Ciclisti over 50 (Vol.2)

alvan

Apprendista Passista
16 Agosto 2014
1.106
1.216
Cagliari
Bici
dogma f12 disk
ma avrebbe un senso?
la ftp è qualcosa di davvero molto variabile, legata al fisico più che all'età
inoltre prenderei come parametro i w/kg più che il valore assoluto
In ritardo... w/kg è un altro modo di esprimere la ftp, ma sempre ftp... Che la ftp sia legata al fisico mi pare lapalissiano. Un ventiquattrenne che non si chiami Bernal ha certamente una ftp (espressa come si vuole) ben diversa da quel del suddetto. Non di meno quando Bernal avrà 68 anni penso proprio che la sua ftp (comunque espressa) non sarà quella dei 24 anni... Quindi mi interesserebbe una tabella di puro riferimento, come quelle che si trovano per fasce di età fino ai 35 anni. Perché mi interesserebbe una tabella di riferimento? Perché tenendo medie non del tutto da cancello (anche in riferimento a incontri per strada) vedo con i Favero dei valori che per gli under 35 sono ritenuti tra il sufficiente e il poco allenato (diciamo intorno ai 195 w sui 20' e 2.6 W/kg con medie tra i 35-38 km/h). Direte. Ma che te ne frega? Vero, del tutto futile, ma il segreto del pensiero filosofico efficace sta nella futilità...gandalf
 

alvan

Apprendista Passista
16 Agosto 2014
1.106
1.216
Cagliari
Bici
dogma f12 disk
Un'altra cosa singolare. Per quanto spinga (e sabato scorso dopo 100 km a tutta con dentro tutto il ciclo per il test della ftp) posso tornare a casa con le visioni delle tre madonne principali e qualche arcangelo, ma acido lattico zero. Da dieci anni che vado in bici, spingendo sempre al (mio massimo), mai una vola che abbia avuto la soddisfazione di sentire i prodromi anche di una misero crampetto. La prima ovvia considerazione è che la testa non sia all'altezza delle gambe, ma non vado proprio piano piano (salite a parte). Del resto guardando i valori di soglia relativa all'età, andare oltre mi sembrerebbe un po' da imbecille, visto anche che corro contro me stesso per puro divertimento...
 

jacknipper

Scalatore
9 Febbraio 2013
7.913
2.860
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
Sono d'accordo con @jacknipper , basta un capo Mapei ( ma anche Carrera jeans ) per fare epoca. La foto del supercampione Bettini anni 2000 merita uno sguardo accurato perche' include una buona selezione del cosidetto vintage per noi pedalatori +50:
- completo MAPEI rigorosamente Santini, maglietta a mezza zip ( assolutamente scomoda)
- bici Colnago C40 con attacco ITM a 2 viti
- leve 600 Ultegra 9V e guaine grigie Shimano a vista
- sensore di cadenza CATEYE celeste al manubrio con abbinati occhialoni bianchi "occhio di mosca"
- ciclocomputer "de noantri" da polso attaccato anch'esso al manubrio con un supporto bricolato ( lo uso ancora così)
Comunque il fascino della maglia Mapei e' rimarchevole : sono stato nel 2017 a pedalare in Nuova Zelanda/Auckland ( ma questa e' un'altra storia) e l'Host AirBnb mi propose un giretto mattutino per vedere il sorgere del sole (via alle 5 ancora col buio, per evitare il traffico).
Inutile dire che si presento' con una fiammeggiante maglietta MAPEI
è qualche anno che non vado in Santini (c'è lo spaccio fianco azienda) ma avevano sempre i capi Mapei in forte sconto perchè li facevano (fanno?) tutt'ora per l'associazione ciclistica amatoriale dei dipendenti
 

jacknipper

Scalatore
9 Febbraio 2013
7.913
2.860
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
Un'altra cosa singolare. Per quanto spinga (e sabato scorso dopo 100 km a tutta con dentro tutto il ciclo per il test della ftp) posso tornare a casa con le visioni delle tre madonne principali e qualche arcangelo, ma acido lattico zero. Da dieci anni che vado in bici, spingendo sempre al (mio massimo), mai una vola che abbia avuto la soddisfazione di sentire i prodromi anche di una misero crampetto. La prima ovvia considerazione è che la testa non sia all'altezza delle gambe, ma non vado proprio piano piano (salite a parte). Del resto guardando i valori di soglia relativa all'età, andare oltre mi sembrerebbe un po' da imbecille, visto anche che corro contro me stesso per puro divertimento...
bisognerebbe capirsi su acido lattico, doms e crampi, che sono cose diverse e non (per forza) collegate
per quanto riguarda i crampi io accetto l'ipotesi, letta tempo fa alla conclusione di uno studio scientifico sulla relazione glicogeno-crampi, percui sono il risultato di un gesto atletico errato dato dalla stanchezza precoce la quale è data da una molteplicità di fattori\errori: disidratazione, abbassamento glicogeno, intensità elevata, persino il fatto di non urinare, ecc ....
insomma se uno fa tutto bene non è detto che debbano insorgere per forza
a me vengono, saltuariamente, solo nelle gf: segno inequivocabile che faccio errori che non faccio in allenamento
 
  • Mi piace
Reactions: alvan

jacknipper

Scalatore
9 Febbraio 2013
7.913
2.860
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
A proposito se interessa a qualcuno: Marcello Bergamo cambia i fondelli, mi è tornata ieri la mia seconda e comodissima salopette dopo una settimana col fondello nuovo. Tra spedizione e fondello (a scelta) circa trenta euro.
si, vero, tra l'altro usa da sempre fondelli elastic interface (gli stessi di Assos, Rapha ecc) e fanno anche riparazioni
io abito a 15' dalla fabbrica\outlet
ps: tra l'altro sono tutti ciclisti, figlie, mariti ... e simpatici\disponibili
 

peppe59

Maglia Gialla
6 Luglio 2011
10.512
1
3.651
roma / milano
Bici
Moser (acciaio); Bianchi (acciaio)
Certo.. ma il problema è che sono in forte crescita e oramai li trovi ovunque anche in pieno giorno, se non si decidono a liberare la caccia di selezione tra non molto li dovremo condividere in ogni dove.
per ora al ristorante vado tranquillo, con loro si è sicuri che sia roba fresca !