia Iridata
14 Ottobre 2008
12.581
368
tra bologna e la montagna
Bici
Cervelo R3
Mi dispiace per tutte le sue disavventure.
Umanissimo, veramente alla buona, una parola per tutti.
Con i pregi e i difetti di tanti. Però anche sfortunato.
Sfortunato come ciclista sicuramente , l'unico più forte che lo ha battuto è Pantani , gli altri erano solo carichi.
Nella vita privata non posso giudicare.
Come no. Pantani mai preso niente.. pulitissimo
 
  • Like
Reactions: marcomilano

marco

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
1.949
320
Monte Bar
www.bdc-mag.com
Bici
veloci e lente
Mi dispiace per tutte le sue disavventure.
Umanissimo, veramente alla buona, una parola per tutti.
Con i pregi e i difetti di tanti. Però anche sfortunato.
Sfortunato come ciclista sicuramente , l'unico più forte che lo ha battuto è Pantani , gli altri erano solo carichi.
Nella vita privata non posso giudicare.
Come no. Pantani mai preso niente.. pulitissimo
E Ullrich un santarellino a pane e acqua