Perchè i Pro sono riluttanti al disco ?

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
31.069
4.033
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
Guarda che sei tu ad aver tirato fuori Bettiol tre volte, io non so' nemmeno chi sia.
In ogni caso dopo tante discussioni mi avete convinto, i pro non vanno presi come esempio perché hanno esigenze diverse. Sembra quasi che ora non siate più d'accordo, forse avete cambiato idea anche voi, ma ci sta' non è un problema.
No, ci fa solo ridere che uno con 500 mila km alle spalle, sia finalmente arrivato a scoprire quello che tanti tapascioni di questo forum affermavano da tempo, fra i lazzi degli espertoni che li irridevano perchè i prò, loro si che ne capiscono, non usavano i dischi in quanto inutili. Alla fine i tapascioni da forum avevano ragione sui dischi e avevano ragione sul fatto che i prò, in quanto tali, non sono esperti di tecnica. E' solo gente con doti fisiche fuori dal comune.
 

 

golias

Scalatore
28 Marzo 2018
7.800
3.609
.
Bici
mia
Però bisogna fare dei distinguo.. all'inizio si parlava dell'utilità dei dischi in generale e guardando ai pro.. che fanno di tutto e di più per guadagnare secondi preziosi, si diceva:
strano che loro non li usino.. significa che non apportano vantaggi in termini di tempo guadagnato (ovviamente in discesa)

E non è che adesso, perchè il tipo ha affermato che ai mondiali (allagati e non bagnati) sarebbe stata buona cosa avere i dischi, sia cambiato in termini di utilità in generale.. perchè con strade asciutte i vantaggi si limitano e parecchio anche.
Resta il fatto che.. meglio averli che non averli nella somma di tutte le circostanze, almeno questo vale per me e poi pare che i rim presto o tardi saranno relegati a mezzi entry level.
 

pietro1973

:angrymod:
Membro dello Staff
13 Aprile 2011
7.528
1.693
Granducato di Toscana
Bici
tutte rigorosamente nere
Però bisogna fare dei distinguo.. all'inizio si parlava dell'utilità dei dischi in generale e guardando ai pro.. che fanno di tutto e di più per guadagnare secondi preziosi, si diceva:
strano che loro non li usino.. significa che non apportano vantaggi in termini di tempo guadagnato (ovviamente in discesa)

E non è che adesso, perchè il tipo ha affermato che ai mondiali (allagati e non bagnati) sarebbe stata buona cosa avere i dischi, sia cambiato in termini di utilità in generale.. perchè con strade asciutte i vantaggi si limitano e parecchio anche.
Resta il fatto che.. meglio averli che non averli nella somma di tutte le circostanze, almeno questo vale per me e poi pare che i rim presto o tardi saranno relegati a mezzi entry level.
Infatti non è cambiato nulla ai prof non servono se non in caso di pioggia battente quello che è cambiato è il mercato, le bici, gli impianti frenanti; le bici si sono evolute e volenti o nolenti qualche ormai raro detrattore se ne deve fare una ragione come se la sono fatti i prof.
 
  • Like
Reactions: derrick

bicilook

Scalatore
15 Giugno 2008
7.578
1.472
Genova
Bici
Colnago C60
Infatti non è cambiato nulla ai prof non servono se non in caso di pioggia battente quello che è cambiato è il mercato, le bici, gli impianti frenanti; le bici si sono evolute e volenti o nolenti qualche ormai raro detrattore se ne deve fare una ragione come se la sono fatti i prof.
Per gente che pesa anche quanti chicchi di riso mangiano,le bici disc si saranno evolute tra qualche anno...
Al momento il mercato sta contraddicendo tutto quello che ci hanno raccontato per anni,ci hanno venduto la massima leggerezza possibile,le ruote che in quanto masse rotanti,dovevano essere la cosa più leggera della bici...e di colpo ci troviamo con bici più pesanti e soprattutto le ruote, e sono la miglior cosa che possa esistere in commercio.
A me qualche dubbio viene...ma se i compratori sono contenti così...per me va bene tutto.
 
  • Like
Reactions: Diego 61

diego83

Apprendista Passista
18 Settembre 2005
916
31
Torino
Bici
N/D
Il marketing delle grosse aziende ha creato con lo standard dei dischi un nuovo bisogno per muovere il mercato e spingere gli utilizzatori a cambiare mezzo.Succede lo stesso in tutti i settori.
Se si possiede una certa maturità ciclistica e tecnica si può scegliere sulla base delle proprie esigenze ed esperienze,ricordiamoci che in Italia ci sono ancora ottimi artigiani che lavorano su misura con tutti i materiali e con tutti gli standard.
A me per esempio la bici da strada piace semplice,funzionale e di facile manutenzione,non la cambio ogni due anni quindi il discorso rivendibilita non mi interessa.
 
