Nastro manubrio: come fare un lavoro ben fatto...

gattonero

Princeps Mechanicorum
2 Agosto 2004
8.997
171
46
London, Nxxxx
velospace.org
Bici
Cinelli Supercorsa,MysticRats,HotRats,SoftMachine,Proxima ¦Scapin Blato¦Condor W.S.¦Brompton¦Peugeot
Ovviamente c'é piú di un modo per farlo, ma in questo Post cercheró di svelare il "mistero" del nastro manubrio ben fatto.
L'abbiamo tutti fatto male agli inizi, per cui é bene usare un metodo che dia risultati certi.
Questo metodo che vado a spiegare é valido su molte combinazioni leve/pieghe manubrio; perché vi é anche un modo di nastrare le pieghe manubrio da Pista (senza leve, in apparenza troppo facile), o le pieghe manubrio "vecchio stile" specie se abbinate a leve pure "vecchio stile". Questi ultimi due casi richiedono un modo diverso di passare il nastro, specialmente per quanto riguarda la zona dietro ai comandi (se ci sono).
Le pieghe in carbonio con passaggi cavi interni e sezioni "alari" di norma si nastrano poco oltre i comandi, ma il procedimento é identico.

Partiamo da una combinazione piuttosto comune: piega Deda e comandi Dura Ace 7900: piega con una curvatura facile, leve con un gommino ampio e lungo che puó facilmente coprire i difetti che il corpo molto largo (i comandi 7800 erano piú "sottili" in zona manubrio) puó lasciare al momento di far girare il nastro.

Si parte dal basso.
Perché ha solo vantaggi (tipo, se dovete cambiare le guaine o spostare i comandi, non dovete rifare tutto il nastro...).
Si parte dal punto basso della piega, verso l'esterno ed in alto.
Quindi sul lato Destro si avvolgerà in senso antiorario (vedi foto in basso); e si avvolge il nastro in senso orario sul lato Sinistro:

bartape1.jpg


continuiamo ad avvolgere (il nastro va tirato, ma senza esagerare!):

bartape2.jpg


questo tipo di nastro (Fizik) ha le forature, é un buon lavoro quando lasciamo tre file di fori per ogni spira avvolta. Attenzione a dove il manubrio comincia a curvarsi, tirate un poco per evitare "laschi"

bartape3.jpg


ora arriva il bello: siamo arrivati ai comandi.
Guardate la foto, siamo sul lato destro del manubrio. Il nastro va girato fintanto che arriva al comando nella parte frontale del manubrio; quí l'abbiamo appena fatto e giriamo il nastro in modo che vada verso l'interno ed in alto, tirate per evitare pieghe e laschi ("pull"):

bartape4.jpg


come si vede dalla prossima foto siamo andati sulla parte alta del comando, il nastro gira verso l'esterno e sta per 3/4 sul comando e per il resto sul manubrio; ora giriamo il nastro a scendere in giú e verso l'interno nuovamente, tirate bene per evitare pieghe e laschi ("pull"):

bartape5.jpg


visto cosa succede? Abbiamo fatto una "X" , ora passiamo il nastro sulla parte frontale della piega, parte bassa del comando, giriamo verso l'esterno.
Ma a differenza della parte alta che abbiamo appena fatto, quí stiamo con il nastro per metà sul comando e metà sulla piega (per evitare che dia fastidio alle leve di cambiata, specie su comandi Campagnolo), tirate bene per evitare pieghe e laschi ("pull")::

bartape6.jpg


ora il nastro va di nuovo come nella foto n.4: verso l'interno ed in alto, se avete fatto bene noterete che il nastro si sovrappone quais per metà della larghezza sul precedente passaggio di nastro nello stesso verso, anche in questo punto preciso tirate bene per evitare pieghe e laschi ("pull")::

bartape7.jpg


siamo tornati sulla parte alta della piega, il nastro si sovrappone per circa metà della larghezza ai precedenti passaggi:

bartape8.jpg


continuiamo ad avvolgere tenendo sempre la stessa distanza delle spire (in questo caso lascio tre file di fori):

bartape9.jpg


arrivati alla giusta distanza dal manubrio (40-55mm) si fa il taglio diagonale nella parte del nastro che guarda verso l'attacco, taglio lungo 8-12cm e che inizia nella parte alta della piega:

bartape10.jpg


bartape11.jpg


Non c'é bisogno di colla né di taglierino! il professionista non li usa MAI (vallo a raccontare al cliente che ti ha lasciato da nastrare un manubrio Zipp, e vedi se non ti rincorre con la roncola... :wacko: )
Si finisce col nastro adesivo. Io ne uso un tipo molto sottile, per una finitura Qualità Oro :mrgreen:

bartape12.jpg


bartape14.jpg


bartape16.jpg


Non dimenticate di mettere i tappi di chiusura, e di rigirare con cautela i gommini delle leve.
notare come dietro ai comandi non ci sono pieghe, né "vuoti"

bartape13.jpg


bartape15.jpg


bartape17.jpg


Lavoro simmetrico e pulito.
Un professionista ci impiega 120-180 secondi per lato.

