Gruppo moderno su telaio vintage

 

molo70

Apprendista Passista
15 Giugno 2014
945
122
Parma
Bici
Vitus 992 - Olmo Link - Cinelli Proxima - Alan super record - Colnago Altain - Giant Cadex CFR1
ok grazie non pensavo si potessero smontare le leve.

Si, certo, agisci su quel galletto di plastica nero e le sviti lasciando il collarino attaccato al telaio

Prima di affrontare qualsiasi spesa verifica sempre che sia effettivamente come ti ho detto smontando una sola leva (magari quella del deragliatore, che potrebbe avere il cavo meno teso di quella del cambio...) e guardando come è fatto sotto
 

Nico1976

Novellino
14 Dicembre 2011
6
2
Bici
Cervelo
Bellissima, complimenti!
Quando la userai (se non l'hai già fatto) sarai l'attrazione di tutti i ciclisti che incontrerai.
Paradossalmente vengono più ammirati questi capolavori dell'artigianalità italiana del secolo scorso che non le biciclette contemporanee da 10 mila euro.
Se la userai spesso, ogni tanto ti consiglio di registrare la serie sterzo: sulla mia Master, con serie sterzo da 1" e ruote Shamal, dunque ruote rigide penso tanto quanto le tue, ho già dovuto farlo.
Buone pedalate sull'alluminio, ciao!

Grazie mille!
Fino ad oggi ho fatto una sola uscita e di prova per capire se era tutt'ok ed in effetti mi son trovato molto bene anche come confort
 

fmussner

Novellino
20 Marzo 2017
22
4
bolzano
Bici
catroni
Ciao a tutti,
ho in vista un telaio in acciaio con apposita presa per il deragliatore.
siccome a quell epoca esistevano solo guarniture grandi es. 53/39 mi chiedevo se ce la facevo a montare il deragliatore anche per una guarnitura 50/34 o se appunto la posizione pensata per il deragliatore non mi ci fa lavorare la catena come si deve. grazie!
 

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
24.122
5
8.168
Bugliano
Bici
qualunquemente
Ciao a tutti,
ho in vista un telaio in acciaio con apposita presa per il deragliatore.
siccome a quell epoca esistevano solo guarniture grandi es. 53/39 mi chiedevo se ce la facevo a montare il deragliatore anche per una guarnitura 50/34 o se appunto la posizione pensata per il deragliatore non mi ci fa lavorare la catena come si deve. grazie!
io su un Master ed una Ramata di fine anni '80 ho montato guarniture compatte, posizionando correttamente il deragliatore a saldare nell'apposito occhiello.
non so di che anno sia la bici che intendi, ma secondo me non ci dovrebbero essere problemi.
 
  • Mi piace
Reactions: fmussner

fmussner

Novellino
20 Marzo 2017
22
4
bolzano
Bici
catroni
la serie sterzo è del tipo a filetto, avrà montato un adattatore con expander per poter utilizzare un attacco moderno.
ma dalla foto non se dedurre se si tratta di un tubo sterzo da 1inch o 1 1/8. secondo me é si tratta di 1 inch.
esiste la possibilitá di mettere una forca da 1 1/8 inch in un tubo sterzo da 1inch?
 

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
24.122
5
8.168
Bugliano
Bici
qualunquemente
ma dalla foto non se dedurre se si tratta di un tubo sterzo da 1inch o 1 1/8. secondo me é si tratta di 1 inch.
esiste la possibilitá di mettere una forca da 1 1/8 inch in un tubo sterzo da 1inch?
La forcella è da un pollice, l'adattatore ha uno spessore che consente di montare attacchi da 1"1/8
 
  • Mi piace
Reactions: fmussner

damiano#88

Novellino
4 Giugno 2020
60
16
32
Torino
Bici
Pecchio anni80
Ciao a tutti, sono un nuovo utente del forum!
Mi presento subito chiedendovi un consiglio, tanto per iniziare bene!

