frullo le gambe in pianura

 

renato65

Apprendista Scalatore
8 Dicembre 2012
2.098
141
Spinetoli (AP)
Bici
Wilier GTR, FRW Hunters Point, Trek Procaliber (mtb)
ho sbagliato a scrivere frullare non è che frullano , però secondo me girano un pò troppo e sento poca resistenza nelle gambe , non so bene come dire vorrei, in leggera discesa, poter spingere di più,

Secondo me il 50/12 basta anche in falsopiano, comunque, mettendo l'11 inizierai a "frullare" 5 km/h più veloce, grosso modo.

Personalmente, quando si va in gruppo a 40 km/h, di solito vado con il 50/17. Agli stessi rpm con il 12, sarei oltre i 55.
 

Diego56

Apprendista Passista
22 Gennaio 2009
950
56
64
Rivara Canavese
Bici
In acciaio
Ci risiamo è di nuovo ora delle medie..........
Io so solo che nel 76' ho fatto un 4° posto in una cronometro di 15 km spingendo un 53/14, mi pare che il mio rapporto è molto più corto del 50/12. Per frullare le gambe con un rapporto simile o stai scendendo dal Brennero oppure sei un passistone che il ciclismo pro non ha sfruttato.
 

Emiliano1982

Apprendista Passista
2 Giugno 2014
903
6
www.strava.com
Bici
Pinarello Dogma 60.1
no calma mi sono spiegato male.
Io con pianura intendevo un giro completo in pianura che prevede pianura , folsopiano e anche lieve discesa; è proprio nei tratti di lieve discesa che mi viene voglia di spingere di più e le gambe mi frullano, nel piatto e in falsopiano la cmbinazione di rapporti che ho adesso mi va bene. Ciao e grazie

Personalmente il 50/12 non lo utilizzo mai,solo in discesa,ma anche in quel caso mi risulta difficile frullare.
Con il 50/13 a 90/95 rpm in pianura in assenza di vento si pedala a circa 45/46 km/h,quindi penso che sia un rapporto ottimo anche eventualmente per i pro,ti consiglio quindi di lasciare la compact che è studiata appositamente per tutti gli amatori che sviluppano FTP fino ai 300 watt se non oltre perchè hai un range di pignoni più ampio da poter scegliere.
o-o
 

NIELS

Pedivella
10 Marzo 2014
355
69
Biella
Bici
ganza
giuro che la mia intenzione non è tirarmela, magari è solo un mio pensiero che le gambe girino troppo , non è molto che vado in bdc e faccio più salita (le gambe lì non mi frullano) che giri in piano, perciò magari quando si è lanciati è normale che le gambe girino veloce, non ho la minima idea di quanti rpm... chiedevo umilmente la maniera migliore e possibilmente più economica di poter spingere un pò di più.
Grazie per i suggerimenti
 

MBerge

Velocista
10 Luglio 2013
5.254
536
27
Cuneo
Bici
Corsa: Caad12 Ultegra; Fondriest MAX Carb - mtb: Giant Terrago
Su tranquillo che si fa solo un pò di ironia...
Anche io ho un 50*12 come rapporto più duro, e anch'io trovo che in discesa nei drittoni se voglio spingere inizio a frullare... Però si tratta di strade dove faccio velocità oltre i 65 km/h. Vedila così, ha senso spendere soldi per incrementare magari di 5 km/h la velocità? O forse è più il rischio di tirare 20 secondi in discesa, quando si potrebbe tranquillamente tirare il fiato, lasciare le gambe a riposo, e far scorrere la bici comunque a velocità di tutto rispetto?
Insomma, capisco la tua domanda, ma direi che forse è meglio tirare i freni anzichè aggiungere un pignone o-o
 

balu69

Novellino
31 Luglio 2011
29
2
milano
Bici
piton
Credo che proprio per la tua attitudine a far salita sei un po' carente in agilità
per questo hai la senzazione che le gambe frullano.Dovresti fare sessioni di allenamento obbligandoti ad usare rapporti agili e vedrai che quella sensazione di fuorigiri sparirà,naturalmente questo è il mio pensiero dettato dalla mia esperienza,poi nessuno ti vieta di mettere un 53x11 e spingere a cannone tanto
se non sei in corsa quando sei spompo vai più piano.
Felici pedalate:mrgreen::mrgreen:
 