bartape18.jpg
 
Ultima modifica:

alominator

Apprendista Cronoman
1 Dicembre 2008
3.254
39
Milano
Bici
Pinarello FP3 Campy Record 10v e Laitueit
Grande gatto!
Giusto un chiarimento, per passare da foto 6 a foto 7 praticamente si fanno due giri intorno ai comandi, giusto? Non capisco benissimo quella freccetta tratteggiata...

Mentre sull'altra parte del manubrio si procede a senso invertito, giusto?
 

gattonero

Princeps Mechanicorum
2 Agosto 2004
8.997
171
46
London, Nxxxx
velospace.org
Bici
Cinelli Supercorsa,MysticRats,HotRats,SoftMachine,Proxima ¦Scapin Blato¦Condor W.S.¦Brompton¦Peugeot
Grande gatto!
Giusto un chiarimento, per passare da foto 6 a foto 7 praticamente si fanno due giri intorno ai comandi, giusto? Non capisco benissimo quella freccetta tratteggiata...

Mentre sull'altra parte del manubrio si procede a senso invertito, giusto?

la freccetta trateggiata é ovviamente il anstro che passa sulla parte frontale, non lo vedi dalla foto, ma dovrebbe dare l'idea di come passa: arriva dall'alto ed esterno e va in basso verso l'interno; poi dall'interno va orizzontale verso l'esterno passando appunto sulla parte frontale della piega (linea tratteggiata)

Una volta passato il comando, noterai che il nastro avvolge verso la ruota posteriore, cosí deve essere
 

Tizlook

Moderator BdcTeam
9 Dicembre 2008
8.464
842
Milano/Varese
Bici
Focus Izalco, Bianchi Nirone, Mtb Radon 29r
Molto chiaro! La prossima volta rinastro io!
Queste cose sono utilissime, magari il post 1 qualche mod dovrebbe metterlo in ciclopedia.. sarebbe piu facile ritrovarlo..
Grazie!
 

gattonero

Princeps Mechanicorum
2 Agosto 2004
8.997
171
46
London, Nxxxx
velospace.org
Bici
Cinelli Supercorsa,MysticRats,HotRats,SoftMachine,Proxima ¦Scapin Blato¦Condor W.S.¦Brompton¦Peugeot
Bellissmo. I pezzettini di nastro della confezione per coprire la parte dei comandi qundi non servono.

I pezzetti di nastro si usano solo in casi particolari, tipo leve "vecchio stile" in cui i gommini non si possono (né si devono!) girare, e non si fa la "X" dietro i comandi.
Ma questo sarà trattato in seguito, appena mi capita di rifare il nastro su manubrio/leve di quel tipo; ovviamente poco comune ai giorni nostri
 

alominator

Apprendista Cronoman
1 Dicembre 2008
3.254
39
Milano
Bici
Pinarello FP3 Campy Record 10v e Laitueit
la freccetta trateggiata é ovviamente il anstro che passa sulla parte frontale, non lo vedi dalla foto, ma dovrebbe dare l'idea di come passa: arriva dall'alto ed esterno e va in basso verso l'interno; poi dall'interno va orizzontale verso l'esterno passando appunto sulla parte frontale della piega (linea tratteggiata)

Una volta passato il comando, noterai che il nastro avvolge verso la ruota posteriore, cosí deve essere

grazie gatto, così è più chiaro!
Pagina aggiunta ai preferiti, prossimo cambio nastro lo faccio davanti al PC :mrgreen:
 

alominator

Apprendista Cronoman
1 Dicembre 2008
3.254
39
Milano
Bici
Pinarello FP3 Campy Record 10v e Laitueit
la freccetta trateggiata é ovviamente il anstro che passa sulla parte frontale, non lo vedi dalla foto, ma dovrebbe dare l'idea di come passa: arriva dall'alto ed esterno e va in basso verso l'interno; poi dall'interno va orizzontale verso l'esterno passando appunto sulla parte frontale della piega (linea tratteggiata)

Una volta passato il comando, noterai che il nastro avvolge verso la ruota posteriore, cosí deve essere

doppio