Ho una bici di un artigiano piemontese, in acciaio, di misura perfetta (allego foto). Ha 2 grandi problemi però (per me):
1) monta i tubolari: vorrei passare a copertoncino per questione di praticità
2) la rapportatura (52-42 davanti e 15-26 dietro): per l'uso che ne faccio, per le strade su cui vado e per il mio motore è un po' lunga, diciamo abbondantemente lunga :roll:

leggendo la discussione ho visto che si possono montare componenti moderni sul telaio classico, e a giudicare dai post precedenti con ottimi risultati: mi sembra che il punto più delicato sia il corretto accoppiamento movimento centrale/guarnitura/cambio.

secondo voi è fattibile montare una compact davanti abbinata ad un cambio a 9 o 10 v, senza svenarsi?
metto già in condo di dover cambiare il MC se necessario, ora quasi sicuramente è un perno quadro ISO e potrei avere rogne. Per fortuna il carro dietro è già 130 mm, quindi dal lato ruote non ho particolari vincoli.
nella mia mente, al momento molto confusa, la soluzione potrebbe essere montare un MC a cartuccia JIS, con filetto adeguato al telaio (suppongo italiano), guarnitura compact, ruote con cassetta pignoni a 9 o 10 v, deragliatori adeguati, ergopower. Farei ampio ricorso all'usato.
dove ho sbagliato?

20200605_085314.jpg
 

Allegati

  • 20200604_234123.jpg
    20200604_234123.jpg
    281,7 KB · Visite: 26
  • 20200604_234129.jpg
    20200604_234129.jpg
    261,7 KB · Visite: 26
  • 20200605_085333.jpg
    20200605_085333.jpg
    358 KB · Visite: 26
  • 20200605_085343.jpg
    20200605_085343.jpg
    351,7 KB · Visite: 22

firo

Novellino
3 Maggio 2016
49
11
Bici
Wilier
Ciao, anche io sono partito da una situazione simile alla tua, ti allego foto di prima e dopo; io ho montato tutto materiale nuovo ( Sram Rival 1- cerchi Campagnolo-ecc.) e l'unico problema è stato far ripassare i filetti del movimento centrale e far fresare le facce dove batte il M.C. ; Il mezzo adesso è veramente godibile anche se mi sarebbe piaciuto mettere coperture da 28 ma sarebbe stata una forzatura.
 

Allegati

  • 012.JPG
    012.JPG
    372,2 KB · Visite: 79
  • DSCN5721.JPG
    DSCN5721.JPG
    525,4 KB · Visite: 78

damiano#88

Novellino
4 Giugno 2020
60
16
32
Torino
Bici
Pecchio anni80
Ciao, anche io sono partito da una situazione simile alla tua, ti allego foto di prima e dopo; io ho montato tutto materiale nuovo ( Sram Rival 1- cerchi Campagnolo-ecc.) e l'unico problema è stato far ripassare i filetti del movimento centrale e far fresare le facce dove batte il M.C. ; Il mezzo adesso è veramente godibile anche se mi sarebbe piaciuto mettere coperture da 28 ma sarebbe stata una forzatura.
il ripasso dei filetti e la fresatura sono una operazione necessaria? pensavo che montando il MC di misura corrrretta il problema non si ponesse...
non vorrei fare modifiche invasive, così in caso volessi rimontare le sue parti non avrei problemi...
 

firo

Novellino
3 Maggio 2016
49
11
Bici
Wilier
Nel mio caso, il ripasso dei filetti si è reso necessario perché i nuovi (Sram) sono più lunghi dei vecchi e non si avvitavano sino alla battuta e la fresatura è stata fatta per portare la dimensione del telaio a 70 mm. visto che era qualche decimo abbondante ( con Sram deve essere preciso mentre penso con Shimano ci sia più tollerenza).
Per il rimontaggio delle sue parti non ci sono problemi con i lavori sopra menzionati.
 

damiano#88

Novellino
4 Giugno 2020
60
16
32
Torino
Bici
Pecchio anni80
ok, chiaro. Visto che non penso di andare sul nuovo questo aspetto potrei tralasciarlo e cercare qualcosa di più pronto...
ad esempio se pensassi ad un campagnolo veloce 9v come quello in foto, sostituendo la guarnitura con una compact ci sarebbero problemi?
Cattura.JPG