  • Like
Reactions: Diego 61

sheik yerbouti

Maglia Rosa
8 Dicembre 2013
9.510
2.616
Bici
disc
Per gente che pesa anche quanti chicchi di riso mangiano,le bici disc si saranno evolute tra qualche anno...
Al momento il mercato sta contraddicendo tutto quello che ci hanno raccontato per anni,ci hanno venduto la massima leggerezza possibile,le ruote che in quanto masse rotanti,dovevano essere la cosa più leggera della bici...e di colpo ci troviamo con bici più pesanti e soprattutto le ruote, e sono la miglior cosa che possa esistere in commercio.
A me qualche dubbio viene...ma se i compratori sono contenti così...per me va bene tutto.
il mercato non sta contraddicendo un bel niente, se partiamo dal peso uci che e' di 6,8 kg ci sono bici che raggiungono facilmente quel peso, le ruote per copertoncino stanno arrivando a pesi di 1200/1300gr, alcune ruote per copertoncino disc pesano meno di 1100 gr,
non vedo dov'e' il problema del peso,
 

bicilook

Scalatore
15 Giugno 2008
7.578
1.472
Genova
Bici
Colnago C60
il mercato non sta contraddicendo un bel niente, se partiamo dal peso uci che e' di 6,8 kg ci sono bici che raggiungono facilmente quel peso, le ruote per copertoncino stanno arrivando a pesi di 1200/1300gr, alcune ruote per copertoncino disc pesano meno di 1100 gr,
non vedo dov'e' il problema del peso,
Ruote affidabili...non hanno quel peso...roba che si rompe ha quel peso...senza dischi montati.
 
  • Like
Reactions: pantera

SoftMachine

Maglia Gialla
10 Ottobre 2010
10.090
2.970
Bici
Agente Bike
Per gente che pesa anche quanti chicchi di riso mangiano,le bici disc si saranno evolute tra qualche anno...
Al momento il mercato sta contraddicendo tutto quello che ci hanno raccontato per anni,ci hanno venduto la massima leggerezza possibile,le ruote che in quanto masse rotanti,dovevano essere la cosa più leggera della bici...e di colpo ci troviamo con bici più pesanti e soprattutto le ruote, e sono la miglior cosa che possa esistere in commercio.
A me qualche dubbio viene...ma se i compratori sono contenti così...per me va bene tutto.

La questione peso sulle masse rotanti è già da un bel po' di tempo che è stata ricondotta a cio' che davvero è, ovvero mitologia.
Curare alimentazione e, in genere, cio' che migliora chi pedala ha un valore imprescindibile. Il mezzo ha una importanza ridicola.
E, per favore, non tirarmi (parlo in generale) fuori il solito esempio delle differenze tra graziella e specialissima: parliamo di bici da corsa.
Oltretutto, rammento un video di gcn dove gli intervistatori passeggiavano tra i pro prima di una gara e chiedevano il peso delle loro bici. Quasi nessuno lo conosceva e, bilancia alla mano, moltissimi (di sicuro la maggioranza) erano ben oltre i 6,8 kg.
 

bicilook

Scalatore
15 Giugno 2008
7.578
1.472
Genova
Bici
Colnago C60
La questione peso sulle masse rotanti è già da un bel po' di tempo che è stata ricondotta a cio' che davvero è, ovvero mitologia.
Curare alimentazione e, in genere, cio' che migliora chi pedala ha un valore imprescindibile. Il mezzo ha una importanza ridicola.
E, per favore, non tirarmi (parlo in generale) fuori il solito esempio delle differenze tra graziella e specialissima: parliamo di bici da corsa.
Oltretutto, rammento un video di gcn dove gli intervistatori passeggiavano tra i pro prima di una gara e chiedevano il peso delle loro bici. Quasi nessuno lo conosceva e, bilancia alla mano, moltissimi (di sicuro la maggioranza) erano ben oltre i 6,8 kg.
E infatti e' risaputo ....per stare nel peso Uci mettono i piombi alle famose bici dei prof ,che pesano 10 12 kili come le entry level BTwin...
Tante p...anate come da quando sono uscite le bici coi dischi, non le avevo mai sentite...devo seguire e di più questa discussione,perché chissà cosa uscirà ancora dalle tastiere...ne vedremo delle belle....
 
  • Like
Reactions: pantera

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
31.069
4.033
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
E infatti e' risaputo ....per stare nel peso Uci mettono i piombi alle famose bici dei prof ,che pesano 10 12 kili come le entry level BTwin...
..........
Proprio perchè chi di loro cerca la leggerezza, deve piombare la bici per farla stare nel limite UCI, non ha certo problema a farcela stare con i dischi anzichè con i piombi. Però le p*******nate le dicono gli altri.
 
  • Haha
Reactions: guido76b

SoftMachine

Maglia Gialla
10 Ottobre 2010
10.090
2.970
Bici
Agente Bike
E infatti e' risaputo ....per stare nel peso Uci mettono i piombi alle famose bici dei prof ,che pesano 10 12 kili come le entry level BTwin...
Tante p...anate come da quando sono uscite le bici coi dischi, non le avevo mai sentite...devo seguire e di più questa discussione,perché chissà cosa uscirà ancora dalle tastiere...ne vedremo delle belle....

Non mi sembra di aver parlato di bici da 11/12 kg. Parlo di bici che erano oltre il peso UCI. Se hai pazienza, vai su gcn e cerca il filmato del quale parlo.
Non mi sembra di aver scritto puttanate.
Se vuoi sapere con buona approssimazione cosa uscirà dalla mia tastiera basta che scorri i miei messaggi precedenti. Prova a leggerli senza l'aggressività e l'inutile preconcetto che ti porta ad una ironia fuori luogo (inutile e poco riuscita) e vedrai che andrà meglio.
Le bici disc pesano di certo, al momento, piu' delle bici rim, a parità di montaggio questo è innegabile. Ma penso sia l'ultima delle preoccupazioni di chiunque usi la bici per professione (e figurati che preoccupazione possa essere per chi la bici la usa come cicloamatore).
Anche perchè, come ti è gia stato detto, per un pro sarebbe facile raggiungere il peso limite UCI anche con una disc.
Evidentemente preferiscono concentrarsi su altri elementi davvero importanti ai fini prestazionali
 
  • Like
Reactions: dackmaster

bicilook

Scalatore
15 Giugno 2008
7.578
1.472
Genova
Bici
Colnago C60
La questione peso sulle masse rotanti è già da un bel po' di tempo che è stata ricondotta a cio' che davvero è, ovvero mitologia.
E allora perché non monti sulla bici da corsa delle ruote di bassissima gamma...costano pochissimo e girano come tutte le altre.
Io che sono un cretino continuo a credere che usare delle ruote di alta qualità faccia andare meglio la bicicletta e migliora anche se in minima parte, la mia performance.
Ma tu che sostieni il contrario,senza saperne niente,scommetto che hai delle ruote di altissima gamma...
 
  • Like
Reactions: pantera

bicilook

Scalatore
15 Giugno 2008
7.578
1.472
Genova
Bici
Colnago C60
Non mi sembra di aver parlato di bici da 11/12 kg. Parlo di bici che erano oltre il peso UCI. Se hai pazienza, vai su gcn e cerca il filmato del quale parlo.
Non mi sembra di aver scritto puttanate.
Se vuoi sapere con buona approssimazione cosa uscirà dalla mia tastiera basta che scorri i miei messaggi precedenti. Prova a leggerli senza l'aggressività e l'inutile preconcetto che ti porta ad una ironia fuori luogo (inutile e poco riuscita) e vedrai che andrà meglio.
Le bici disc pesano di certo, al momento, piu' delle bici rim, a parità di montaggio questo è innegabile. Ma penso sia l'ultima delle preoccupazioni di chiunque usi la bici per professione (e figurati che preoccupazione possa essere per chi la bici la usa come cicloamatore).
Anche perchè, come ti è gia stato detto, per un pro sarebbe facile raggiungere il peso limite UCI anche con una disc.
Evidentemente preferiscono concentrarsi su altri elementi davvero importanti ai fini prestazionali
Sei pure permaloso...
 

SoftMachine

Maglia Gialla
10 Ottobre 2010
10.090
2.970
Bici
Agente Bike
E allora perché non monti sulla bici da corsa delle ruote di bassissima gamma...costano pochissimo e girano come tutte le altre.
Io che sono un cretino continuo a credere che usare delle ruote di alta qualità faccia andare meglio la bicicletta e migliora anche se in minima parte, la mia performance.
Ma tu che sostieni il contrario,senza saperne niente,scommetto che hai delle ruote di altissima gamma...

Ho molte ruote e anche di alta gamma cosi' come ho molte scarpe da ciclismo e componenti.
SI chiama gusto del possesso.
E' lo stesso che ti porta ad avere macchine che non potrai mai sfruttare a pieno o orologi di un certo tipo o tappeti o quadri di qualità in casa.
Mi piace spendere soldi per la mia passione, in questo caso per la bicicletta. Consapevole che le mie prestazioni non cambieranno di una virgola.
Puo' essere che una serie di marginal gains dati dalla somma della componentistica di alto livello mi dia un piccolo, misero ed insignificante vantaggio ma impercettibile e, per me, inutile.
Comunque, la questione del peso in zona periferica, rimane una leggenda
 

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
31.069
4.033
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
E allora perché non monti sulla bici da corsa delle ruote di bassissima gamma...costano pochissimo e girano come tutte le altre.
Io che sono un cretino continuo a credere che usare delle ruote di alta qualità faccia andare meglio la bicicletta e migliora anche se in minima parte, la mia performance.
Ma tu che sostieni il contrario,senza saperne niente,scommetto che hai delle ruote di altissima gamma...
Ha già risposto alla tua domanda:
.........
E, per favore, non tirarmi (parlo in generale) fuori il solito esempio delle differenze tra graziella e specialissima: parliamo di bici da corsa.
...........
Ovvio che tra una coppia di ruote da 1400 grammi e una da 2 kg ci siano delle differenze e non solo per via del peso. Ma tra una coppia di ruote rim da 1400 gr e una uguale ma disc che ne pesa 1450 la differenza NON c'è. E l''ordine di differenza di peso fra ruote disc e non disc dello stesso modello, questa è.