stefano 1974

Apprendista Scalatore
29 Agosto 2013
2.509
96
Bici
pieghevole
giuro che la mia intenzione non è tirarmela, magari è solo un mio pensiero che le gambe girino troppo , non è molto che vado in bdc e faccio più salita (le gambe lì non mi frullano) che giri in piano, perciò magari quando si è lanciati è normale che le gambe girino veloce, non ho la minima idea di quanti rpm... chiedevo umilmente la maniera migliore e possibilmente più economica di poter spingere un pò di più.
Grazie per i suggerimenti

bè dai: asserisci che ti frullano le gambe col 12/11..e non hai un sensorino di cadenza?? e un ciclocomputer?? si insomma dai vuol dire viaggire a 60/65 kmh come ridere..e anche in discesa se hai tutte le rotelle apposto difficilmente ti vedo fare le curve a 50/60 all'ora...:mrgreen::mrgreen:, l'ultima volta che l ho fatto mi sono spalmato dopo 6 km di discesa...solo per un dritto....:mrgreen:cià
 

Cancello del Roero

Moderator
Membro dello Staff
13 Ottobre 2013
6.496
2.273
47
Bra(Cn)
Bici
Grigia e rossa
io proverei così



:mrgreen::mrgreen:
 

dacosmicegg

Apprendista Velocista
28 Luglio 2012
1.765
55
Basilicata
Bici
Canyon Ultimate CF SL---Fondriest Domino Plus
Mi piacerebbe capire però cosa intende il nostro amico per "frullare"... Dubito che arrivi a girare a 110 rpm col 50x12,anche in discesa. (se è così ti invito ad aprire le braccia quando lo fai,così puoi decollare :mrgreen:)
 

NIELS

Pedivella
10 Marzo 2014
355
69
Biella
Bici
ganza
Mi piacerebbe capire però cosa intende il nostro amico per "frullare"... Dubito che arrivi a girare a 110 rpm col 50x12,anche in discesa. (se è così ti invito ad aprire le braccia quando lo fai,così puoi decollare :mrgreen:)

Oh ma rilassatevi, ripeto ho usato erroneamente il termine frullare, sostituitelo con "mi sembra (percezione soggettiva) che le gambe girino troppo velocemente ma forse è giusto che sia così"

non ho ancora il ciclocomputer/gps, quindi ad oggi mi baso su sensazioni e non su dati empirici ad esempio : quando affronto un piano leggermente discendente molte volte ho il 50-12 e mi capita di dare ancora una cambiata per spingere di più per poi accorgermi che ho già il rapporto più duro....... per questo ho posto il quesito

ripeto ancora magari è un problema di posizione, di scarsa agilità come diceva qualcuno ecc..

Va be comunque grazie dei contributi
 

utah

Maglia Amarillo
18 Dicembre 2006
8.895
346
Pampas Lacustre.
giuro che la mia intenzione non è tirarmela, magari è solo un mio pensiero che le gambe girino troppo , non è molto che vado in bdc e faccio più salita (le gambe lì non mi frullano) che giri in piano, perciò magari quando si è lanciati è normale che le gambe girino veloce, non ho la minima idea di quanti rpm... chiedevo umilmente la maniera migliore e possibilmente più economica di poter spingere un pò di più.
Grazie per i suggerimenti

Scusa in Danimarca dove la trovi la salita..:mrgreen:?

In ogni caso se ritieni che a volte il 50x34 sia troppo agile, monta un 52x36 che poi su salite nn impegnative il 36 ti permette di rimanere agile.
Poi mica avete il Mortirolo da quelle parti:mrgreen:
 

NIELS

Pedivella
10 Marzo 2014
355
69
Biella
Bici
ganza
Scusa in Danimarca dove la trovi la salita..:mrgreen:?

In ogni caso se ritieni che a volte il 50x34 sia troppo agile, monta un 52x36 che poi su salite nn impegnative il 36 ti permette di rimanere agile.
Poi mica avete il Mortirolo da quelle parti:mrgreen:

Danese per finta, abito in Piemonte.
Quindi tu suggeriscidi cambiare corone non pignoni aggiungendo 11?
Perchè?
 

SoftMachine

Maglia Gialla
10 Ottobre 2010
11.329
4.519
Bici
Agente Bike
Oh ma rilassatevi, ripeto ho usato erroneamente il termine frullare, sostituitelo con "mi sembra (percezione soggettiva) che le gambe girino troppo velocemente ma forse è giusto che sia così"


E allora, se parliamo di "percezioni", probabilmente hai semplicemente le ruote troppo scorrevoli. Un classico del forum...

:cool: