Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Everesting

Discussione in 'Randonnées ed Ultracycling' iniziata da matrug, 27 Agosto 2017.

  1. matrug

    matrug Apprendista Cronoman

    Registrato:
    10 Gennaio 2006
    Messaggi:
    3.157
    Mi Piace Ricevuti:
    155
    Voglio segnalare due miei amici che, in questi giorni, si stanno cimentando in una bella impresa, l'EVERESTING ovvero arrivare a 9.000 metri di dislivello scalando più volte un tratto di strada in salita. Onore a Voi!
     

    Files Allegati:

  2. stambe

    stambe Velocista

    Registrato:
    9 Luglio 2014
    Messaggi:
    4.815
    Mi Piace Ricevuti:
    2.902
    Grandi! Sfida molto intrigante! ;-)
     
  3. Lightwave

    Lightwave Velocista

    Registrato:
    26 Luglio 2013
    Messaggi:
    5.678
    Mi Piace Ricevuti:
    888
    In bocca al lupo, vorrei provare anch'io la mia piccola impresa prima dell'arrivo del freddo facendo 6000 metri di dislivello, non so se ce la farò ma ci proverò :mrgreen:
     
  4. catman

    catman Apprendista Scalatore

    Registrato:
    3 Giugno 2011
    Messaggi:
    2.320
    Mi Piace Ricevuti:
    688
    freddo? ma sono anni che ormai si può andare a 2000 metri anche a novembre

    hai delle strane idee e concezioni sul clima e meteo :mrgreen:
     
    A Dontgiveupthefight piace questo elemento.
  5. Lightwave

    Lightwave Velocista

    Registrato:
    26 Luglio 2013
    Messaggi:
    5.678
    Mi Piace Ricevuti:
    888
    Temo per le ore di luce facciamo un esempio a caso , che ne so, il Grappa toh metti 2 h e 30 a salire e scendere da una salita, a farne 4 servirebbero 10 ore, tra partire e tutto dovrei essere alla base di partenza alle 8 e finirei alle 18 il tutto senza contare pause foto, bere e mangiare
    Anche perché penso negli ultimi km avrei poca benzina nel serbatoio

    Inviato dal mio XT1039 utilizzando Tapatalk
     
  6. kar38

    kar38 Recordman

    Registrato:
    23 Ottobre 2010
    Messaggi:
    33.234
    Mi Piace Ricevuti:
    526
    in campania negli ultimi mesi sono in tanti a provarci, anzi in tutta italia

    in altri paesi ho visto gente che ha fatto il recordo su cavalcavia e simili
     
  7. dave_and_roll

    dave_and_roll Apprendista Velocista

    Registrato:
    9 Settembre 2009
    Messaggi:
    1.575
    Mi Piace Ricevuti:
    168
    fatico a capirne il senso...il perché su una sola salita.

    anche perché dopo l'Everesting faranno l'Earthing (19.000 metri di dislivello positivo), poi il Mooning, poi il Sunning, poi il Solar systeming. Tutto sulla stessa salita ovviamente.
     
  8. el pistolero 95

    el pistolero 95 Scalatore

    Registrato:
    7 Settembre 2011
    Messaggi:
    5.926
    Mi Piace Ricevuti:
    76
    Bisogna avere una forza mentale incredibile per fare una cosa del genere in un solo giorno per un amatore... Vuol dire anzitutto prendere ferie, poi fare un su e giù monotono sulla stessa salita... Parliamo anche di 30/50 volte una salita di 4/5km... Quando sarebbe già tanto fare quel pezzo in pianura... E soprattutto da soli
     
  9. catman

    catman Apprendista Scalatore

    Registrato:
    3 Giugno 2011
    Messaggi:
    2.320
    Mi Piace Ricevuti:
    688
    beh le ore di luce di settembre permettono ancora di fare tanti km... dalle 6:15 alle 19:30 hai voglia a pedalare :mrgreen: a me di Grappa ne basta 1 poi faccio altro
    forse con 4 grappa sta storia dell'Everest la fai... fare 40-50 volte la stessa salita corta x fare tanto dislivello è tempo buttato!
     
  10. dave_and_roll

    dave_and_roll Apprendista Velocista

    Registrato:
    9 Settembre 2009
    Messaggi:
    1.575
    Mi Piace Ricevuti:
    168
    Continuo a nn capire. Quest'anno ho fatto 3 giri oltre quota everesting di fila ma su un giro. Nn su una salita modello criceto. Se vai in crisi, perché è matematico quasi andarci in pedalate di 24 ore, preferisci esserlo a 200km dalla macchina con magari da fare altri 3-4.000 metri di dislivello positivo oppure essere sempre lì in zona macchina? Nell'everesting viaggi poi leggero perché hai tutto lì.
    Ripeto: continuo a nn capirlo. Poi nn è che devi per forza scegliere una salita da 5 km e farla un milione di volte...ne puoi scegliere una da 1800m di dislivello e farla solo 5 volte.
    Poi perché devi chiedere ferie? Parti sabato mattina presto e lunedì sei al lavoro...te lo dico perché l'ho fatto
     
  11. el pistolero 95

    el pistolero 95 Scalatore

    Registrato:
    7 Settembre 2011
    Messaggi:
    5.926
    Mi Piace Ricevuti:
    76
    Tu lo hai fatto e io no, quindi complimenti e sto zitto perché tu parli coi fatti e io con le parole... Complimenti davvero, o ti spinge una grande passione o grandi palle o magari entrambe le cose.
     
  12. dave_and_roll

    dave_and_roll Apprendista Velocista

    Registrato:
    9 Settembre 2009
    Messaggi:
    1.575
    Mi Piace Ricevuti:
    168
    Ma si sta discutendo, perché dovresti stare zitto? poi io mica ho fatto l'everesting, lungi da me, visto che il dislivello l'ho raggiunto NON sulla stessa salita. Quindi nn vale
     
  13. catman

    catman Apprendista Scalatore

    Registrato:
    3 Giugno 2011
    Messaggi:
    2.320
    Mi Piace Ricevuti:
    688
    meglio giro ad anello con tanto disl

    fare 20 o 50 volte la stessa salita non è ciclismo

    il ciclismo è andare in giro x le strade mai fatte, paesaggi e borghi da scoprire, montagne sconosciute...fare gli stessi 5 km x tutto il giorno toglie la poesia e la curiosità che sono parte fondamentale dell'andare in bici!
     
    A Muri83 piace questo elemento.
  14. Lightwave

    Lightwave Velocista

    Registrato:
    26 Luglio 2013
    Messaggi:
    5.678
    Mi Piace Ricevuti:
    888
    Una volta ogni tanto si può fare uno strappo alla regola, è come un esercizio di meditazione :mrgreen: O come fare una gara in circuito o-o

    Mi sa che tu non hai guardato il ciclismo su pista alle Olimpiadi :asd:
     
  15. stambe

    stambe Velocista

    Registrato:
    9 Luglio 2014
    Messaggi:
    4.815
    Mi Piace Ricevuti:
    2.902
    Ti do ragione, però spesso mi trovo a fare più volte la stessa salita pur di non dover pedalare tra le auto, quello si che mi toglie la voglia di andare in bici...
     
  16. el pistolero 95

    el pistolero 95 Scalatore

    Registrato:
    7 Settembre 2011
    Messaggi:
    5.926
    Mi Piace Ricevuti:
    76
    Non mi importa se valga o meno, tu hai dimostrato grande forza di volontà e mi basta.
    È evidente che non ha senso discutere con chi parla con i fatti.e lo dico davvero sinceramente.
    Ti rinnovo i complimenti.
    L'everesting é uno dei modi per testare se stessi, per dire ce l'ho fatta. Per dire con la volontà posso raggiungere quasi tutto.
    Sono cose che rimarranno in sé stessi per tutta la vita, sarebbe bello compierle da soli queste piccole imprese.
    Più che fare a gara su strava a chi fa il cavalcavia più forte preferisco una cosa come L'everesting
     
  17. dave_and_roll

    dave_and_roll Apprendista Velocista

    Registrato:
    9 Settembre 2009
    Messaggi:
    1.575
    Mi Piace Ricevuti:
    168
    come nn concordare!!!! o-o o-o
     
  18. catman

    catman Apprendista Scalatore

    Registrato:
    3 Giugno 2011
    Messaggi:
    2.320
    Mi Piace Ricevuti:
    688
    e tu sei relativamente fortunato
    prova a pedalare sulle strade della pianura tra camion furgoni e auto di tutti i tipi...
    però la stessa salita non la fai a sfinimento x tutto il giorno:wacko:, credo che everesting sia solo quello
     
  19. catman

    catman Apprendista Scalatore

    Registrato:
    3 Giugno 2011
    Messaggi:
    2.320
    Mi Piace Ricevuti:
    688
    nelle gare in circuito o nella pista c'è la sfida con gli altri, adrenalina e tutto il resto.
    nel fare 50 volte un cavalcavia da solo non c'è nulla...nemmeno la testa :mrgreen:
     
  20. Wikimao

    Wikimao Pignone

    Registrato:
    4 Agosto 2014
    Messaggi:
    115
    Mi Piace Ricevuti:
    39
    Ne parlavamo giusto ieri su FB con un po' di amici. Compreso chi l'ha fatto.
    Sicuramente, è una prova sfidante. Più di testa, forse.

    La salita che abbiamo identificato noi conporta 11 ripetizioni. 11.

    Concordo che va presa come una sfida completamente diversa dalle solite esperienze. Serve una preparazione fisica, certo, ma anche e sopratutto mentale. Se non altro, per fare e rifare la stessa salita.

    Vedremo. Al momento, la voglia di provarci è tanta. Non adesso, a primavera.
     
    A folgorino piace questo elemento.

Condividi questa Pagina